• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 6 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 90
  1. #1
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    15-05-2007
    Messaggi
    91

    Counseling e legslazione

    ciao a tutti,
    premetto che avrei sempre voluto fare la psicoanalista, ma anche che vivo sul pianeta terra, e non avendo genitori che mi sostengono, l'affitto da pagare, tenderei a mete più raggiungibili. Ad esempio una scuola di counseling costerebbe meno. Anzi meglio ancora un master magari. In sostanza il mio obiettivo (speranza) è incontrare qualcuno in gamba che abbia mai incontrato un paziente, se non altro per agganciare alla realtà centinaia di libri. La speranza di lavorare come psicologo è remota e cmq la sola laurea secondo me non basta, solo che senza soldi ti si chiudono tutte le porte. Non voglio togliere nulla al counseling ma è un dato di fatto che costa meno. La mia domanda è: questa figura esiste o no? ho letto di no da qulche parte, salvo poi esserci molte proposte formative nelle stesse scuole di pscioterapia!!! inoltre ci sono registri e associazioni! sono illegali? insomma i counselors esistono?? perchè ok rinunciare ai sogni, ok magari non lavorare dopo neanche così, ma proprio fare qualcosa che non esiste!!!!!!!!!!!
    qualcuno ne sa qualcosa di questa professione?
    grazie a tutti

  2. #2
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    15-05-2007
    Messaggi
    91
    mi dispiace aver inserito un post in più sulla professione di counseling perchè ce ne sono altri ai quali ho appreso che questa figura non è riconosciuta. ora mi chiedevo qualcosa sui prezzi, perchè alla fine, parlando di una scuola di padova ad es è venuto fuori che costa si poco, ma poi ci sono 100 ore di supervisione e il minimo del loro prezzo è 40 euro!!! quindi 4000 euro, qualcuno ha altre info, magari anche in regione piemonte...ma tutte vanno bene grazie

  3. #3
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    C'è già questa discussione, si chiama qualcosa tipo: counseling o psicoterapia. Però non so in che stanza si trova

  4. #4
    Partecipante Affezionato L'avatar di isottaII
    Data registrazione
    07-11-2004
    Messaggi
    95
    ...manda la locandina all'ordine...dovrebbero essere loro a tutelarci da questo....

  5. #5
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Originariamente postato da isottaII
    ...manda la locandina all'ordine...dovrebbero essere loro a tutelarci da questo....
    L'ordine si sta già "battendo" poiché i counselor stanno chiedendo di regolamentere il loro albo!

  6. #6
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Veramente non so se mi dispiace che i counselor abbiano un albo. Sicuramente vorrei che l'Albo degli psicologi sia più chiaro rispetto alla nostra professione di psicologi e eventualmente cosa ci differisce dai counselor non solo a livello formativo, ma anche di competenze attuabili.

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di Santiago
    Data registrazione
    27-03-2004
    Messaggi
    471
    personalmente mi piacerebbe che gli psicologi non seguissero nessun corso di counselling: essi dovrebbero già essere competenti, se hanno fatto l'università come si deve (e qui ci sarebbe da aprire una parentesi sull'univesità), dovrebbero essere in grado di operare. Non sono d'accordo nemmeno con la suddivisione counselling per psicologi e counselling per non psicologi: per evitare ambiguità - per eventuali clienti - penso che dovremmo essere noi i primi a non richiedere qualcosa che abbiamo già nel nostro bagaglio.
    L'ansia che molti di noi hanno a buttarsi deriva certamente dalla convinzione che non si hanno sufficienti strumenti, ma la soluzione sarebbe quella di muoversi afficnhè i programmi di facoltà si riorganizzassero, piuttosto che pagare altri - dopo aver già pagato in tempo e denaro - per ridurre questo disagio.
    Sarebbe altresì utili per evitare qualsiasi forma di disorientamento fra i clienti: le due categorie rimarrebbero separate al senso comune e sebbene l'oggetto potrebbe "assomigliarsi" una disciplina sarebbe di serie A, legittimata dall'università, e l'altra di serie B, legittimata da psicologi "esperti " - spesso autodefiniti - che intendono sopravvivere o raccimolare i soldi per le vacanze e che ovviamente fa presa sull'ansia dell'inesperto o di chi si considera tale.
    Chi vuole lavorare privatamente che si scelga una scuola di terapia, se non ha certezze come psicologo e intende approfondire. Chi non se la sente a buttarsi chieda di affiancarsi come volontario a un bravo psicologo: è molto più di ogni corso di counselling; ci sono casi veri, discussioni, rimandi alla teoria, supervisioni.
    Prima dell'ordine, o quantomeno con l'ordine, la nostra tomba ce la facciamo noi.

    Santiago
    "Soltanto i pesci non sanno che è acqua quella in cui nuotano, così gli uomini sono incapaci di vedere i sistemi di relazione che li sostengono" L. Hoffmann

  8. #8
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Anche io sono d'accordo con Santiago! Mi piacerebbe che i nostri Albi facciano in modo tale che a noi psicologi venga riconosciuto il titolo di counselor senza dover frequentare i vari master!!!Spero che ci riescano, perché i couselor non sono molto d'accordo...almeno che io sappia....

  9. #9
    Partecipante Assiduo L'avatar di silvia80
    Data registrazione
    05-05-2007
    Residenza
    Toscana
    Messaggi
    239
    eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeerrore
    Ultima modifica di silvia80 : 28-07-2009 alle ore 00.36.29 Motivo: errore

  10. #10
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Originariamente postato da silvia80
    e non dimentichiamo che esistono anche i "coaching" fanno consulenza per le scelte professionali....
    E questi caoching chi sono

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di silvia80
    Data registrazione
    05-05-2007
    Residenza
    Toscana
    Messaggi
    239
    eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    Ultima modifica di silvia80 : 28-07-2009 alle ore 00.37.06 Motivo: eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  12. #12
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Insomma, mi sembra che la tendenza sia quella di spezzettare i vari settori della psicologia, approfondirli e farne nuove figure professionali. Certo che così le persoche che hanno delle resistenze a chiamare uno psicologo non le supereranno mai...Comunque...alla fine che ci succederà?

  13. #13
    Partecipante Assiduo L'avatar di silvia80
    Data registrazione
    05-05-2007
    Residenza
    Toscana
    Messaggi
    239
    Originariamente postato da paroletta
    Insomma, mi sembra che la tendenza sia quella di spezzettare i vari settori della psicologia, approfondirli e farne nuove figure professionali. Certo che così le persoche che hanno delle resistenze a chiamare uno psicologo non le supereranno mai...Comunque...alla fine che ci succederà?

    I coaching non sono laureati in psicologia!!!!Allora perche' ho creato questo trhead.perche' non capisco come mai molti di noi sono senza lavoro e nascono queste nuove figure

  14. #14
    ninfaverde
    Ospite non registrato

    soldi..

    Secondo me la maggior parte delle scuole di formazione o presunte tali ruota attorno all'interesse economico, è nell'interesse di questi privati in cerca di potere e remunerazione aprire il più possibile corsi, corsuncoli, scuole di ogni tipo per rubare i soldi... Bisogna stare veramente attenti quindi a dare credito ai corsi presenti e saper riconoscere cosa è vergognoso, per poi stigmatizzarli e lasciarli senza iscritti, grazie anche a siti come questi..

  15. #15
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Originariamente postato da silvia80
    I coaching non sono laureati in psicologia!!!!Allora perche' ho creato questo trhead.perche' non capisco come mai molti di noi sono senza lavoro e nascono queste nuove figure
    Forse perché ci sono un sacco di difese verso lo psicologo e molta ignoranza sui vasti campi di cui si occupa, ed è più facile chiamare una figura che si occupa solo di un ambito in modo approfondito...

Pagina 1 di 6 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy