• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7
  1. #1
    missysweet
    Ospite non registrato

    Come si diventa Prof Universitario Di Psicologia?

    Quali requisiti bisogna avere per farlo?

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di manuela22
    Data registrazione
    29-09-2006
    Messaggi
    193
    dunque dunque... laurea speciliastica, dottorato di 3 anni (non pagato) continui facendo l assistente , devi pubblicare diversi libri e ..... poi tramite CONCORSI così dicono, se si liberano posti..... il problema è quello di poi eventualmente essere ricercatore/assistente di un professore a vita SENZA uno stipendio

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di elisachi
    Data registrazione
    25-09-2006
    Residenza
    pistoia
    Messaggi
    1,017
    perchè dici dottorato di 3 anni non pagato?!?!
    il dottorando viene pagato circa 800,00 euro al mese......o sto dicendo una cavolata!
    illuminatemi

  4. #4
    Neofita L'avatar di rospetto
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    13
    NO, è vero: viene pagato con una "Borsa di studio" che è di circa 800-850 euro al mese, ma alcuni dottorati sono anche "senza borsa" e a quel punto non prendi niente (direttamente dall'università), magari se lo fai con un prof che ha un po' di "giri" esterni....
    crospetto

  5. #5
    silvia00
    Ospite non registrato
    da amici che sono dottorandi so che lo stipendio si aggira sui 1.600 € ogni due mesi. Questo se si "vince" la borsa, altrimenti c'è anche il dottorato senza borsa in cui non si percepisce alcuno stipendio, ma, a differenza di quello con borsa, si possono avere altre collaborazioni lavorative, oltre a quella con l'università.
    Purtroppo, almeno dalle esperienze che vedo, si va avanti solo se il prof che ti segue è abbastanza in vista da poterti riservare dei posti da ricercatore, assegnista ecc. altrimenti, dopo 3 anni, sei a piedi!

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di manuela22
    Data registrazione
    29-09-2006
    Messaggi
    193
    ah ecco.. un minimo si prende, nn lo sapevo... cmq penso che nella maggior parte dei casi si rimane a piedi certo che cm dice Silvia dipende anche dal Professore a cui ti appoggi.. penso che, anche per vincere il concorso da Dottorato non sia impresa semplice.. visto come girano solitamente le cose
    Silvia, w la mia ignoranza, cos è una ASSEGNISTA?

  7. #7
    _Tituba_
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da silvia00
    Questo se si "vince" la borsa, altrimenti c'è anche il dottorato senza borsa in cui non si percepisce alcuno stipendio, ma, a differenza di quello con borsa, si possono avere altre collaborazioni lavorative, oltre a quella con l'università.
    In effetti anche se si vince la borsa si possono avere altre entrate, ma sotto un certo margine


    Comunque contano sicuramente parecchio le pubblicazioni, è fondamentale un dottorato...e se non si ha un supporto serio da parte di qualche docente direi che è praticamente impossibile...

Privacy Policy