• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 42
  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1

    Chiesa e Omosessualità

    Ieri sera su La7 Ilaria D'amico (che per inciso è una gnocca incredibile) ha affrontato il tema dell'omosessualità nella Chiesa:

    http://www.la7.it/blog/default.asp?idblog=15

    In sostanza una persona (un simil giornalista) si è fatta contattare su Internet da un prete che ha organizzato un incontro IN VATICANO, omosessuale e sadomaso....poi il "simil giornalista", con telecamera nascosta, ha fatto solo parlare il prete e non altro. Il prete poi, stanco di "non fare" lo ha mandato via accusandolo di essere troppo inibito !!!!!!!!!!!!!

    Come sempre emerge che il Clero predica bene e razzola malissimo.
    Come sempre emerge l'ipocrisia di fondo della chiesa italiana.
    Come sempre emerge il servilismo degli altri poteri nei confronti del Vaticano, tanto che il primo intervenuto al dibattito televisivo si è SUBITO scagliato contro il metodo giornalistico di tale trasmissione (facendo il finto scandalizzato, lui che sarà minimo cocainomane, adesso non ricordo il nome) e non contro un prete che somministra i sacramenti che all'interno del Vaticano porta gente per giocare con frustini e vibratori!!!! Ovviamente nessuno della Cei è voluto intervenire in trasmissione perchè non sanno più cosa ca**o raccontare alla gente.

    Ma c'è qualche prete che ancora crede davvero in Dio e che vive il cattolicesimo in maniera rigorosa e, dico io, spirituale come vorrebbero tutti i vaticano blateranti in tv?

    P.S.: sia chiaro che non mi scaglio contro gli omossessuali, ma contro la Chiesa ipocrita e degenerata.

    ho detto
    Ultima modifica di semplificatore : 02-10-2007 alle ore 12.32.07
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Secondo me sarebbe proprio da ripartire da zero, ma poi tornerebbe tutto così lo stesso, probabilmente.

    Comunque prima o poi la gente si darà una svegliata spero...
    I preti spirituali ci sono ancora, anche se purtroppo è impossibile riconoscerli!
    Mah confidiamo nei giovani che si presuma abbiano davvero la vocazione...
    Ultima modifica di Ember : 02-10-2007 alle ore 12.59.37
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1
    Ember lucida, come sempre.

    Aggiungo, .... ma quell'emulo di Syd Barret che è Angelo Bagnasco (monsignore ma non troppo), non ci aveva fatto forse un pistolotto sulla necessità di un recupero della moralità?

    eh?
    Ultima modifica di semplificatore : 02-10-2007 alle ore 13.20.52
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  4. #4
    Partecipante Figo L'avatar di Codename47
    Data registrazione
    11-03-2006
    Residenza
    GOMORRA - in attesa che Dio la distrugga
    Messaggi
    842
    Blog Entries
    12
    I preti, prima di essere preti, sono innanzitutto degli uomini.

    Il vivere rifiutando,sopprimendo o "SUBLIMANDO" i propri bisogni affettivi e sessuali, secondo me non può portare che problemi.
    Nei manuali di psicologia, la persona "sana" è innanzitutto una persona che ha una vita sessuale ed affettiva, e poi sociale, lavorativa ecc...
    Ma la scelta stessa di accettare un voto che va contronatura, non avere partner affettivi e sessuali, dovrebbe di per sè lasciar pensare che ciascun prete può già portare con sè dei problemi.

    ho detto

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di Atan_varniee
    Data registrazione
    30-06-2006
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    3,428
    Su questo argomento si sta parlando e riparlando ma credo non ci sarà mai una risoluzione..come per tutte le piaghe che colpiscono la nostra civiltà..
    questo tipo di scandalo è venuto fuori solo in questi anni ma dai tanti servizi che ci hanno mostrato si è potuto notare che purtroppo esiste e viene tenuto nascosto da molto tempo..io personalmente ho abbandonato la chiesa da un bel po,per il semplice motivo che predica fratellanza ma è l'ultima a rispettarla,ne è un esempio l'omofobia -.- e poi credo che la parola di dio non sia quella che noi sentiamo in chiesa e nelle sue imposizioni..

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di Atan_varniee
    Data registrazione
    30-06-2006
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    3,428
    Originariamente postato da Codename47
    I preti, prima di essere preti, sono innanzitutto degli uomini.

    Il vivere rifiutando,sopprimendo o "SUBLIMANDO" i propri bisogni affettivi e sessuali, secondo me non può portare che problemi.
    Nei manuali di psicologia, la persona "sana" è innanzitutto una persona che ha una vita sessuale ed affettiva, e poi sociale, lavorativa ecc...
    Ma la scelta stessa di accettare un voto che va contronatura, non avere partner affettivi e sessuali, dovrebbe di per sè lasciar pensare che ciascun prete può già portare con sè dei problemi.

    ho detto
    ogni uomo puo sbagliare..e ogni uomo che sbaglia paga.sia esso un prete o no..non concordo con il fatto di proteggere i preti pedofili..questo è l'insegnamento che la chiesa ci da?

  7. #7
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato
    Facendo l'avvocato dell'acqua santa, che di solito non è il mio ruolo, per equita vorrei dire che un incontro, per quanto particolare, non è significativo dell'intera "casta".
    Detto questo... ahem!
    Nel complesso sono daccordo anch'io, niente da dire.

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Un incontro ok... ma sappiamo bene che non è uno. Almeno io lo so, e frequento l'ambiente quindi le cose le vedo... corruzione, invidia, ira, avidità... c'è tutto!

    Per di più, mi raccontava un amico che in una spiaggia gay è stato ritrovato il cellulare del segretario particolare di un certo Cardinale...
    Ultima modifica di Ember : 02-10-2007 alle ore 13.56.03
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  9. #9
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato
    rileggendo ho scritto male: non in senso di un incontro singolo, più che sufficente per parlarne, ma intendo che una "cellula" di persone non è indicativa di tutti.

    Atan diceva benissimo: perchè un prete pedofilo non deve pagare rispetto ad un altro?
    La cosa buona che si spera, è che dopo tutti questi fattacci e queste pubblicazioni di interviste, inchieste, le alte cariche siano DAVVERO decise ora a darsi da fare per arginare il problema, o almeno a non peggiorarlo.
    Mi accodo a codename: ho un istintiva sfiducia di chi rifugge il contatto intimo , non solo carnale, col prossimo in nome di una superiore virtù.
    Mi sembra meno sensibile e umano.

  10. #10
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1
    Ma lo ammettessero, ammettessero l'amore libero....sarebbero tutti più contenti, preti compresi.

    Così anche Angelino trova la morosa ed è felice.
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  11. #11
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato
    Guarda, non l'ammettessero ma fossero almeno coerenti: è uno stile di vita che non fà per me, piglio e me ne vado.
    Mille volte più dignitoso che farsi scoprire a predicare in un modo e poi...
    Anzi: perchè non fanno un culto a parte?

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Si ma se io apro il culto di Ember cosa pensi che me ne venga in termini economici e di potere? E'un circolo vizioso
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  13. #13
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato
    Non lo sottovaluterei invece: l'unione fà la forza.
    Pensa ad un partito degli omosessuali/bisex/ect che si organizzi in un certo modo...forse non nei nostri giorni ma fra un pò... mi è venuto in mente cosi.

  14. #14
    Postatore Compulsivo L'avatar di Atan_varniee
    Data registrazione
    30-06-2006
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    3,428
    e poi se il vangelo predica l'amore e il bene perchè non lo seguono? perchè si ostinano ad essere omofobi apparentemente? perchè non cominciano ad accettare l'amore sia questo eterosessuale che omosessuale? perchè non cominciano a capire che una coppia che si ama e che si sposerà in futuro ha bisogno dell'atto fisico nel loro amore? ecco le domande che mi pongo...

  15. #15
    Matricola L'avatar di verinit
    Data registrazione
    01-10-2004
    Messaggi
    18
    Buongiorno! Anch'io ieri sera ho visto il servizio e...sono rimasta scioccata!!! Non sono praticante, credo in Dio e non nella Chiesa e per lungo tempo ho pensato che questa fosse una mia scusa per non impeganrmi con le varie abitudini - riti della Chiesa ma dopo quel servizio...che dire? ??'

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy