• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 7 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 92
  1. #1
    SuperManu
    Ospite non registrato

    Parliamo di relazioni a distanza?

    Ho letto che molte e molti voi hanno relazioni a distanza. Bè volevo sapere come la vivete. La mia è finita dopo 3 anni e mezzo, lui era di Milano e riuscivamo a vederci di media una volta al mese. Il problema che mi sono sempre posta è che quanto conoscevo effettivamente quella persona perchè è difficile viverla nella quotidianeità. Io praticamente mettevo il cuore in stand-bay fino a quando non lo rivedevo. Voi come la vivete e soprattutto come fate?

  2. #2
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    Volevo aprire questo topic ieri m'hai letto nel pensiero

    Io sto col mio ragazzo da quasi due anni a Luglio

    Io Roma, lui Genova.

    Beh la distanza è un bel peso ma ci vogliamo cosi' bene che boh.. mi pare tutto superabile

    Certo dipende dalle persone cmq.. perche' una storia a distanza è pesante ci si deve volere davvero bene e fidarsi reciprocamente...

    Io sono molto felice

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Purtroppo la mia esperienza di amore a distanza l'ho avuta che ero veramente troppo giovane e vulnerabile... eravamo due bambini io 16 e lui 14 però mi ha fatto male lo stesso... e non so se sarei disposta a fare il bis... anche se sicuramente vivrei la cosa in un'ottica completamente diversa...
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  4. #4
    Io ho avuto una breve storia a distanza (Bari-Napoli) durata poco più di un mese...in quel mese ci siamo visti una volta...ovvero il giorno che ci mettemmo insieme. Poi lei era un pò troppo ossessiva e gelosa (addirittura non voleva uscissi... ), allora la mandai a quel paese...
    Scusate, ma se stai a 350 Km di distanza da me e ci vediamo una volta ogni morte di Papa, non puoi venirmi a dire di non uscire di casa...

    CIAO! :ciao2:

  5. #5
    storia a distanza anch'io
    io Verbania...lui Messina
    1500 km di distanza
    stiamo insieme da due anni e un mese e anche se è difficile la distanza nn è un problema...cerchiamo di stare vicini anche se lontani ovviamente l'esigenza di condividere la quotidianità è fortissima ma bisogna saper aspettare...
    penso che per "resistere" in queste situazioni oltre che di un grande amore ci sia bisogno di un po' di maturità...ma ècosì bello crescere assieme
    cmq io il problema della "conoscenza" nn me lo pongo più...lui è la persona che mi conosce meglio e viceversa
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  6. #6
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    Originariamente postato da psicoivan83
    Scusate, ma se stai a 350 Km di distanza da me e ci vediamo una volta ogni morte di Papa, non puoi venirmi a dire di non uscire di casa...
    Giustamente Mia dice "maturita'" perche' è giusto capire anche gli spazi

    E poi quando ci si vede.. mado' che meraviglia tutto acquista piu' importanza

  7. #7
    Originariamente postato da Haruka
    E poi quando ci si vede.. mado' che meraviglia tutto acquista piu' importanza

    verissimo
    peccato che quando invece ci si saluta, poi diventa tutto...grigio
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  8. #8
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    vero certi pianti sul treno

    e poi come vola il tempo

    [qualcuno mi stacchi da sto thread !]

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di licio
    Data registrazione
    03-04-2003
    Residenza
    roma
    Messaggi
    461
    non parliamo di storie a distanze...che sofferenza se ci ripenso!!io mi impegnavo al massimo e avrei fatto di tutto per vederlo anche solo per un secondo..lui è partito con le migliori intenzioni...ma poi dopo 3 mesi non sentivo altro che ripetermi che era impossibile andare avanti cosi,sentirci per telefono tutti i giorni non era come viverlo il rapporto!!ed è finita

  10. #10
    Ospite non registrato
    io la vivo da un anno una storia a distanza,e anke se ci vediamo poco,ci sentiamo spessissimo e quindi non mi fa pesare la lontananza ne io a lui...!!!
    c'è sempre il problema dei treni,e altre cose...xò un po di giorni a Capri da lui riesco a farmeli...!!:wink:

  11. #11
    L'avatar di laura81
    Data registrazione
    11-10-2002
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,594
    Io ho vissuto una storia a distanza durata poco più di un anno: io a Pavia, lui a Messina... tuttavia ero ancora "piccola" io avevo 16 anni e lui 18.
    Vi giuro che è stata una storia davvero intensa: ci scrivevamo lettere a non finire (le conservo ancora tutte ), passavamo ore e ore al telefono (immaginate le bollette salate e i rimproveri dei genitori ).
    In un anno ci siamo visti 3 volte (ciascuna durata un mese... fortunatamente ho casa in Sicilia)... quindi non è andata poi così male, nonostante l'incredibile distanza (Mia, tu lo sai! ).
    Beh... poi è finita... proprio a causa della distanza e forse, come dice Mia, anche per il fatto che ci vuole una certa maturità... e se non sono convinta di averne adesso, figuriamoci a 16 anni!!!
    "Non è bello ciò che è bellico ma è bello ciò che è pace!" *aniki docet*

    There are 10 kinds of people in the world; those that understand binary and those that don't.

    ... dai diamanti non nasce niente
    dal letame nascono i fior... (F. De Andrè)



  12. #12
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di icemary
    Data registrazione
    17-05-2002
    Residenza
    Torino, Roma, Salerno e Caserta
    Messaggi
    1,277
    Ecco la mia.... "storia d'amore".. una specie di favola.... (non vi racconto tutto.. ci vorrebbe troppo tempo)


    Io Roma, lui Bologna...
    Ci conosciamo da quasi 2 anni, stiamo insieme da 5 mesi...
    Abbiamo affrontato momenti davvero difficili insieme, e lui mi è stato vicino più delle persone che avevo accanto fisicamente (mi ha detto che la stessa cosa vale per lui...)

    Peccato che ci vediamo una volta ogni 3-4 mesi....
    Ma l'amore sta vincendo su tutto... e non vediamo l'ora di laurearci tutti e due... Poi si vedrà....
    La cosa importante è vivere intensamente ogni istante che si passa insieme... e conservarne tutte le emozioni...

    In bocca al lupo a tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


  13. #13
    Originariamente postato da laura81
    Io ho vissuto una storia a distanza durata poco più di un anno: io a Pavia, lui a Messina...
    Lauretta, un messinese anche tu
    effettivamente eravate piccolini...io ne avevo avuta un'altra a 18 anni con un ragazzo di Bologna ed è durata 5 mesi...e mi rendo conto che era vissuta in modo completamente diverso (e poi...l'Amore è l'Amore )
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  14. #14
    Angelus
    Ospite non registrato
    io forse sono un po' più "fortunato"...nel senso che abbiamo cominciato come "amici a distanza", ci siamo innamorati "a distanza" e quindi essere "fidanzati a distanza" non ci pesa così tanto. poi ci scriviamo di continuo (soprattutto io) ci sentiamo spessissimo, così riusciamo a condividere comunque tutto. non è come toccarsi e baciarsi, capiamoci, , ma abbiamo trovato comunque i nostri modi di viverci anche una sorta di intimità stando lontani, quindi non è una tragedia stare lontani.
    sarebbe meglio stesse sotto casa mia, ma riusciamo a vederci quasi una settimana al mese e va bene così
    poi, lei nonostante sia siciliana, alla fine non è gelosa, mi lascia uscire da solo con le mie amiche, mi ci lascia anche dormire da solo, dice: io mi fido di te. se sei uno stron e mi tradisci intanto il peggio è per te che non sai che ti perdi, poi è meglio per me perchè posso capire quanto sei stron .....
    ma poi mi fa impazzire, perchè dice: alla fine sono contenta...vuol dire che hai trovato qualcuna che ti ama più di me e con cui tu stai meglio...MA QUANTO TI AMO AMO'!!!!!!!!!!!!!!

  15. #15
    Originariamente postato da Angelus
    io forse sono un po' più "fortunato"...nel senso che abbiamo cominciato come "amici a distanza", ci siamo innamorati "a distanza" e quindi essere "fidanzati a distanza" non ci pesa così tanto.
    be' anche nel nostro caso c'è stata premeditazione...cioè ci siamo conosciuti in chat...io sapevo dove viveva lui e viceversa...e abbiamo provato a pensarci prima di iniziare al fatto che era difficile...ma dopo pochi giorni abbiamo deciso che era giusto provarci...e riuscirci
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

Pagina 1 di 7 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy