• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    alerapper
    Ospite non registrato

    psicofisiologia e psicologia fisiologica

    Salve a tutti. Non ho ancora ben capito se tra questi due settori delle neuroscienze e della psicologia ci sono delle differenze oppure no. Consultando varie enciclopedie e libri mi sono accorto che qualcuna afferma che i termini sono sinonimi, mentre altri dicono che esistono delle differenze. Voi che ne pensate? Cosa sapete a tal riguardo?

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di @lice.rosa
    Data registrazione
    12-10-2006
    Messaggi
    198
    Per quel che ne so io non sono proprio sinonimima non ne so bene la differenza, ora mi informo e poi ti facciio sapere.

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Vediamo, se i lontani ricordi dell'università non mi tradiscono...
    Psicofisiologia dovrebbe essere la materia che studia e misura le relazioni psicofisiologiche (es. variazione della conduttanza cutanea mentre si guardano immagini neutre oppure che suscitano emozioni).
    Psicologia fisiologica invece dovrebbe essere quella materia che studia i correlati fisiologici delle funzioni psichiche (es. vie nervose sensoriali, visive, ecc.)

    Che qualcuno confermi o smentisca, perchè i miei ricordi sono molto vaghi a riguardo!

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590
    Credo che i tuoi ricordi siano ottimi! O almeno coincidono con i miei
    E se non ricordo male io, la ricerca in psicofisiologia viene fatta sull'uomo, mentre in psicologia fisiologica sugli animali, in quanto vengono indotte sperimentalmente lesioni per studiare il funzionamento del snc. E spero che venga studiato anche in altro modo...

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  5. #5
    zizzisix
    Ospite non registrato

    risposta su differenze tra termini psicofisiologia e sp. fisiologica

    Ciao, non sono esperta di opsblog e nemmeno di etimologia ma penso si posa affermare che sono sinonimi considerando gli argomenti di cui si occupano, chiaro che dentro a queste definizioni poi ci stia il mondo: dallo studio delle emozioni ai disturbi del sonno e le cefalee muscolo tensive da stress. Ciao, Zizzisix.

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590
    Invece non sono sinonimi, perchè quello che tu hai descritto è la psicofisiologia, mentre la psicologia fisiologica studia che conseguenze ha su una determinata funzione una lesione indotta sperimentalmente (e quindi su animali)

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di MDM
    Data registrazione
    16-02-2004
    Residenza
    torino
    Messaggi
    205
    anche secondo me non sono sinonimi e, come gia' detto, una differenza fondamentale e' relativa ai modelli sperimentali usati (animali o umani).

  8. #8
    Partecipante L'avatar di maxiddus
    Data registrazione
    28-08-2007
    Residenza
    Cagliari - Padova
    Messaggi
    46
    Tratto da Palomba-Stegano: "Psicofisiologia clinica":
    << E' divenuta ormai classica la bipartizione tra psicofisiologia e psicologia fisiologica proposta da Stern (1964) in base al rapporto tra variabili: in psicofisiologia la variabile manipolata dallo sperimentatore è di tipo psicologico (comportamentale o cognitiva) mentre quella dipendente è di tipo fisiologico; l'opposto si verifica per la psicologia fisiologica. [...] La psicofisiologia si occupa di soggetti umani, mentre la psicologia fisiologica opera sugli animali. [...] Sul piano epistemologico, le diverse strategie d'indagine impiegate comportano un'ulteriore, radicale differenziazione (Cronbach, 1957): la psicofisiologia usa un paradigma di tipo correlazionale (all'esecuzione di una prova ansiogena corrisponde un'elevazione della pressione arteriosa, della tensione muscolare ecc.), mentre la psicologia fisiologica ricorre a una strategia causale (asportazione della corteccia temporale e incapacità del ratto a ritrovare l'uscita del labirinto). >>

Privacy Policy