• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 13 di 13

Discussione: Come Aiutarlo?

  1. #1
    Partecipante Super Figo L'avatar di luna__pi
    Data registrazione
    05-06-2007
    Residenza
    Firenze (provincia)
    Messaggi
    1,648
    Blog Entries
    34

    Come Aiutarlo?

    Ok...ho bisogno di un consiglio...
    Il fatto è che non so come stare accanto al mio lui, come aiutarlo. A luglio ha fatto la maturità( è bocciato 2 volte) e per varie situazioni familiari e di carattere vorrebbe togliersi da casa sua, andare a vivere da solo, rendersi indipendente. E poi vorrebbe studiare darebbe tutto pur di fare l'università. Solo che i suoi non gli pagano gli studi. l'unica soluzione è quella di entrare a fare il militare, dopo 4 mesi fare la domanda per la scuola di sottoufficiali dei carabinieri e studiare lì...dopo 2 anni e mezzo/3 ha una laurea e un lavoro....(non è poco). Ora: molto probabilmente nn fanno entrare nuove reclute...e entrare nella scuola per sottoufficiali è difficilissimo.
    Per tutto questo è terrorizzato e depresso, sta davvero male (è arrivato a pensare al suicidio) anche perchè non può scegliere della sua vita, è costretto a fare così....come posso aiutarlo a farlo stare meglio?
    non si smette di giocare perchè si invecchia
    ma si invecchia perchè si smette di giocare

    (\_/)
    (°_°)
    ( ><)
    <- This is Bunny. Copy Bunny into your signature to help him on his way to world domination

  2. #2
    lialy
    Ospite non registrato
    il suicidio non è mai la soluzione...probabilmente i suoi genitori non gli vogliono pagare le tasse universitarie proprio xchè a scuola è stato bocciato già 2 volte...
    devi solo spronarlo..e dirgli che prendere la maturità sarebbe già utile x fare un passetto avanti...rimanere al liceo ancora non è funzionale...e poi credo a quel punto che dovrebbe capire come funzionano i corsi militari...se è questo che gli interessa...

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Lilay ma da quello che ho capito lui la maturità l'ha già presa a luglio....

  4. #4
    lialy
    Ospite non registrato
    ........ avevo letto male.... ..........

  5. #5
    Partecipante L'avatar di ANARCHYAAA
    Data registrazione
    20-09-2006
    Residenza
    pontedera
    Messaggi
    33
    Ciao Luna_p!ti scrivo per raccontarti la mia storia in modo da prendere qualche spunto per consigliare al meglio il tuo amico, a cui mi sembra che tu tenga molto.
    Sono una ragazza di 23 anni iscritta al 1° anno di psicologia a Firenze.All'età di 17 anni ero quasi del tutto convinta di lasciare casa, città nativa e scuola per via di grossi problemi con la mia famiglia.Nonostante questo mio bisogno di evadere, ho stretto i denti e mi sono diplomata, anche perchè mi è sempre piaciuto studiare, questo era un buon motivo per reggere ancora un po in famigli...A 19 anni finalmente mi sono resa autonoma spostandomi in un'altra località, andando a vivere da sola ed iniziando a cercare lavoro, anche se il mio sogno era continuare gli studi come la gran parte delle ragazze della mia età...purtroppo però i miei, come nel caso del tuo amico si rifiutavano tassativamente di pagarmi l'università e il mantenimento fuori.Bhè i primi 3 anni sono stati difficili. E' stato difficile trovare e soprattutto pagare l'affitto, per me che ero squattrinata e nn avevo nessuno alle spalle.E' stato difficile lavorare 8 ore al giorno per meno di 500 euro al mese...Però ora sono riuscita a trovare un po' di stabiltà, ho un contratto a 3 anni come impiegata in una scuola e ciò mi ha consentito finalmente, con 4 anni di ritardo, di continuare i miei studi!!
    Credo che questo mio breve racconto possa mettere in luce che nn bisogna demordere nella vita e nel raggiungimento dei propri obiettivi...è inutile scegliere scorciatoie, anche un po mitizzate, come quella di arruolarsi nell'arma per poter poter coronare i propri progetti di vita.Anche perchè nn penso sia una buona cosa arruolarsi solo per raggiungere una propria stabiilità ed autonomia.Entrare in un corpo militare è qualcosa che ti segna, che ti cambia, che ti mette anche nelle condizioni di ammazzare un tuo fratello per portare 100 euro in + al mese!!! Oltretutto il tuo amico, per quanto ha scritto, mi sembra anche una persona un po' fragile ed insicura, quindi poco indicata per una carriere militare..nn credi?Potrebbe intanto cercare un lavoretto e prendersi la maturità, così facendo inizierebbe a raccimolare qualche soldino per pagarsi futuri studi.
    Spero di esserti stata d'aiuto!!!

    ciao

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di peggygia
    Data registrazione
    23-08-2007
    Residenza
    selargius(cagliari)
    Messaggi
    5,328
    Blog Entries
    4
    ciao luna ma non puo fare la domanda di borsa di studio?
    giampy
    PUOI ANCHE ALZARTI MOLTO PRESTO...MA IL DESTINO SI ALZA UN ORA PRIMA!
    maschi ricordatevi che quando una donna bussera alle vostre spalle nella corsa della vita,non è perchè è rimasta indietro è che vi ha DOPPIATI!!!geppy

    Non date via subito tutto il negozio,ma una caramellina alla volta
    prima allieva del corso accellerato di SPIGAZIONE!

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Concordo con Anarchyaaa... Comunque credo che Luna_pi stia parlando del suo fidanzato, non di un amico...quindi la questione le sta molto a cuore...

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di psychodany
    Data registrazione
    19-03-2006
    Messaggi
    11,484
    Originariamente postato da ANARCHYAAA
    Entrare in un corpo militare è qualcosa che ti segna, che ti cambia, che ti mette anche nelle condizioni di ammazzare un tuo fratello per portare 100 euro in + al mese!!!
    Non esageriamo, eh!







    Innanzitutto, mi sento di sconsigliare la carriera militare, perchè non può essere solamente un mezzo per guadagnarsi la pagnotta e mantenersi gli studi, ma presuppone una determinazione e una passione di base che neanche immagini (non dico che ti deve piacer la guerra eh! Puntualizzo, perchè purtroppo in molti la intendono così, ma non credo sia questo il caso), per non parlare delle condizioni in cui, almeno all'inizio si vive (orari rigidi, pochissimo o nessuno spazio per se stessi e restrizioni varie, addestramento , campi, ecc ecc. ): per una persona che addirittura ha pensato al suicidio, beh, non la trovo proprio una cosa indicata (a parte che se comunque uscisse fuori durante gli accertamenti psico-fisici, sicuramente non lo farebbero idoneo). Senza contare che alla fine lo stipendio non è certo molto più alto di qualsiasi altro lavoro.
    Di alternative ce ne sono, e anche tante.

    In bocca al lupo!

    facci sapere!


    VIRTUTE SIDERUM TENUS

  9. #9
    Partecipante Super Figo L'avatar di luna__pi
    Data registrazione
    05-06-2007
    Residenza
    Firenze (provincia)
    Messaggi
    1,648
    Blog Entries
    34
    Originariamente postato da Alesxandra
    Concordo con Anarchyaaa... Comunque credo che Luna_pi stia parlando del suo fidanzato, non di un amico...quindi la questione le sta molto a cuore...
    si esatto...

    cmq Anarchyaaa, ti ammiro per la forza ce hai avuto, ma la situazione è diversa...NON PUò SCEGLIERE....Tutta la famiglia si aspetta molto da lui, sono tutte persone che dal nulla sono riuscite a diventare qualcuno. Per varie situazioni familiari, per orgoglio e perchè lo desidera non ce la fa a stare ancora con i suoi...Ora, il suo sogno è fare il profiler (colui che fa i profili dei serial killer)e ci sarebbe davvero portato....o cmq di entrare in polizia o carabinieri....ma così diciamo che ci è costretto e non può permettersi di sbagliare. Ciò lo porta a stare malissimo.
    Ps. non è una persona così debole come potete pensare...è solo disperato....
    non si smette di giocare perchè si invecchia
    ma si invecchia perchè si smette di giocare

    (\_/)
    (°_°)
    ( ><)
    <- This is Bunny. Copy Bunny into your signature to help him on his way to world domination

  10. #10
    Partecipante Super Figo L'avatar di Anandamyde
    Data registrazione
    27-07-2005
    Messaggi
    1,800
    Blog Entries
    1
    secondo me...

    se la sua idea è veramente quella di collaborare con le forze dell'ordine...l'unico modo per farlo è "dall'interno"...quindi se gli piace veramente l'idea del profiler tipo "C.S.I" , "R.I.S." e roba varia il modo migliore per realizzare il sogno sarebbe la scuola per marescialli dei carabinieri a Firenze

    il fatto è che tendenzialmente (almeno dove vivo io...mi ero informata perchè la cosa di collaborare con le forze dell'ordine affascinava anche me ) tendono a richiedere collaborazioni interne all'arma...quindi ti prendi i tuoi gradi e poi fai la specializzazione in quello che preferisci...difficilmente si appoggiano a consulenti esterni per perizie e cose varie...a meno che non voglia collaborare a livello di tribunali...allora è un'altra cosa

    comunque la soluzione migliore è quella di Anarchyaaa...magari prendersi un anno di pausa dopo la maturità...cercarsi un lavoro e iniziare ad avere una certa indipendenza economica...trovarsi un monolocale...e dopo aver fatto un po' di risparmi...riprendere gli studi

    il bello dell'università è che con il diploma in mano puoi cominciare quando vuoi

    niente gli vieta di crearsi un minimo di stanilità economica...abituarsi agli orari lavorativi..e poi riprendere gli studi...un passo alla volta...voler trovare lavoro, andare via di casa e iniziare l'università subito...tutto insieme...è dura da sopportare...

    in bocca al lupo
    baciuz'

  11. #11
    Partecipante Super Figo L'avatar di luna__pi
    Data registrazione
    05-06-2007
    Residenza
    Firenze (provincia)
    Messaggi
    1,648
    Blog Entries
    34
    Si è proprio quella la scuola che vorrebbe/dovrebbe fare, un anno ti mandano al nord e uno a firenze...Purtroppo a quest'ora dovrebbe già essere a fare la tesi di laurea è per questo ke nn può perdere + anni...nn può permettersi di sbagliare....l'orgoglio e i suoi nn glielo permetterebbero mai....
    se entrasse lì e ne avesse la sicurezza sarebbe contento perchè hai vitto alloggio e studi pagati...ma il fatto è ke è diverso lo scegliere di andarci e il non avere altra via d'uscita....è questo ke lo fa star male...
    non si smette di giocare perchè si invecchia
    ma si invecchia perchè si smette di giocare

    (\_/)
    (°_°)
    ( ><)
    <- This is Bunny. Copy Bunny into your signature to help him on his way to world domination

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Megghina
    Data registrazione
    10-11-2003
    Residenza
    Fornacette (Pisa)
    Messaggi
    5,368
    io mi sono diplomata e quando ho detto tutta contenta alla mia mamma che volevo fare l'universita' la risposta e' stata "falla pure ma sappi che io non ti posso mantenere".
    mi sono cercata un lavoro (e anch eio sono stata quasi due anni a 8 ore, facendo anche le notti) e ora sono 8 anni che lavoro, mi sono laureata l'anno scorso, sto finendo il tirocinio e ho cominciato un master. ah! e vivo da sola!
    questo per dire che le soluzioni ci sono sempre, ma soprattutto la prima domanda da porsi e' "voglio stare a pingere tutta la vita o mi rimbocco le maniche e lotto?"
    io ho scelto la seconda... e anche se ho perso davvero tante cose questa e' la mia vita e mi piace cosi'.
    cosa vuol dire che non puo' scegliere? tutti possiamo scegliere. bisogna vedere se abbiamo la forza di sostenere le nostre scelte.
    sincermanete a questo ragazzo piu' ch el'univesrita' ora conisglierei una bella psicoterapia per diventare un pochino meno succube del parere degli altri e un po' piu' convinto delel sue scelte.
    Se non puoi esser strada, sii sentiero,
    se non puoi esser sole, sii una stella;
    vincere o perdere
    non ha a che vedere con la grandezza
    ma bisogna essere al meglio quello che si è




    docente del corso accelerato di Spigazione
    attendiamo iscritte

  13. #13
    Partecipante L'avatar di ANARCHYAAA
    Data registrazione
    20-09-2006
    Residenza
    pontedera
    Messaggi
    33
    Cmq, a questi punti penso davvero che megghina abbia ragione...forse il consiglio + saggio sarebbe proprio incominciare un bel percorso di psicoterapia.Questo ragazzo mi sembra molto, molto invischiato in scomode dinamiche familiari che lo vincolano e lo fanno stare molto male...non è possibile che all'età della laurea il tuo amico stia ancora a farsi fortemente condizionare dalle aspettative genitoriali.Magari la psicoterapia potrebbe fargli acquistare sicurezza, potrebbe fargli scoprire nuovi orizzonti per il suo futuro e soprattutto potrebbe aiutarlo ad aprire le ali x spiccare finalmente il volo

Privacy Policy