• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di GRAZIELLA87
    Data registrazione
    07-07-2006
    Residenza
    mi divido tra pompei e caserta
    Messaggi
    322

    psicologa e chi sono e perchè

    mi capita sempre che qualcuno mi chieda cos è una psicologa? e perchè hai deciso di svolgere qst professione???
    credo sia interessante sapere le vostre risposte,le vostre opinioni al riguardo

  2. #2
    Postatore OGM L'avatar di Lunete
    Data registrazione
    23-04-2004
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    4,231
    Io ho scelto psicologia perchè da sempre desideravo fare questo mestiere..ero indecisa tra psicologia e psichiatria, mio padre (medico proveniente da una famiglia di medici) insisteva per medicina ma alla fine sapevo che per fare ciò che volevo non era necessaria quella laurea..per cui ora finirò la specialistica di Psicologia, poi esame di stato, scuola di psicoterapia e una ulteriore specializzazione necessaria per lavorare con l'ipnosi

  3. #3
    Partecipante Super Figo L'avatar di eneri1201
    Data registrazione
    25-11-2006
    Residenza
    dove mi porta...l'università!
    Messaggi
    1,625
    io volevo fare la criminologa (ma anche lavorare con certi tipi di malati mi piaceva). poi ho capito che criminologia e altri progetti di vita non coincidevano e ho continuato x psicologia... nel corso degli studi mi piacerebbe lavorare con gli adolescenti(bene prenderli in tempo! ) o aiutare persone ansiose o depresse o ansiose x non fargli passare quello che ho passato io

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di LunaLibera
    Data registrazione
    20-07-2007
    Residenza
    in fondo al mare...con la testa tra le nuvole...
    Messaggi
    605
    bella domanda...
    fino a poco tempo fa la mia risposta sarebbe stata..perchè l'ho sempre sognato e perchè vorrei fare quello che nessuno ha fatto per me...aiutare a guarire le ferite dell'animo..
    ora la mia risposta è un'altra domanda...Voglio fare veramente questo nella mia vita?

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315
    Un passaggio naturale dopo l'esperienza che sono stati per me questi ultimi quattro anni.
    Ovviamente tutto si ricollega poi alla storia intera della mia vita, perche' ogni singolo passo ci ha portato dove siamo ora, ma sicuramente la spinta propulsiva e' stato il lavoro fatto su me stessa.
    Come Lunete, mi affascina molto l'Ipnosi e l'ho vissuta in prima persona, sperimentando le sue infinte potenzialita'.

    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di euphoria
    Data registrazione
    26-11-2006
    Residenza
    in una vita nuova
    Messaggi
    10,110
    Blog Entries
    8
    Sono una persona che si chiede sempre perchè , quindi sono una curiosa della vita e del mondo in generale , riesco a stupirmi di certe peculiarità e a dare una *mia* interpretazione.Al liceo sono sempre stata convinta di voler fare giornalismo ed editoria , adoro scrivere , trovo molto piu semplice ed esaustivo scrivere anzichè parlare , infatti non so compiere ,mentre parlo , una frase di senso compiuto senza qualche incespicatura dovuta alla fretta o alla distrazione.Durante l'estate 2006cambiai idea , accantonai giornalismo e i libri su cui avevo studiato per prepararmi per il test del2settembre e mi iscrissi a psicologia:ebbene si , una scelta inizialmente fatta secondo i dettami dell'istinto e successivamente dalla mia *caratteristica* di alienarmi da me stessa e dai miei problemi per lasciarmi totalmente assorbire da quelli degli altri...siano essi grandi o bazzecole... però ho un grande controllo di me stessa che mi impedisce di andare in frantumi dentro mentre mi *immergo* nella sofferenza psichica...
    Libera d'esser libera di poter essere... [ return ]




    La vita del puntuale è un inferno di solitudini immeritate.

    la certezza è il lusso di chi non è coinvolto

  7. #7
    Partecipante Figo L'avatar di simona.c
    Data registrazione
    02-05-2007
    Residenza
    scandicci (FI)
    Messaggi
    852
    perchè? beh perchè fin da piccolissima mi hanno inculcato che io "dovevo capire".. sempre gli altri ovviamente mai me stessa.. e ho scelto psicologia anche per questo.. rendendomi conto che per prima dovevo agire su me stessa...
    credo nelle infinite potenzialità dell'individuo, e adoro vedere persone che pacificamente sorridono...

  8. #8
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308
    è stata una frase ripetutami da diverse persone che mi ha convinto...non avrei mai creduto nelle mie potenzialità fino in fondo da sola,qualcuno mi ha aperto gli occhi e mi ha tirato fuori uan cosa che penso si possa chiamare dono.
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  9. #9
    Johnny
    Ospite non registrato
    quando si inizia a fare qualcosa penso che la motivazione sia "perchè mi piace".
    A me poi piaceva psicologia perchè non è una materia chiusa in sè (tipo filosofia in cui si continua a pensare e riflettere e basta), ma si pensa e si riflette suo mondo, su ciò che ci circonda, oltre che su noi stessi. Mi sembra un modo molto responsabile per capire e dare il proprio contributo al mondo che ci circonda.

  10. #10
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702
    Motivazione iniziale: non volevo fare matematica, e credevo che a psicologia non ce ne fosse.
    Primi anni di università: mi piacevano le materie e come venivano spiegate, mi piaceva l'idea di "vedere dall'esterno" problemi e dinamiche di persone che non le vedevano.
    Ultimi anni e tirocinio (motivazione attuale): mi sono scontrato più volte con persone che si lamentano del proprio lavoro, ma che non si caricano della responsabilità di cambiare, e questo mi rode .
    Mi piace pensare che con il mio lavoro posso dare strumenti e indicazioni per aumentare il proprio benessere nel loro lavoro.
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  11. #11
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Lepre*marzolina
    Data registrazione
    04-10-2005
    Residenza
    nei peggiori bar di caracas...
    Messaggi
    2,886
    Motivazione iniziale: non volevo fare matematica, e credevo che a psicologia non ce ne fosse.



    personalmente non ho motivazioni del tipo "mi piace tanto aiutare gli altri" o "mi piacciono tanto i bambini" anzi questo genere di motivazioni mi inquietano ma è solo una cosa personale eh...
    inizialmente volevo scegliere filosofia ( i cui sbocchi lavorativi sono pari a zero) poi però ho pensato che la psicologia poteva avere tratti comuni con la filosofia e poteva essere una scelta più valida ed interessante...
    anche se ci sono momenti in cui mi autoinsulto per la mia scelta
    cmq spero di lavorare con gli anziani ( ) o nel settore della ricerca sull'identità di genere...
    dove c'è gusto non c'è perdenza

    ho sempre amato il mio prossimo...finchè era poco....



    Questo è il mio pesciolino numero 641 in una vita costellata di pesciolini rossi. I miei genitori mi comprarono il primo per insegnarmi cosa significasse amare e prendersi cura di una creatura vivente del Signore. 640 pesci dopo, l'unica cosa che ho imparato è che tutto quello che ami morirà
    C.P.



    E' cosi' difficile divertirsi di questi tempi, anche sorridere fa male alla faccia

Privacy Policy