• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 20
  1. #1
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    24-08-2006
    Messaggi
    1,145

    Che si fa in una Scuola di specializzazione universitaria in Psicologia clinica?

    Ciao!

    qualcuno di voi frequenta una Scuola di specializzazione universitaria in Psicologia Clinica??

    Per cortesia mi potete dire le attività che siete soliti fare durante la specializzazione?

    Non assistete solo a lezioni vero?

    Che tipo di casi vi è capitato di trattare?

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    24-08-2006
    Messaggi
    1,145
    nessuno, anche per esperienza indiretta, ne sa qualcosa?
    è importante

  3. #3
    Partecipante L'avatar di atramev
    Data registrazione
    10-09-2004
    Residenza
    Venezia
    Messaggi
    50
    io spero di non darti informazioni sbagliate perchè io ne frequento una privata ma da quanto mi hanno detto le scuole universitarie sono molto simili nello stile e nella didattica ad un corso di laurea... quindi da quanto ne so fanno molte lezioni "canoniche"! Spero però che qualcuno ti porti un'esperienza diretta perchè può anche essere che non sia come mi hanno detto...

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    24-08-2006
    Messaggi
    1,145
    Grazie!

    da quello che so...nelle Scuole di specializzazione universitaria in Psicologia clinica vengono trattati dei casi sotto la supervisione di un "tutor"....

    vorrei sapere se è vero o meno...

    Se fosse confermato sarebbe molto interessante fare una scuola di questo genere...anche perchè...raramente nelle scuole private si ha la possibilità di provare dal vero a seguire dei casi...

    Poi magari sbaglio...

    Mi è stato detto così

  5. #5
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Se hai individuato la scuola a cui pensi di iscriverti ma non sei sicura, forse ti conviene che chiami e fissi un appuntamento direttamente con loro. Purtroppo non è detto che ci sia una uguaglianza tra scuole, inoltre: perché lo vuoi sapere E' strana una domanda del genere, cioè, così specifica su una specializzazione!

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    24-08-2006
    Messaggi
    1,145
    Domanda strana?
    Perchè?
    Domando in previsione dell'iscrizione a una scuola di specializzazione!
    Mi laureo fra 1 anno, quindi non c'è fretta...
    Però vorrei sapere per tempo cosa farò dopo la laurea!
    Il direttore della scuola che mi interessa non risponde...ho provato a contattarlo ma è introvabile!

  7. #7
    Partecipante L'avatar di atramev
    Data registrazione
    10-09-2004
    Residenza
    Venezia
    Messaggi
    50
    Se quello che ti interessa è la supervisione, essa è presente anche nelle scuole private! Secondo me la differenza sostanziale è che quando scegli una scuola privata questa è molto specifica, ossia se tu scegli una scuola cognitiva per 4 anni cercherai di apprendere gli assunti del modello cognitivo e come essere un bravo psicoterapeuta cognitivo, mentre (sempre da voci indirette e letture varie) le scuole universitarie non seguono un unico modello (magari ci sono quelle più psicanalitiche e quelle più cognitive ovviamente) ma la formazione è meno specifica. Dipende se tu consideri questo un pregio o un difetto... le persone che conosco e che fanno scuole universitarie le hanno scelte semplicemente perchè il costo è inferiore e perchè volevano semplicemente l'attestato non perchè cercassero un metodo di lavoro o delle basi poichè le avevano e già lavoravano! Quindi non ho racconti molto positivi ma poi penso che ogni scuola sia diversa quindi mai generalizzare!! e poi dipende da cosa cerchi effettivamente tu...

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di MDM
    Data registrazione
    16-02-2004
    Residenza
    torino
    Messaggi
    205
    Per quanto ne so, le scuole private di psicoterapia devono garantire la possibilita' di tirocinio all'interno di strutture pubbliche o private. Nell'ambito del tirocinio l'aspirante psicoterapeuta prende in carico sotto supervisione dei pazienti. La supervisione e' svolta sia da parte del tutor del tirocinio (lo psicoterapeuta che lavora nel servizio o struttura), sia da psicoterapeuti della scuola. Le scuole piu' serie richiedono un numero minimo annuo di supervisioni con uno psicoterapeuta della scuola, con un costo per supervisione noto e non incluso nella retta (si paga il professionista, non la scuola). Inoltre dovrebbero essere garantite supervisioni 'di gruppo' durante la formazione.

  9. #9
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    24-08-2006
    Messaggi
    1,145
    grazie mille delle precisazioni!!!!

  10. #10
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Trovavo strano che ti interessasse di una scuola di specializzazione, soprattutto la supervisione, quando...che so, di solito si chiede sul tipo di approccio...

    Comunque, le colleghe ti hanno spiegato tutto bene...e poi, ti consiglio di andarti a fare dei colloqui: prima di iscrivermi sono andata in diverse scuole a farne e ... mi hanno tolto molti dubbi che avevo.

  11. #11
    ciao a tutti!...io sarei interessata a frequentare la Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica a Roma. So che ce ne sono 2 all'Università "La Sapienza": una fa capo alla Facoltà di Medicina e Chirurgia e l'altra fa capo alla Facoltà di Psicologia. So che il bando d'ammissione per quest'ultima uscirà verso Dicembre. In segreteria non mi hanno saputo dire tanto e avrei bisogno di sapere SU QUALI TESTI CI SI PUO' PREPARARE PER LA SELEZIONE!!!! se qualcuno sta già frequentando questa scuola o sa qualcosa....mi faccia sapere!!! GRAZIE!!!!!! ciao ciao

  12. #12
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    24-08-2006
    Messaggi
    1,145
    Originariamente postato da paroletta
    Trovavo strano che ti interessasse di una scuola di specializzazione, soprattutto la supervisione, quando...che so, di solito si chiede sul tipo di approccio...

    Molto probabilmente non potrò scegliere una scuola privata, per quello non mi soffermo più di tanto a parlare di orientamento...
    Ultima modifica di Tipolina83 : 30-08-2007 alle ore 22.12.24

  13. #13
    Partecipante Assiduo L'avatar di marco_84
    Data registrazione
    24-12-2006
    Messaggi
    146
    per quel che ne so, le scuole universitarie richiedono molte più ore di tirocinio rispetto a quelle private... che è una cosa in sé positiva, ma che rende più difficile conciliarla con un lavoro....
    « Più egli contempla, meno vive; più accetta di riconoscersi nelle immagini dominanti del bisogno, meno comprende la sua propria esistenza e il suo proprio desiderio » G. Debord

  14. #14
    Partecipante L'avatar di babangida74
    Data registrazione
    13-02-2006
    Residenza
    MILANO
    Messaggi
    53
    Scusate ma perchè a Roma rimangono aperte e a Milano no? Io mi sono informata presso quella della Bicocca e mi è stato detto che la stanno chiudendo. Sono proprio degli infami!!! E' chiaro che una scuola di specializzazione di un'università statale costa un pò meno rispetto a quella di una scuola di psicoterapia privata, almeno questo credo che sia uno dei motivi per cui la stanno chiudendo. Che vergogna!

  15. #15
    ciao a tutti
    io frequento una scuola universitaria di psicologia clinica e rispetto a quella privata ti permette di poter seguire molti + pazienti, fare supervisioni con i vari tutor e poi ovviamente seguire lezioni. Penso che però la differenza principale rispetto ad una scuola privata sia proprio la possibilità di fare più pratica clinica.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy