• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Melina86
    Data registrazione
    31-05-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    201

    Secondo voi devo stare tranquilla??

    Ciao a tutti!

    Volevo raccontarvi un mio sogno, che non ho mai capito, e faccio dall'età di 6 anni..

    Mi sveglio la mattina.. sono grande.. bella, non più la piccola "anatroccola".. non è un giorno qualunque, è il giorno del mio.. matrimonio!!!

    E' una sensazione strana, perché tante persone intorno, che si preparano, fanno, ma c'è silenzio, tutto si muove, ma niente mi parla....
    Il sogno poi continua.. ci sono io sulla macchina, una limousine bianca, interni beige.. e una persona - anziana - che da dentro mi apre poi la porta..
    arrivo nella chiesa.. lo spiazzale ampio, la facciata bianca, semplice semplice, e molte persone che mi attendono, tra cui lui, il mio futuro marito...

    faccio per scendere, in modo delicato dalla macchina quando..
    arriva una macchina in corsa.. io resto immobile, come il tempo si fermasse.. e poi.. gli sparano! Sparano alla persona che avrei voluto sposare!!!!!!!

    Puntualmente poi c'è una parte di pochi istanti che non ricordo.. e poi mi sveglio...

    secondo voi che significa???
    devo iniziare a preoccuparmi???
    Elisabetta

    Life is not measured by the number of breaths we take, but by the moments that take our breath away

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di euphoria
    Data registrazione
    26-11-2006
    Residenza
    in una vita nuova
    Messaggi
    10,110
    Blog Entries
    8
    forse sta a indicarti che non è quella persona che realmente dovrebbe stare al tuo fianco e gli spari-non dici se muore o rimane ferito-potrebbero essere un invito a riflettere se è veramente lui la persona che vuoi al tuo fianco...
    e se dal momento che fai questo sogno dall'età di 6anni , forse hai idealizzato l'amore e la scena in cui si svolge il tutto vuol essere un "ritorno alla realtà" non alla favola in cui hai sempre , probabilmente , creduto le sto tirando a caso
    Ultima modifica di euphoria : 23-08-2007 alle ore 12.15.25
    Libera d'esser libera di poter essere... [ return ]




    La vita del puntuale è un inferno di solitudini immeritate.

    la certezza è il lusso di chi non è coinvolto

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315
    Riesci a vedere in volto l'uomo che dovresti sposare?
    Perche' dici "brutta anatroccola?"
    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di Melina86
    Data registrazione
    31-05-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    201
    anatroccola.. Beh, nel senso generico del termine, nel senso che ero cresciuta.. hai visto qnd un giorno per caso ti guardi allo specchio e dici.. wow, che bello.. come mai non me ne sono accorta prima???

    Beh, per qnt riguarda il mio "mancato marito" si, muore, ma non l'ho mai visto in faccia.. di solito la morte implica 'cambiamento' nei sogni, ma sarà che il sogno è il mio non ci ho mai capito veramente molto!!
    Elisabetta

    Life is not measured by the number of breaths we take, but by the moments that take our breath away

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315
    Bisogna leggere gli eventi del sogno legandoli al contesto del sogno.
    In questo caso la "morte" di questo "pretendente" io la leggerei piu' come qualcosa di simbolico...

    Il fatto che tu faccia questo sogno da quando sei bambina e' significativo.
    Lui la vedrei come la rappresentazione della tua parte maschile.
    Tutti abbiamo dentro di noi questi due aspetti, due forze, maschile e femminile, che ci aiutano a vivere in equilibrio, quando lo sono tra di loro.
    Dunque tutti dobbiamo vivere sia la nostra parte maschile che quella femminile, uomini o donne che siamo.
    Qualcosa impedisce a te stessa di armonizzare queste due parti.
    "uccide" la tua parte maschile...e nel momento in cui dovresti "sposarla".
    Dentro di te' c'e' la spinta ad andare verso questo "matrimonio" (uomo anziano che ti apre la portiera da dentro....) ma allo stesso tempo, quando sei quasi li li per riuscirci, per farlo...repentinamente le cose cambiano.
    Questa parte viene uccisa ed eliminata.

    Vedi se puo' esserti utile in qualche modo.
    Ciao.
    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



  6. #6
    DelfinoArtista
    Ospite non registrato
    Ottima interpretazione Alessia

    Io ne aggiungo un'altra possibile


    Innanzitutto partiamo dall'inzio, tu ti vedi cresciuta, cambiata, ovvero ti trovi bella. Quindi significa che vedi in te delle potenzialità di crescita, di poterti prima o poi trasformare di dievntare adulta.

    Il matrimonio in questo caso simboleggia appunto una delle parte fondamentali del crescere. Però quest'uomo è senza volto, quindi è un simbolo anche te del crescere

    L'uomo anziano rappresnetano anche le persone grandi che tu hai conosciuto che pina piano ti spingono verso questo passo

    ma allo stesso tempo, tu hai pauara che questa cosa ti possa ferire, ne sei quindi attratta ma hai anche paura del dolore che questo cambiamento ti può portare.

    E questo viene fuori in uno degli atti più violenti che esistano.. appunto l'uccidere.

Privacy Policy