• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 19

Discussione: raptus

  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di euphoria
    Data registrazione
    26-11-2006
    Residenza
    in una vita nuova
    Messaggi
    10,110
    Blog Entries
    8

    raptus

    wikipedia: Il raptus è un improvviso impulso di forte intensità che può portare ad uno stato ansioso e/o alla momentanea perdita della capacità di intendere e di volere...Il raptus può spingere il soggetto ad effettuare gesti violenti od aggressivi, autolesivi o lesivi verso altri.

    Voi siete mai stati in preda ad un raptus?o purtroppo ne siete mai rimasti vittime? è una domanda macabra che pongo ma ultimamente anche dai rotocalchi dei giornali , rimango ogni giorno sempre più basita di fronte alla debolezza dell'essere umano , storie di infanticidi , suicidi , omicidi , parricidi , uxoricidi
    apparentemente le cause possono sembrare banali , ma mi terrorizza...Come si può distruggere una vita umana perchè in1attimo non sei più in grado di intendere e di volere?ma soprattutto può un sentimento come l'amore che magari non è ricambiato portare ad uccidere o ad uccidersi? ma perchè?

    cosa ne pensate?accettate come spiegazione il raptus?
    Libera d'esser libera di poter essere... [ return ]




    La vita del puntuale è un inferno di solitudini immeritate.

    la certezza è il lusso di chi non è coinvolto

  2. #2
    Johnny
    Ospite non registrato
    non credo nel "raptus", e se succede spesso in modo così diffuso è da considerare più come un fenomeno sociale, che un "raptus".
    Ultima modifica di Johnny : 22-08-2007 alle ore 13.44.51

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di psychodany
    Data registrazione
    19-03-2006
    Messaggi
    11,484

    Re: raptus

    Originariamente postato da euphoria
    [B]cosa ne pensate?accettate come spiegazione il raptus?
    No, anche perchè sai da quanti raptus omicidi dovevo essere colta nell'ultimo periodo?

    Secondo me è un concetto dietro al quale ci si nasconde in modo semplicistico per giustificare atti violenti, come un omicidio o un'aggressione o altro. Il 90% delle volte sento dire "colto da un raptus omicida, ha ucciso la moglie/il marito" "colto da un raptus l'ha picchiata/o, aggrdito/a e ridotto/a in fin di vita" "colto/a da un raptus, strangola la suocera". Soprattutto per l'ultimo caso, non è che bisogna essere colti da raptus per fare un gesto del genere, almeno a me, basta e avanza il semplice fatto di inetndere e di volere . Va bè, scusate l'ironia sull'argomento.
    Però, quello che voglio dire, è che non è possibile che quando si compiono sti gesti si tratti sempre di raptus. allora qua dovremmo vivere tutti con la camicia di forza, non si sa ma che ci si arrabbi e uccidiamo il primo che ci troviamo davanti


    VIRTUTE SIDERUM TENUS

  4. #4
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719

    Re: raptus

    Originariamente postato da euphoria
    wikipedia: Il raptus è un improvviso impulso di forte intensità che può portare ad uno stato ansioso e/o alla momentanea perdita della capacità di intendere e di volere...Il raptus può spingere il soggetto ad effettuare gesti violenti od aggressivi, autolesivi o lesivi verso altri.

    Voi siete mai stati in preda ad un raptus?o purtroppo ne siete mai rimasti vittime? è una domanda macabra che pongo ma ultimamente anche dai rotocalchi dei giornali , rimango ogni giorno sempre più basita di fronte alla debolezza dell'essere umano , storie di infanticidi , suicidi , omicidi , parricidi , uxoricidi
    apparentemente le cause possono sembrare banali , ma mi terrorizza...Come si può distruggere una vita umana perchè in1attimo non sei più in grado di intendere e di volere?ma soprattutto può un sentimento come l'amore che magari non è ricambiato portare ad uccidere o ad uccidersi? ma perchè?

    cosa ne pensate?accettate come spiegazione il raptus?
    ti terrorizza?ma nooo.
    La definizione di wikipedia è stupida.ed è stupido il concetto di raptus usato dai giornalisti.

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di euphoria
    Data registrazione
    26-11-2006
    Residenza
    in una vita nuova
    Messaggi
    10,110
    Blog Entries
    8
    mi terrorizza il fatto di poter perdere il senno , o di rimanerne vittima magari da persone che razionalmente potrebbero non farmi del male
    Libera d'esser libera di poter essere... [ return ]




    La vita del puntuale è un inferno di solitudini immeritate.

    la certezza è il lusso di chi non è coinvolto

  6. #6
    Partecipante Figo L'avatar di MariaRita84
    Data registrazione
    22-04-2007
    Residenza
    in una piccola città della costa abruzzese
    Messaggi
    753
    io penso che dietro quello che si chiama comunemente "raptus" ci sia sempre un problema (mentale) più complesso. Ed è proprio su questo problema che si deve lavorare. In altre parole, è una cosa un pò vaga ed indefinita parlare di semplice "perdita di senno". Sarebbe più opportuno parlare del "perchè" una persona improvvisamente arriva a compiere un atto violento. Ovviamente, a questo perchè c'è una risposta attenta e precisa.
    io sono sui libri per l'EdS...

    ...ma il mio cervello si rifiuta

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di euphoria
    Data registrazione
    26-11-2006
    Residenza
    in una vita nuova
    Messaggi
    10,110
    Blog Entries
    8
    concordo vorrei proprio arrivare a questo perchè , riuscire magari a prevederlo e correre ai ripari prima che i danni siano irreversibili
    Libera d'esser libera di poter essere... [ return ]




    La vita del puntuale è un inferno di solitudini immeritate.

    la certezza è il lusso di chi non è coinvolto

  8. #8
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    Originariamente postato da euphoria
    mi terrorizza il fatto di poter perdere il senno , o di rimanerne vittima magari da persone che razionalmente potrebbero non farmi del male
    Guarda Euphoria,se posso permettermi una valutazione improvvisata direi che non corri per niente il rischio di perdere il senno;è più probabile l'inverso.Di solito questa è una preoccupazione di chi di controllo su di sè ne ha anche troppo al limite.
    Anche rispetto alle altre persone puoi stare tranquilla: non esistono forme di perdita di senno improvvisa.Gli omicidi sono pianificati,qualunque sia il disturbo correlato: depressione psicopatia psicosi.L'impulsività rende più facile l'esecuzione di atti violenti,ma essi sono comunque decisi (è il caso di alcuni dist di personalità).
    Anche nel caso della dissociazione la persona sceglie come agire,anche se può essere facilitato nel compiere determinati atti.
    Infatti la mancanza della capacità di intendere e di volere è concessa solo agli psicotici di solito: tra l'altro gli psicotici scelgono di agire in un modo,non hanno raptus;però fanno scelte in base a convinzioni o percezioni alterate: le psicosi sono malattie che si sviluppano nel tempo,non esistono perdite moemntanee di senno.

  9. #9
    Johnny
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da euphoria
    concordo vorrei proprio arrivare a questo perchè , riuscire magari a prevederlo e correre ai ripari prima che i danni siano irreversibili
    alura (faccio il sapientino visto ke x ora nn ho di meglio da fare ): noi abbiamo una "struttura" di personalità; quando succedono eventi (eventi esterni o tensioni interene) troppo intensi , l'equilibrio della struttura si rompe e allora c'è uno "scompenso psicopatologico". Ma lo scompenso non è casuale: una certa struttura produce un certo tipo di patologia.

    Quindi, il "raptus" (cioè, presumo, il perdere il controllo e fare qualcosa in modo impulsivo senza poter controllare l'azione) avviene in uno scompenso psicopatologico a una persona che ha una determinata struttura di personalità.

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di euphoria
    Data registrazione
    26-11-2006
    Residenza
    in una vita nuova
    Messaggi
    10,110
    Blog Entries
    8
    grazie ( scusate l'ignoranza è che sono ancora al1anno )
    Libera d'esser libera di poter essere... [ return ]




    La vita del puntuale è un inferno di solitudini immeritate.

    la certezza è il lusso di chi non è coinvolto

  11. #11
    Johnny
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da euphoria
    grazie ( scusate l'ignoranza è che sono ancora al1anno )
    io l'ho scoperto una settimana fa preparando un esame

  12. #12
    Partecipante Figo L'avatar di MariaRita84
    Data registrazione
    22-04-2007
    Residenza
    in una piccola città della costa abruzzese
    Messaggi
    753
    rasputin è un secchione... rasputin è un secchione... rasputin è un secchione...
    io sono sui libri per l'EdS...

    ...ma il mio cervello si rifiuta

  13. #13
    Postatore OGM L'avatar di elisa83
    Data registrazione
    15-11-2006
    Messaggi
    4,153
    ragazzi io ad esempio quando racconto un evento particolare per spiegare cosa mi era preso dico sempre che mi era preso un raptus....nel senso che una volta ero a casa da sola e una tentava di forzare la serratura della porta....praticamente questa è entrata dentro casa e io davanti a lei inizialmente ero bloccata e impaurita poi mi sono sentita un impulso partire dal cervello e da là ho fatto una serie di azioni automatiche che non riuscivo a fermare....spiego meglio....
    l'ho praticamente presa sotto la gola,sbattuta per terra,rialzata e la spingevo per le scale all'indietro tanto che io a un certo punto mi sono detta"ma che stai a fà?così la ammazzo se la butto per le scale...."e allora l'ho lasciata...ma in quell'attimo mi si era scatenata una forza e una violenza che io non ho mai avuto...e non riuscivo a controllare.....
    io dico volgarmente che è stato un raptus ma forse è stata una semplice reazione e difesa visto che nell'attimo che avevo la tizia dentro casa ho pensato che mi avrebbe fatto del male....
    "DIMENTICARE NON E' FACILE, MA PERDONARE E' PIU' DIFFICILE...." Vasco





  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di euphoria
    Data registrazione
    26-11-2006
    Residenza
    in una vita nuova
    Messaggi
    10,110
    Blog Entries
    8
    esatto... ma io di fronte a situazioni di pericolo rimango paralizzata ho assistito ad una rapina e invece di piangere , urlare , scappare fare insomma qualcosa li ho guardati ...come se stessi vedendo un film...la stessa cosa se fosse stato un caso di molestia...non sono in grado di reagire...idem per strada guardo la macchina che mi viene incontro senza avere il controllo delle gambe di accellerare il passo
    Libera d'esser libera di poter essere... [ return ]




    La vita del puntuale è un inferno di solitudini immeritate.

    la certezza è il lusso di chi non è coinvolto

  15. #15
    Postatore OGM L'avatar di elisa83
    Data registrazione
    15-11-2006
    Messaggi
    4,153
    credo che sia perchè non sei mai stata coinvolta direttamente in prima persona....perchè anch'io on credevo di riuscire a fare una cosa simile....poi io che ho forza zero......invece ho reagito eccome!!!è proprio questione di sopravvivenza....di difesa......
    "DIMENTICARE NON E' FACILE, MA PERDONARE E' PIU' DIFFICILE...." Vasco





Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy