• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7
  1. #1
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Chiaraaaaaa
    Data registrazione
    17-01-2007
    Messaggi
    2,559

    2 agosto 1980 - 2 agosto 2007.... la verità si fa attendere

    2/8/2007 (7:58)
    Strage di Bologna, l' urlo dei parenti:
    "Basta segreti, vogliamo la verità"


    La Stampa
    2 agosto 1980
    La strage
    di Bologna





    Oggi si ricorda la strage che provocò 85 morti. I congiunti delle vittime incontrano Prodi: "Si vada fino in fondo"
    BOLOGNA
    Vogliono «giustizia e verità fino in fondo», senza fermarsi «solo alle persone che sono già state condannate». I familiari delle vittime della strage alla stazione di Bologna (85 morti e 200 feriti) lo hanno chiesto nuovamente in un incontro a Palazzo Chigi con il presidente del Consiglio Romano Prodi, e lo ribadiranno domani mattina alla commemorazione del 27/o anniversario, che per il Governo vedrà presente il ministro del Welfare Cesare Damiano. Nei suoi confronti c’è il rischio di contestazioni durante la manifestazione da parte di frange del movimento, ma il presidente dell’Associazione, Paolo Bolognesi, invita a farlo «dal 3 agosto in poi: i fischi - dice ancora una volta - sarebbero inopportuni».

    Un minuto di silenzio alle 10.25
    Un minuto di silenzio certamente ci sarà, alle 10.25, e scandirà il momento in cui il 2 agosto 1980 la bomba squassò l’intera ala sinistra della stazione: la sala d’aspetto di seconda classe, il piazzale, il bar-ristorante, gli uffici del primo piano. Le prime immagini di quell’orrore, gli interventi dei tanti soccorritori e volontari, rivivranno domattina anche in tv, su ’History Channel’, grazie ad un filmato girato allora da un giovane operatore di Punto Radio Tv.

    Un ricordo delle 85 vittime
    Era un caldo sabato di esodo, la stazione ferroviaria era gremita di passeggeri in partenza per le vacanze. All’improvviso il botto, tremendo, e poi polvere, macerie, sangue e corpi straziati di uomini, donne e bambini. L’esplosione investì anche il treno Adria Express 13534, fermo sul primo binario. La macchina dei soccorsi si mise subito in moto, una mobilitazione spontanea che coinvolse l’intera città. Alla fine la conta dei morti, una scansione quasi interminabile, raggiunse quota 85. La vittima più piccola fu Angela Fresu, appena tre anni, la più anziana Antonio Montanari, di 86. L’ipotesi dello scoppio di una caldaia o delle tubature del gas, la prima avanzata in quei momenti ma quasi fin da subito ritenuta poco attendibile, lasciò presto il posto alla certezza dell’esplosivo: a provocare la strage era stata una bomba ad alto potenziale.

    Le condanne
    Dopo 15 anni, e cinque gradi di giudizio, la sentenza della Cassazione del 23 novembre ’95 condannò all’ergastolo per l’ esecuzione della strage i terroristi dei Nar Valerio ’Giusvà Fioravanti, ex attore-bambino della tv, e sua moglie Francesca Mambro. Ma ci furono condanne anche per depistaggio: colpirono Licio Gelli, Francesco Pazienza e due ex alti ufficiali del Sismi, Pietro Musumeci e Giuseppe Belmonte. Alla lista degli esecutori si è aggiunto nell’aprile scorso un altro ex Nar (Nuclei armati rivoluzionari), Luigi Ciavardini; aveva 17 anni all’epoca, fu giudicato dal Tribunale dei minori e condannato a 30 anni - sentenza confermata dalla Suprema Corte, che rigettò il suo ricorso - perchè aiutò Fioravanti e Mambro nell’ esecuzione della strage e vi partecipò «materialmente». Fioravanti nel 2004 ha ottenuto la libertà condizionale e lavora all’associazione contro la pena di morte «Nessuno tocchi Caino»; Mambro dal 2000 ha avuto la sospensione della pena per maternità (la coppia ha una bimba, che ora ha 6 anni) e lavora con il marito. «Vogliamo la verità sui mandanti - continuano a chiedere i familiari - I segreti sono cose umane, e si possono risolvere solo con la volontà umana».

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    nel 1983 le agenzie di intelligence italiane avevano pubblicato uno studio su un traffico internazionale di armi, nel quale si riferiva che nel 1969 con l'approvazione di alexander haig e henry kissinger( il primo assistente militare del secondo a sua volta consigliere presidenziale per la sicurezza nazionale) e i servizi segreti italiani reclutarono 400 ufficiali militari appartenenti alla loggia massonica P2.
    vicenda confermata anche dall'ex agente cia Richard Brenneke che dichiarò che la p2 venne utilizzata (sotto finanziamento usa) durante gli anni 70 per scatenare il terrorismo di marca italiana,.
    brenneke faceva riferimento proprio a bologna, il 2 agosto 80.
    85 persone morte 200 ferite.
    il dispositivo a tempo era collocato in una valigia abbandonata nella sala d'aspetto, l'espolsione distrusse il tetto che crollò sui presenti.
    inizialmente il governo presieduto da cossiga ritenne il disatro come di natura accidentale, poi tentarono di additare la brigate rosse;
    tuttavia in seguito si venne a sapere che gli esplosivi provenivano da un arsenale utilizzato da gladio e l'orribile verità cominciò a venoire fuori.
    per chi non conosce gladio, Gladio è il nome di un'organizzazione clandestina di tipo "stay behind" ("stare in retroscena") promossa dai servizi d'informazione italiani e dalla NATO per contrastare un'eventuale invasione sovietica dell'Italia.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Operazione_Gladio
    la commissione di inchiesta nel 1986 raggiunse le proprie conclusioni, dopo anni di depistaggi ad opera dei servizi segreti.
    secondo la commissione " in Italia esisteva una struttura segreta, composta da militari e civili conniventi la quale aveva lo scopo esplicito di influire sulla democrazia tramite mezzi non democratici".
    per conseguire tale obiettivo, il gruppo ricorse ad attentati terroristici organizzati dai movimenti neofascisti.
    "vi era un governo invisibile nel quale la loggia p2, determinati livelli dei servizi segreti, il crimine oragnizzato e il terrorismo erano intimamente connessi", concludevano i magistrati.
    nel 1990 il primo ministro giulio andreotti dichiarò che il rapporto su Gladio (il nome locale della rete stay behind, controllate wikipedia) confermava che anche nel suo paese la suddetta organizzazione era gestita dalla NATO e finanziata dalla CIA.
    la prima campagna terroristica organizzata dalla gladio fu la strage di piazza fontana del 12 dicembre 1969. morte 16 personem ferite 90.


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

  3. #3
    Yezidism
    Ospite non registrato
    io quello che non capisco di queste situazioni e se gli italiani vogliono sapere la verità o se vogliono giustizia? a me sembra di capire che la verità già la si conosce quello che manca è il fare giustizia.
    La verità la si conosce su kennedy, sulle Twin Tower, su ustica, su bologna e su chi sparò al papa, il problema è che non è mai stata fatta giustizia!
    Certo come psicologo rimango spiazzato se cerco di capire il perchè gli italioti ancora vanno cercando verità e giustizia su ustica e su bologna, quando nel mentre il boia delle fosse ardeatine erick priebke lavorarava tranquillamente al quartiere monti di roma.
    Pertanto come psicologo mi domando: Che senso ha consegnare i colpevoli alla giustizia se poi questi rimangono totalmente impuniti? agli italiani al massimo gli si dice la verità sull'accaduto invitandoli a togliersi dal cervello l'idea di avere giustizia. Al popolo italiano gli puoi fare di tutto, tassarlo fino alle orecchie, bombardarlo, gettarlo nelle fosse ardeatine, costruirgli scuole come quelle di san giuliano, tanto i colpevoli non verranno mai ne presi ne puniti. Tutto questo durerà fino a che l'italia sarà vittima della dittature parlamentare dove lo slogan principale è:
    "SIEDONO DIVISI PER RUBARE UNITI!"

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    giusto ma che senso ha votare ad esempio rifonda se i dico non passano?
    chi si assume la responsabilità di votare e/o sostenere un governo che ha fatto l'indulto?
    chi può giustificare l'aumento agli statali di 100 euro? 4milioni di persone, come l'intera popolazione irlandese che diciamolo ad alta voce ,il 98% non fa un ca... da sera a mane?
    ed ancora l'aumento di 800 euro ai parlamentari da settembre?
    il problema è che è usuale che si dice una cosa e se ne fa un'altra.
    e nessuno se ne accorge perchè i due schieramenti in campo sono molto identici fra loro.
    prendi il governo prodi che è?? cosa sembra??
    un pastone a base di centro e una spolveratina di rosso?
    dalla altra parte: una massa bianco ezzutta con una lieve spolveratina nera.
    la domanda è come si può fare pulizia morale, perchè è di questo che necessitiamo: giustizia + verità + indipendenza religiosa??
    come si fa???


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

  5. #5
    Yezidism
    Ospite non registrato
    ciao, io ho sempre pensato che l'italia come nazione non esiste, o meglio non esiste ne l'italia ne il popolo italiano, entrambi questi concetti sono stati creati da stati esteri e da altre culture, l'italia non è altro che una nazione come l'egitto di mubarack, il pakistan di musharaf, l'ukraina di litvinienko, ecc. ormai non ci possiamo neanche comparare agli stati indipendenti del sud america, non siamo neanche paragonabili a livello di crescita demografica e benessere economico a nessuno degli stati asiatici, mentre il vietnam sta superando a benessere economico sociale il giappone noi stiamo diventando come la bulgaria!
    Ora dato che l'italia è un invenzione degli stranieri mi sembra scontato che il suo cambiamento si avrà solo quando vorrano gli stranieri che l'hanno creata!
    Quelli che vedi seduti in parlamento sono tutti delle semplici marionette che rispondono a degli ordini stranieri esattamente come risponde il cane di Pavlov nell'esperimento del condizionamento classico! Tu hai parlato di gladio, ma posso dirti che se qualche giornalista italiano si azzarda solo a fare un inchiesta tra il legame tra la gladio e i servizi vaticani viene immediatamente fatto a pezzi con un motosega e bruciato in pieno rito massonico. Il vaticano dovendo scegliere se stare con gli invasori atei comunisti russi oppure con la gladio fasciocristiana secondo te da che parte stava? Sapendo che in ogni circolo ufficiali dei militari italiani c'è sempre un prete che ricopre il grado di Generale Militare (vedi curriculum di bagnasco) chi è che reclutava gli ufficiali militari che entravano nella gladio?
    Sembra strano che l'italia è uno stato laico che prevede un prete dentro ogni caserma ed un crocifisso in ogni aula delle scuole per non parlare della presenza cattolica in ogni ospedale.
    Assistiamo a parlamentari dell'udc che in campagna elettorale si proclamano apostoli di cristo, si battono per i valori della famiglia cattolica e vorrebbero condannare a morte gli spacciatori di droga, poi però questi stessi parlamentari vengono colti a passare la notte in hotel da 1500 euro a notte in compagnia di prostitute e a farsi etti di cocaina, le stesse persone che votano la legge fini sulle droghe e che dicono che la prostituzione è da vietare perchè è un insulto al corpo della donna.
    Il magistrato di milano che si è azzardato ad indagare su dalema e fassino è stato addirittura richiamato dal capo dello stato!
    Io spero che le nazioni straniere che hanno creato questo schifo di sistema chiamato italia si rendano conto del mostro che hanno creato e che colti dal rimorso si sbrighino a cancellarlo!
    In questo momento c'è la riforma dei servizi segreti, il ciò significa che prima di sapere le nuove nomine e ordinamenti per adesso ci sono tutti cani sciolti che vogliono accreditarsi presso gli stranieri per essere poi convalidati, tutto questo fa attualmente dell'italia un territorio ideale per operazioni da cani sciolti.

  6. #6
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Chiaraaaaaa
    Data registrazione
    17-01-2007
    Messaggi
    2,559
    non è polemizzare, eh figuratevi, ma cosa c'entra col 2 agosto?
    sono lunghi i post e forse non li ho letti bene

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    Yezi sei una persona di valore, dici le cose come stanno, senza paura!

    i miei complimenti,
    Francesco


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

Privacy Policy