• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    chiarabez
    Ospite non registrato

    info scuole di specializzazione

    Ciao a tutti!
    ho saputo che la scuola di specializzazione su cui più puntavo, la SIPRe, mi ha presa ma... per l'anno prossimo!
    Non so se ho voglia di aspettare un anno, più che altro perchè penso più in là, agli anni a venire, quattro anni (se va bene!) non sono pochi, e l'idea di farli già slittare mi spaventa...
    Non ho "fretta", so che si può comunque investire proficuamente nel fare esperienza.. ma vorrei vagliare fino in fondo tutte le opzioni che potrei ancora avere...
    Ho sbagliato a muovermi tardi, a inviare domande e curriculum tra aprile e maggio... e ora vorrei sapere se ci sono ancora scuole ad indirizzo psicodinamico-psicoanalitico che hanno ancora le iscrizioni aperte... (oltre alla SIPRe, ho contattato Area G, SPP, Fondazione Bonaccorsi: l'unica ancora aperta è la Bonaccorsi).

    Mi potete aiutare??

    Grazie infinite...

  2. #2
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281
    Scusami, so che la mia domanda può sembrare provocatoria, ma non è così.
    Quando avrai sessant'anni, sei mesi più o meno, che differenza faranno?
    Se consideri la SIPRE la tua scuola, aspetta. Peraltro, parere personale, è un'ottima scuola.

    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  3. #3
    erasmus!!
    Ospite non registrato

    info psicoterapia

    ciao!io vorrei un piccolo consiglio... riguardo l orientamento delle scuole di specializzazione e le varie patologie... c'è diciamo cosi un orientamento specifico a curare meglio una patologia specifica, oppure si equivalgono abbastanza? cioè come fare, da una patologia, ad individuare quale orientamento psicoterapeutico è piàù adatto??..e scusa se la domanda può sembare banale...

  4. #4
    Partecipante Leggendario L'avatar di gieko
    Data registrazione
    28-03-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    2,312
    La domanda non è così banale, ma ho l'impressione che la logica sottostante non sia proprio corretta, infatti non si cura in base ad una patologia, adattando quindi la tecnica e la teoria, ma semmai esattamente il contrario. Una teoria psicologica/psicopatologica solida e valida deve poter spiegare tutta la psicopatologia. Una teoria che spiegasse solo gli attacchi di panico, ad es, sarebbe limitata, una che spiegasse molta della psicopatologia ma non gli attacchi di panico, avrebbe parimenti dei limiti.
    La risposta quindi è, secondo me, che tutte le teorie e i metodi di intervento psicoterapeutici, seppur lavorino ognuna con i suoi scopi peculiari e con i propri metodi, dovrebbero essere valide.
    gieko

Privacy Policy