• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: blog su Napoli

  1. #1
    Partecipante Figo L'avatar di Codename47
    Data registrazione
    11-03-2006
    Residenza
    GOMORRA - in attesa che Dio la distrugga
    Messaggi
    842
    Blog Entries
    12

    blog su Napoli

    salve. Navigando in rete, ho trovato un blog molto istruttivo ( e pieno di male parole) sulla mia città.

    E' scritto da chi come me abita questa città e la odia con ogni goccia del suo sangue.

    Spero che sia possibile farne pubblicità quì. Dovete sapere che quello che arriva sui tg nazionali è solo una piccolissima parte di quello che accade normalmente quì e credo che molte persone non hanno di questa città una idea che corrisponde a verità.

    In questo blog, tra una mala parola alla camorra ed una alla amministrazione, si riportano anche i casi di cronaca.

    Se ritenete che le male parole in generale o riferite a questa città ed alla sua gente possano offendervi, allora è meglio che non lo leggiate. Se potete tolelrarle per amore e interesse per la cronaca che comunque è trattata, allora leggete.

    Spero che i moderatori e l'amministratore permettano al link di restare.

    Ah, nella pagina che vi linko, si parla di "piezzi" (pezzi), fatti a Napoli. Quì per "pezzo", si intende una persona uccisa. Quindi si può sentire per strada dire "hanno fatto due pezzi l'altro giorno a secondigliano " ecc.....

    vi riporto i titoli degli articoletti che riguardano fatti avvenuti solo nel mese di luglio:

    Difende moto dai rapinatori, gli sparano
    Gambizzazione a Castellammare di Stabia
    Piezzo n° 64 a Bagnoli
    Bande a Secondigliano esplodono pallini contro i p...
    2 feriti a colpi di pistola a Casavatore
    Gambizzazione a Casoria
    Carabiniere faceva il mediatore tra il clan Di Lau...
    Rapinano rolex e vengono inseguiti dalla polizia, ...
    Piezzo n° 63 ad Arzano
    Piezzo n° 62 a San Pietro a Patierno
    Pregiudicato gambizzato ad Acerra
    Aggiornamento piezzi: siamo a 61
    Raffica di rapine, sei in poche ore
    Ricapitoliamo
    Sparatoria a Cardito tra rapinatori e poliziotti
    2 feriti a colpi di pistola ad Arzano
    40enne gambizzato ad Afragola
    Piezzo n° 60 a Barra
    Pregiudicato gambizzato a Mugnano
    Bomba contro la casa del ras Massimo Alberto
    Agguato ad Ercolano, 52enne è grave
    I napoletani sono la Sfaccimma della gente
    Risultati del sondaggio "Soluzione Finale"
    Diamo una definizione di Napoli
    Rissa in discoteca nel napoletano, 3 feriti da arm...
    Non si ferma all’alt e minaccia i carabinieri con ...
    Ladri in azione al Policlinico, portati via 9 comp...
    Quattro donne aggredite e rapinate in poche ore
    Rapinarolex in azione al ristorante


    LINK

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di Codename47
    Data registrazione
    11-03-2006
    Residenza
    GOMORRA - in attesa che Dio la distrugga
    Messaggi
    842
    Blog Entries
    12
    ho mandato un PM a Mia_Wallace chidendole se può restare il link e la discussione....e se magari si può trasferire in Attualità e Cronaca.

    Nell'attesa, vi riporto sempre da questo blog, alcune frasi pronunciate da ragazzi (sotto la voce "guagliuone") e da ragazze (sotto la voce "pruvasa") di questa città:

    GUAGLIONE
    Ci andiamo a fare una pista di cucaina alla 167.
    Stasera dobbiamo fare un piezzo dietro la Vela Gialla.
    Porto il fierro dentro la cintura.
    Facciamoci un filo di banca alla posta centrale.
    Andiamo a gambizzare due ricchioni in via Brin.
    Siamo guagliuni di sistema.*
    Stamattina facciamo un borseggio sull'R2.
    Dopo che ti sei fatto, la siringa non la gettare che la usiamo per una rapina.
    Quel giapponese ha un orologio che mi serve, fammi il palo.
    Questi sbirri non ci vogliono fare stare tranquilli.
    Abbiamo ripulito il negozio di Bulgari a via Roma con una spaccata.
    Facciamo il gioco delle tre carte agli americani.
    Il mio migliore amico è la mia 9 per 21.
    Se non sei infame dietro al fierro, chiudi la bocca.
    Se ti atteggi un altro poco, ti sparo in bocca.
    Chi fa la spia, non deve stare in questa via.
    Ci facciamo gli appartamenti a Posìllipo.
    Io porto il naso, tu porta la coca.

    PRUVASA**
    Ho scoperto che Vincenzo Scognamiglio è ricchione.
    Sono arrivata fino alla quarta elementare.
    Aiuto mia madre nelle faccende di casa.
    Sono una pruvasa del Pallonetto di Santa Lucia.
    Se vuoi uscire con me, devi chiedere a mio padre, Gennaro 'o pazz.
    La mia pucchiacca me la vendo cara cara.
    Te la dò solo se sei uno del Sistema.
    Ho mio marito a Poggioreale e dieci figli da mantenere.
    Qui hanno ucciso mio padre, dietro a quel vicolo mio fratello.
    Sto in cinta, non mi potete arrestare.
    Sono dei Quartieri Spagnoli e i miei fratelli stanno nel Sistema.
    Stasera ci facciamo una grigliata di salsiccie sulla munnezza incendiata.
    Ora che hai fatto il guaio, vedi quali salti mortali devi fare.
    Ora te la vedi con mio padre che sta con il clan Contini della ferrovia.
    Ho colpito il guardio con una sacchetta di munnezza dal quarto piano.
    Ho il marito in galera, un fratello morto ammazzato, un padre disoccupato e un figlio tossico.
    Più nera della mezzanotte non può venire, guagliò!
    Tu non sai io a chi appartengo.
    Ascolto Ciro Ricci, Tommy Riccio e Franco Ricciardi.
    Ha detto Titina che a Gennaro gli hanno tagliato il cazzo.
    Ho soltanto la licenza alimentare.
    Odio gli scissionisti e frequento i guaglioni del clan Di Lauro.
    Ho appena occupato uno scantinato al Rione Traiano.
    Chi si fa i cazzi suoi, campa 100 anni.

    *: sistema è come viene chiamata la camorra. Quindi si può sentire "guaglione di sistema", "uomo di sistema" ecc...
    **: è un termine dispregiativo che si usa a Napoli per le donne. Uno degli autori del blog dice da dove deriva:
    "pruvasa = dal Francese "privaise", gabinetto privato. Indica una donna tipica napoletana: volgare, ignorante, molto spesso con marito pluripregiudicato e perennemente in cinta. "
    Ultima modifica di Codename47 : 26-07-2007 alle ore 19.59.46

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di Codename47
    Data registrazione
    11-03-2006
    Residenza
    GOMORRA - in attesa che Dio la distrugga
    Messaggi
    842
    Blog Entries
    12
    grazie Biz per aver spostato. Piccolo post per far tornare su la discussione in modo da renderla visibile. Chiedo scusa

  4. #4
    *Shannon
    Ospite non registrato
    Io amo la mia città nonostante tutto

  5. #5
    Iggy1982
    Ospite non registrato
    Uhm... Non posso nascondere di essere perplesso.
    I problemi endemici della città partenopea sono più o meno noti a tutti. Uso l'aulica espressione "città partenopea" per dare una eco di un patrimonio più vasto di quello che certamente può passare attraverso la cronaca nera. Sottolineare questo non è scontato a mio avviso, perché questo tuo rifiuto espresso vomitando citazioni dal blog ha una carica emotiva piuttosto forte, sicuramente figlia dell'esasperazione.
    Da napoletano so bene di cosa parli, e posso dire di avere la fortuna di non vivere a Napoli. Ma a nutrire una percezione distorta e unilaterale della città ci pensa già il nostro sistema di informazione giornalistica. Con questo non voglio sollevare i napoletani dalle loro responsabilità, ma solo evidenziare un dato di fatto: la metà dei napoletani odia l'altra metà. E' una città non da bruciare, ma da dividere; il problema è l'inattuabilità di questa divisione.
    La metà più disprezzabile ha sfortunatamente un peso che non ha eguali in nessuna altra città che presenta problemi analoghi, rendendo Napoli un caso forse unico al mondo (tra i paesi considerabili "civilizzati").
    Leggendo il link nella tua firma non ho potuto fare a meno di far visita al blog; e ritengo che questo sia sufficiente. Mi spiego meglio: un link nella firma di un utente è in una certa misura personale, pertanto al di fuori dell'usuale contesto nel quale vengono stimolate le discussioni. Aprire un thread però dà una dimensione diversa alla questione. Non c'è possibilità di avere una visione rappresentativa della città, poiché quel blog nasce allo scopo di elencare fatti di cronaca della peggior specie, con un taglio tra il sarcastico e il grottesco. Non che Napoli non meriti in parte il disprezzo di ogni apprezzabile suo cittadino, ma la percezione che può offrire il blog nasce - al pari di questa discussione - da un sentimento di rassegnata esasperazione.
    Una gogna non credo sia utile. Non lo è sotto il profilo della ricchezza dell'eventuale discussione che ne potrebbe casomai nascere; e certamente ancor meno dal punto di vista dell'equilibrio necessario a discuterne.
    Insomma, messa così mi sembra un'autostrada verso i gironi infernali e non una strada capace di presentare bivi, incroci e in generale delle possibilità di scelta.
    Per mettermi davanti una cosa del genere - ripeto - è preferibile il solo link nella firma; che come ho già detto ho apprezzato, nella sua dimensione.

Privacy Policy