• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 18
  1. #1
    donniedarko
    Ospite non registrato

    Come diventare psicobiologo?

    salve a tutti!!! sono nuovo del forum e non so se ho postato nella sezione giusta, comunque ho bisogno di un consiglio urgente.
    Mi interessano le neuroscienze ed in particolare lo studio delle basi biologiche del comportamento nell' ambito della psicobiologia e dato che devo scegliere un corso di laurea, vorrei sapere quale è il percorso di studi più adatto per specializzarsi in questa disciplina.

  2. #2
    Vagabonda L'avatar di Black_Isais
    Data registrazione
    13-10-2005
    Residenza
    Udine
    Messaggi
    95
    Ciao, non so da dove stai scrivendo. Comunque prova a dare un'occhiata al sito della facoltà di psicologia di Trieste

    http://www.psico.univ.trieste.it/
    ed in particolare la guida dello studente
    http://www.psico.units.it/guidastud/guida2007.pdf

    se hai bisogno di qualche ulteriore chiarimento chiedi pure
    Spero di esserti stata utile
    ciao

  3. #3
    sarap680
    Ospite non registrato

    mi unisco

    anch io a questa richiesta...ho un po di confusione circa i percorsi formativi/lavorativi che riguardano la psicobiologia..per me l uni di trieste non è fattibile...sigh....chi ha altre dritte si faccia avanti!grazie

  4. #4
    donniedarko
    Ospite non registrato
    Da quanto ho letto sembra piuttosto che la figura di psicobiologo si formi in conseguenza a un dottorato di ricerca in campo psicobiologico, perciò coverrebbe conseguire una specialistica in una delle poche università che hanno istituito quel tipo di dottorato per essere più facilitati nell'accedervi.
    Il mio problema è che dovrei iscrivermi a Bari, frequentare la triennale per poi trasferirmi con eventuali debiti, che non so bene in che consistano, ma a quel punto non credo che mi convenga.
    Comunque non ne sono sicuro, qualcuno può confermare?

  5. #5
    sarap680
    Ospite non registrato
    si credo che dovresti fare così. i crediti sono esami che devi recuperare nel passaggio da una triennale in una università ad una specialistica in un altra università.di solito non è così se prosegui all interno della stessa.viene esaminato il tuo curriculum e decidono quali esami devi sostenere in più oltre quelli previsti ma se il tuo piano è adeguato ci sta anche che non te ne danno.almeno io ho capito così.si non conviene anch io ho lo stesso problema ma a genova dove sono io di psicobiologico non c è niente che io sappia

  6. #6

    guardtae all'aquila

    ragazzi un indirizzo molto simile a quello che cercare è stato attivato all'aquila!!!!
    www.univaq.it

  7. #7
    Partecipante Super Figo L'avatar di CaptiveSoul
    Data registrazione
    28-02-2006
    Residenza
    Siena - Padova
    Messaggi
    1,646
    Ciao, anche a me interessa tantissimo la psicobiologia! Io studio a Padova proprio per questo motivo. Questa università propone infatti una scuola di dottorato, tra gli altri indirizzi, anche proprio in Psicobiologia. Per maggiori informazioni: http://scuoladott.psy.unipd.it/pscbi...889d0e3b9bd126 .

    Inoltre per quanto riguarda il percorso di studi a Padova c'è una triennale in Scienze Psicologiche Cognitive e Psicobiologiche e una specialistica in Psicologia Sperimentale e Neuroscienze Cognitivo-Comportamentale. Secondo me sono molto valide e ben organizzate, sono molto mirate verso la psicobiologia e le scienze cognitive (ci sono poi diversi curricula in particolare per la triennale, di cui alcuni più mirati verso la prima e altri verso le seconde, tra i quali puoi scegliere) , ma cercando di dare una visione completa della psicologia nel suo insieme, soprattutto al primo anno della triennale, sia per chiarire eventuali dubbi degli studenti sia per inquadrare meglio le discipline che poi verranno approfondite. Se vi interessa, questo è il sito della facoltà: http://psicologia.unipd.it/. La guida dello studente dell'anno 2007-2008 non è ancora uscita, quella delo scorso anno accademico la potete trovare qui.

    Ci sono diverse persone che si sono trasferite a Padova dopo aver conseguito la triennale in un altro ateneo, solitamente non vengono dati troppi debiti, anche se personalmente non conosco nessuno che si sia trasferito da Bari o da Genova. Il piano di studi per la specialistica in Psicologia Sperimentale e Neuroscienze Cognitivo-Comportamentali inoltre è libero, quindi di solito tendono a far inserire obbligatoriamente qualche esame all'interno del piano di studi e renderlo così un po' meno libero, senza però aumentare il numero degli esami e dei crediti che dovrenno essere sostenuti. Se vi interessa potete però provare a chiedere nella stanza del forum dedicata a quasta facoltà, che potete trovare qui .

    Se davvero vuoi fare un dottorato di ricerca in Italia è quasi impossibile praticamente ovunque potervi accedere se non hai frequentato l'università nella stessa facoltà. Quindi secondo me ti conviene trasferirti dopo la triennale, se proprio per la triennale non hai modo di farlo, anche se ti dovessero dare esami da recuperare!

    In bocca al lupo per le vostre scelte e le vostre strade! Se avete altre domande, se posso esservi utile, volentieri!
    "Ogni volta che una cellula nervosa muore abbiamo un neurone in meno per pensare."
    (M. Bear, B. Connors, M. Paradiso, "Neuroscienze, Esplorando il cervello", trad. it. a cura di C. Casco e L. Petrosini)




  8. #8
    Partecipante L'avatar di Dalila83
    Data registrazione
    29-03-2007
    Messaggi
    59
    Ciao, volevo sapere se hai notizie di Palermo in quest'ambito?grazie

  9. #9
    Partecipante Assiduo L'avatar di @lice.rosa
    Data registrazione
    12-10-2006
    Messaggi
    198
    Ciao se sei toscano ti conviene fare psicologia generale e sperimentale a Firenze e poi fare il master per psicobiologia!

  10. #10
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672
    Originariamente postato da @lice.rosa
    Ciao se sei toscano ti conviene fare psicologia generale e sperimentale a Firenze e poi fare il master per psicobiologia!
    ma è un master che si fa sempre a firenze??
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  11. #11
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912
    A Firenze l indirizzo di generale sperimentale e- fatto molto bene, grazie al povero professor Fagioli e dopo la sua scomparsa alla professoressa Berardi che hanno fatto un indirizzo molto completo e valido alla cui base ci sono insegnanti davvero preparati e dei nomi molto importanti nel campo della ricerca...Poi insomma c-e- anche vicino il CNR a Pisa.... Insomma se ti piace l ambito a Firenze di sicuro trovi pane per i tuoi denti...Ad ogni caso per fare piu- precisamente quello che vuoi fare tu ci sono cmq dei master post lauream tipo in neurobiologia o simili.... dopo 5 anni sei cmq psicologo a prescindere dall indirizzo...

  12. #12
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912
    Originariamente postato da CaptiveSoul

    Se davvero vuoi fare un dottorato di ricerca in Italia è quasi impossibile praticamente ovunque potervi accedere se non hai frequentato l'università nella stessa facoltà. Quindi secondo me ti conviene trasferirti dopo la triennale, se proprio per la triennale non hai modo di farlo, anche se ti dovessero dare esami da recuperare!

    In bocca al lupo per le vostre scelte e le vostre strade! Se avete altre domande, se posso esservi utile, volentieri!
    Non e- sempre vero...Due miei amici entrambi laureati a Firenze in psicologia sperimentale quinquennio nuovo ordinamento sono stati appena presi nei tre posti del dottorato di ricerca in neurobiologia della scuola normale di pisa.... Insomma e- vero che tengono conto del fatto che tu ti sia formato all interno...ma contano anche molto le capacita-

  13. #13
    Partecipante Super Figo L'avatar di CaptiveSoul
    Data registrazione
    28-02-2006
    Residenza
    Siena - Padova
    Messaggi
    1,646
    Originariamente postato da Duccio
    Non e- sempre vero...Due miei amici entrambi laureati a Firenze in psicologia sperimentale quinquennio nuovo ordinamento sono stati appena presi nei tre posti del dottorato di ricerca in neurobiologia della scuola normale di pisa.... Insomma e- vero che tengono conto del fatto che tu ti sia formato all interno...ma contano anche molto le capacita-
    Ecco, questa è proprio una bella notizia, sono più che contenta di essermi sbagliata
    "Ogni volta che una cellula nervosa muore abbiamo un neurone in meno per pensare."
    (M. Bear, B. Connors, M. Paradiso, "Neuroscienze, Esplorando il cervello", trad. it. a cura di C. Casco e L. Petrosini)




  14. #14
    Ciao! Magari potete aiutarmi... Vorrei provare il concorso di dottorato a Padova ma non so che testi bisogna studiare. C'è qualcuno laureato in quell'Università che può consigliarmi?
    GRazie mille

  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di Bellatrix
    Data registrazione
    30-01-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    296
    Ciao ragazzi, io mi sono laureata con una tesi in psicobiologia. Si tratta di una parte del programma del triennio di Psicologia generale e sperimentale (credo che nel nuovo ordinamento si chiami cognitiva). Non ci sono molti sbocchi lavorativi perchè è una branca di studi ancora non sviluppatissima, la maggior parte sono studi sul sonno, ma sono poche le persone che hanno la fortuna di poterci lavorare, anche perchè i centri sul sonno in italia sono pochi (vedi www.aims.it).Quindi più che altro si lavora in dottorati di ricerca e all'interno delle università. Non so se era questo che vi interessava anche sapere, ma penso che sia fondamentale!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy