• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 47
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Serena75
    Data registrazione
    31-03-2005
    Messaggi
    206

    e se in sttesa di avere pazienti, mi prendessi una laurea breve?

    vado un po' fuori dal discorso, oggi mi va così....di pensare ad alternative diverse dal solito per uscire da tutto questo caos......insomma, per farla breve, a volte, mi dico: e se cambio proprio strada e mi butto su qualche altra altra laurea magari vicina alla mia...? lo so, in realtà lo dico più per credere di avere altre opportunità che perchè voglio farlo davvero...ma del resto, sono una 32enne quasi psicoterapeuta ed alla fine è su questo che punterò tutto ma le difficoltà sono tante... e dubbi e paure mi assalgono.
    Se voi doveste cambiare rotta, soprattutto rispetto alle opprtunità di lavoro,cosa scegliereste tra:
    - logopedia
    - sc.educazione
    - sc.formazione

    - terapista occupazionale

    Avete info in merito, rispetto a poss.occ., obbligo di frequenza, esami convalidati? Quanto costano le tasse?grazie

  2. #2
    Partecipante L'avatar di Dalila83
    Data registrazione
    29-03-2007
    Messaggi
    59
    Ciao!io avevo pensato pure ad una seconda laurea e mi sono informata per riabilitazione psichiatrica per la quale ci sarebbe la possibilità di convalida delle materie...è interessante anche logopedia (ti consiglio questa) però non mi sono bene informata a riguardo. Fammi sapere e se ti va teniamoci in contatto

  3. #3
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Delle mie colleghe psicologhe stanno facendo logopedia (obbligo di frequenza e tirocio in itinere). Però io non capisco: esistono dei corsi, tipo quello di Cornoldi, che preparano gli psicologi a valutare e trattare i disturbi di apprendimento, che durano un anno oppure una settimana, costano di meno...perché fare proprio la laurea che dura tre lunghi anni?

  4. #4
    Partecipante L'avatar di Dalila83
    Data registrazione
    29-03-2007
    Messaggi
    59
    Forse perchè con una laurea specifica ti prendono più in considerazione, no?altrimenti perchè creare un corso di laurea se sipuò fare un corso?

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di Serena75
    Data registrazione
    31-03-2005
    Messaggi
    206
    sento dire spessissimo che i logopedisti non hanno problemi nel lavoro e che anzi spesso cominciano a lavorare prima di essersi laureati.
    Il problema-per me-è che se anche agissi questa mia fantasia malata (dopo laurea e scuola di psicoterapia, altro studio mi ucciderebbe), so appunto che la frequenza è obbligatoria e quasi quotidiana, quindi difficilmente conciliabile con un lavoro.
    Noi psicologi, avremmo poi esami riconosciuti?

  6. #6
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Originariamente postato da Serena75
    sento dire spessissimo che i logopedisti non hanno problemi nel lavoro e che anzi spesso cominciano a lavorare prima di essersi laureati.
    Il problema-per me-è che se anche agissi questa mia fantasia malata (dopo laurea e scuola di psicoterapia, altro studio mi ucciderebbe), so appunto che la frequenza è obbligatoria e quasi quotidiana, quindi difficilmente conciliabile con un lavoro.
    Noi psicologi, avremmo poi esami riconosciuti?
    Si, abbiamo alcuni esami riconosciuti! Comunque io insisto con i corsi di neuropsicologia o quelli di Cornoldi! Io dopo aver fatto il corso e ho sparso la voce e...mi sono arrivati dei bambini con disturbi di apprendimento! Credo che il modo che abbiamo di farci pubblicità sia fondamentale nel nostro lavoro!

  7. #7
    Novembre '99
    Ospite non registrato
    il mio parere, Serena, è che la tua idea è...folle!!

    Altri 3 anni di studio dopo una scuola di specializzazione?!

    Capisco la demoralizzazione e il panico da disoccupazione, ma 3 anni sono davvero tanti!

    Avrebbe più senso dopo la "semplice" laurea in psicologia, ma tu sei addirittura psicoterapeuta...

  8. #8
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Mi era sfuggito: sei quasi psicoterapeuta!

  9. #9
    Partecipante Assiduo L'avatar di Serena75
    Data registrazione
    31-03-2005
    Messaggi
    206
    eh si, lo so, è folle....

    certo, guardandosi in giro e vedendo psicoterapeuti che a 40 anni fanno ancora le notti in comunità perchè non riescono ad avere pazienti, è facile farsi venire idee malsane

  10. #10
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140
    Originariamente postato da paroletta
    Si, abbiamo alcuni esami riconosciuti! Comunque io insisto con i corsi di neuropsicologia o quelli di Cornoldi! Io dopo aver fatto il corso e ho sparso la voce e...mi sono arrivati dei bambini con disturbi di apprendimento! Credo che il modo che abbiamo di farci pubblicità sia fondamentale nel nostro lavoro!
    come hai fatto a spargere così bene la voce?



  11. #11
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Originariamente postato da ste203xx
    come hai fatto a spargere così bene la voce?


    Dicendolo a colleghi, amici, amici dei genitori, andando soprattutto nelle scuole a pubblicizzarci!

  12. #12
    Partecipante Assiduo L'avatar di Serena75
    Data registrazione
    31-03-2005
    Messaggi
    206
    Chi è cornoldi e dove sono suoi corsi, cosa trattano?
    esistono corsi a basso costo che siano spendibili per quanto possa esserelo un corso?

  13. #13
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Originariamente postato da Serena75
    Chi è cornoldi e dove sono suoi corsi, cosa trattano?
    esistono corsi a basso costo che siano spendibili per quanto possa esserelo un corso?
    Cornoldi insieme alla Lucangeli sono gli psicologi tra i più importanti in Italia che si occupano di DSA! I loro corsi li dovresti trovare facilmente in internet! Di Cornoldi ce n'è uno di un anno aperto solo agli psicologi, e un altro di una settimana (generalmente la prima di luglio di ogni anno) a civitanova marche, il cui costo è veramente accessibile!

  14. #14
    Partecipante L'avatar di linaisardi
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    52
    Ciao Serena vuoi un consiglio? Credi in quello che fai e vedrai che poi il lavoro arriva. Se sei così sfiduciata come puoi mandare messaggi positivi e rassicuranti? I possibili pazienti hanno bisogno di sentire la forza dell'altro e se non ce l'hai dentro come fai a trasmetterla? Sai, a volte oltre a fare una scuola di specializzazione sarebbe opportuno fare anche un'analisi personale. Ciao

  15. #15
    Partecipante Assiduo L'avatar di Serena75
    Data registrazione
    31-03-2005
    Messaggi
    206
    ciao Lina,
    su quello che dici hai ragione.
    Sono convinta anch'io che per avviare la libera professione, portarla avanti e fare un buon lavoro, sia necessario crederci e avere fiducia in stessi.
    Tuttavia, è anche normale che lo scontro con la realtà possa provocare il contrario e che poi si crei un circolo vizioso, da cui non sempre è facile uscire (quanti psicologi o psicoterapeuti non hanno mai esercitato?), ma che non è impossibile spezzare.
    La mia sfiducia, nella professione e nei miei mezzi, è relativa e penso abbastanza comune, come credo sia comune il fatto di guardarsi intorno e cercare, in modo più o meno concreto a seconda dei casi, delle alternative.
    La psicoterapia personale in questo mi è relativamente di sostegno (del resto, la mia è una terapia ricostruttiva).
    Purtroppo o per fortuna, la terapia può anche aiutarti su questi aspetti, ma credo che i punti nodali siano altri e più importanti, che a loro volta avranno riflessi su tutto il resto.
    Credo comunque anch'io che la scuola da sola non basti, certo che ci vuole una buona terapia personale e aggiungerei anche una attenta supervisione e perchè no, la possibilità di esercitarsi sul campo (senza di questa, si, si perde fiducia...)ciao!

Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy