• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 9 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 121
  1. #1

    Pacifismo o Antiamericanismo???

    Premesso che ogni persona di buon senso, ed io sono tale, non può che amare la pace ed odiare la guerra, per una migliore lettura di un certo pacifismo vi riporto quanto segue:

    Da "Il Giornale" del 23/03/2003

    Fu l'Urss a coniugare pacifismo con antiamericanismo

    In questi giorni le organizzazioni pacifiste scoprono la loro vera natura di movimenti antiamericani con con una venatura, sottolineata dall'imperversare di kefiah e di stendardi palestinesi , antiisraleana. Se questa é la realtà, non riesco a capire come possa essersi affermata questa visione settaria del pacifismo, sentimento che dovrebbe essere universale e non condizionato da simpatie ideologiche, sempre che sia sincero. Lei ha qualche idea in proposito?

    Gianni De Matteis (via e-mail)

    Caro De Matteis, il pacifismo (che compare alla ribalta della storia a fine Ottocento) é diventato "movimento" quando se ne appropriò l'Urss inquadrandolo nelle organizzazioni dei Partigiani e dei Pionieri della Pace e facendone uno strumento di scontro con gli Usa. Su questo argomento si é tenuto, nell'Aprile scorso, un interessante convegno, "L'antiamericanismo in Italia e in Europa nel secondo dopoguerra": ne richieda gli atti, e troverà la risposta a tutti i suoi interrogativi. Legga con particolare attenzione la parte dell'intervento che il professor Victor Zaslavsky ha dedicato al pacifismo organizzato, la cui ideologia é la stessa che anima quello che oggi sfila con le bandiere arcobaleno. E che ieri (come oggi) "al concetto ideologicamente nocivo del pacifismo indiscriminato" contrapponeva la distinzione tra guerre "giuste", quelle dell'Urss e dei suoi alleati, e quelle "ingiuste" intraprese dal campo occidentale. Ricorda Victor Zaslavsky che fu Zdanov a indicare come primo compito strategico creare nei Paesi occidentali vaste coalizioni delle forze sociali sulla base della difesa della pace e della lotta contro il "diktat americano". Fu Zdanov a indire il primo congresso mondiale dei Partigiani della Pace coinvolgendovi, stia bene attento, caro De Matteis, "i sindacati, le organizzazioni democratiche giovanili, religiose, cooperative, associazioni culturali e artistiche, organizzazioni dei girnalisti, degli scrittori, degli scienziati e i rappresentanti dei parlamentari democratici".
    Il movimento fece il suo esordio internazioale nel '50, allo scoppio della guerra di Corea: l'Italia fu in prima linea con campagne di lotta organizzata dal Pci "contro il servilismo difronte all'Occidente", manifestazioni e cortei contro la Nato e gli impegni militari presi dai governi europei e - nulla di nuovo sotto il sole - con azioni di sabotaggio dei treni o convogli che dalle basi americane trasportavano ai porti armi o materiale. Contemporaneamente, dopo il fallito tentativo di trasformare Israele in un fedele alleato, l'antisemitismo venne apertamente proclamato in Unione Sovietica come parte integrante dell'antiamericanismo. Quello fu il vero obiettivo del movimento per la pace ideato, organizzato, finanziato e guidato dalla leadership staliniana: dare, con l'antisemitismo, un volto all'antiamericanismo, intensificandolo. Ideologia sopravvisuta al suo cinico ideatore tant'é, conclude Victor Zaslavsky, che "il collegamento tra il movimento pacifista e l'antiamericanismo e quello tra l'antiamericanismo e l'antisemitismo rappresentano ancora la caratteristica essenziale dell'antiamericanismo del nuovo millennio". A sua volta essenza del pacifismo che scende in piazza per Saddam ma se ne sta in pantofole nel tinello di casa per le altre settantadue guerre attualmente in corso.

    Paolo Granzotto


    CIAO! :ciao2:

  2. #2
    L'avatar di laura81
    Data registrazione
    11-10-2002
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,594
    La PACE non è un'ideologia per me... è un DIRITTO INVIOLABILE, un SENTIMENTO INCORRUTTIBILE... solo la falsità della politica tenta di corrompere la purezza della parola "PACE"... il termine pacifismo a mio avviso è inconsistente, come lo sono il comunismo o l'antiamericanismo o il "filoamericanismo"... e sminuisce il concetto ben più profondo di pace!
    Questa è semplicemente la mia opinione... so già che tu non la condividerai!

    Ivan mi spieghi perchè ti ostini in questa crociata filo-americana?
    :ciao2:
    "Non è bello ciò che è bellico ma è bello ciò che è pace!" *aniki docet*

    There are 10 kinds of people in the world; those that understand binary and those that don't.

    ... dai diamanti non nasce niente
    dal letame nascono i fior... (F. De Andrè)



  3. #3
    Originally posted by laura81
    La PACE non è un'ideologia per me... è un DIRITTO INVIOLABILE, un SENTIMENTO INCORRUTTIBILE... solo la falsità della politica tenta di corrompere la purezza della parola "PACE"...
    Invece ti sbagli: io sono d'accordo con ciò che hai scritto, io non ritengo sia una cosa giusta "corrompere la purezza della parola PACE" come hai scritto tu, é solo che l'attuale movimento pacifista é, purtroppo, strumentalizzato da alcuni (sottolineo ALCUNI) per portare avanti una campagna antiamericana! non dico che tutto l'attuale pacifismo é corrotto, ma una parte di esso! Esempio di puro anti-americanismo sono gli episodi di violenza di questi giorni da parte dei pacifisti (nelle manifestazioni come in altre circostanze, vedi fuori lo stadio di San Siro quando teppisti con bandiera della pace hanno dato il via a scontri con le forze dell'ordine), che evidenziano non una sentimento di Pace, ma una pura propaganda politica!

    La parola PACE va coniugata con democrazia e libertà, altrimenti é solo la pace dei cimiteri e delle tirannie. Gli Americani mandando i loro figli a morire sul suolo italiano nella seconda guerra mondiale ci hanno dato la libertà e la democrazia liberandoci dal Nazi-fascismo.

    PS: se sono filo-americano, non posso avere il diritto a esprimerlo?

    CIAO! :ciao2:
    Ultima modifica di psicoivan83 : 24-03-2003 alle ore 19.25.31

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di LaRoby
    Data registrazione
    29-12-2002
    Residenza
    vagabondando alla ricerca di me stessa...
    Messaggi
    1,348
    Assolutamente favorevole alla PACE, asolutamente contraria alla guerra (possibile che con tutto il potere che vantano gli americani per fare fuori saddam dovevano per forza bombardare il paese? Con tutti i super servizi segreti americani, possibile che quest'uomo fosse irragiungibile? Boh.... ), NONCHE' ASSOLUTAMENTE CONTRARIA ALLE MANIFESTAZIONI PER LA PACE CHE SI TRASFORMANO IN GUERRIGLIE! Non è forse una contraddizione usare la violenza (come è successo negli ultimi tempi) per manifestare la volontà di ottenere la pace?
    Si alle manifestazioni..... PACIFICHE! :wink:
    "Anche a me piacerebbe condividere il resto della vita con una persona, ma non riesco a farlo con uno che non amo, solo perchè non c'è di meglio. La medaglia d'argento. Conosco un sacco di persone che stanno con la medaglia d'argento, la seconda classificata, piuttosto che star sole." (Il giorno in più - F. Volo)

  5. #5
    Che bel post che hai scritto!!! Però tu dici che con tutto il potere che vantano gli Stati Uniti potevano usare altri mezzi per raggiungere Saddam...beh, io invece penso non sia così, visto che attualmente la guerra si sta rivelando più dura del previsto (attenzione, non sto giustificando l'attacco! )!

    Quindi Saddam é davvero irraggiungibile, o almeno difficilmente raggiungibile tramite altri mezzi...

    PS: oggi l'Iraq ha lanciato dei missili Scud sul Kwuait...missili che Saddam aveva giurato di non possedere più!!!

    CIAO! :ciao2:

  6. #6
    L'avatar di laura81
    Data registrazione
    11-10-2002
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,594
    Io ho sentito che un aereo con due piloti britannici è stato abbattuto proprio dagli alleati americani... qualcuno me ne da triste conferma!
    Complimenti ai missili intelligenti!
    "Non è bello ciò che è bellico ma è bello ciò che è pace!" *aniki docet*

    There are 10 kinds of people in the world; those that understand binary and those that don't.

    ... dai diamanti non nasce niente
    dal letame nascono i fior... (F. De Andrè)



  7. #7
    Si, un Patriot Americano ha abbattuto un aereo Inglese di ritorno da una missione. Purtroppo i Patriot seguono le scie di calore (infatti servono per abbattere i missili in arrivo) e non discriminano, spesso, quelle degli aerei delgi alleati dai missili nemici...

  8. #8
    ...be' nn è l'unico sbaglio dei missili intelligenti a quanto pare
    concordo in pieno con LaRoby cmq...e penso che Ivan nn dovresti fare di tutta l'erba un fascio...nn è giusto che le azioni di pochi influenzino così tanto la tua opinione sulle migliaia (milioni?) di persone che vogliono davero la PACE
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  9. #9
    L'avatar di laura81
    Data registrazione
    11-10-2002
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,594
    Originally posted by Mia_Wallace
    ...nn è giusto che le azioni di pochi influenzino così tanto la tua opinione sulle migliaia (milioni?) di persone che vogliono davero la PACE
    D'accordissimo... basti pensare alle persone di questo forum, per capire che non tutti coloro che manifestano per la pace lo fanno in modo violento... sarebbe cmq un controsenso.
    Inoltre credo che sia scontato che facciano più notizia le manifestazioni che si tramutano in guerriglie (che magari sono casi isolati) piuttosto che le migliaia di manifestazioni che si sono svolte nella maniera più corretta e composta ( quelle di Pisa, di Roma, della mia stessa città...ecc ).
    "Non è bello ciò che è bellico ma è bello ciò che è pace!" *aniki docet*

    There are 10 kinds of people in the world; those that understand binary and those that don't.

    ... dai diamanti non nasce niente
    dal letame nascono i fior... (F. De Andrè)



  10. #10

    esatto!!!colgo l'occasione per invitare Ivan a nn leggere solo "Il Giornale" ma a spaziare un po' di più
    anche leggendo un sacco di quotidiani anche di orientamento politico diverso nn si riesce ad avere un'idea chiara ed obiettiva di come si solgono i fatti...leggendone solo uno poi...
    a proposito nessuno ha niente da dire su informazione/disinformazione?.(
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  11. #11
    Però mi vedo i Tg della Rai, quindi tagli totalmente diversi nelle informazioni!

    In casa mia si cpmpra "Il Giornale", e Venerdì, Sabato, Domenica e Lunedì la Gazzetta dello Sport o il Corriere dello Sport...


  12. #12
    esistono i giornali online
    e accetto che tu mi dica "tagli diversi dell'informazione" solo se sei uno spettatore assiduo del TG3
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  13. #13
    metto in ballo tutta la mediaset vs tutta la Rai, quindi tagli diversi ci sono fra tutti i Tg, da una parte e dall'altra (certo vedere Fede e vedere il Tg3 si vedono due mondi totalmente diversi anche se ti dirò che mi piace troppo il Tg4!!! ).

  14. #14
    Originally posted by psicoivan83
    anche se ti dirò che mi piace troppo il Tg4!!! ).
    ...vero meglio di Zelig
    ..."attentato!!"...


    scherzi a parte, penso davvero che sia importante sentire tutte le campane...anche se in questo frangente il nn detto supera il detto
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  15. #15
    L'avatar di laura81
    Data registrazione
    11-10-2002
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,594
    Originally posted by Mia_Wallace
    ...vero meglio di Zelig
    ..."attentato!!"...

    "Non è bello ciò che è bellico ma è bello ciò che è pace!" *aniki docet*

    There are 10 kinds of people in the world; those that understand binary and those that don't.

    ... dai diamanti non nasce niente
    dal letame nascono i fior... (F. De Andrè)



Pagina 1 di 9 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy