• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 16

Discussione: corsi motivazionali

  1. #1
    Matricola
    Data registrazione
    08-06-2005
    Residenza
    provincia di vicenza
    Messaggi
    20

    corsi motivazionali

    Carissimi,
    dopo tanto tempo mi sono decisa a scrivere per sapere cosa ne pensate dei corsi motivazionali.
    Premetto che quanto scrivo deriva da vere "testimonianze".
    La mia considerazione parte da una idea ben precisa.
    Ho conosciuto alcune persone che frequentano dei corsi di formazione motivazionale, corsi così organizzati: circa una ventina di persone incontrano in un albergo e vi rimangono per 5 giorni (non possono vedere nessuno) e parlano dei loro "problemi", vengono seguiti da persone che hanno frequentato scienze della formazione (e anche quì avrei qualcosa da dire) e a fine corso devono sottoporsi ad un test (in genere MMPI).
    Le persone con cui ho parlato sono convintissime dell'utilità di tali corsi perchè, cito testualmente,"TI RISOLVONO I PROBLEMI" (addiritura che una persona malta di anoressia, ultimi stadi, è guarita in soli 5 giorni e ha ripreso la sua vita normale)e quando ho chiesto di darmi delle motivazioni più attendibili, di argomentare mi è stato risposto che per sapere dovrei frequentarne uno.
    ORA: sono convintissima che chi organizza tali corsi ha solo uno scopo, lucrare e non aiutare veramente chi vive determinate situazioni difficili; è possibile che persone non qualificate si facciano portatrici di un sapere psicologico che non è il loro (perchè non hanno le conoscenze ma credono che solo perchè sono stati in analisi sanno tutto di Freud)? e poi rovinano la gente.
    Allora se è così facile io come tutti noi, stiamo studiano o abbiamo studiato PSICOLOGIA per niente?non sapevamo come passare il tempo?
    Sono convintissima di ciò che sto facendo/studiando e sinceramente mi dispiace moltissimo vedere ciò, forse perchè amo i miei studi e veramente voglio essere un aiuto per le persone ma non dire loro quello che devono fare, come vivere, ma aiutarle veramente.

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di valex82
    Data registrazione
    23-10-2004
    Residenza
    roma
    Messaggi
    914
    in base alla mia esperienza noto che noi laureati o studenti di psicologia ci facciamo sempre mille problemi prima di iniziare a buttarci nel mondo del lavoro perchè, giustamente, il nostro obiettivo non è quello di diventare ricchi (anche se in effetti non guasterebbe , ma quello di aiutare le persone, e temiamo sempre di non essere abbastanza preparati.
    al contrario esistono persone, ad esempio counselor, aromaterapeuti, riflessologi, ecc, che si buttano nel mondo del lavoro senza problemi, con una sorta di sfacciataggine che invidio fortemente.
    io sono laureata in psicologia, sono diplomata ad una scuola di counseling, ho fatto un corso di criminologia con tanto di pubblicazione della tesi finale su internet, adesso seguo un corso di psicodiagnosi e mi sono iscritta alla scuola di specializzazione. nonostante questo mi sembra di non aver fatto abbastanza.

    sono davvero arrabbiata con questi oscuri personaggi che non si fanno scrupolo di usare le persone per i loro porci comodi...d'altro canto però mi chiedo perchè noi psicologi non ci diamo una svegliata?
    perchè non lottiamo per eliminare la maledetta associazione secondo la quale che va dallo psicologo è pazzo, mentre chi va a farsi leggere i tarocchi o va ad uno di questi famosi corsi motivazionali è giusto di testa?
    perchè non ci ribelliamo contro i morelli, i crepet, i rossi, ecc, che fanno credere che la psicologia sia roba da supermercato e da manuali su come raggiungere la felicità in quattro mosse?

    veramente, ci vorrebbe la rivoluzione...
    Ultima modifica di valex82 : 31-05-2007 alle ore 15.30.00

  3. #3
    Matricola
    Data registrazione
    08-06-2005
    Residenza
    provincia di vicenza
    Messaggi
    20
    Ciao Valex,
    hai perfettamente ragione, bisognerebbe agire in modo forte, ma il problema è che le associazioni/aziende che stanno dietro a questi corsi si nascondono dietro la parola "formazione".
    Da mie fonti certe ho anche saputo che alla fine di ogni corso fanno delle feste a cui, però,non possono partecipare i figli dei partecipanti ai corsi perchè sono elemento di disturbo al clima creato. Credo invece che gli organizzatori abbiano paura dei bambini perchè sono portatori di VERITà e PUREZZA; se sono tanto certi delle loro posizioni, perchè un bambino felice, che gioca ed è contento di rivedere, dopo 5 giorni, la propria mamma o il proprio papà non può condividere una cosa bella?
    Perchè chi partecipa ai corsi (c'è nel regolamento di una di queste aziende), e in un certo senso va contro corrente o dimostra insofferenza, viene allontanato? Credo che un soggetto con queste caratteristiche, debba essere seguito maggiormente, o no? O forse vige la regola: SE FAI IL BRAVO TI Dò UN PREMIO, IN CASO CONTRARIO VERRAI PUNITO SEVERAMENTE! e pensare che i partecipanti sono degli "adulti" non dei bambini.

  4. #4
    Partecipante Figo L'avatar di valex82
    Data registrazione
    23-10-2004
    Residenza
    roma
    Messaggi
    914
    da come le descrivi sembrano delle sette...
    anch'io ho fatto dei corsi residenziali, in realtà solo di 2 giorni, ma condotti da uno psicoterapeuta e da una psicologa.
    generalmente si tratta di giornate molto belle ed emozionanti, ma nessuno ha mai cercato di risolvermi i problemi, come promettono quelli di cui parli tu...
    sono davvero perplessa!

  5. #5
    theniaka
    Ospite non registrato
    anche non ho capito in pieno la struttura che descrivi posso dire che nessun problema viene risolto in 5 giorni!!!
    per me essere chiuso in un albergo somiglia alla prigione! cosa di buono puo' fare questo?
    purtroppo la psicologia e' una scienza che viene di solito influenzata dalla "moda"... voglio dire che la gente cerca rapidi risultati e cio' si vede dai "group therapy" che sorridono tutti insieme per un mezz' ora e poi avendo sorriso di niente credono che abbiano risolto i loro problemi!!!
    purtroppo ci sono anche psicologi che "vendono" un risultato rapido!
    a presto!

  6. #6
    theniaka
    Ospite non registrato
    ho dimenticato... complimenti per la discussione che hai aperto giulia11!

  7. #7
    Matricola
    Data registrazione
    08-06-2005
    Residenza
    provincia di vicenza
    Messaggi
    20
    Credo che la terapia di gruppo non sia totalmente sbagliata se c'è un comune denominatore, cioè che i partecipanti condividono una esperienza (x es. alcolisti anonimi, gruppi di persone colpite dal cancro....), poichè condividono esperienze di vita diverse ma simili allo stesso tempo; quì, invece, si parla di persone che non condividono questi tipi di esperienze, ma ogni individuo ha una condizione di vita totalmente diversa l'una dall'altra e allora mi chiedo, se non ho gli strumenti per capire la mente umana, se non ho fatto una data esperienza di vita come posso aiutare una persona? come posso capirla?
    è come quando ti lascia una persona o accade qualcosa nella vita di qualcuno, prendiamo il lutto di un figlio o il cancro al seno, come mi può aiutare o capire ciò che provo chi non ha mai vissuto ciò?è vero anche che ogni uno vive la vita in modo diverso dagli altri, ma ci sono delle somiglianze che non possono essere annullate!

  8. #8
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702
    Credo sia necessario distinguere i "corsi" motivazionali, probabilmente fatti da persone che ci lucrano su e i corsi di formazione motivazionale, empowerment-oriented per essere più specifici, come dice valex82.

    I secondi sono molto professionali, e non è che ti risolvano i problemi, sarai tu a decidere se risolverli con alcune capacità che magari pensavi di non avere
    E' un tipo di formazione che costa abbastanza, residenziale (3 giorni e non cinque, cinque mi sembra proprio una setta ), fatta da Psicologi formatori, non altro.
    Qualsiasi altro tipo di corso simile tenuto da non psicologi mi sembra una bufala, come se mi facessi fare le analisi del sangue da un ingegnere.

    Edit: sposto in Dolce Vita
    Ultima modifica di Biz : 01-06-2007 alle ore 14.21.13
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  9. #9
    theniaka
    Ospite non registrato
    scusa giulia11... non volevo dire qualcosa verso i group therapy!!! anzi!
    volevo dire che nella psicologia come pratica a volte ci sono delle "mode" che sembrano attrattivi alla gente ma non funzionano... parlavo di una pratica in america, in cui si uniscono qualche persone e sorridono... perche' il sorriso fa di buono! ma inutile dire che un sorriso di niente non fa niente!
    sono d' accordo con biz!
    in greco posso spiegarlo meglio...ma...
    a presto!

  10. #10
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di el loco
    Data registrazione
    24-08-2004
    Residenza
    Lecce - Milano - Parma- Figline
    Messaggi
    1,032
    Blog Entries
    8
    "addiritura che una persona malata di anoressia, ultimi stadi, è guarita in soli 5 giorni e ha ripreso la sua vita normale..."
    questo solo fa capire quanto di serio o meno serio. Meno serio.
    "Malata di anoressia", intanto.... non è un buon modo a mio parere.
    Non che abbia tutta questa esperienza ma nel reparto che frequento c'è una sig.ra con dei problemi, sì di peso e Anorexia che era arrivata al limite (faceva star male, certe flebo solide, certe carrozzine, mutacismo etc) ricoverata in TSO e tutto quanto.. sono 2 mesi che è li. Chiusa. Viva. Ora cammina. Parla ogni tanto. Ma non sale di peso. Ma viva. E aspetta. Che passino i giorni ed i Gironi, mi vien da dire, infernali in cui è stata reclusa..
    Calorie, Kg, il Ciclo Motivazionale?
    5 giorni? NON CREDO.
    state vè.
    "... per favore Dio, per favore Knut Hamsun, non abbandonatemi adesso." (J. Fante)



    http://youtube.com/watch?v=jjXyqcx-mYY

  11. #11
    Partecipante Leggendario L'avatar di jlaria80
    Data registrazione
    21-03-2005
    Residenza
    quell' "altro" ramo del lago..
    Messaggi
    2,324
    Originariamente postato da el loco
    "addiritura che una persona malata di anoressia, ultimi stadi, è guarita in soli 5 giorni e ha ripreso la sua vita normale..."
    questo solo fa capire quanto di serio o meno serio. Meno serio.
    "Malata di anoressia", intanto.... non è un buon modo a mio parere.
    Non che abbia tutta questa esperienza ma nel reparto che frequento c'è una sig.ra con dei problemi, sì di peso e Anorexia che era arrivata al limite (faceva star male, certe flebo solide, certe carrozzine, mutacismo etc) ricoverata in TSO e tutto quanto.. sono 2 mesi che è li. Chiusa. Viva. Ora cammina. Parla ogni tanto. Ma non sale di peso. Ma viva. E aspetta. Che passino i giorni ed i Gironi, mi vien da dire, infernali in cui è stata reclusa..
    Calorie, Kg, il Ciclo Motivazionale?
    5 giorni? NON CREDO.
    state vè.
    ti quoto in pieno...
    guarire dall'anoressia in 5 giorni.... puzza di falso anche per chi non è del campo..
    -Ila-


    Guarda la parte che hai nel disordine che lamenti!!!!

    PENSO LA' DOVE NON SONO; SONO LA' DOVE NON PENSO
    J. Lacan

  12. #12
    Matricola
    Data registrazione
    08-06-2005
    Residenza
    provincia di vicenza
    Messaggi
    20
    DEVO DIRE TUTTA LA VERITà: IO SONO SCIOCCATA!QUANDO MI HANNO DETTO CHE LA RAGAZZA ERA GUARITA DALL'ANORESSIA, VI GIURO CHE SONO SBIANCATA DALLA CONVINZIONE CON CUI MI HANNO PARLATO, PENSAVO MI PRENDESSERO IN GIRO.
    Il punto è che si tratta di persone talmente convinte che quasi (potrei anche toglierlo) non ragionano più e quando tenti di far capire loro che devono ragionare cadono dalle nuvole e non sanno più replicare.
    è VERISSIMO ciò che dice Valex, quando qualcuno dice che va dallo Psicologo ha in sè l'idea che gli altri lo considerino un matto, è più semplice (e forse fa figo) dire vado ad un corso.

  13. #13
    Partecipante Leggendario L'avatar di jlaria80
    Data registrazione
    21-03-2005
    Residenza
    quell' "altro" ramo del lago..
    Messaggi
    2,324
    Hai ragione Giulia11. Inoltre nella società moderna è FONDAMENTALE, non "star bene", ma "star bene" SUBITO!tutto è subito...
    la cura con la base della patologia...
    fa figo si andare ad un corso... e fa figo dire "sono guarito in cinque giorni"...
    Ultima modifica di jlaria80 : 01-06-2007 alle ore 15.43.17
    -Ila-


    Guarda la parte che hai nel disordine che lamenti!!!!

    PENSO LA' DOVE NON SONO; SONO LA' DOVE NON PENSO
    J. Lacan

  14. #14
    Partecipante Esperto L'avatar di 9cibubu9
    Data registrazione
    24-09-2006
    Residenza
    sull'ic roma napoli
    Messaggi
    315
    eh quasi fosse una di quelle cose magiche tipo quando ti dicono di farti togliere il vizio del funmo in un secondo con la...sola imposizione delle mani..tipo giuscas casella quando lo dico io...e mi vien da pesnare a questo esempio, meno grave rispettoa ll'anoressia perchè mio apdre tempo fa le avvea provate tutte epr usicre dal vizio (fumava 2 pacchetti al giorno!) e alla fine se ne usic da questo ciarlone ridendo ...morale della favola?! che si tratti di uan cosa grave o meno grave perchè tutti abbiamo i probelmi ci vuole la forza di volontà, l'autoconsapevolezza, la motivazione a cambiare e sicuramente loro puntano su questo così come gli psicologi e company ma in 5 minuti o in 5 giorni ma neanche in 5 settimane certi probelmi di una portaa così si possono risolvere epr favore...sono degli invasati!
    state insieme ma non troppo vicini perchè le colonne del tempio stanno separate e la quercia e il cipresso non crescono mai l'uno nell'ombra dell'altro
    G.J.G. il profeta


  15. #15

    Riferimento: corsi motivazionali

    Ciao Ragazzi,
    ho trovato molto interessante la vostra discussione e così mi permetto di intervenire. Potrebbe sembrare un luogo comune quello che sto per scrivere ma credo sia realmente così ... ci sono corsi e corsi.
    Faccio parte di uno studio di consulenza ed anche noi organizziamo corsi motivazionali e credetemi che tutti coloro che hanno partecipato sono rimasti molto soddisfatti! Feste la sera o 5 giorni chiusi in hotel non esistono!Noi non nasciamo come azienda creatrice di eventi motivazionali, ma bensì come studio di consulenza. E nel corso della nostra attività abbiamo notato come spesso l'imprenditore abbia veramente bisogno di una spinta in più per lui e per i suoi collaboratori. E siamo noi a consigliarlo perchè spesso gli imprenditori sono presi da mille questioni e non hanno il tempo da dedicare a loro. Ad esempio ora abbiamo organizzato un evento esclusivo di una giornata assieme ad Alex Bellini, il navigatore solitario del pacifico. Abbiamo presentato Alex ad alcuni imprenditori nostri clienti in occasione dell'uscita del suo libro e sono stati gli stessi imprenditori partecipanti che ci hanno sostenuto nel creare questo evento. Alex si è presentato con una umiltà e serenità che ha stregato tutti i presenti. Attraverso il racconto delle sue sfide e con la sua capacità comunicativa, Alex é in grado di coinvolgere gli spettatori offrendo loro un nuovo punto di vista permettendo di cambiare e superare le paure, accettando le sfide della vita.Esperienze così profonde non sono solamente performance sportive senza precedenti ma, soprattutto, un'esperienza umana e siamo convinti sia importante, se non addirittura doveroso, condividerla con il maggior numero possibile di persone, affinché sia di esempio e sprono per tutti per affrontare la grande Avventura che è la vita quotidiana.
    Vi assicuro che questo tipo di corso è una esperienza unica, perchè unica è la persona che lo terrà. Vi invito a leggere il suo libro per capire veramente di che cosa stiamo parlando. Lui per 300 giorni ha sempre trovato la motivazione per remare e chi di noi per 300 giorni riesce sempre a trovare una motivazione per alzarsi al mattino? Se volete saperne di più noi siamo qui : www.studiobertoldieassociati.it o potete scrivere a n.fabbri@studiobertoldieassociati.it
    Ciao a tutti, Novella

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy