• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 17
  1. #1
    Partecipante Figo L'avatar di Codename47
    Data registrazione
    11-03-2006
    Residenza
    GOMORRA - in attesa che Dio la distrugga
    Messaggi
    842
    Blog Entries
    12

    violentata e abbandonata in autostrada

    trascrivo una parte del servizio del tg5. Forse domani uscirà anche sui giornali.

    "L'hanno sequestrata per 7 ORE, violentata, picchiata. [...] l'hanno minacciata "se gridi, quando abbiamo finito ti gettiamo da un ponte"[...] Erano le dieci e mezzo. Due uomini l'hanno costretta a salire sulla loro auto. Erano armati di coltello e pistola. Stranieri, probabilmente romeni. L'hanno portata alla spiaggia e lì, l'hanno violentata per ore. Poi è arrivato un terzo uomo, sono partiti con l'auto, trascinando con se la donna. Hanno continuato ad abusare di lei e poi l'hanno lasciata nuda e sotto shock, in mezzo all'autostrada [...].L'hanno derubata[...] "


    cani

  2. #2
    nonsolopsycho
    Ospite non registrato
    certo che la depravazione non ha limiti nè scrupoli..
    è orribile.
    come si può superare una violenza subita, così atroce ?!?

  3. #3
    !Faralas!
    Ospite non registrato
    oggi è il terzo caso di abuso che sento ..
    oltre questo.. la ragazzina di 16 anni violentata da 2 coetanei ke hanno messo le foto in internet e un altro che nn ricordo..

    mah che schifo.. tante volte penso che se ce cascasse un meteorite addosso sarebbe la soluzione migliore x tutto..

    tanto qua sta impazzendo tutto il mondo

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di el loco
    Data registrazione
    24-08-2004
    Residenza
    Lecce - Milano - Parma- Figline
    Messaggi
    1,032
    Blog Entries
    8
    .. si ma, mi sembra quasi, non so...
    dare notizie così.. i Tg ed anche qui... non so, non mi piace. Dovremmo esser tarati poi.
    mi viene in mente
    Guzzanti che fa Fede: "Oggi si sono registrati 7 casi di violenza sessuale,.. più i 15 che ci siamo inventati noi!!.. fanno un totale di 22 casi di violenza sulle donne!!!, numeri davvero preoccupanti"...
    per dire... fanno sensazione sì queste storie schifose ma
    per chi si da poi la notizia, perchè???
    chi si vuol convincere di che?
    Perchè le prime pagine?
    Per chi?
    notte
    Ultima modifica di el loco : 15-05-2007 alle ore 03.43.28
    "... per favore Dio, per favore Knut Hamsun, non abbandonatemi adesso." (J. Fante)



    http://youtube.com/watch?v=jjXyqcx-mYY

  5. #5
    Styrofoam Crown L'avatar di Grace
    Data registrazione
    22-03-2007
    Residenza
    Sulla Mia Strada
    Messaggi
    4,928
    Blog Entries
    3
    Per cercare di convincere tutte quelle donne che non denunciano a denunciare...e sono ancora tantissime purtroppo!

    Che schifo

    UNBELIEVABLE..I was surprised..I was surprised..I'm still surprised
    17 Luglio 2011, Udine
    We're gonna try to remember this picture right here in my mind,when I close my eyes tonight on that pillow..when I look up in the sky,I thank God of what I had here..I'll be thinking of this!
    We're gonna record this moment in time..the night we laid up in the sky of San Siro..at the end of It

    29 Giugno 2013, Milano
    Jon Bon Jovi

  6. #6
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702
    Dite che sia possibile magari improntare la discussione su qualcosa di diverso che verso gli insulti ai tizi?
    Mi domando questo perchè in alternativa possiamo fare un sondaggio sui termini da usare contro gli stupratori...
    Ad esempio mi viene in mente che alcuni telegiornali, Studio Aperto in primis, ci marciano su queste notizie...
    Ora, una domanda che mi viene così...
    Quando la notizia passa da essere denuncia ad essere audience?
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  7. #7
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato
    Biz hai ragione certamente, è pur vero che casi come questi non sono facili da digerire... certo, spesso quelli dei Tg, specie mediaset, fanno tante poesie per aumentare la sensazione nelel notizie, cosa che dà il voltastomaco.
    Il problema sarebbe: DA DOVE nasce la cultura della violenza, dello stupro, ect?
    Ecco una domanda a cui spero di trovare o avere presto la risposta. Capire proprio come nasce il pensiero di usare una persona come oggetto e farle del male, dimenticando, spazzando via ogni altra cosa.

  8. #8
    nicolosa sarda
    Ospite non registrato
    Forse nasce dal modo di considerare le donne... Il rispetto verso la donna... Ne vedo davvero poco...
    E per rispetto intendo il diritto di non essere guardata lascivamente per strada, ad esempio ...

    Ho visto ragazze farsi trattare come "pezzette" dal proprio ragazzo.. Una volta ho assistito a una scena in cui lei stava dicendo qualcosa e il suo tipo le ha urlato "ma stai zitta!!".... Volete sapere la reazione della ragazza? E' stata zitta davvero!!
    Avrei voluto tirare qualcosa contro quel villano, ma poi ho pensato : "Se lei si fa trattare così...Io che ci posso fare?"

    Credo serpeggi, nella nostra cultura (ma certamente in altre di più ) la tendenza a svalutare la donna.
    Le donne che si fanno trattare male di solito lo apprendono in famiglia, credo. Mia madre ad esempio mi ha insegnato a farmi rispettare dai maschi, e anche oggi, se il mio ragazzo si azzardasse a dirmi "stai zitta" davanti a qualcuno... Beh... farebbe una brutta fine !

    Lo stupro penso sia la conseguenza di questa "svalutazione" della donna, vista come "vagina depilata" del filmetto porno, piuttosto che come persona.
    Ciao

  9. #9
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di el loco
    Data registrazione
    24-08-2004
    Residenza
    Lecce - Milano - Parma- Figline
    Messaggi
    1,032
    Blog Entries
    8
    mi piace aver dato un LA diverso.. bene bravi
    "... per favore Dio, per favore Knut Hamsun, non abbandonatemi adesso." (J. Fante)



    http://youtube.com/watch?v=jjXyqcx-mYY

  10. #10
    theniaka
    Ospite non registrato
    sono d' accordo con nocolosa sarda! le noste pensieri creano il nostro comportamento, no?

  11. #11
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    Io credo che dallo svalutare la donna a compiere violenze fisiche,sessuali e omicidi ne passi;sono proprio due cose diverse.Il primo aspetto può avere motivazioni sociologiche,il secondo ha motivazioni psicopatologiche,almeno in Italia.
    Non credo che sia fondamentale trattarne diffusamente nei telegiornali;eppure non si parla che di questo...queste notizie dicono molto di più sugli scopi dell'informazione televisiva che sul problema della violenza.

  12. #12
    theniaka
    Ospite non registrato
    Dici che :"Il primo aspetto può avere motivazioni sociologiche,il secondo ha motivazioni psicopatologiche,almeno in Italia." Ma il fatto e' che il lato sociale e quello psicologico sono leggati sempre! La psicopatologia viene dalla societa', no? Il fatto per esempio che in alcuni paesi le donne portano la burqa viene dalle regole religiose-sociali... il fatto che li' le donne vengono abusate dai loro mariti (il quale non e' un crimine da loro), per me e' una psicopatologia che viene spiegata dalla considerazione sociale...
    A presto!

  13. #13
    nonsolopsycho
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Parsifal
    Io credo che dallo svalutare la donna a compiere violenze fisiche,sessuali e omicidi ne passi;sono proprio due cose diverse.
    Sì, che il rispetto della donna a volte abbia bisogno di una raddrizzata OK.. ma da qui a collegarlo alle violenze sono d'accordo che ce ne passi PARECCHIO.
    Lo sguardo lascivo di noi maschietti quando vediamo delle belle forme non ha nullo di osceno finchè rimane fine a se stesso (ho visto anche tante signorine, magari in modo DI POCO più discreto, voltarsi a guardare un maschio attraente con tanto di commenti al suo fondoschiena)..
    da qui ad avere problemi nel vivere la sessualità al punto da ottenerne con la forza c'è una bella differenza!
    VIOLENZA è un discorso
    ARRETRATEZZA CULTURALE è un altro.
    Tutto qui (secondo me).

  14. #14
    theniaka
    Ospite non registrato
    a dire la verita' scrivi in modo difficile per me! cioe' non so se abbia capito in pieno quello che dici! volevo dire pero' che ce n' e' una connessione tra societa' e psicopatologia che e' forte...la societa' e' quella che lascia qualcuno essere violento...se non si ha una potenza che deriva dalla societa' non si possa usarla contro gli altri!
    a presto!

  15. #15
    lorelai.
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da nicolosa sarda
    Forse nasce dal modo di considerare le donne... Il rispetto verso la donna... Ne vedo davvero poco...
    E per rispetto intendo il diritto di non essere guardata lascivamente per strada, ad esempio ...

    Ho visto ragazze farsi trattare come "pezzette" dal proprio ragazzo.. Una volta ho assistito a una scena in cui lei stava dicendo qualcosa e il suo tipo le ha urlato "ma stai zitta!!".... Volete sapere la reazione della ragazza? E' stata zitta davvero!!
    Avrei voluto tirare qualcosa contro quel villano, ma poi ho pensato : "Se lei si fa trattare così...Io che ci posso fare?"

    Credo serpeggi, nella nostra cultura (ma certamente in altre di più ) la tendenza a svalutare la donna.
    Le donne che si fanno trattare male di solito lo apprendono in famiglia, credo. Mia madre ad esempio mi ha insegnato a farmi rispettare dai maschi, e anche oggi, se il mio ragazzo si azzardasse a dirmi "stai zitta" davanti a qualcuno... Beh... farebbe una brutta fine !

    Lo stupro penso sia la conseguenza di questa "svalutazione" della donna, vista come "vagina depilata" del filmetto porno, piuttosto che come persona.
    Ciao
    ti quoto in tutto e per tutto! purtroppo la cultura sembra che sia andata avanti ma la donna sotto sotto(ma nemmeno più di tanto sotto!) è ancora svalutata..tipo MEDIOEVO!
    ho letto su un giornale che x lo stesso ruolo lavorativo una donna viene pagata di meno dell'uomo. questo è il sintomo di una società che svaluta la donna. poi basta avere mezza mela marcia del crvello ed ecco lo stupro!
    mi ricordo che x un esame che ho dato prima di abbandonare l'università( )ho studiato che ancora esiste il mito della donna che vuole essere presa con la violenza. mi sono cascate le braccia...
    e poi anche se li prendono sti bei tipini dopodomani sono di nuovo fuori a violentare qualcun'altra,la castrazione chimica non funziona (perchè cmq trovano il modo di far del male lo stesso..)
    io sarei moooooolto drastica.
    ma questa è un'altra storia...

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy