• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 26
  1. #1
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618

    Camere da letto separate

    Una ricerca americana denuncia il fatto che sempre di più marito e moglie dormono in stanze separate.

    Il motivo: per stare di più con la luce accesa a leggere senza che l'altro si lamenti, guardare la tv con l'audio invece che le sole immagini per non far sentire niente all'altro, non essere svegliati dal compagno che russa...ecc..ecc..

    Che ne pensate?

    Non potrebbe essere l'anticamera del "trovarsi qulacuno con cui dormire meglio" o, al contrario, essere invece uno dei motivi per litigare di meno?

  2. #2
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Chiaraaaaaa
    Data registrazione
    17-01-2007
    Messaggi
    2,559
    sintomo, secondo me, solo di coppie che non esistono più
    oppure di una concezione distorta, a mio parere, del vivere di coppia
    potrebbe essere un motivo per litigare di meno, appunto dico che è un modo infantile di vivere la relazione

  3. #3
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    05-04-2007
    Residenza
    bresso (milano)
    Messaggi
    227
    se posso inseririmi nella discussione (sono di recente iscrizione) da persona sposata da 25 anni, trovo la soluzione delle camere separate piuttosto intelligente. il matrimonio è condivisione, non azzerare le propria identità. esempio pratico: a me capita spesso di andare a letto più tardi di mio marito e mi piacerebbe molto leggere prima di dormire, ma oviiamente non lo faccio in virtù del fatto che lui sta già dormendo. non credo proprio che le camere separate siano sintomo di matrimonio fallito.
    lella
    lella

  4. #4
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Chiaraaaaaa
    Data registrazione
    17-01-2007
    Messaggi
    2,559
    Originariamente postato da lelluzza
    se posso inseririmi nella discussione (sono di recente iscrizione) da persona sposata da 25 anni, trovo la soluzione delle camere separate piuttosto intelligente. il matrimonio è condivisione, non azzerare le propria identità. esempio pratico: a me capita spesso di andare a letto più tardi di mio marito e mi piacerebbe molto leggere prima di dormire, ma oviiamente non lo faccio in virtù del fatto che lui sta già dormendo. non credo proprio che le camere separate siano sintomo di matrimonio fallito.
    lella
    hai ragione lella, non volevo generalizzare


    ps...a dire la verità, io condivido la camera con mia sorella da una vita e la notte leggo altrove. quando studiavo ero in camera con una che leggeva, parlava al telefono, litigava col fidanzato di notte.... una meraviglia

  5. #5
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    05-04-2007
    Residenza
    bresso (milano)
    Messaggi
    227
    già, immagino...
    comunque credo che il quesito posto sia tutt'altro che peregrino. allora vi chiedo:
    non sarà che in Italia risentiamo tutti un po' troppo dell'educazione "cattolica"? un cattolicesimo fatto di apparenza però, non il cattolicesimo fatto di impegno e ideali... e allora rilancio la discussione:
    perchè noi italiani risentiamo così tanto dell'influenza vaticana mentre altri paesi cattolici riescono ad essere molto più laici di noi?
    lella
    lella

  6. #6
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Ma, per essere bigotti gli italiani non superano di certo gli americani, almeno a parer mio!

    Forse più che influenza del vaticano noi giudichiamo non "adeguata" una cosa simile perché per cultura siamo abituati a pensare che marito e moglie debbano dormire nello stesso letto e nella stessa camera.

    Del resto siamo tutti cresciuti con i nostri genitori che dormivano insieme nella stessa camera! E questo crea cultura! E la televisione certo non aiuta.

    Comunque, da pochi anni i miei dormono in camere separate perché mio padre russa: bè sappiate che, nonostante non ci veda niente di male, mi ha fatto un certo effetto!

  7. #7
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    05-04-2007
    Residenza
    bresso (milano)
    Messaggi
    227
    è proprio questo il punto. La cosa fa impressione eppure come l'Edipo di Freud insegna ci fa impressione anche la fatidica scena primaria... Siamo "fatti strani"!!! Comunque sulla tua affermazione ripetto agli americani sono d'accordo con te, ma la Spagna non è così e neppure la Francia o la Svizzera ialiana...
    lella

  8. #8
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    Nota pratica: ma quanti soldi ci vogliono per case con tutte queste "stanze" ?
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  9. #9
    theniaka
    Ospite non registrato
    le stanze separate significano per me vite separate... purtroppo molte coppie non riescono ad avere una vita che va a tutti e 2! oggi ci sono molti altri motivi per stare insieme ma il motivo di avere una vita nella qualle 2 esseri umani "camminano" insieme non sembra che attira le due sessi di piu'! per me i partner devono essere cresciuti insieme... con i risultati dell' indagine svolta non e' difficile per qualsiasi persona capire che ci sara' un momento in cui sara' cresciuto il sentimento: "ma cosa facevo con questo uomo/donna?"

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Le uniche persone che conosco che dormono in camere separate, sono quelle il cui matrimonio è fallito ma per vari motivi non vogliono vivere separati

    Io credo sia molto bello dormire insieme, anche se questo significa spegnere la luce un pò prima (o al limite, io che sono insonne vado a leggere da un'altra parte)...
    Mio babbo ad esempio va a dormire alle due, mia mamma alle undici ma mio babbo fa tutto quello che deve fare in salotto, prima di andare a letto! A volte nel mio appartamento o quando mio padre è via per lavoro dormo con mia mamma e lei neanche si accorge se mi metto a leggere...

    La cosa che però mi piacerebbe avere in un futuro da donna sposata o convivente, è una piccola stanzetta dove poter leggere, lavorare, suonare, pensare e fare i cavoli miei
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  11. #11
    Partecipante Esperto L'avatar di maryflower
    Data registrazione
    06-06-2006
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    453
    poi ci si chiede come mai i matrimoni durano da natale a santo stefano.....se uno non sopporta nemmeno una lucina accesa un'ora in più, figurarsi per le cose più serie...

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di psychodany
    Data registrazione
    19-03-2006
    Messaggi
    11,484
    A me quest'idea delle camere separate non piace per niente, ma sono d'accordo con Ember quando dice
    La cosa che però mi piacerebbe avere in un futuro da donna sposata o convivente, è una piccola stanzetta dove poter leggere, lavorare, suonare, pensare e fare i cavoli miei


    Io so già che un giorno dovrò fare i conti con il moroso che russa (e pure abbastanza forte): quelle poche notti che ho passato con lui le ho passate praticamente in bianco


    VIRTUTE SIDERUM TENUS

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Anche il mio russa il problema è che si addormenta subito e quindi io sto ore e ore a sorbirmi il suo russare ma per amore questo ed altro
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  14. #14
    Yezidism
    Ospite non registrato
    Di solito quando 2 persone convogliono a nozze davanti a svariati testimoni ed un esponente religioso farneticano di volersi bene, rispettarsi e stare insieme finchè morte non li separano. Se poi basta un lume o il russare per dividerli o a dirittura diventare motivo di divorzio. Ne consegue che chi è in cerca di pretesti di solito non tarda a trovarli, in soldoni è un segnale che il matrimonio o l'unione di queste persone è arrivato alla frutta.
    Almeno per me se devo amare una persona solo per starci nel letto quando devo fare sesso non significa amare ma andare con le prostitute!
    cmq comprendo bene il discorso del 3d ma personalmente lo interpreto come l'ennesimo segnale delle crisi di coppie dove ormai l'aspetto materiale, economico, ha sostituito il concetto di amore su cui si basa un unione, arrivati ai punti che la donna spesso preferisce dormire con i figli e con l'amante più che con il marito. Il problema è proprio sulla crisi del concetto di unione tra due persone se è giusto essere tutta la vita fedeli ad una sola persona oppure essere fedeli a più persone di sessi diversi. L'oggeto del 3d ad esempio può essere motivo legale di divorzio, il non voler dormire nello stesso letto può essere male interpretato da qualche coniuge e spingerlo a chiedere il divorzio. Poi ripeto sarà che io difficilmente vorrei dormire in camere separate se fossi il marito di kate moss per una lucina accesa o perchè russa...... al massimo potrei compredere un uscita di stanza da letto nel caso uno dei 2 partner soffrisse di Petomania, in quel caso è la cosa è giustificata, e comprensibile che se un partner sotto le coperte del letto spriggiona scoreggie nauseabonde come una fogna di calcutta è umanamente comprensibile che un partner colto da conati da tali pustolenze abbia il diritto di evacuare la stanza da letto per il tempo necessario alla riossigenazione del locale, provate ad immaginare a cosa può andare in contro la moglie di giuliano ferrara a dormire nello stesso con lui, tra russare, scorreggiare e alitosi quella stanza la mattina rischia di diventare una zona colpita dalle armi di distruzione di massa, tipo gas safri o nervino. Capisco altresì che per amore qualche partner potrebbe indossare la maschera dell'ossigeno per soportare la nausicità dei diversi gas budani esalati dal partner. Come diceva ember per amore questo ed altro.

  15. #15
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Solo una cosa vorrei domandare: quanti di quelli che non condividono le camere separate dormono insieme da almeno un anno tutti i giorni?

    Scusate, non veglio sembrare ... una rompi, ma c'è chi dice ad esempio che chi ha dormito con il ragazzo che russa ha passato le poche notti in bianco...bè, pensate se dovete passare tutte le notti così...e il giorno dopo dovete lavorare...non credo ce la fareste!

    Anche io all'inizio sono rimasta veramente male di questa cosa, anche solo a sentire la notizia che in America è diventata una pratica comune..però poi ci ho pensato...e non ci vedo niente di male...credo che l'importante in un rapporto è come si sta insieme quando si è svegli!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy