• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1
    ritalona
    Ospite non registrato

    scuole di specializzazione

    ciao a tutti, ho saputo che ci sono scuole di specializzazione che comprendono nella retta annuale anche la terapia personale.
    qualcuno sa di queste scuole? potreste indirizzarmi?
    grazie

  2. #2
    ci sono anche scuole che non prevedono l'obbligo ad una terapia personale

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di Wallyerbert
    Data registrazione
    01-11-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    142
    La scuola che frequento io (Irppi- istituto di psicoterapia psicodinamica integrata), ha la supervisione personale compresa nella quota annuale, forse però dovresti prima scegliere l'indirizzo terapeutico che vuoi seguire e poi informarti sulle quote.
    Un saluto

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di Princesa76
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    roma
    Messaggi
    299
    nn credo che ci siano scuole che comprendono l analisi personale ma che nn la richiedono come obbligatoria questo si...anche perche significa che a priori ne stabiliscono la durata gia quantificata in euro...mi sembra strano ma puo essere ...se sbaglio qualcuno ci illumini....

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di Wallyerbert
    Data registrazione
    01-11-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    142
    Io la frequento e la supervisione personale è obbligatoria e compresa nel prezzo.

  6. #6
    luciluxa
    Ospite non registrato
    un conto è terapia personale e un conto supervisione..cmq fortunati chi hanno supervisione compresa nel prezzo..x la terapia dubito che ci siano scuole che te la regalino a meno che si tratti di formazioni/terapie di gruppo in classe

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di Wallyerbert
    Data registrazione
    01-11-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    142
    Bisogna informarsi prima di dubitare. Non si può chiamare psicoterapia la terapia fatta in specializzazione perchè questo termine rimanda ad una collocazione specifica. La supervisione personale non è formazione di gruppo.

  8. #8
    Lilagrace
    Ospite non registrato
    Fino a prova contraria nella SUPERVISIONE PERSONALE, individuale o di gruppo che sia, porti i casi clinici che stai seguendo ed il tuo supervisore ti dà delle indicazioni su come condurli oltre che farti riflettere sulle dinamiche transferali e controtransferali in atto.
    La TERAPIA PERSONALE, anche se preferirei chiamarla analisi, è un percorso psicoterapeutico che lo specializzando deve fare. Dal punto di vista pratico non c'è alcuna distinzione tra il trattamento che fa lui e quello che farebbe un qualsiasi altro paziente.

  9. #9
    Partecipante Assiduo L'avatar di Wallyerbert
    Data registrazione
    01-11-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    142
    Nella mia scuola ma anche in altre, la supervisione personale si può considerare terapia anche se come dicevo nel precedente post, non viene chiamata psicoterapia perchè il termine rimanda ad una condizione per cui c'è un paziente che fa un percorso iniziando con un problema specifico, cosa che non avviene in una scuola perchè si comincia per vari motivi (formazione, studio ecc.) ma magari non vi è un problema come quello per cui si avvicina un qualsiasi paziente allo psicoterapeuta. Non vi è quindi una motivazione intrinseca specifica almeno all'inizio, poi sicuramente se si approfondisce molte dinamiche escono fuori.
    Nella nostra scuola viene effettuata poi una supervisione di gruppo per la discussione dei casi clinici. Nulla vieta che se qualche caso possa metterci in crisi non se ne possa parlare durante la supervisione individuale.
    Considerando che, quest'ultima, può avere un numero di sedute limitate (più o meno N. 20 ore all'anno) chi pensa di dover affrontare tematiche in maniera più approfondita può chiedere un numero maggiore di ore (come ho fatto io, ovviamente con un compenso in più). Chi invece non ha particolari problemi le ore sono sufficienti per orientarsi. Un saluto

  10. #10
    Lilagrace
    Ospite non registrato
    Ma la tua scuola che orientamento segue?

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di Wallyerbert
    Data registrazione
    01-11-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    142
    La mia scuola è l'Irppi di Roma ed è ad orientamento psicodinamico integrato.
    Ciao

Privacy Policy