• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 28
  1. #1
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111

    Chi ha lavorato nel Programma Nazionale Ricerche Antartide?

    ciao ragazzi. chi di voi come psicologo ha lavorato al PNRA?
    so bene che è difficilissimo che assumano (anzi, quasi impossibile) ma... ma... è il mio sogno

  2. #2
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    28-05-2004
    Messaggi
    329
    Siamo in due :-)
    Anzi, in tre...

  3. #3
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111
    Originariamente postato da Lpd
    Siamo in due :-)
    Anzi, in tre...
    ... perchè vali il doppio?

    comunque parliamone, dai, che figata! so che con la specializzazione può essere molto più facile entrare. ma a quanto pare costoro hanno personale da qui al 2090!
    ho letto che lavori a padova. io ero sempre in HTlab. Te che fai? sei dottorando, docente, ...?

  4. #4
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    28-05-2004
    Messaggi
    329
    No, non valgo doppio... è che so chi ci è andato.

    Il dottorato l'ho finito; per entrare al PNRA la strada migliore è il dottorato di Scienze Polari di Siena. Altrimenti, è praticamente impossibile.

    D'altra parte, sul versante Psy, non ci sono tantissime domande (ma il tipo di lavoro che si va a fare è un pò particolare).
    Tu come mai te ne interessi ?

    Ciao,
    Lpd

  5. #5
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111
    Ho conosciuto alcune persone che vi hanno lavorato e, a parte la forte passione per l'antartide, mi piacerebbe molto partecipare agli studi del programma in corso (credo che il tema cambi di anno in anno, così anche gli obiettivi, quindi anche avessi preferenze avrebbe poco senso).
    Sono anche ergonomo quindi mi piacerebbe fare qualcosa in questo ambito.
    Le persone (psicologhe) che conosco hanno lavorato dall'italia, comunque. a me piacerebbe anche andare sul campo e non escludo di fare un micro-giro di qualche settimana o nell'estate (australe) 2008 o, al max, 2009. tutto dipende dal danaro disponibile.
    Comunque, non credo di sentirmi ancora pronta per lavorarvi, visto che mi sono laureata solo un anno e mezzo fa (credo ci voglia un grosso bagaglio esperenziale), ma credo che i miei prossimi studi saranno rivolti indubbiamente a questo scopo perchè il desiderio e l'attrattiva verso questo magnifico continente sono diventati fortissimi.
    Qual'è il tipo di lavoro in cui uno psicologo può essere coinvolto? Spesso di parla di supporto a chi è laggiù ma, a quanto pare, è tutto molto in mano agli psichiatri.
    Ciao.
    Ultima modifica di pinga : 27-04-2007 alle ore 02.17.04

  6. #6
    Yezidism
    Ospite non registrato
    Salve, che serva più lo psichiatra che lo psicologo a chi lavora nel progetto antartide è sicurissimo, personalmente ho conosciuto diverse decine di ricercatori che lavorano al progetto, benchè eravamo di reparti diversi se a mensa li vedevano dialogare con il sottoscritto a cose inerenti il progetto antartide rischiavano il posto di lavoro. é impressionante la segretezza e la riservatezza che avvolgono le ricerche del progetto antartide, la futile giustificazione dello studio dei ghiacciai non spiegherebbe il perchè il progetto ha un livello di segretezza superiore al segreto militare. Ai ricercatori che ci lavorano dall'italia li fanno lavorare a compartimenti stagni e con modelli matematici frammentari in modo da non dargli la possibilità di capire il quadro complessivo del fenomeno. Insomma avevo la possibilità di prendere documentazione relativa al nucleare, avevo possibilità di prendere e fotocopiare documentazione sul sistema multiprocessore quadrics, volendo potevo girolonzare liberamente intorno alla piscina del reattore nucleare tigra, ma se solo parlavo con un ricercatore del progetto antartide sul modello matematico/fisico che stava usando lo sventurato rischiava di essere buttato fuori dal progetto, varie volte mi sono preso il caffè nei reparti del progetto antartide e devo dire che ci regnava un clima veramente dittatoriale dove la cultura del sospetto è la regola prima. Incuriosito dal perchè un misero progetto di ricerca su dei semplici ghiacci suscitasse tanta segretezza e sospetto decisi di andare più in fondo nell'argomento, fù così che capii il tutto. Una volta capito quale è il vero volto del progetto antartide che dire....... un segreto di tali dimensioni non regerà ancora a lungo, anche perchè certe cose è parecchio che si sanno, comprendo benissimo che se ha una persona gli si dice cosa sia veramente il progetto antartide abbia un bisogno immediato dello psichiatra o dello psicologo, per la mente umana l'imapatto di sapere cosa sia il progetto antartide è l'equivalente di trovarsi davanti agli ufo a agli alieni, per l'umanità però è avere la prova scientifica che rimette in discussione la creazione dell'uomo, la storia e la scienza stessa. Anch'io voglio andarci un giorno in antartide, conosco anche il punto preciso dove si vuole occultare il segreto, ma da quello che ho capito non è tanto semplice avvicinarsi, quelli che ci hanno provato da semplici turisti sono stati tutti bloccati con mille scuse e allontanati, è curioso che in antartide (terra di nessuno e senza governo) le persone non siano libere di girare dove vogliono, chissà perchè?

  7. #7
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111
    Originariamente postato da Yezidism
    perchè un misero progetto di ricerca su dei semplici ghiacci suscitasse tanta segretezza e sospetto decisi di andare più in fondo nell'argomento, fù così che capii il tutto. Una volta capito quale è il vero volto del progetto antartide che dire....... un segreto di tali dimensioni non regerà ancora a lungo, anche perchè certe cose è parecchio che si sanno, comprendo benissimo che se ha una persona gli si dice cosa sia veramente il progetto antartide abbia un bisogno immediato dello psichiatra o dello psicologo, per la mente umana l'imapatto di sapere cosa sia il progetto antartide è l'equivalente di trovarsi davanti agli ufo a agli alieni, per l'umanità però è avere la prova scientifica che rimette in discussione la creazione dell'uomo, la storia e la scienza stessa. Anch'io voglio andarci un giorno in antartide, conosco anche il punto preciso dove si vuole occultare il segreto, ma da quello che ho capito non è tanto semplice avvicinarsi, quelli che ci hanno provato da semplici turisti sono stati tutti bloccati con mille scuse e allontanati, è curioso che in antartide (terra di nessuno e senza governo) le persone non siano libere di girare dove vogliono, chissà perchè?
    certamente ci sono molti interessi dietro al progetto antartide, soprattutto perchè essa è una sorta di terra inesplorata dove effettuare non solo studi su ghiacci (+fossili, aria, atmosfera, flora, fauna, energia,...), ma anche sperimentare nuove tecnologie e, perchè no, celarne alcune di nuove, a volte anche dannose per l'uomo. a me in tutto questo non risulta nulla di strano.
    non avevo l'idea che le ricerche in antartide fossero fatte di scienziati spatuffoli che sorridono comunicando al mondo ogni progresso e che l'antartide fosse un posto dove ognuno è libero di esplorare e andare dove vuole. è naturale che ci sono dei segreti (alcuni naturalmente comprensibili, altri che potrebbero modificare molte cose, se scoperti), come in tutti i progetti di ricerca: più il progetto è grande più i segreti sono grandi.
    comunque quello che hai scritto è molto interessante, soprattutto perchè in questo thread ci stavamo in due gatti. se vuoi continua a parlarne. ciao
    Ultima modifica di pinga : 27-04-2007 alle ore 15.18.19

  8. #8
    Yezidism
    Ospite non registrato
    Ciao Pinga, il problema è che sia giusto continuare a mentire all'umanità! capisco che l'antartide custodisce un grande segreto, ma è giusto far credere all'uomo che la terra sia piatta? tramite i media rivolgono l'attenzione alle stelle, allo spazio quando già nel 2500 a.c. Ermete Trismegisto disse: "Quod est inferius est sicut quod est superius" in inglese si dice: "What above stay beyond".
    Dire che l'aurora boreale e australe sono un prodotto della luce solare non è fare fisica ma solo pornografia scientifica.
    Da questo video fatto da me forse si può evincere qualche verità che già è conosciuta dal 1600.
    http://www.youtube.com/watch?v=L9VoLStjf0A
    teorie già validate dai nazisti nel 1940, che sono state brevettate dall'americano Marshall B. Gardner nel November 25, 1912 categorizzato come:"United States Patent 1096102: "The Hollow Earth Theory" il quale brevetto è per importanza secondo solo al brevetto dell'areoplano dei fratelli wright! Insomma nonostante che la verità sia stata adirittura brevettata nel 1912 e confermata nel 1940 dai nazisti, nel 2007 ancora la maggior parte dell'umanità ne è all'oscuro. Ci sono foto satellitari che dimostrano palesemente che ogni pianeta è cavo e molto probabilmente abitato, il sole che è dentro ogni pianeta genera quello che gli scienziati mentendo chiamano aurora boreale/australe. Secondo te i giganteschi iceberg composti da acqua dolce da dove provengono? se al polo nord e sud il mare è salato come mai si formano giganteschi iceberg composti da centinaia di tonnellate di acqua dolce? già nel 1800 avevano capito che questi iceberg erano prodotti dai fiumi che fuoriescono
    da dentro il pianeta. Molti scienziati dicono che a marte probabilmente nel suo interno ci sia acqua e vita, come se invece nel centro della terra ci sia invece birra ed esponenti di centrorsinistra! La religioni è conscia da secoli che c'è qualcosa sottoterra, non a caso per la cristianità e l'ebraismo sottoterra c'è il regno dei dannati, secondo teorie classiche sembra che atlantide stia all'interno del pianeta. la stessa base dell'area 51 non è altro che un cunicolo per scendere all'interno del pianeta, stando a dati certi per scendere nel mondo interno si deve attraversare la crosta per circa 2500 km sapendo che al massimo le attuali perforazioni petrolifere arrivano al massimo a 11km di profondità. Cmq come tutti i pianeti anche la terra ha due ingressi per il mondo interno, uno al polo nord e l'altro al polo sud dai quali fuoriesce l'acqua che forma gli iceberg e la luce del sole interno che viene spacciata al popolino come aurora boreale/australe. il catanese Ettore Majorana definito come il più grande fisico di tutti i tempi già nel 1930 sosteneva che il cuore del sole probabilmente è freddo, in maniera pacata fece l'esempio della ruota della bicicletta, le ruote quando girano si scaldano sempre all'esterno mentre la temperatura interna rimane costante, anche Majorana era certo della cavità della terra, chissà poi perchè una sera del 1938 Ettore Majorana scomparve misteriosamente, fonti attendibili presumono che Majorana fu portato dai nazisti in antartica in gran segreto.

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    interessantissimo yezi! apro un piccolo off topic, per le altre questioni se posso ti invio qualce pm, chi è il mummione gigante di tre metri ritrovato in antartide? si vede nel tuo filmato a youtube.
    grazie ciao fra.
    fine off topic


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

  10. #10
    Yezidism
    Ospite non registrato
    Alcuni miei amici di youtube soprattutto tedeschi documentano che gli ufo furono progettati dal nazismo appositamente per entrare dal polo sud dentro la terra cava:
    http://www.youtube.com/watch?v=OcL2nxd2YRU
    1938/1939 missione nazista di esplorazione antartica, 1938 sparisce misteriosamente il fisico Ettore Majorana massimo esponente della fisica nazista.
    I giganti secondo l'ebraismo sono un popolo che vive all'interno della terra sono alti all'incirca 4 metri e furono quelli che costruirono stoneage, babelk e le piramidi, la differente forza gravitazionale all'interno della terra fa si che le persone siano più grandi e vivono molto più a lungo di noi. Anche secondo gli eschimesi loro derivano da un popolo che vive dentro la terra.
    L'ammiraglio americano bird sorvolando l'antartide nel 1947 ha documentato il suo incontro con degli ufo nazisti in una zona dell'antartide.
    http://www.youtube.com/watch?v=vt1li...elated&search=

    http://www.youtube.com/watch?v=bklWx...elated&search=

    cmq tutte le culture sudamericane indicano con chiarezza che l'interno della terra è abitato tanto che si presume che migliaia di maya ci abbiano trovato rifuggio per scampare al massacro dei conquistadores. Chissà poi perchè tutti i nazisti trovarono rifuggio in argentina che guardacaso dista a poche centinaia di kilometri dall'entrata posizionata in antartica.

  11. #11
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111
    dai yez, è tutto molto affascinante, ma a parte che non ci credo, siamo anche un attimino OT

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    scusa pinga, ho trascinato io yez off topic con la dimanda sul mummione gigante, lo avevo premesso nel post di prima! scusa!


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

  13. #13
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111
    figurati, questi discorsi prendono di brutto. mi sono vista tutti i video di yez e mi sono andata a fare anche una ricerca per parole chiave per conto mio. tuttavia, sono un pò perplessa in questo senso. certo è che l'antartide esercita un grande fascino, ed è facile creare delle fantasie in questo senso comunque quando ci andrò controllerò così toccando con mano potrò darvi una risposta certa, magari trovo davvero qualcosa!

    ad ogni modo, vedo che questa discussione sul lavoro in antartide non abbia trascinato nessuno, neanche per scambiare info o chiedere curiosità peccato, almeno yez l'ha riempita

  14. #14
    Yezidism
    Ospite non registrato
    è ovvio che nessuno risponde sull'antartide dato che è blindato dal più grande segreto militare. Ripeto che io ho mangiato a mensa per circa 2 anni con ricercatori che ci lavorano da l'italia ed erano totalmente terrorizzati al solo farsi vedere dialogare sul progetto. io per il momento sto cercando di organizzare qualche spedizione di verifica, insieme a molte altre persone di youtube ci stiamo organizzando vogliamo in forma del tutto privata andare a controllare di persona cosa c'è in antartide, fortuna nostra che le coordinate dell'entrata sono già state rese note dai nazisti con la missione del 1938, il problema come mi diceva qualcuno è che nonostante l'antartide sia terra di nessuno non si ha la possibilità di girare dove si vuole. Capisco bene il concetto di fantasia, ma mi sembra strano che adolf hitler abbia mobilitato migliaia di uomini nel 1938 con tanto di sommergibili e dischi volanti al seguito per rincorrere una fantasia, i dischi volanti servivano proprio perchè erano in grado di poter atterrare ovunque senza bisogno della pista come per gli aerei, cmq per tornare al titolo del 3d io teoricamente ho lavorato molto sull'antartide, adesso sto organizzando un manipolo di persone di varie nazionalità ma fortemente motivate di accertare la verità per andare a controllare se veramente hitler abbia distolto migliaia di uomini e mezzi dal fronte della guerra per mandarli in antartide a rincorrere una futile fantasia.

  15. #15
    Yezidism
    Ospite non registrato
    PS: se usi google hearth si possono vedere in dettaglio le case le automobili, perfino i croop cyrcle nei campi di grano, si vede perfino benissimo il balcone di casa mia. Paradossalmente però perchè con google heart dell'antartide non si vede nulla? perchè non compaiono le basi italiane del progetto antartide? con google hearth è ampiamente visibile l'intera base S4 meglio nota come area 51 e invece come mai se si punta google haert sull'antartide non si vede praticamente nulla? non ci vuole lo psicologo per capire che gatta ci cova.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy