• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11

Discussione: rassegnarsi

  1. #1
    theniaka
    Ospite non registrato

    rassegnarsi

    Credo che la maggioranza degli uomini quando falliscono si rassegnino… (il fallimento puo’ riferisce al lavoro, agli studi, alle relazioni ecc) Secondo voi rassegnarsi puo’ creare problemi? Quando e che tipo di problemi? Voi vi rassegnate spesso, quando?

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di yellow**
    Data registrazione
    24-07-2006
    Messaggi
    5,397
    io ora penso proprio di dovermi rassegnare
    però spesso capita che nel momento in cui ogni speranza è andata xsa...uno spiraglio di luce si riaccendo
    Hakuna Matata

  3. #3
    Partecipante L'avatar di Minocka_io
    Data registrazione
    17-04-2007
    Residenza
    sul muretto su cui siedo
    Messaggi
    56
    più che rassegnarsi credo sia un senso di sconfitta che lascia svuotati e depressi..magari si trascina per un periodo ma poi...
    non può piovere per sempre e prima o poi torna il sole..
    no..non voglio mai rassegnarmi...
    i want fly..
    I want fly

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di riversky
    Data registrazione
    05-07-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    3,984
    Blog Entries
    1
    Io mi rassegno quando vedo che per una cosa nun c'è niente da fa'. Ma difficilmnete decido di rassegnarmi(non mi è mai successo!) quando una cosa mi interessa veramente. Di solito, se un obbiettivo è veramente importante, lo raggiungo sempre....
    "The road of excess leads to the palace of Wisdom..." W. Blake



    Il mio primo blog!!!

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Bè.....se i fallimenti si ripetono di continuo, è anche giusto lasciar perdere una determinata cosa perchè evidentemente non si può ottenere o non ci si può riuscire a raggiungere certi obbiettivi...quindi è inutile ostinarsi. Quando invece si intravedono degli spiragli di possibilità...allora è opportuno perseverare, ma ci vuole anche molta motivazione perchè gli ostacoli non mancano mai.

    Poi è naturale che ci sono personalità più arrendevoli di altre.....è questione di carattere, mai generalizzare!
    Ciao!

  6. #6
    theniaka
    Ospite non registrato
    non voglio generalizzare ma credo che la maggioranza degli uomini dopo un fallimento tendino a dare la colpa almeno all' inizio a loro stessi...intendo che di solito non tendano a
    dare
    la colpa allo scopo...per essere chiara non posso capire perche' di solito crediamo che non siamo ufficienti per un successo dopo un fallimento e' non diciamo che lo scopo non valeva la pena? le personalita' che hanno messo uno scopo forte si falliscono di piu' o queste che non mettono scopi forti, secondo voi? so che mi sono espressa in modo complicato di nuovo!!! grazie pero' per tutte le vostre sisposte! a presto!

  7. #7
    *melyxa*
    Ospite non registrato
    Sinceramente non mi è chiaro il contesto in cui c'è il problema specifico...comunque sono d'accordo che non si può generalizzare...dipende dalla personalità di ognuno!!! Dalla stima che si ha in sè stessi! Se per raggiungere il nostro obiettivo abbiamo dato il massimo di noi, anche se si "fallisce", siamo in pace con la nostra coscienza...di più non potevamo fare!!! L'importante è dare sempre il meglio, in modo da stare in pace con noi stessi..in questo modo sono convinta che nulla sarà un fallimento, ma saranno tutte opportunità alcune riuscite alcune no!!

  8. #8
    theniaka
    Ospite non registrato
    mi piace molto leggere messaggi pieni di ottimismo!!! grazie *melyxa* per la tua risposta!

  9. #9
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111
    io spesso, di fronte ad un problema o un grave imprevisto, posso abbattermi ma rassegnarmi è raro. tutto comunque dipende dal problema e dal numero di tentativi che faccio, ma anche dalle barriere che mi vengono imposte.
    per esempio, quando studiavo chimica, ad un certo punto, dopo l'ennesimo compito andato male e solo una materia data, ho deciso di ritirarmi. sapevo che non era da un anno solo andato male che si potesse giudicare un fallimento e, da un lato, desideravo fare un altro anno e riprovare gli esami. dall'altro mi sono accorta che, in realtà, avrei potuto perdere un altro anno sano per un altro esame andato male e per acquisire una certezza definitiva di fallimento e così mi sono iscritta a psicologia.
    adesso, comunque, sono molto più tenace e sbatto la testa più volte su una cosa, e magari poi conseguo il risultato. alle volte, invece, sarebbe meglio per me lasciare prima ma non mi rendo conto per ingenuità che la tal cosa non fa per me.

  10. #10
    y=e^(-t)
    Ospite non registrato

    Riferimento: rassegnarsi

    Citazione Originalmente inviato da riversky Visualizza messaggio
    Io mi rassegno quando vedo che per una cosa nun c'è niente da fa'. Ma difficilmnete decido di rassegnarmi(non mi è mai successo!) quando una cosa mi interessa veramente. Di solito, se un obbiettivo è veramente importante, lo raggiungo sempre....
    Ci sono cose che non dipendono dalle nostre azioni e dalla nostra volontà. Per quanto sia importante un obiettivo certe volte è necessario rassegnarsi

  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di ZingarellaOps
    Data registrazione
    09-09-2006
    Residenza
    Provincia di Salerno
    Messaggi
    11,811
    Citazione Originalmente inviato da y=e^(-t) Visualizza messaggio
    Ci sono cose che non dipendono dalle nostre azioni e dalla nostra volontà. Per quanto sia importante un obiettivo certe volte è necessario rassegnarsi
    Salve
    Vedo che sei nuovo/a del forum.
    Ti invito pertanto a leggere il REGOLAMENTO
    E' buona norma non "riesumare" discussioni obsolete,questa nella fattispecie risale a 3 anni fa,molti utenti non sono più attivi.
    Se comunque vuoi riprendere l'argomento puoi aprire un nuovo thread.
    Grazie

    Qui intanto chiudo

Privacy Policy