• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 16

Discussione: Local o global?

  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di LUTHIEN
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    grosseto
    Messaggi
    3,501

    Local o global?

    Una vita da "no global".


    Da tempo ti batti affinche il potere dei "forti" e la logica del mercato non l'abbiano vinta, in materia di economia. Non credi affatto che lasciando alla deriva i piccoli produttori a favore dei grandi marchi, generi una diminuizione dei prezzi e un'aumento dell'occupazione. Se potessi decidere opteresti per un passo indietro, favorendo cosi la piccola economia locale, certo non a buon mercato, ma da sempre garanzia di qualita e genuinita. La salvaguardia dei nostri beni regionali e l'esclusivita dei prodotti italiani bastano e avanzano, a tuo giudizio, per distinguersi.


    click
    "Sono un viandante sullo stretto marciapiede dela terra e non distolgo il pensiero dal Tuo volto, che il mondo non mi svela..." Karol Woitila
    +Luthien Tinuviel+

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Simysimy
    Data registrazione
    23-08-2006
    Residenza
    Genova
    Messaggi
    1,966
    Profilo: La politica del "giusto mezzo".


    Non hai una posizione chiara e decisa a riguardo. Ci sono particolari situazioni in cui vedi di buon grado uno sviluppo economico globale, dove la concorrenza teoricamente dovrebbe diminuire i costi per i consumatori, per alre ragioni invece teorizzi un'auspicabile ritorno alla salvaguardia del prodotto tipico, vero e assoluto protagonista della nostra vita quotidiana. Non ami giudicare e sentenziare su argomenti di cui non sei un fervido conoscitore e di questo ti va dato atto. In fondo, sai perfettamente che non sarà la tua opinione a cambiare lo stato delle cose.
    ...non solo godere del risultato,ma di tutto il cammino...

    Pace Amore e Rispetto sembrano essere un po' fuori moda,nonostante tutto io ci credo ancora...


  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di RisingStar
    Data registrazione
    19-12-2004
    Residenza
    Far away from Earth
    Messaggi
    16,004
    Una vita da "no global".
    Da tempo ti batti affinchè il potere dei "forti" e la logica del mercato non l'abbiano vinta, in materia di economia. Non credi affatto che lasciando alla deriva i piccoli produttori a favore dei grandi marchi, generi una diminuizione dei prezzi e un'aumento dell'occupazione. Se potessi decidere opteresti per un passo indietro, favorendo così la piccola economia locale, certo non a buon mercato, ma da sempre garanzia di qualità e genuinità. La salvaguardia dei nostri beni regionali e l'esclusività dei prodotti italiani bastano e avanzano, a tuo giudizio, per distinguersi.

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    Profilo: Una vita da "no global".


    Da tempo ti batti affinchè il potere dei "forti" e la logica del mercato non l'abbiano vinta, in materia di economia. Non credi affatto che lasciando alla deriva i piccoli produttori a favore dei grandi marchi, generi una diminuizione dei prezzi e un'aumento dell'occupazione. Se potessi decidere opteresti per un passo indietro, favorendo così la piccola economia locale, certo non a buon mercato, ma da sempre garanzia di qualità e genuinità. La salvaguardia dei nostri beni regionali e l'esclusività dei prodotti italiani bastano e avanzano, a tuo giudizio, per distinguersi.


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

  5. #5
    lialy
    Ospite non registrato
    Profilo: La politica del "giusto mezzo".


    Non hai una posizione chiara e decisa a riguardo. Ci sono particolari situazioni in cui vedi di buon grado uno sviluppo economico globale, dove la concorrenza teoricamente dovrebbe diminuire i costi per i consumatori, per alre ragioni invece teorizzi un'auspicabile ritorno alla salvaguardia del prodotto tipico, vero e assoluto protagonista della nostra vita quotidiana. Non ami giudicare e sentenziare su argomenti di cui non sei un fervido conoscitore e di questo ti va dato atto. In fondo, sai perfettamente che non sara la tua opinione a cambiare lo stato delle cose.

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di HellSt0rm
    Data registrazione
    02-03-2004
    Residenza
    Maleventum
    Messaggi
    3,337
    Profilo: La politica del "giusto mezzo".


    Non hai una posizione chiara e decisa a riguardo. Ci sono particolari situazioni in cui vedi di buon grado uno sviluppo economico globale, dove la concorrenza teoricamente dovrebbe diminuire i costi per i consumatori, per alre ragioni invece teorizzi un'auspicabile ritorno alla salvaguardia del prodotto tipico, vero e assoluto protagonista della nostra vita quotidiana. Non ami giudicare e sentenziare su argomenti di cui non sei un fervido conoscitore e di questo ti va dato atto. In fondo, sai perfettamente che non sarà la tua opinione a cambiare lo stato delle cose.
    "La sincerità è il primo passo verso la solitudine..."

    "Chi parla male degli altri con te, parla male di te con gli altri"

    "Ste pagliacciate e fann sul e viv, nuje simm serie, appartenimm a mort!"

    A computer is like an air conditioner, it stops working when you open Windows.

    Prendete e cliccatene tutti...questo è un mio video

    Omen Mortis Live @ Heinjoy

    Omen Mortis - Delirium Tremens live @ Heinjoy

  7. #7
    ironica82
    Ospite non registrato
    Profilo: La politica del "giusto mezzo".


    Non hai una posizione chiara e decisa a riguardo. Ci sono particolari situazioni in cui vedi di buon grado uno sviluppo economico globale, dove la concorrenza teoricamente dovrebbe diminuire i costi per i consumatori, per alre ragioni invece teorizzi un'auspicabile ritorno alla salvaguardia del prodotto tipico, vero e assoluto protagonista della nostra vita quotidiana. Non ami giudicare e sentenziare su argomenti di cui non sei un fervido conoscitore e di questo ti va dato atto. In fondo, sai perfettamente che non sarà la tua opinione a cambiare lo stato delle cose.

  8. #8
    Super Postatore Spaziale L'avatar di saretta85
    Data registrazione
    11-03-2005
    Residenza
    Su navi per mari
    Messaggi
    2,903
    Profilo: Una vita da "no global".

    Da tempo ti batti affinchè il potere dei "forti" e la logica del mercato non l'abbiano vinta, in materia di economia. Non credi affatto che lasciando alla deriva i piccoli produttori a favore dei grandi marchi, generi una diminuizione dei prezzi e un'aumento dell'occupazione. Se potessi decidere opteresti per un passo indietro, favorendo così la piccola economia locale, certo non a buon mercato, ma da sempre garanzia di qualità e genuinità. La salvaguardia dei nostri beni regionali e l'esclusività dei prodotti italiani bastano e avanzano, a tuo giudizio, per distinguersi.
    Auschwitz inizia quando si guarda a un mattatoio e si pensa:
    sono soltanto animali.(T.W.Adorno)



    <buona visione>


    Vegan Life!


    Il mio sito italo-spagnolo*click*

  9. #9
    Partecipante Figo L'avatar di Bianca
    Data registrazione
    03-04-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    914
    Profilo: Una vita da "no global".

    Da tempo ti batti affinchè il potere dei "forti" e la logica del mercato non l'abbiano vinta, in materia di economia. Non credi affatto che lasciando alla deriva i piccoli produttori a favore dei grandi marchi, generi una diminuizione dei prezzi e un'aumento dell'occupazione. Se potessi decidere opteresti per un passo indietro, favorendo così la piccola economia locale, certo non a buon mercato, ma da sempre garanzia di qualità e genuinità. La salvaguardia dei nostri beni regionali e l'esclusività dei prodotti italiani bastano e avanzano, a tuo giudizio, per distinguersi.

    NON E' PERCHE' LE COSE SONO DIFFICILI CHE NOI NON OSIAMO FARLE. E' PERCHE' NOI NON OSIAMO FARLE CHE LE COSE SONO DIFFICILI.

    Lucio Anneo Seneca

  10. #10
    Partecipante Leggendario
    Data registrazione
    30-05-2003
    Messaggi
    2,051
    Profilo: La politica del "giusto mezzo".

  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di eva_luna
    Data registrazione
    23-01-2006
    Residenza
    In spiaggia a Sori!
    Messaggi
    11,690
    Profilo: Una vita da "no global".

    Da tempo ti batti affinche il potere dei "forti" e la logica del mercato non l'abbiano vinta, in materia di economia. Non credi affatto che lasciando alla deriva i piccoli produttori a favore dei grandi marchi, generi una diminuizione dei prezzi e un'aumento dell'occupazione. Se potessi decidere opteresti per un passo indietro, favorendo cosi la piccola economia locale, certo non a buon mercato, ma da sempre garanzia di qualita e genuinita. La salvaguardia dei nostri beni regionali e l'esclusivita dei prodotti italiani bastano e avanzano, a tuo giudizio, per distinguersi.
    Membro del thread palla
    Ciambellana dei Film del mese di Marzo e Maggio

    "Tu sarai per me unico al mondo, io sarò per te unico al mondo" Il piccolo principe

    "La vera musica è tra le note." W. A. Mozart

    la mia libreria

    Membro del Club Del Giallo - Tessera n°20 e Segretaria Addetta All'Archivio del Club

    Club del giallo, nuova sede

  12. #12
    Postatore OGM L'avatar di elisa83
    Data registrazione
    15-11-2006
    Messaggi
    4,153
    Profilo: Una vita da "no global".

    Da tempo ti batti affinche il potere dei "forti" e la logica del mercato non l'abbiano vinta, in materia di economia. Non credi affatto che lasciando alla deriva i piccoli produttori a favore dei grandi marchi, generi una diminuizione dei prezzi e un'aumento dell'occupazione. Se potessi decidere opteresti per un passo indietro, favorendo cosi la piccola economia locale, certo non a buon mercato, ma da sempre garanzia di qualita e genuinita. La salvaguardia dei nostri beni regionali e l'esclusivita dei prodotti italiani bastano e avanzano, a tuo giudizio, per distinguersi.
    "DIMENTICARE NON E' FACILE, MA PERDONARE E' PIU' DIFFICILE...." Vasco





  13. #13
    Partecipante Super Esperto L'avatar di gingybasy
    Data registrazione
    13-06-2006
    Residenza
    là..sui monti con annette....
    Messaggi
    726
    Profilo: Una vita da "no global".

    Da tempo ti batti affinchè il potere dei "forti" e la logica del mercato non l'abbiano vinta, in materia di economia. Non credi affatto che lasciando alla deriva i piccoli produttori a favore dei grandi marchi, generi una diminuizione dei prezzi e un'aumento dell'occupazione. Se potessi decidere opteresti per un passo indietro, favorendo così la piccola economia locale, certo non a buon mercato, ma da sempre garanzia di qualità e genuinità. La salvaguardia dei nostri beni regionali e l'esclusività dei prodotti italiani bastano e avanzano, a tuo giudizio, per distinguersi.
    a che livello???....

  14. #14
    Postatore Compulsivo L'avatar di ANNA.LISA82
    Data registrazione
    19-02-2006
    Messaggi
    3,311
    Profilo: Una vita da "no global".


    Da tempo ti batti affinchè il potere dei "forti" e la logica del mercato non l'abbiano vinta, in materia di economia. Non credi affatto che lasciando alla deriva i piccoli produttori a favore dei grandi marchi, generi una diminuizione dei prezzi e un'aumento dell'occupazione. Se potessi decidere opteresti per un passo indietro, favorendo così la piccola economia locale, certo non a buon mercato, ma da sempre garanzia di qualità e genuinità. La salvaguardia dei nostri beni regionali e l'esclusività dei prodotti italiani bastano e avanzano, a tuo giudizio, per distinguersi.

    immaginavo



    Ciambellana dei Film del mese di Novembre,Dicembre e Marzo

  15. #15
    Postatore OGM L'avatar di antonellina81
    Data registrazione
    27-10-2006
    Messaggi
    4,574
    Profilo: Una vita da "no global".


    Da tempo ti batti affinchè il potere dei "forti" e la logica del mercato non l'abbiano vinta, in materia di economia. Non credi affatto che lasciando alla deriva i piccoli produttori a favore dei grandi marchi, generi una diminuizione dei prezzi e un'aumento dell'occupazione. Se potessi decidere opteresti per un passo indietro, favorendo così la piccola economia locale, certo non a buon mercato, ma da sempre garanzia di qualità e genuinità. La salvaguardia dei nostri beni regionali e l'esclusività dei prodotti italiani bastano e avanzano, a tuo giudizio, per distinguersi.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy