• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6

Discussione: Numerosità campione

  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di scorpione82
    Data registrazione
    27-06-2002
    Messaggi
    507

    Numerosità campione

    Scusate ma come si stabilisce quanto grande deve essere il campione x la tesi??? so che varia molto a seconda dell' oggetto di studio ma mi chiedo: esiste una formula o simili x calcolarlo?

    .... dubbio amletico ....

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di Spappara
    Data registrazione
    16-02-2005
    Residenza
    Firenze sud
    Messaggi
    265
    Dipende cosa fai... l'unico consiglio che posso darti (perchè ho visto criticare questa cosa in sede di discussione) è che se usi un campione piccolo, come 30 persone è meglio non usare le percentuali (tipo il 20% ha detto che ecc.) perchè sono fuorvianti... ma usare ad esempio le frazioni, tipo i 2/3 hanno detto che, oppure 1 persone du 3 ha detto che....

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di marchitiello
    Data registrazione
    05-05-2006
    Residenza
    Milano (ma sono fuggito da Foggia)
    Messaggi
    986
    Beh, in definitiva dipende dallo strumento che utilizzi. Se usi delle interviste faccia a faccia bastano anche una trentina di persone per fare un lavoro decente, ma se utilizzi un questionario sarebbe meglio superare i cento soggetti a mio parere. Non è difficile, ad esempio nelle scuole puoi riuscirci facilmente. E tieni anche conto che non tutti i questionari saranno utilizzabili per l'analisi dei dati...
    La psicologia è quella cosa con la quale o senza la quale si vive tale e quale!

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Rae
    Data registrazione
    22-11-2003
    Residenza
    * sul ciglio di un equilibrio che non ho *
    Messaggi
    7,432
    Blog Entries
    20
    Dipende, a me l aveva detto la prof. Uso dei questionari e ho due gruppi di venti partecipanti. Dipende anche se a darti i soggetti è il prof, o se te li devi trovare da solo, dipende dal "tipo" di soggetti ( se "normali", se affetti da una particolare patologia, etc..) .. Io ho letto articoli di ricerche di anche solo 15 soggetti, dipende da cosa vuoi analizzare.
    Chiedi al relatore
    Sicuramente saprà dirti che tipo di ricerca si aspetta da te.
    Ma contro i sentimenti siamo disarmati, poiché esistono e basta, e sfuggono ad una qualunque censura. Possiamo rimproverarci un gesto, una frase, ma non un sentimento: su di esso non abbiamo alcun potere.
    M. Kundera

    "Non siamo uomini di buona volontà se ci limitiamo a piangere ciò che si è perso, se ricordiamo solo ciò che non può più tornare. Lo saremo solo se diventiamo consapevoli di ciò che di meglio c'è in noi, di più vitale, e se seguiamo la voce di questa Coscienza" H.Hesse


    "Non sono cattiva.. è che mi disegnano così"
    Per gentile concessione del Lupo Solitario


    fondatrice con Ele* del f.c.f.c.[fancazziste fan club]con sede in una bella spiaggetta della Croazia...e con una nuova adepta!!Benarrivata Claudina!!


    ...La farfalla , si dice, non sa cos'è il dolore..vive un giorno felice..e poi per sempre muore....

  5. #5
    Partecipante Figo L'avatar di marchitiello
    Data registrazione
    05-05-2006
    Residenza
    Milano (ma sono fuggito da Foggia)
    Messaggi
    986
    In effetti si, se hai dei "casi clinici" non puoi fare troppe interviste o questionari; spero che il tuo relatore sia clemente...
    La psicologia è quella cosa con la quale o senza la quale si vive tale e quale!

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di scorpione82
    Data registrazione
    27-06-2002
    Messaggi
    507
    innanzitutto grazie mille x le vostre risposte!!

    dunque, in effetti la mia tesi si svolge in un reparto di ospedale un po' particolare... con 200-250 ricoveri annui circa...
    somministro questionari...no interviste...

    dalla letteratura ho visto che il campionamento varia molto... chi ha preso campioni di 30-40soggetti (i più a dir la verità) chi di 100circa...
    domani cmq ne parlo con il relatore...sperando non si limiti a dirmi: guarda la letteratura!.... grazie x ora!!

Privacy Policy