• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 42

Discussione: Secondo voi...?

  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Essekra
    Data registrazione
    18-05-2002
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    178

    Secondo voi...?

    Ciao a tutti!
    Oggi ho sentito telefonicamente un'amica e, dopo questa chiaccheratina, ho riflettuto su una cosa che mi ha detto.
    Dopo due anni ha deciso di lasciare il ragazzo con cui stava: sono rimasta un pò stupita perchè si adoravano e non pensavo che si sarebbero mai lasciati...la motivazione è stata: "Non potevo stare con un ragazzo culturalmente inferiore a me...nel senso..ha una vasta conoscenza di molte cose, gli piace leggere, gli piace l'arte...eppure quando leggo le email che mi scrive mi rendo conto che non riesce sempre ad esprimersi correttamente in lingua italiana...al momento mi pesa poco, ma so che a lungo termine mi darebbe troppo fastidio..."

    La cosa mi ha fatto riflettere sul fatto che le storie ed i rapporti di oggi sembrano sempre più fragili e che basta anche un solo difetto per mandare tutto all'aria...

    Siamo davvero cosi poco tolleranti nei confronti dell'umana imperfezione altrui?
    Ci arrendiamo così facilmente o non siamo in grado di amare davvero l'altro?

    Che ne pensate?

    Io sono single ma queste cose mi scoraggiano molto...
    "Tu sei una stella che riscoprirò meteora e che brillerà per sempre nel mio universo.."

  2. #2
    Nos*
    Ospite non registrato

    Re: Secondo voi...?

    Originariamente postato da Essekra
    Io sono single ma queste cose mi scoraggiano molto...
    Se ogni pelo lo si fa diventar trave meglio rimanere single..

    Ci vuole una armoniosa collaborazione in tutto e per tutto,e la Psicologia deve rimanerne fuori...altrimenti...

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di aurora77
    Data registrazione
    23-02-2005
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    11,601

    Re: Secondo voi...?

    Originariamente postato da Essekra
    Ciao a tutti!
    Siamo davvero cosi poco tolleranti nei confronti dell'umana imperfezione altrui?
    Ci arrendiamo così facilmente o non siamo in grado di amare davvero l'altro?
    Che ne pensate?
    cara Essekra,in effetti mi rendo conto della fragilità delle storie d'amore e, soprattutto,che più si va avanti con l'età e più si diventa intolleranti nei confronti di determinati aspetti di una persona e soprattutto esigenti...ma a quanto pare io sono un'eccezione,visto che ovviamente io ho alcuni difetti,ma il mio ragazzo a volte supera veramente il limite e nonostante tutto (forse per mancanza di coraggio da parte mia),io continuo a non arrendermi e a cercare di "tollerare",ma sinceramente non so fino a che punto possa andare avanti...non voglio arrendermi,lo amo e mi fa male pensare ad un futuro senza di lui,speriamo bene!

  4. #4
    !Faralas!
    Ospite non registrato
    se la tua mica incontrasse me o more de paura x come scrivo o me ammazza XD

  5. #5
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111
    anche il mio ragazzo ha spesso problemi ad esprimersi in italiano, soprattutto con i congiuntivi, pensare che è laureato solo che a me fa ridere e ogni tanto lo prendo in giro, anzi... ogni sempre
    solo che ogni tanto mi preoccupo: e se sbaglia a parlare con i suoi clienti? credo che farebbe una grossa brutta figura, essendo uno stimato archietetto. poi ho scoperto come fa: semplicemente si comporta come mi comporto io quando parlo in inglese: uso il presente o il futuro, mai il passato o i congiuntivi... così nessuno ci sgama!

    scherzi a parte, credo che nessuno di noi sia perfetto e credo - non me ne volere essekra per la tua amica - che dare una spiegazione del genere alla rottura di un rapporto sia piuttosto superficiale, soprattutto quando questo rapporto dura da due anni e prima di allora certi problemi non te li sei posti.
    a volte certe problematiche, comunque, diventano più evidenti quando non sei più innamorato e, allora, diventano persino gigantesche. quindi suppongo che la tua amica non sia più innamorata e che stia solo cercando di appigliarsi a motivazioni pratiche (e banali) per non dire (o ammettere a se stessa) che non ama più il suo ragazzo.

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di Essekra
    Data registrazione
    18-05-2002
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    178
    Sono d'accordo con pinga (mi fa ancora un pò impressione non poterti chiamare con il tuo nome )... sono dell'avviso che forse la soglia di tolleranza diminuisca al diminuire del sentimento..però ho visto molti rapporti chiudersi per diversità (anche minime) per questo mi chiedo se la nostra generazione sia meno incline a superare gli ostacoli...
    Voglio dire: è l'affievolorsi del sentimento che rende intollerabili le persone o sono i difetti ,che non si riescono alla lunga a tollerare, che esauriscono il sentimento?

    (sembro Marzullo)
    "Tu sei una stella che riscoprirò meteora e che brillerà per sempre nel mio universo.."

  7. #7
    Postatore OGM L'avatar di marygrace83
    Data registrazione
    15-11-2005
    Residenza
    ...
    Messaggi
    4,166
    OFF TOPIC: in questa storia ci guadagna solo l'ex della tua amica!!! un po' superficiale la ragazza! e poi con che parole lo ha mollato? "ti voglio bene ma....sai.....sbagli i congiuntivi!"

    per risp alla tua domanda:
    secondo è l'affievolorsi del sentimento che rende intollerabili le persone, o forse il sentimento non è mai stato veramente forte, altrimenti non ci si appiglierebbe al classico "pelo nell'uovo".
    i difetti, chi più chi meno, ce li abbiamo tutti (x fortuna! ): io faccio un po' un bilancio: pesano più i pregi o i difetti? e poi agisco.
    ma è quello che penso -io- poi ognuno ha il suo modo di fare e di gestire le proprie relazioni.

  8. #8
    lialy
    Ospite non registrato
    a me è successo....certo non gli ho detto i motivi veri....ma dopo del tempo probabilmente perchè i sentimenti erano venuti meno..tutte le nostre abitudini differenti...i nostri modi di divertirci e passare il tempo libero diversamente....mi facevano imbestialire...

    quando entri in quel vortice, tutto inizia a darti fastidio...ma il problema non è l'altro...siamo noi che siamo cambiati...o xchè i sentimenti sono venuti meno o solo perchè ci siamo resi conto che quei sentimenti che pensavamo di provare non erano così poi tanto solidi e veritieri....

    non è questione di grado culturale...a me è successo sia con chi a volte sbagliava a scrivere/parlare che con persone con una cultura vastissima....quando i sentimenti vengono meno si diventa intolleranti a tutto....a me è successo in un paio di casi, che mi desse anche fastidio il loro modo di vestire...sempre uguale...sempre lo stesso stile....ma un paio d'anni prima quando mi c'ero messa insieme sapevo che il loro stile era quello e che non sarebbe cambiato....e x assurdo, l'avevo notato..ma le emozioni erano + forti di un look che non mi faceva impazzire....

    non sono loro, siamo noi!!

  9. #9
    Postatore OGM L'avatar di elisa83
    Data registrazione
    15-11-2006
    Messaggi
    4,153
    io non credo che il modo di esprimersi sia il vero motivo per cui vuole rompere la storia...lo sappiamo tutte/i che quando si è innamorati a volte si accettano cose moooooolto peggiori di questa!!!evidentemente c'è qualche altro problema o lui ha un modo di esprimersi veramente imbarazzante ma credo se ne sarebbe accorta fin dall'inizio!!!!
    "DIMENTICARE NON E' FACILE, MA PERDONARE E' PIU' DIFFICILE...." Vasco





  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4
    Sono d'accordo con tutte voi: quando l'amore si affievolisce, si diventa intolleranti e insofferenti verso ogni minima caratteristica dell'altro. Quindi, Essekra, presumo che la tua amica abbai lasciato il suo ragazzo perchè i suoi sentimenti non sono più quelli di una volta.

    Perdonatemi, ma una che lascia il ragazzo perchè nn si esprime sempre in modo correttissimo mi sa di snob, superficiale e viziata! Qua il mondo pullula di ragazzi bastardi, traditori e bugiardi e noi ci lamentiamo di qualche verbo sbagliato????? Ma è follia pura....ma per favore. Badiamo alle cose essenziali di un rapporto: l'amore, il rispetto, la sincerità....

  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di RisingStar
    Data registrazione
    19-12-2004
    Residenza
    Far away from Earth
    Messaggi
    16,004
    A me è successo che i miei genitori volevano che lasciassi il mio ragazzo poichè non lo consideravano al mio "livello sociale e culturale"

  12. #12
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato
    MI risulta difficile credere in un motivo meno ridicolo per chiudere un rapporto.
    C'erano ben altri problemi e la fragilità, concordo con chi lo ha scritto sopra, è delle PERSONE in sè non dell'amore.

  13. #13
    Postatore OGM L'avatar di Lunete
    Data registrazione
    23-04-2004
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    4,231
    Io invece sono d'accordo con la tua amica..ha avuto abbastanza lungimiranza per capire che ora ma soprattutto in una vita più adulta certe cose non riuscirà ad ammetterle,probabilmente per lei la cultura di un ragazzo è molto importante (come per molti altri, me inclusa)..

  14. #14
    Nos*
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Alesxandra
    Sono d'accordo con tutte voi: quando l'amore si affievolisce, si diventa intolleranti e insofferenti verso ogni minima caratteristica dell'altro. Quindi, Essekra, presumo che la tua amica abbai lasciato il suo ragazzo perchè i suoi sentimenti non sono più quelli di una volta.

    Perdonatemi, ma una che lascia il ragazzo perchè nn si esprime sempre in modo correttissimo mi sa di snob, superficiale e viziata! Qua il mondo pullula di ragazzi bastardi, traditori e bugiardi e noi ci lamentiamo di qualche verbo sbagliato????? Ma è follia pura....ma per favore. Badiamo alle cose essenziali di un rapporto: l'amore, il rispetto, la sincerità....

    brava Alessandra, il pelo diventa trave appunto quando non ci si ama più..ogni inezia diventa fastidiosa..(l'amore si affievolisce, si diventa intolleranti e insofferenti verso ogni minima caratteristica dell'altro)Oltretutto, se non parla come ti piace una persona..non ci stai insieme anni e anni e poi ti ricordi che non è alla tua altezza..Si ama nel bene e nel male,non solo quando ci fa comodo.. e nessuno è esente da difetti..

    La tendenza a giudicare gli altri è la più grande barriera alla comunicazione e alla comprensione(Carl Rogers)
    Ultima modifica di Nos* : 04-04-2007 alle ore 15.55.58

  15. #15
    Nos*
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da pax83
    A me è successo che i miei genitori volevano che lasciassi il mio ragazzo poichè non lo consideravano al mio "livello sociale e culturale"
    Scusa Pax, tu cosa hai fatto?Devi accontentare loro o ragionare con la tua testa..Mica sono a conoscenza che il tuo ragazzo potrebbe avere delle qualità che i tuoi non avranno mai?

    Livello sociale?

    http://www.antoniodecurtis.com/poesia8.htm

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy