• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 37
  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di cpz
    Data registrazione
    10-07-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    112

    Domanda per chi VEDE DEI PAZIENTI

    a chi vede dei pazienti (privatamente):
    quanti pazienti ha incarico attualmente?
    dopo quanto tempo?
    grazie a chi vorrà rispondere

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di adelemassara
    Data registrazione
    03-02-2006
    Residenza
    caserta
    Messaggi
    78
    bene...è molto incoraggiante vedere il numero di partecipanti a questa discussione!
    Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare.
    George Bernard Shaw


  3. #3
    ghismo
    Ospite non registrato
    forse ne hanno così tanti...da non avere il tempo di rispondere...!!

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di Dottoressina
    Data registrazione
    31-10-2006
    Residenza
    Caserta
    Messaggi
    218
    Questo silenzio è preoccupante...

    ...diamo tempo al tempo...

  5. #5
    Matricola
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    Lecco
    Messaggi
    25
    privatamente ne vedo per ora 4: una bimba di 8 anni, un ragazzino di 13, una ragazzina di 13 e una donna di 42.
    mi sono laureata nel 2002, esame di stato nel 2004, apertura partita iva nel 2005.
    bye, chiara

  6. #6
    *Saretta*
    Ospite non registrato
    Esattamente cosa fai chiara? frequenti qualche scuola di psicoterapia? grazie

  7. #7
    Matricola
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    Lecco
    Messaggi
    25
    nel 2004 -05 ho fatto un master in psicologia scolastica e lavoro nelle scuole.
    sono al secondo anno di scuola di psicoterapia (boscolo-cecchin, Milano).
    bye

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di Dottoressina
    Data registrazione
    31-10-2006
    Residenza
    Caserta
    Messaggi
    218

    x Chiara

    Con 4 pazienti riesci a pagare le tasse della partita iva, o i contributi? O non è obbligatorio iscriversi all'enpap da subito?
    Grazie.. ciao.

  9. #9
    Matricola
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    Lecco
    Messaggi
    25
    bisogna iscriversi all'enpap mi sembra 60 gg dopo la prima fattura, qdi io sono iscritta dal 2005 qdo ho avuto il primo paziente.
    Sì, riesco a pagare le tasse anche perchè nn vivo con 4 pazienti e basta...in questi due anni, mi sono girati altri pazienti, qualche valutazione psicodiagnostica, lavoro in 3 scuole e in un centro di riabilititazione...in tt questi lavori faccio fattura!
    le tasse sono cmq tante...
    bye

  10. #10
    Partecipante Assiduo L'avatar di agatha00
    Data registrazione
    28-09-2006
    Messaggi
    143
    ma oltre chiara 6478 non c'è nessun altro?
    incoraggiante......

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di Dottoressina
    Data registrazione
    31-10-2006
    Residenza
    Caserta
    Messaggi
    218
    Grazie Chiara...

  12. #12
    Partecipante Affezionato L'avatar di psicheangel
    Data registrazione
    07-11-2006
    Messaggi
    62
    io penso che alla fine dei cinque anni non abbiamo gli strumenti per poter intervenire su pazienti che hanno problemi perchè ci insegnano tante teorie ma niente di pratico quindi è fondamentale fare un master o un percorso personale che ci aiuti ad intervenire in modo mirato.

  13. #13
    Partecipante Affezionato L'avatar di cpz
    Data registrazione
    10-07-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    112
    per chiara:
    ma i pazienti arrivavano come? su invio del medico?

  14. #14
    Matricola
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    Lecco
    Messaggi
    25
    io avevo dato i miei biglietti da visita al mio medico ma nn mi è arrivato nessuno tramite quel canale.
    mi sono arrivati da conoscenti e da mie colleghe che nn potevano seguirli perchè conoscevano bene la famiglia...ma il canale migliore sono state le scuole in cui lavoro...cioè, magari allo sportello vedevo una o due volte il ragazzino o la ragazzina, poi il genitore mi chiamava per chiedermi di seguire il figlio in modo + costante...
    avete ragione...è incoraggiante vedere quanti scrivono oltre a me!!!!
    bye

  15. #15
    Ciao! Chaira, vorrei sapere come hai fatto ad iniziare a lavorare nelle scuole?...di cosa ti occupi nello specifico, sportello di ascolto, consulenze interventi nelle classi?io avrei alcune idee ma tutti mi dicono che non ci sono abbastanza fondi per pagare uno psicologo...come ti sei proposta?
    grazie mille!

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy