• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 7 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 98

Discussione: Second Life

  1. #1
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618

    Second Life

    Avete mai sentito parlare di Second Life? Da quello che ho capito è una realtà virtuale in cui le persone vivono una vera e propria seconda vita: si comprano macchine, case, ci si fa un'altra famiglia....Cosa ne pensate?

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Dal silenzio che incombe e dilaga suppongo non interessi proprio a nessuno. Eppure mi sembrava interessante parare del dilagare di un fenomeno dove le persone possono vivere una vita parallela a quella relae, dove possono sposarsi, avere figli, comprare case, terreni e via dicendo...Non lo trovate interessante? No, eh!

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di riversky
    Data registrazione
    05-07-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    3,984
    Blog Entries
    1
    Veramente mi sembrava di aver ricevuto, tempo fa', una mail di ops che ne parlava....
    Ho provato a iscrivermi col nome di samantha Dhal...ma poi mi sono dimenticata la password...
    "The road of excess leads to the palace of Wisdom..." W. Blake



    Il mio primo blog!!!

  4. #4
    !Faralas!
    Ospite non registrato
    ci ho giocato 10 min nn ci ho capito un emerito...
    e ho disinstallato

  5. #5
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Originariamente postato da !Faralas!
    ci ho giocato 10 min nn ci ho capito un emerito...
    e ho disinstallato
    Perché si deve installare qualcosa?
    Comunque so che è un vero e proprio mondo virtuale, dove ti crei una identità (quella che vuoi) e vivi la tua vita: puoi comprarti un terreno, costruire casa, incontrare gente...Molti stanno impazzendo appresso a questo mondo "altro"! Tra l'altro si può essere chiunque, e penso che puoi essere più di una persona..Poi, magari nella reltà sei un papà di famiglia e in Second Life puoi avere un'altra famiglia...Ma pensate a che conseguenze dal punto di vista dell'investimento emotivo ha questo gioco?

  6. #6
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    06-12-2005
    Residenza
    pistoia
    Messaggi
    190
    Hilary Clinton sta facendo propaganda elettorale su second life... il fenomeno sta prendendo delle dimensioni incredibili ed è sempre più importante
    ...credo che ci sia un nesso di continuità fra second life e i giochi di ruolo

  7. #7
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Purtroppo io non riesco a trovare un lato positvo a tutto questo. Almeno i giochi di ruolo si fanno nella realtà, hanno un inizio e una fine. Invece qui si parla di vere vite parallele, che tu puoi condurre e costruire giorno per giorno...

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di RisingStar
    Data registrazione
    19-12-2004
    Residenza
    Far away from Earth
    Messaggi
    16,004
    Ma è un gioco???

  9. #9
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Originariamente postato da pax83
    Ma è un gioco???

    Si è un gioco. Ma vedi la tua domanda è leggittima: fino a che punto lo è?


    Conosco una persona che appena arriva a casa accende il pc per andare su Second Life (penso che un poco lo abbiamo provato tutti con ops!!)...e a volte questa persona si combina gli appuntamenti in modo tale da essere più libera per correre a casa e accendere il pc...sta sempre su Second Life a "condurre" la sua seconda vita e intanto si perde quella reale!

  10. #10
    !Faralas!
    Ospite non registrato
    si devi installare il client e crearti l account

  11. #11
    Partecipante Super Figo L'avatar di CaptiveSoul
    Data registrazione
    28-02-2006
    Residenza
    Siena - Padova
    Messaggi
    1,646
    Originariamente postato da paroletta
    Si è un gioco. Ma vedi la tua domanda è leggittima: fino a che punto lo è?


    Conosco una persona che appena arriva a casa accende il pc per andare su Second Life (penso che un poco lo abbiamo provato tutti con ops!!)...e a volte questa persona si combina gli appuntamenti in modo tale da essere più libera per correre a casa e accendere il pc...sta sempre su Second Life a "condurre" la sua seconda vita e intanto si perde quella reale!
    Io conosco persone che corrono a casa per accendere il pc per i motivi più diversi, ma spesso per giochi, anche se nono conosco nessuno che giochi assiduamente a Second Life.. ti posso fare l'esempio dei giochi di ruolo on line in cui più tempo stai connesso più aumenta l'esperienza del tuo personaggio,e ne esistono veramente tanti e di tanti tipi diversi a partire di ExtremeLOT che credo sia ancora quello con più utenti, o l'esempio dei giochi di strategia, come OGame, in cui conquisti pianeti, ti fai una flotta.. e conoscevo persone che correvano a casa perchè la loro flotta era stata inviata per tornare a una determinata ora e se non erano a casa a quell'ora avrebbero potuto attaccarla e rubare tutto.. un'altro esempio è World of Warcraft, per cui esiste un canone mensile da pagare, ma è il gioco più "giocato" al mondo..
    a diversi di questi giochi ho giocato anch'io e per alcuni periodi, seppur brevi, sono anch'io andata ad accendere internet appena tornata a casa ancor prima di mangiare. Mi sono anche iscritta a Second Life ma ci ho giocato per qualche giorno.. cosa posso dire di questo gioco.. la grafica è carina, tutta in 3D.. e probabilmente è proprio questa fa perdere quello che per me è il fascino dei giochi di ruolo: ovvero la fantasia e l'immaginazione (che si concretizzano nel dover descrivere se stessi e le azioni che compie il proprio personaggio). Comunque credo che siano gusti personali.
    Ritengo che non esistano delle vere differenze tra gdr e SecondLife: anche sui GDR (abbreviazione per giochi di ruolo) puoi essere chiunque, anche di un altro sesso, creare una famiglia e fare qualunque altra cosa tu voglia.. cosa vuol dire "i giochi di ruolo si fanno nella realtà, hanno un inizio e una fine"? Probabilmente ti riferisci a quelli non on-line, quindi ai cartacei o ai live.. ma appunto esistono anche gli on-line..
    Secondo me GDR e SecondLife, sono giochi e nascono come tali, poi c'è qualcuno che che li sfrutta come chat per conoscere persone magari poi da conoscere anche nella vita reale.. e c'è qualcun altro che ne fa un'ossessione, come per alcune persone può essere un'ossessione il calcio o i videogiochi, diverso rispetto a questi è che GDR e SecondLife ti permettono di incontrare persone sempre nuove e quindi in un certo senso sono sempre diversi. Ma credo che le persone che coltivano la lor vita su SecondLife trascurando invece quella reale sono persone che probabilmente già in principio avevano dei problemi, e se non fossero prese da questo gioco probabilmente lo sarebbero da un altro di un qualsiasi altro genere o da forum.. spesso possono essere utili distrazioni per scordare per pochi momenti i problemi della vita quotidiana. Ma personalmente dubito che il problema nasca dal gioco.

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di riversky
    Data registrazione
    05-07-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    3,984
    Blog Entries
    1
    Non so' da dove postate, ma io credo che questo assiduo appassionarsi ad internet, come dice Pax, anche ad Ops, sia anche dovuto ad una difficoltà sempre maggiore che incontriamo nei rapporti interpersonali. nella vita normale, homo homini lupus, allora, solo nel monso virtuale, dove nessuno ci conosce, nessuno ha interessi particolari a farci le scarpe(non otterrebbe il nostro posto sulla metro, l'attenzione del ragazzo che ci piace, l'orario di lavoro più comodo a nostro discapito)riusciamo a fidarci nuovamente del prossimo, tanto, se veniamo giudicati male, basta un clic per scomparire, creare una nuova identità, vendreci per come vogliamo senza che il nostro aspetto, la nostra espressione, tradisca i nostri demoni e le nostre debolezze....
    scusate, forse sono andata , ma proprio in questi giorni mi interrogavo, proprio come paroletta, sulla mia dipendenza da ops...e sul fatto che su queste pagine sia riuscita a trovare così tante persone sensibili, mentre, qui a Milano, ci guardiamo in cagnesco anche se stiamo facendo la fila per donare il sangue.....
    "The road of excess leads to the palace of Wisdom..." W. Blake



    Il mio primo blog!!!

  13. #13
    Partecipante Super Esperto L'avatar di rexantony
    Data registrazione
    12-07-2004
    Residenza
    Lucera... per ora
    Messaggi
    724
    Originariamente postato da riversky
    Non so' da dove postate, ma io credo che questo assiduo appassionarsi ad internet, come dice Pax, anche ad Ops, sia anche dovuto ad una difficoltà sempre maggiore che incontriamo nei rapporti interpersonali. nella vita normale, homo homini lupus, allora, solo nel monso virtuale, dove nessuno ci conosce, nessuno ha interessi particolari a farci le scarpe(non otterrebbe il nostro posto sulla metro, l'attenzione del ragazzo che ci piace, l'orario di lavoro più comodo a nostro discapito)riusciamo a fidarci nuovamente del prossimo, tanto, se veniamo giudicati male, basta un clic per scomparire, creare una nuova identità, vendreci per come vogliamo senza che il nostro aspetto, la nostra espressione, tradisca i nostri demoni e le nostre debolezze....
    scusate, forse sono andata , ma proprio in questi giorni mi interrogavo, proprio come paroletta, sulla mia dipendenza da ops...e sul fatto che su queste pagine sia riuscita a trovare così tante persone sensibili, mentre, qui a Milano, ci guardiamo in cagnesco anche se stiamo facendo la fila per donare il sangue.....

    Spunto interessante di discussione...
    River, a mio avviso non sei andata offtopic quindi stai pur tranquilla.
    Direi che invece ci sono un paio di spunti di riflessione interessanti.
    La discussione sta evolvendo bene ma sarei contento di vedere anche altri contributi magari di esperienze dirette o indirette (game life Vs real life p.es.) e perchè no, qualche approfondimento su dinamiche e conseguenze dovute da un "accanimento" verso la "seconda vita"...

    A proposito di cagnesco..... hai proprio ragione (perdonate l'off )
    Ultima modifica di rexantony : 23-04-2007 alle ore 01.56.04
    Spesso conosciamo la strada per uscire dal labirinto che ci circonda, ma... abbiamo troppa paura di quello che che ci aspetta una volta varcata l'uscita.

    Se lanci una moneta infinite volte a terra, non sempre cadrà come credi... Prima o poi cadrà di taglio...

  14. #14
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Vedi Captiv, anche io penso che la "second life" non sia l'origine dei comportamenti che stiamo delineando, ma credo che ne sia l'espressione!


    Penso che sia importante essere consapevoli che a volte ci "buttiamo" con tutte le nostre energie emotive nel modo virtuale, non per evitarlo, ma per gestirlo con maggior consapevolezza (scesate se mi ripeto) e per fare in modo che questo non prenda "il posto" della vita reale.


    Credo che questa consapevolezza ci potrebbe far vivere con maggior equilibrio sia la vita che la vita seconda!

  15. #15
    Postatore Epico L'avatar di RisingStar
    Data registrazione
    19-12-2004
    Residenza
    Far away from Earth
    Messaggi
    16,004
    Come si installa??

Pagina 1 di 7 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy