• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268

    film sulle paure dei bambini

    devo fare dei corsi con genitori sulle paure dei bambini...che film si potrebbero far vedere? solo dei brani magari...
    tipo sulla paura dell'abbandono, o della morte, o del buio...

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    nessuno ne conosce??
    possibile che non ci siano scene del genere in nessun film?

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di PoPpY1974
    Data registrazione
    07-10-2003
    Residenza
    Da qualche parte nella Rete
    Messaggi
    3,035
    Non è che non ce ne siano, Manuelas...probabilmente a nessuno viene in mente qualcosa da consigliarti!
    Personalmente ho pensato ad una scena di "the wall" sull'abbandono...ma non te l'avevo consigliata perchè non è immediata, e se non si è visto il film non è molto comprensibile. Cmq se ti può consolare, ci sto pensando
    *Inviata Speciale* del Cinema di Ops *Incoronatrice Ufficiale*del King of Movies!


    (\_/)
    (°_°)
    (> <)
    This is Bunny. Copy Bunny into your signature to help him on his way to world domination!
    [Bunny Rulez! ]


  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    grazie...

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di PoPpY1974
    Data registrazione
    07-10-2003
    Residenza
    Da qualche parte nella Rete
    Messaggi
    3,035
    Allora, Manuelas...
    se vai su Questo Sito trovi una banca dati di circa 700 film dedicati ai bambini ed agli adolescenti. Sono sicura che troverai quello che cerchi!

    P.S.
    Intanto, io continuo a pensare

    edit
    mi sono venute in mente:

    -alcune scene di "the cell" che mostrano come reagisce un bambino alla violenza intrafamiliare;
    -in "Sleepers" ci sono molte scene sempre legate alla violenza ed ai traumi in età adolescenziale. Sono immagini forti, ma a mio avviso è interessante vedere in che modo un ragazzo abusato si sente colpevole per le violenze che ha subito, anzichè vittima.
    -in "io non ho paura" ci sono molte scene che riguardano i bambini, sia nelle loro relazioni fra coetanei che con in "mondo dei grandi".
    -sulle "paure" (ad esempio quella del buio) ci sono molti thriller ed horror ("il sesto senso", ad esempio) ma non sono realistici, quindi io non li metterei.
    -in "signs" ci sono tematiche che riguardano l'elaborazione del lutto, i rapporti con i genitori e così via. Anche questo film è girato in maniera non realistica (è un film sugli alieni!), ma le scene "familiari" sono molto ben fatte.

    Poi, non so di preciso come vuoi articolare il corso, quindi sto andando un po'alla cieca.
    Se ti servono altri aiuti, chiedi pure!
    Ultima modifica di PoPpY1974 : 02-04-2007 alle ore 15.47.40
    *Inviata Speciale* del Cinema di Ops *Incoronatrice Ufficiale*del King of Movies!


    (\_/)
    (°_°)
    (> <)
    This is Bunny. Copy Bunny into your signature to help him on his way to world domination!
    [Bunny Rulez! ]


  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315
    "signs" chiedo scusa per l'espressione di disgusto ma non mi e' piaciuto per niente

    Invece molto bello "Il sesto senso" il cui protagonista e' proprio un bambino, un po' particolare perche' vede le persone defunte. Io lo trovo splendido, perche' questo piccolino vive costantemente nella paura di quello che gli accade, non avendo gli strumenti per capire. Potrebbe essere d'aiuto sia come analisi della paura in se, sia per capire quei bambini che vivono questo tipo di esperienze...perche' ci sono...e spesso gli manca veramente qualcuno che sappia fargli comprendere....

    Mi sono dilungata...ma merita davvero....

    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



Privacy Policy