• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 35
  1. #1
    datestessa
    Ospite non registrato

    vi sentite ricchi o poveri?



    http://www.psicolinea.it/t_q/vi_sent...i_o_poveri.htm



    mio risultato

    Possiamo dire che la vostra vita vi soddisfa in misura del 12 %

    e sono ....

    C - Cicala

    Non ti interessa tanto la ricchezza nella vita, quanto la possibilità di spendere, di essere libero/a di comprarti tutto quello che ti piace e che ti fa stare meglio. Quando vai a fare shopping non ti poni troppi problemi e, quando sei nel dubbio, trovi sempre una buona ragione per concederti qualche premio, convincendoti che ‘te lo meriti’. Per questa tua soddisfazione negli acquisti, può capitarti di comprare anche oggetti che non ti occorrono, o che non ti puoi permettere, ma non c’è nulla che ti fa sentire meglio quando ti senti un po’ depressa. La tua autostima dipende direttamente dalla tua possibilità di spendere e, quando questo non ti è possibile, senti il mondo caderti addosso. Il rapporto che hai con il denaro non è obiettivo, razionale: e sono molte le emozioni che ti guidano. Ad esempio è possibile che tu cerchi nello spendere delle gratificazioni affettive che ti mancano o ti sono mancate

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di psychodany
    Data registrazione
    19-03-2006
    Messaggi
    11,484
    Possiamo dire che la vostra vita vi soddisfa in misura del 35%


    A - Formica

    Il tuo bisogno principale è quello di accumulare, di evitare di spendere, di mantenere il tuo capitale intatto, perché questo ti fa sentire più sicuro/a di te.. Ti piace l’ordine, la stabilità, la sicurezza, per te e per le persone che ti sono care. Per questo tendi a risparmiare molto. Sei sempre il/la primo/a a dare il buon esempio, attraverso la rinuncia. Ti piacciono le cose concrete e realistiche. Sei una persona molto saggia e controllata: in genere spendi molto meno di quello che potresti e dalle piccole cose riesci a creare discreti profitti. Lo shopping non ti appassiona: compri solo dopo aver riflettuto bene, anche quando si tratta di cose di poco valore. Questo atteggiamento potrebbe derivare da scarsa autostima, scarsa fiducia nelle proprie possibilità di iniziativa per rendersi più intraprendente e propositiva. Da qui nasce probabilmente il bisogno di conservare, di non rischiare, di non competere. Il denaro rappresenta un rifugio sicuro e per te conta perfino più della rete di relazioni con altre persone, che in genere non ti interessano e alla quale attribuisci scarsa importanza.


    VIRTUTE SIDERUM TENUS

  3. #3
    Scricciolo L'avatar di Acciderba
    Data registrazione
    02-07-2004
    Residenza
    L'Isola che non c'è
    Messaggi
    802
    Le risposte che dimostrano che siete soddisfatti sono: 8 su un totale di 17

    Possiamo dire che la vostra vita vi soddisfa in misura del 47%

    B - Farfalla

    Il denaro non ti dispiace, sai che non se ne può fare a meno, ma non ti piace occupartene direttamente. I tuoi interessi sono maggiormente rivolti verso la socialità, la famiglia, le relazioni, gli affetti. Ami molto la compagnia, sei una persona generosa, sensibile ed empatica. Se puoi, eviti di entrare in tutte le questioni che sono basate esclusivamente sui numeri e dunque anche in quelle che riguardano il denaro. Questo tuo interesse per la vita interiore, per i rapporti con le persone, per le questioni filosofiche o astratte ti rendono a volte poco concreto/a. Non ti interessano le apparenze o ciò che gli altri possono pensare di te. Non ami lo shopping, né le cose troppo commerciali, non ti senti più forte se possiedi delle cose. Credi in te stesso/a e sei piuttosto indipendente, preferisci occuparti di cose creative, anziché di numeri e denaro. Non porti mai molti soldi con te, non sai precisamente a quanto ammonta il tuo conto in banca e, quando ti chiedono di leggere la cartella delle tasse vai in piena crisi, anche se poi, con un po’ di impegno, ce la fai.

    Non sono niente.
    Non sarò mai niente.
    Non posso volere d'essere niente.
    A parte questo, ho in me tutti i sogni del mondo.


    Fernando Pessoa



    ¸´¯`°¤.¸ (¯`¤La Divina ¤´¯) ¸.¤°´¯`¸
    La Mari in Servizio

  4. #4
    Postatore OGM L'avatar di antonellina81
    Data registrazione
    27-10-2006
    Messaggi
    4,574
    B - Farfalla

    Il denaro non ti dispiace, sai che non se ne può fare a meno, ma non ti piace occupartene direttamente. I tuoi interessi sono maggiormente rivolti verso la socialità, la famiglia, le relazioni, gli affetti. Ami molto la compagnia, sei una persona generosa, sensibile ed empatica. Se puoi, eviti di entrare in tutte le questioni che sono basate esclusivamente sui numeri e dunque anche in quelle che riguardano il denaro. Questo tuo interesse per la vita interiore, per i rapporti con le persone, per le questioni filosofiche o astratte ti rendono a volte poco concreto/a. Non ti interessano le apparenze o ciò che gli altri possono pensare di te. Non ami lo shopping, né le cose troppo commerciali, non ti senti più forte se possiedi delle cose. Credi in te stesso/a e sei piuttosto indipendente, preferisci occuparti di cose creative, anziché di numeri e denaro. Non porti mai molti soldi con te, non sai precisamente a quanto ammonta il tuo conto in banca e, quando ti chiedono di leggere la cartella delle tasse vai in piena crisi, anche se poi, con un po’ di impegno, ce la fai.

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    B - Farfalla

    Il denaro non ti dispiace, sai che non se ne può fare a meno, ma non ti piace occupartene direttamente. I tuoi interessi sono maggiormente rivolti verso la socialità, la famiglia, le relazioni, gli affetti. Ami molto la compagnia, sei una persona generosa, sensibile ed empatica. Se puoi, eviti di entrare in tutte le questioni che sono basate esclusivamente sui numeri e dunque anche in quelle che riguardano il denaro. Questo tuo interesse per la vita interiore, per i rapporti con le persone, per le questioni filosofiche o astratte ti rendono a volte poco concreto/a. Non ti interessano le apparenze o ciò che gli altri possono pensare di te. Non ami lo shopping, né le cose troppo commerciali, non ti senti più forte se possiedi delle cose. Credi in te stesso/a e sei piuttosto indipendente, preferisci occuparti di cose creative, anziché di numeri e denaro. Non porti mai molti soldi con te, non sai precisamente a quanto ammonta il tuo conto in banca e, quando ti chiedono di leggere la cartella delle tasse vai in piena crisi, anche se poi, con un po’ di impegno, ce la fai.


    risposte che dimostrano che siete soddisfatti sono: 10 su un totale di 17

    Possiamo dire che la vostra vita vi soddisfa in misura del %59


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

  6. #6
    LucyVanPelt
    Ospite non registrato
    Le risposte che dimostrano che siete soddisfatti sono: 3 su un totale di 17
    Possiamo dire che la vostra vita vi soddisfa in misura del 18 %

    A - Formica

    Il tuo bisogno principale è quello di accumulare, di evitare di spendere, di mantenere il tuo capitale intatto, perché questo ti fa sentire più sicuro/a di te.. Ti piace l’ordine, la stabilità, la sicurezza, per te e per le persone che ti sono care. Per questo tendi a risparmiare molto. Sei sempre il/la primo/a a dare il buon esempio, attraverso la rinuncia. Ti piacciono le cose concrete e realistiche. Sei una persona molto saggia e controllata: in genere spendi molto meno di quello che potresti e dalle piccole cose riesci a creare discreti profitti. Lo shopping non ti appassiona: compri solo dopo aver riflettuto bene, anche quando si tratta di cose di poco valore. Questo atteggiamento potrebbe derivare da scarsa autostima, scarsa fiducia nelle proprie possibilità di iniziativa per rendersi più intraprendente e propositiva. Da qui nasce probabilmente il bisogno di conservare, di non rischiare, di non competere. Il denaro rappresenta un rifugio sicuro e per te conta perfino più della rete di relazioni con altre persone, che in genere non ti interessano e alla quale attribuisci scarsa importanza.

    poi B - poi D - poi C

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di Rae
    Data registrazione
    22-11-2003
    Residenza
    * sul ciglio di un equilibrio che non ho *
    Messaggi
    7,432
    Blog Entries
    20
    Le risposte che dimostrano che siete soddisfatti sono: 8 su un totale di 17
    Possiamo dire che la vostra vita vi soddisfa in misura del 47 %.

    B - Farfalla

    Il denaro non ti dispiace, sai che non se ne può fare a meno, ma non ti piace occupartene direttamente. I tuoi interessi sono maggiormente rivolti verso la socialità, la famiglia, le relazioni, gli affetti. Ami molto la compagnia, sei una persona generosa, sensibile ed empatica. Se puoi, eviti di entrare in tutte le questioni che sono basate esclusivamente sui numeri e dunque anche in quelle che riguardano il denaro. Questo tuo interesse per la vita interiore, per i rapporti con le persone, per le questioni filosofiche o astratte ti rendono a volte poco concreto/a. Non ti interessano le apparenze o ciò che gli altri possono pensare di te. Non ami lo shopping, né le cose troppo commerciali, non ti senti più forte se possiedi delle cose. Credi in te stesso/a e sei piuttosto indipendente, preferisci occuparti di cose creative, anziché di numeri e denaro. Non porti mai molti soldi con te, non sai precisamente a quanto ammonta il tuo conto in banca e, quando ti chiedono di leggere la cartella delle tasse vai in piena crisi, anche se poi, con un po’ di impegno, ce la fai.


    farfalla
    Ma contro i sentimenti siamo disarmati, poiché esistono e basta, e sfuggono ad una qualunque censura. Possiamo rimproverarci un gesto, una frase, ma non un sentimento: su di esso non abbiamo alcun potere.
    M. Kundera

    "Non siamo uomini di buona volontà se ci limitiamo a piangere ciò che si è perso, se ricordiamo solo ciò che non può più tornare. Lo saremo solo se diventiamo consapevoli di ciò che di meglio c'è in noi, di più vitale, e se seguiamo la voce di questa Coscienza" H.Hesse


    "Non sono cattiva.. è che mi disegnano così"
    Per gentile concessione del Lupo Solitario


    fondatrice con Ele* del f.c.f.c.[fancazziste fan club]con sede in una bella spiaggetta della Croazia...e con una nuova adepta!!Benarrivata Claudina!!


    ...La farfalla , si dice, non sa cos'è il dolore..vive un giorno felice..e poi per sempre muore....

  8. #8
    Postatore Compulsivo L'avatar di claudina
    Data registrazione
    15-08-2002
    Residenza
    *persa ...e basta :D *
    Messaggi
    3,055
    B - Farfalla

    Il denaro non ti dispiace, sai che non se ne può fare a meno, ma non ti piace occupartene direttamente. I tuoi interessi sono maggiormente rivolti verso la socialità, la famiglia, le relazioni, gli affetti. Ami molto la compagnia, sei una persona generosa, sensibile ed empatica. Se puoi, eviti di entrare in tutte le questioni che sono basate esclusivamente sui numeri e dunque anche in quelle che riguardano il denaro. Questo tuo interesse per la vita interiore, per i rapporti con le persone, per le questioni filosofiche o astratte ti rendono a volte poco concreto/a. Non ti interessano le apparenze o ciò che gli altri possono pensare di te. Non ami lo shopping, né le cose troppo commerciali, non ti senti più forte se possiedi delle cose. Credi in te stesso/a e sei piuttosto indipendente, preferisci occuparti di cose creative, anziché di numeri e denaro. Non porti mai molti soldi con te, non sai precisamente a quanto ammonta il tuo conto in banca e, quando ti chiedono di leggere la cartella delle tasse vai in piena crisi, anche se poi, con un po’ di impegno, ce la fai.

    Alcune cose ci sfuggono perchè sono così impercettibili che le trascuriamo. Ma altre non le vediamo proprio perchè sono enormi.

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di RisingStar
    Data registrazione
    19-12-2004
    Residenza
    Far away from Earth
    Messaggi
    16,004
    Le risposte che dimostrano che siete soddisfatti sono:7 su un totale di 17

    Possiamo dire che la vostra vita vi soddisfa in misura del 41%

  10. #10
    Partecipante Assiduo L'avatar di ----Jam----
    Data registrazione
    09-03-2007
    Residenza
    prov BARI
    Messaggi
    223
    ecco il mio risultato...boh...la prima parte corrisponde. la seconda un pò meno...o forse no???

    Le risposte che dimostrano che siete soddisfatti sono: 4 su un totale di 17
    Possiamo dire che la vostra vita vi soddisfa in misura del 24 %

    C - Cicala

    Non ti interessa tanto la ricchezza nella vita, quanto la possibilità di spendere, di essere libero/a di comprarti tutto quello che ti piace e che ti fa stare meglio. Quando vai a fare shopping non ti poni troppi problemi e, quando sei nel dubbio, trovi sempre una buona ragione per concederti qualche premio, convincendoti che ‘te lo meriti’. Per questa tua soddisfazione negli acquisti, può capitarti di comprare anche oggetti che non ti occorrono, o che non ti puoi permettere, ma non c’è nulla che ti fa sentire meglio quando ti senti un po’ depressa. La tua autostima dipende direttamente dalla tua possibilità di spendere e, quando questo non ti è possibile, senti il mondo caderti addosso. Il rapporto che hai con il denaro non è obiettivo, razionale: e sono molte le emozioni che ti guidano. Ad esempio è possibile che tu cerchi nello spendere delle gratificazioni affettive che ti mancano o ti sono mancate.

  11. #11
    ironica82
    Ospite non registrato
    C - Cicala

    Non ti interessa tanto la ricchezza nella vita, quanto la possibilità di spendere, di essere libero/a di comprarti tutto quello che ti piace e che ti fa stare meglio. Quando vai a fare shopping non ti poni troppi problemi e, quando sei nel dubbio, trovi sempre una buona ragione per concederti qualche premio, convincendoti che ‘te lo meriti’. Per questa tua soddisfazione negli acquisti, può capitarti di comprare anche oggetti che non ti occorrono, o che non ti puoi permettere, ma non c’è nulla che ti fa sentire meglio quando ti senti un po’ depressa. La tua autostima dipende direttamente dalla tua possibilità di spendere e, quando questo non ti è possibile, senti il mondo caderti addosso. Il rapporto che hai con il denaro non è obiettivo, razionale: e sono molte le emozioni che ti guidano. Ad esempio è possibile che tu cerchi nello spendere delle gratificazioni affettive che ti mancano o ti sono mancate.

  12. #12
    flame81
    Ospite non registrato
    Le risposte che dimostrano che siete soddisfatti sono:5 su un totale di 17

    Possiamo dire che la vostra vita vi soddisfa in misura del 29 %



    Ed ora, vediamo che rapporto avete col denaro. Il vostro profilo corrisponde alla lettera (a, b, c, d) che avete scelto con maggiore frequenza.


    Ma a me sono usciti tutti e 4 i profili! come mai????

  13. #13
    datestessa
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da flame81
    Le risposte che dimostrano che siete soddisfatti sono:5 su un totale di 17

    Possiamo dire che la vostra vita vi soddisfa in misura del 29 %



    Ed ora, vediamo che rapporto avete col denaro. Il vostro profilo corrisponde alla lettera (a, b, c, d) che avete scelto con maggiore frequenza.


    Ma a me sono usciti tutti e 4 i profili! come mai????
    il tuo profilo dipende dalla maggioranza di risposte che hai dato

  14. #14
    Postatore Compulsivo L'avatar di HellSt0rm
    Data registrazione
    02-03-2004
    Residenza
    Maleventum
    Messaggi
    3,337
    La vita ti soddisfa in misura del 35%

    A - Formica

    Il tuo bisogno principale è quello di accumulare, di evitare di spendere, di mantenere il tuo capitale intatto, perché questo ti fa sentire più sicuro/a di te.. Ti piace l’ordine, la stabilità, la sicurezza, per te e per le persone che ti sono care. Per questo tendi a risparmiare molto. Sei sempre il/la primo/a a dare il buon esempio, attraverso la rinuncia. Ti piacciono le cose concrete e realistiche. Sei una persona molto saggia e controllata: in genere spendi molto meno di quello che potresti e dalle piccole cose riesci a creare discreti profitti. Lo shopping non ti appassiona: compri solo dopo aver riflettuto bene, anche quando si tratta di cose di poco valore. Questo atteggiamento potrebbe derivare da scarsa autostima, scarsa fiducia nelle proprie possibilità di iniziativa per rendersi più intraprendente e propositiva. Da qui nasce probabilmente il bisogno di conservare, di non rischiare, di non competere. Il denaro rappresenta un rifugio sicuro e per te conta perfino più della rete di relazioni con altre persone, che in genere non ti interessano e alla quale attribuisci scarsa importanza
    "La sincerità è il primo passo verso la solitudine..."

    "Chi parla male degli altri con te, parla male di te con gli altri"

    "Ste pagliacciate e fann sul e viv, nuje simm serie, appartenimm a mort!"

    A computer is like an air conditioner, it stops working when you open Windows.

    Prendete e cliccatene tutti...questo è un mio video

    Omen Mortis Live @ Heinjoy

    Omen Mortis - Delirium Tremens live @ Heinjoy

  15. #15
    Penelope*
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da HellSt0rm
    La vita ti soddisfa in misura del 35%

    A - Formica

    Il tuo bisogno principale è quello di accumulare, di evitare di spendere, di mantenere il tuo capitale intatto, perché questo ti fa sentire più sicuro/a di te.. Ti piace l’ordine, la stabilità, la sicurezza, per te e per le persone che ti sono care. Per questo tendi a risparmiare molto. Sei sempre il/la primo/a a dare il buon esempio, attraverso la rinuncia. Ti piacciono le cose concrete e realistiche. Sei una persona molto saggia e controllata: in genere spendi molto meno di quello che potresti e dalle piccole cose riesci a creare discreti profitti. Lo shopping non ti appassiona: compri solo dopo aver riflettuto bene, anche quando si tratta di cose di poco valore. Questo atteggiamento potrebbe derivare da scarsa autostima, scarsa fiducia nelle proprie possibilità di iniziativa per rendersi più intraprendente e propositiva. Da qui nasce probabilmente il bisogno di conservare, di non rischiare, di non competere. Il denaro rappresenta un rifugio sicuro e per te conta perfino più della rete di relazioni con altre persone, che in genere non ti interessano e alla quale attribuisci scarsa importanza
    Uguale a te

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy