• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 25
  1. #1
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    10-01-2007
    Residenza
    trento
    Messaggi
    144

    Valutazione maltrattamento/abuso minore

    ciao a tutti,
    qualcuno ha oppure sa darmi indicazioni su dove posso reperire il manuale di codifica della Story Stem Battery di McArthur e il manuale per il CBCL? qualcuno di voi poi conosce/usa il Family Attitudes Test?

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Ciao Lady! Non conosco i test che hai menzionato, ma volevo chiederti: ti occupi di abuso? Dove lavori? Sai, è un ambito di cui vorrei interessarmi (io lavoro con bambini autistici...per ora). Sai dirmi quali associazioni se ne occupano a Roma?

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    Per la CBCL, dà un'occhiata a questo link
    Spero ti possa essere utile
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  4. #4
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    10-01-2007
    Residenza
    trento
    Messaggi
    144
    Grazie per il link! Uff mi dice il prodotto è esaurito che sfiga!

    Per Paroletta, non conosco ancora Roma (ma quest'autunno scendo per un master!) quindi non saprei dirti...per il resto ho fatto la specialistica a Milano in tutela dell'infanzia perciò da un punto di vista teorico mi son occupata di abuso. Ora ho finito il tirocinio, ma una borsa di studio mi consente di restare a lavorare nella struttura. Questo è il mio primo caso pratico e sono un pò agitata visto che la tutor conta molto sulla nostra (siamo in due) specializzazione, non possiamo sbagliare!!!volevo perciò avvalermi di qualche test non dico standardizzato ma almeno riconosciuto... in bocca al lupo per tutto e grazie ancora!

  5. #5
    *Saretta*
    Ospite non registrato
    wow!! che fortunata che sei! ma esattamente cosa fate? ti trovi bene? tu poi hai intenzione di fare la famigerata scuola? io mi sto iscrivendo ad un master di psicologia giuridica.. non voglio fare la scuola e spero tanto che non sia una sorta di "percorso obbligato"...al colloquio di questo master mi han detto che è dura farsi strada in questo campo ma che alla fine se uno si sbatte un po' qualcosa trova.. e poi sono importanti le conoscenze.. il tipo mi fa:" conoscere avvocati è molto importante", indovina a chi ho pensato??

  6. #6
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    10-01-2007
    Residenza
    trento
    Messaggi
    144
    Immagino!!!! E credimi è una gran fortuna aver fatto la tesi con lei poi tu sei di Milano quindi è una carta importantissima che ti puoi giocare! Se scendo a Roma farò il master in psicologia giuridica (ovviamente!) quello che fu del buon e caro Gaetano de Leo. La mia tutor però preferirebbe che prima diventassi terapeuta il che significa altri 5 anni a Padova. non so cosa fare, da una parte mi dico che ciò che veramente mi interessa è il campo giuridico, dall'altra mi dico che uno psicologo non psicoterapeuta non è che possa fare un gran che...

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    ma scusate, perchè lo psicologo non può fare gran chè?
    ragazze, lo psicologo può fare tante cose... che non sono terapia!
    nel campo della psic. giuridica ad esempio: valutazioni, psicodiagnosi, perizie di parte e per il tribunale, colloqui con le coppie adottive,... ci son tanti aspetti, e non son compiti da terapeuta ma bensì da psicologo.
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  8. #8
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    10-01-2007
    Residenza
    trento
    Messaggi
    144
    io non so nelle altre regioni, ma nella mia il non aver la specializzazione chiude un sacco di porte (concorsi pubblici, asl, ospedali,...) poi per carità, dipende da cosa uno vuol fare. certo è che il lavoro che fa lo psicologo lo può fare anche lo psicoterapeuta, viceversa no. ma appunto, dipende da cosa uno vuol fare...io credo solo sia un qualcosa in più, non certo qualcosa in meno

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    no, è di certo qualcosa in più. ma è un lavoro diverso.
    se vuoi lavorare nella psicologia giuridica non serve essere terapeuti.
    i concorsi sono un'altra cosa, è molto spesso richiesta la specializzazione. anche se poi nei servizi nessuno (o quasi) fa relamente terapia.

    comunque la mia risposta derivava dal titolo del 3d: per la valutazione dell'abuso e il maltrattamento serve il titolo di psicologo.
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  10. #10
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    Per ladybug82: è vero che non puoi fare i concorsi, ma puoi lavorare per enti pubblici mi sembra che si chiamano di II livello, cioè quelli convenzionati, dove il cliente (o come lo vogliamo chiamare) non paga. Tra l'altro ci sono centri del genere che fanno anche i contratti a tempo indeterminato!!!!

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di sirena281181
    Data registrazione
    10-03-2007
    Residenza
    (CR)
    Messaggi
    148

    Re: Valutazione maltrattamento/abuso minore

    Originariamente postato da ladybug82
    ciao a tutti,
    qualcuno ha oppure sa darmi indicazioni su dove posso reperire il manuale di codifica della Story Stem Battery di McArthur e il manuale per il CBCL? qualcuno di voi poi conosce/usa il Family Attitudes Test?
    Io ho il manuale del CBCL... l'ho somministrato per la tesi... è un po' tutto un "bla bla", però se vuoi posso fartelo avere... se vuoi posso anche aiutarti nella codifica!!!
    ciao
    VOLERE E' POTERE

  12. #12
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    10-01-2007
    Residenza
    trento
    Messaggi
    144
    Grazie sirena mi sarebbe molto utile!

    per l'altro discorso, mi sembra proprio una polemica inutile...il fatto di occuparmi di maltrattamento non mi preclude il frequentare una scuola di specializzazione

  13. #13
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    Originariamente postato da ladybug82
    Grazie sirena mi sarebbe molto utile!

    per l'altro discorso, mi sembra proprio una polemica inutile...il fatto di occuparmi di maltrattamento non mi preclude il frequentare una scuola di specializzazione
    non è polemica. e non questione di precludere.

    è questione di avere chiaro quali sono i campi dello psicologo e quali invece dello psicoterapeuta.
    è per dire che non è vera la frase che "è necessario fare la scuola di specializzazione per lavorare nel campo dell'abuso e maltrattamento". poi, se uno decide di farla, è una sua scelta libera e personale.
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  14. #14
    *Saretta*
    Ospite non registrato
    Anche io avevo i tuoi dubbi ladybug... poi ho pensato che avrei fatto ciò che mi piace di più: il master. Perchè la scuola secondo me è da intraprendere quando si è realmente motivati.. non, come avrei fatto di sicuro io, solo perchè hai più sbocchi dopo (sarà vero poi? Forse sono solo due lavori diversi..alla fine non ho neanche provato a essere psicologa).Comunque ho parlato un po' con uno dei dottori che tiene il master in psicologia giuridica (che è quello di una scuola di padova con sede a milano!) e mi ha detto che è vero, che il campo è chiuso, inutile nasconderlo! ma più che altro perchè è un campo ancora nuovo e, alla fine, se uno si impegna.. si trova i contatti giusti ecc ecc...perchè non potrebbe lavorare nel campo della psicologia giuridica ? Anche per l'audizione.. mi diceva che adesso vengono fatte da psicologi clinici non formati in psicologia giuridica che possono creare tanti danni quanto il tipico poliziotto... sta anche a noi formarci in merito e renderci "spendibili" sul mercato.. oddio che brutta espressione... :/

  15. #15
    Partecipante Super Figo L'avatar di paroletta
    Data registrazione
    07-03-2006
    Messaggi
    1,618
    ...si, il campo è chiuso, è vero...si annusa lontano un miglio! (Purtroppo...e mi viene da dire "chissà come mai!?!")!!!Ma...c'è un MA! I bambini abusati e/o maltrattati che arrivano ai servizi non sono "tutti" i bambini abusati e maltrattati, sono una minoranza di loro. L'abuso e il maltrattamento sono purtroppo all'ordine del giorno: l'abuso, soprattutto quello psicologico (che è pari a quello fisico sia a livello fantasmatico che di conseguenze) è talmente sotterraneo che direi quasi giornaliero. I bambini abusti crescono, diventano ragazzi e poi adulti, e in ogni fase della loro vita dovranno fare i conti con quello che gli è accaduto. Si può lavorare nell'abuso anche se tratti i disturbi dell'apprendimento (c'è un'alto corrispondenza tra disturbi di apprendimento e abuso), oppure con i disturbi alimentari (stessa cosa). Adulti o ragazzi che vengono a chiedere sostegno o psicoterapia, durante la stessa ti confidano palpeggiamenti da parte di padri, zii, conoscenti di famiglia!! Si può lavorare con l'abuso ovunque!!!

    Scusatemi ma sono veramente inc
    ata!!!Che brutta società!!!Avete letto l'articolo qui su ops sulla pedo in internet! E' vergognoso!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy