• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 24

Discussione: Grafologia

  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Divinaes
    Data registrazione
    09-08-2006
    Residenza
    padova
    Messaggi
    165

    Grafologia

    Ragazzi non so se questa è la sezione di opsonline più adatta alla mia richiesta...
    da un pò di tempo sto pensando che mi piacerebbe studiare la grafologia che a quanto pare permetterebbe di valutare cararatteristiche fondamentali della personalità, ma prima di tutto non mi è chiaro un aspetto: la psicologia può avvalersi degli strumenti di analisi grafologica? o meglio li ritiene attendibili?
    tuttavia per una conoscenza personale mi piacerebbe studiare qualche libro di grafologia che non so perchè come la psicologia mi affascina, per questo se c'è qualcuno che può consigliarmi un buon manuale introduttivo a questa scienza ben venga!ciao!

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di Aimi_Summers
    Data registrazione
    23-02-2003
    Residenza
    Prato
    Messaggi
    780
    Gli psicologi ed i grafologi non vanno molto d'accordo, diciamo che ci sono pregiudizi reciproci che non sempre rendono facile la convivenza di queste due figure professionali.

    Intanto posso dirti che la grafologia non è riconosciuta in Italia, ed esistono quindi scuole private che rilasciano però un titolo equiparabile a quello dei couselor e delle altre figure professionali non riconosciute a livello ministeriale.

    L'attendibilità della grafologia.. qui ci sarebbe da scriverci un romanzo: sicuramente se fai una ricerca troverai diversi studi attuati da psicologi finalizzati a demolire dal punto di vista psicometrico questo strumento.. per quanto riguarda la mia umilissima opinione, l'analisi grafologica è uno strumento interessante, che si basa su presupposti teorici validi, ma che deve essere affinato e necessita di essere utilizzato con spirito critico.

    Credo che sia un mezzo in più per poter conoscere la personalità di chi ci sta di fronte, e che abbia ottime potenzialità anche come strumento di supporto per il colloquio con il cliente/paziente.

    In Italia la Scuola Grafologica è di stampo Morettiano, ti consiglierei un libro scritto da Moretti o Palaferri, cerca un po' in rete, semmai ti cerco una bibliografia e te la mando per pm
    Ultima modifica di Aimi_Summers : 13-03-2007 alle ore 19.42.45
    Aimi

    Se vuoi essere amato, ama. - Seneca


    la vita è quella cosa che ci accade mentre noi siamo occupati a fare altri progetti A. De Mello

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di Divinaes
    Data registrazione
    09-08-2006
    Residenza
    padova
    Messaggi
    165
    Grazie Aimi_Summers
    si alla bibiografia per pm

  4. #4
    Partecipante L'avatar di anidadan
    Data registrazione
    12-03-2007
    Messaggi
    34
    io sono psicologa e grafologa.la grafologia è molto valida anche se, putroppo, non è stata ancora riconosciuta come scienza, al pari della psicologia. il metodo più valido è quello morettiano, ma ti consiglio di frequentare una scuola triennale. se mi dici di dove sei te ne posso consigliare qualcuna.

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di Divinaes
    Data registrazione
    09-08-2006
    Residenza
    padova
    Messaggi
    165
    provincia di Bari...dunque in Italia per studiare la grafologia esistono solo scuole private e nessun corso universitario...

  6. #6
    Partecipante Figo L'avatar di Aimi_Summers
    Data registrazione
    23-02-2003
    Residenza
    Prato
    Messaggi
    780
    Esisteva un corso universitario ad urbino ma l'hanno soppresso.

    che io sappia esistono dei master tipo "psicologia della scrittura" o qualcosa del genere, ma non ne so molto, sinceramente. E' uno di quegli ambiti dove ci trovi di tutto e di più
    Aimi

    Se vuoi essere amato, ama. - Seneca


    la vita è quella cosa che ci accade mentre noi siamo occupati a fare altri progetti A. De Mello

  7. #7
    Partecipante L'avatar di anidadan
    Data registrazione
    12-03-2007
    Messaggi
    34
    c'e' una scuola superiore di grafologia a foggia, riconosciuta dalla regione puglia. se ti interessa ti do i numeri di tel

  8. #8
    Partecipante L'avatar di wiocoli
    Data registrazione
    22-10-2004
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    43
    anidadan diu dove sei?
    Per DIvinaes:

    io mi sono iscritta ad un ciclo di incontri gratutit (4) che si terranno a Foggia presso la libreria edicolè (in centro vicino la cattedrale).
    Gli incontri cominceranno tra una o due settimane (ora non ricordo di preciso perchè lunedì 26 sarebbe dovuto cominciare il II ciclo ma è stato rinviato.
    In ogni incontro si tratterà un tema.
    Gli incontri sono tenuti da due grafologhe. Penso che sia una manovra èper far conoscere la scuola di grafologia di Foggia.
    Ciao.

  9. #9
    Partecipante L'avatar di anidadan
    Data registrazione
    12-03-2007
    Messaggi
    34
    conosco perfettamente le due grafologhe perchè anch'io sono di fg. se vuoi mandami la tua mail così ti dico di più.

  10. #10
    Partecipante L'avatar di artepoesia
    Data registrazione
    27-03-2007
    Residenza
    Faenza
    Messaggi
    59

    scuola di gafologia

    ciao! io sono romagnola e sono iscritta alla scuola triennale di grafologia morettiana agas (graphos) di bologna. a giugno dovrei conseguire il diploma di consulente grafologo e successivamente iscrivermi per dare l'esame di stato e quindi iscrivermi all'albo. so che ci sono poche scuole (private) ufficialmente riconosciute in italia e sapevo che c'era un unico corso sperimentale universitario di grafologia (presso la facoltà di scienze della formazione) ma ora chedo sia stato soppresso. ti do un consiglio spassionato: se sei davvero interessata e motivata iscriviti ad una scuola ufficiale che ti rilasci il diploam e che ti permetta di accedere all'esame di stato. corsetti, lezioncine e indottrinamenti sparsi qua e là spesso non solo sono incompleti ma spesso inculcano anche nozioni del tutto superate o errate (stile luogo comune) come anche certe rubriche sui giornali e fantomatiche trasmissioni televisive. io studio sodo, do più esami all'anno, svolgo un tirocinio obbligatorio e i sacrifici non sono pochi (la grafologia pure è accompagnata da insegnamenti di psicologia, sociologia e pedagogia non indifferenti anzi piuttosto tosti e direi accademini) ma ne vale la pena se vuoi fare le cose seriamente e conoscere le cose in modo approfondito. la grafologia non è solo un interpretare quello o quell'altro segnetto grafico ma una cosa molto più complessa ed articolata. conosco diversi profesionisti nel settore (che svolgono anche come professione, soprattutto ad indirizzo peritale presso tribunali ma anche nel settore psico/attitudinale ecc) e se vuoi qualche dritta in più chiedimi pure. ciao! :-)
    ^:^

  11. #11
    Partecipante L'avatar di anidadan
    Data registrazione
    12-03-2007
    Messaggi
    34
    tanto per amore di chiarezza, vorrei precisare che, purtroppo, tutte le scuole esistenti sul territorio, compresa quella di bologna, sono private e non riconosciute dal miur perchè la grafologia non è riconosciuta tra le scienze. pertanto, non esiste un albo dei grafologi a cui accedere con un esame di stato riconosciuto dal ministero, ma albi di associazioni private.questo significa che non è un titolo riconosciuto a livello universitario, nemmeno come laurea di primo livello. pertanto, attenzione a chi vuol far credere il contrario...

  12. #12
    Partecipante L'avatar di artepoesia
    Data registrazione
    27-03-2007
    Residenza
    Faenza
    Messaggi
    59

    albo

    ops, forse infatti mi sono spiegata male io! comunque infatti, come ho già detto, sono scuole private e non corsi accademici universitari riconosciuti legalmente in quel senso. ho solo voluto dire che secondo me sono molto più qualificanti e formativi rispetto a corsi e corsettini vari ben poco ufficiali, oltretutto solo tali scuole danno il diploma serio di qualifica certificata per potere poi esercitare la professione di consulente grafologo (o perito). per quanto riguarda l'albo in specifico penso che tu abbia ragione, so solo che esiste in italia un esame professionalizzante da dare per potersi ritenere iscritti formalmente all'a.g.p. (associazione grafologi professionisti) dopo aver conseguito il diploma triennale con tanto di tesi. so che l'esame è annuale ovvero si svolge una volta all'anno e solitamente un giorno della settimana di ottobre, so anche che prevede prova di teoria orale più naturalmente prova analisi pratica, altro ancora di preciso non so. ma tu per caso conosci roberto travaglini? ciao ciao e fammi sapere :-)
    ^:^

  13. #13
    Partecipante L'avatar di anidadan
    Data registrazione
    12-03-2007
    Messaggi
    34
    no, non lo conosco.chi è?

  14. #14
    Partecipante L'avatar di artepoesia
    Data registrazione
    27-03-2007
    Residenza
    Faenza
    Messaggi
    59

    è "il capo"

    della scuola di grafologia di bologna nonchè docente alla facoltà di scienze della formazione di urbino nonchè uno dei più illustri grafologi italiani morettiani. tu chi conosci di professionista nel settore? camosci? torbidoni? altri? tu eserciti professionalmente il mestiere o lo coltivi solo per tuo interesse privato personale? ciao!
    ^:^

  15. #15
    Partecipante L'avatar di anidadan
    Data registrazione
    12-03-2007
    Messaggi
    34
    alla scuola di fg che ho frequentato i docenti venivano dalla prima scuola di grafologia di urbino. ho sentito parlare di torbidoni ma non l'ho mai conosciuto. ho fatto peritale ma non ho mai esercitato professionalmente. comunque sono contenta di aver fatto il corso perchè mi sono resa conto che è molto utile anche nella quotidianità.infatti, realmente riesco a capire chi ho davanti dando un'occhiatina anche alla sua scrittura. per cui, insisti. ciao

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy