• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 57
  1. #1
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4

    L'Italia spiegata a mio nonno

    Vorrei incrinare il clima da TGcom di questa stanza per portare alla vostra attenzione un libretto MOLTO interessante.
    L'Italia spiegata a mio nonno.
    ovvero, saggio breve sulla situazione della nostra generazione in italia...

    http://www.italiaspiegataamiononno.com/

    Leggete e rabbrividite con me..

  2. #2
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111
    io ho scaricato il file e desidero leggerlo con calma. a breve anche una mia opinione
    ciao!

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    l'ho scaricato anche io ragazzi ora lo leggo!


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    ragazzi sono arrivato a pagina 9 e già piango per tutte le ingiustizie che tutti noi abbiamo subito, subiamo e subiremo!


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

  5. #5
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    Purtroppo dopo due anni di ricerca di lavoro (ricerche andate sempre a vuoto se non per due colloqui in cui mi hanno detto chiaro e tondo "lei è troppo brava ci costa troppo assumerla" !) io nn mi stupisco più di nulla.
    Però il libro è fatto bene: mi piace com'è scritto (molto "colloquiale") mi piace che però porti dati alla mano, mi piace come il quadro sia esattamente quello in cui vivo io al momento (Mi piacerebbe avere 2 figli ma.. come li sfamo? nn trovo lavoro per me ed il mio ragazzo è specializzando in medicina .. si di quelli che al momento manifestano perchè sono precari dopo anni e anni di università...)
    La situazione è semplicemente TRAGICA.
    E vi prego di porre attenzione al discorso pensioni.. cosa a cui noi, così affossati di problemi del "presente" non vediamo proprio ma che bisognerebbe cominciare a capire meglio..

  6. #6
    Partecipante Super Figo L'avatar di **Ayax**
    Data registrazione
    25-08-2005
    Residenza
    Derry, Maine (USA)
    Messaggi
    1,689
    Io non vedo tutta questa tragedia nell'attuale stato delle cose, forse bisogna uscire da una certa mentalità borghese, rompere gli schemi ( i propri, quelli mentali).... e si troveranno spazi di un futuro promettente, proprio laddove non si erano mai cercati...per paura, conformismo, abitudine...

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    ayax ,scusa la domanda, ma tu vuoi dire che sei contento della situazione attuale?
    mi sembra un po strano, visto l'opinione comune generale, mi spieghi la tua idea per favore?
    ciao buongiorno a tutti!


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

  8. #8
    psicologiaela
    Ospite non registrato
    molto interessante questo file, intendo leggerlo con calma per poterlo capire bene..

  9. #9
    Partecipante Super Figo L'avatar di **Ayax**
    Data registrazione
    25-08-2005
    Residenza
    Derry, Maine (USA)
    Messaggi
    1,689
    Ciao
    Originariamente postato da francesco27
    ayax ,scusa la domanda, ma tu vuoi dire che sei contento della situazione attuale?
    mi sembra un po strano, visto l'opinione comune generale, mi spieghi la tua idea per favore?
    ..non ho detto di essere contento, ho espresso l'esigenza di adeguarsi ad una realtà ormai mutata per la generalità delle persone.

    Non mi sembra comunque una realtà così devastante, tale da imporre la rinuncia ad avere dei figli, ad esempio.
    Molte altre generazioni sono cresciute in condizioni economiche ben peggiori delle nostre.
    L'Italia si avvia verso un'inesorabile declino economico... se ne prenda atto individualmente e si apprestino scelte individuali adeguate...

    Certo, molti dovranno stabilire, nei prossimi anni, se mantenere un figlio oppure mantenere l'ultimo modello di station wagon, ma non mi pare "l'enigma del condannato"...

  10. #10
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    bhè per carità, rispetto le tue opinioni, però non mi sembra che gli organi di competenza, quali lo stato in primis abbia veramente fronteggiato questo cambiamento, lo so che ci dobbiamo adeguare, però una seria riforma delle pensioni, un adeguamento del welfare, nuove politiche sociali, adeguamento età pensionabile e le 35 ore settimanali si potevano fare, è il loro lavoro, non credi?
    ciao e grazie per la risposta!


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

  11. #11
    Partecipante Super Figo L'avatar di **Ayax**
    Data registrazione
    25-08-2005
    Residenza
    Derry, Maine (USA)
    Messaggi
    1,689
    Credo che se speri ancora in interventi da parte dello Stato che migliorino la tua vita...significa che hai ancora un'elevata considerazione della nostra politica...


    La c.d. "flessibilità" non è stata introdotta formalmente da un Governo di Sinistra? (Ministero Treu)

    E cosa facevano i Sindacati ?

    E cos'hanno fatto poi per contrastare il precariato ?

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    bhè scusa, nominalmente la responsabilità è loro, dopo che li abbiano scelti la laggiornaza degli italiani è un'altra cosa, che rispetto..


    per le tue domande:

    La c.d. "flessibilità" non è stata introdotta formalmente da un Governo di Sinistra? (Ministero Treu)

    E cosa facevano i Sindacati ?

    E cos'hanno fatto poi per contrastare il precariato ?

    non rispondo io, perchè non sono nè sostenitore della biagi, nè un sindacalista, nè un iscritto al sindacato.


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

  13. #13
    Partecipante Super Figo L'avatar di **Ayax**
    Data registrazione
    25-08-2005
    Residenza
    Derry, Maine (USA)
    Messaggi
    1,689
    Allora non resta altro che tenerci la realtà economica, politica e sociale che è frutto delle nostre scelte. E che molto probabilmento l'Italia e gli italiani meritano...

  14. #14
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111
    Originariamente postato da **Ayax**
    Ciao

    ..non ho detto di essere contento, ho espresso l'esigenza di adeguarsi ad una realtà ormai mutata per la generalità delle persone.
    si, se ti piace arrivare a 32 anni e chiedere ancora i soldi a tuo padre (e te lo fa anche pesare) e se ti piace sposarti a 40, quando avere un figlio te lo sogni col binocolo.

    Non mi sembra comunque una realtà così devastante, tale da imporre la rinuncia ad avere dei figli, ad esempio.
    uhm, punti di vista. a me piacerebbe garantire a mio figlio quello che mio padre ha garantito a me, quindi ci penserei due volte per adesso a fare un bimbo

    Molte altre generazioni sono cresciute in condizioni economiche ben peggiori delle nostre.
    L'Italia si avvia verso un'inesorabile declino economico... se ne prenda atto individualmente e si apprestino scelte individuali adeguate...
    uhm. tu dici che è possibile prendere scelte individuali adeguate e che bisogna adeguarsi alla realtà, potresti per favore farmi un esempio?
    se un esempio calzante è accollarsi tutti i lavori del mondo, dopo che ti sei rotto il sederino sette anni, io non ci sto molto dentro, per lo meno non al 100%. ho fatto la cameriera per cinque anni mentre studiavo, ma adesso che sono abilitata un pò mi secca. lo stesso vale per altri lavori.
    sempre che sia un esempio, calzante, ripeto. se no non ho capito cosa vuoi intendere.


    per quel che riguarda fiducia nel governo o meno:
    io personalmente ho fiducia nel governo, certamente non in questo, ma nel concetto di governo - di stato - si, credo che ciò sia legittimo.
    il governo in teoria dovrebbe essere lì risolvere queste e altre situazioni. invece di intascare palate di denaro dovrebbe più adeguatamente decidere come utilizzarlo, rivedere all'osso la legge biagi, ritornare ad una forma di lavoro che sia dignitosa per l'uomo, che sia equiparata alle sue competenze invece di essere squalificante com'è adesso.
    si potrebbe introdurre ed incoraggiare la formula part-time per esempio, che tanto bene funziona in svezia.
    se il governo non è lì per questo, se preferisce far ridere i polli pensando ai PACS e ai DICO, se gli piace buttare fumo negli occhi, allora forse il problema è a monte.
    ma come uno Stato è riuscito ad essere capace di rendere legale quella che per un giovane è pura umiliazione del suo operato così può (e deve!) tornare indietro, facendolo in modo intelligente. è suo compito, e in caso contrario merita di cadere, sia di destra che di sinistra.

    IMHO noi giovani, invece di scannarci per prodi o berlusconi (che tanto che loro vincano o perdano nella m... non ci finiranno mai, cit. daniele silvestri) o per destra vs. sinistra (che ormai non esistono più, ma esiste la parola mafia più che mai, che non sta adestra e che non sta a sinistra) dovremmo cercare di far sentire la nostra voce, rifiutandoci di votare questo ammasso di vecchiume che non ci sta portando a nulla di buono, ma sta pensando solo ai suoi interessi legali ed economici.

    io penso che è bello (e facile) dire "adeguiamoci", ayax, siamo tutti bravi ad allargare le braccia ed ad adeguarci. peccato che il nord europa ce la sta mettendo a tutti nelle ciapette, e siamo noi uno dei fanalini di coda dell'EU. mi basta uscire dai confini italiani, dire che sono italiana e farmi ridere dietro dai turchi (cosa realmente accadutami a berlino) per la figura di schifo che ci stiamo facendo di fronte all'europa tutta in relazione a quello che fissiamo come priorità (non mi dite che i dico o, in passato il ponte di messina, sono una priorità per favore), ai ragionamenti che facciamo, alla disoccupazione in salita, a tutto quel che concerne la qualità dell'istruzione, della sanità, dei trasporti, delle modalità di salvanguardia dell'ambiente eccetera. in tutto questo siamo nelle parti più basse delle classifiche, e chissà dove ci troveremo tra un lustro, non oso pensarlo.
    bello dire adeguarsi, sono ammirata dal coraggio in cui si mette nel farlo. io questo coraggio non ce l'ho :-(
    Ultima modifica di pinga : 08-03-2007 alle ore 22.19.23

  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy