• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 55
  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di aurora77
    Data registrazione
    23-02-2005
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    11,601

    il nuovo film di Ozpetek

    ragazzi,ke belloooooooooooooooooo!Oggi finalmente è uscito il nuovo film di Ferzan Ozpetek,Saturno contro,uno dei miei registi preferiti.
    oggi pomeriggio sono stata in Feltrinelli x incontrare lui,Michelangelo Raffaello e Ambra.
    Impressioni?Lui è una persona splendida,proprio come i suoi film e sono stata contentissima di aver assistito alla presentazione del film, veramente molto disponibile (a differenza di Ambra,che era l'unica a fare la grande diva...).
    Ora nn sto più nella pelle,voglio vedere il film al più presto,credo ke lo farò domani.
    C'è qlkuno di voi ke l'ha già visto oggi?
    Cosa ne pensate?
    Immagini allegate Immagini allegate

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di vany1222
    Data registrazione
    20-06-2006
    Residenza
    Pescara
    Messaggi
    436
    Ciao Aurora, hai ragione! Ferzan è un grande regista! Non ho ancora visto il nuovo film, ma "Cuore sacro" mi ha veramente colpito molto, per non parlare de "la finestra di fronte". Sono film che fanno riflettere e sono capaci di innescare un turbinio di emozioni...

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di aurora77
    Data registrazione
    23-02-2005
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    11,601
    io preferisco Le fate ignoranti e La finestra di fronte,Cuore sacro mi ha delusa un po'...
    Le fate è forse il mio film italiano preferito,in La finestra di fronte la Mezzogiorno è stupenda e la canzone di Giorgia incantevole.

  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di Agony
    Data registrazione
    02-11-2004
    Messaggi
    1,509
    Parla della mia città quindi almeno un punto a favore (ho un debole per le visioni di Roma al cinema).
    Per il resto.
    Un "Le fate ignoranti" patinato, perfezionato, impacchettato e pronto per fare un bel successone.
    Sempre gli stessi temi cari a Ozpetek: amore, amicizia, malattia, morte e così via.
    Per cui.
    Nulla di nuovo. Ritmo un pò lento. Personaggi appena abbozzati, non c'è nessuna introspezione.
    Qualche scivolone grammaticale.
    Ottima forma per gli attori: non sembrano nemmeno recitare e nemmeno fanno uno sforzo. Se avessero preso persone comuni dalla strada sicuramente il budget del fil sarebbe stato molto più basso. Senza scossoni significativi per la qualità del prodotto finale.
    Pierfrancesco Favino però ha fatto una buona prova fino a 5 minuti dalla fine. Molto credibile.
    Stefano Accorsi al solito, immobile, mette su la stessa espressione che abbiamo imparato a rionoscere nei secoli dei secoli (amen).
    Margherita Buy. Stesso ruolo e stesse espressioni. Non lascia trapelare un'emozione. Una.
    Luca Argentero: caruccio. Fisicamente.
    Isabella Ferrari: il sogno erotico dei miei 11-12 anni. O un'età simile. Mah. Sicuramente grandi balzi rispetto a "Sapore di mare" e compagnia montano-marittima.
    Ecco: Milena Vukotic: lei si! Incisiva e credibile. Bel gioco di sguardi. Espressioni. Fa trasparire quello che deve.
    Serra Yilmaz. E' lei nei suoi soliti ruoli anche se qui in secondo piano. Ma "me fa morì".
    Ambra Angiolini. Che dire...guardate il dialogo con Milena Vukotic e capirete le differenze (nemmeno Aglaja e Nastas'ja).
    Gli altri: sfacelo. Puro.
    Fotografia che si salva..
    Di montaggio non ho mai capito nulla.
    Scenografia inesistente.

    Purtroppo a volte si raggiunge l'apice della sopportazione (la mia).
    Comunque...
    Per il voto ancora non ho deciso.
    Intanto il mio giudizio è:
    Piatto.
    (Fors'anche inutile?)

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di aurora77
    Data registrazione
    23-02-2005
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    11,601
    cavoli!l'hai stroncato alla grande...
    ank'io vedendo il trailer e alcune interviste ho avuto l'impressione di un "Le fate ignoranti 2",ma da come ne ho sentito parlare le prove degli attori son state ottime...
    cmq sia di Ozpetek nn mi perdo nulla e quindi stasera o nei prox giorni andrò a vederlo,sxiamo ke nn mi deluda come Cuore sacro.
    Grazie x la recensione,Agony,condivido la passione x la Roma cinematografica,anke xkè Roma è una città ke conosco bene e ke continuerà ad emozionarmi sempre.
    Buon sabato a tutti!

  6. #6
    ironica82
    Ospite non registrato
    andro a vederlo sicuramente
    è un film da non perdere

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di aurora77
    Data registrazione
    23-02-2005
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    11,601

    Re: il nuovo film di Ozpetek

    ehm...scusate x l'errore...mmmh...ke vergogna,cmq il nome corretto è Michelangelo Tommaso...forse ho fatto confusione con le tartarughe ninja...scusate ancora per l'inesattezza!



    Originariamente postato da aurora77
    ragazzi,ke belloooooooooooooooooo!Oggi finalmente è uscito il nuovo film di Ferzan Ozpetek,Saturno contro,uno dei miei registi preferiti.
    oggi pomeriggio sono stata in Feltrinelli x incontrare lui,Michelangelo Raffaello e Ambra.
    Impressioni?Lui è una persona splendida,proprio come i suoi film e sono stata contentissima di aver assistito alla presentazione del film, veramente molto disponibile (a differenza di Ambra,che era l'unica a fare la grande diva...).
    Ora nn sto più nella pelle,voglio vedere il film al più presto,credo ke lo farò domani.
    C'è qlkuno di voi ke l'ha già visto oggi?
    Cosa ne pensate?

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di aurora77
    Data registrazione
    23-02-2005
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    11,601

    uffi!ieri nn l'ho visto,in compenso ho passato l'ennesimo sabato ad abbuffarci ed io a trovarmi davanti ad una orrenda

  9. #9
    albertodid
    Ospite non registrato
    Io l'ho visto e, al contrario di Agony, l'ho trovato davvero bello.
    Ozpetek ha una concezione particolare delle famiglia che è il filo conduttore dei suoi film di maggior successo, tuttavia non mi sambra affatto che Saturno Contro sia una versione "rivisitata" de Le Fate Ignoranti, anzi......
    Il ritmo è, secondo me, volutamente lento: bisogna dare il tempo di metabolizzare il dolore e comprenderne le conseguenze. La staticità di alcune scene e l'assenza di dialoghi danno spazio ai personaggi che, increduli, non possono e non sanno come affrontare gli eventi. Si assiste alla trasformazione di un gruppo che, dapprima coerso, diviene un triste insieme di più solitudini: tutto cambia, e non sempre in meglio.
    Bravi a mio avviso gli attori: nessuna esagerazione troppo teatrale e dialoghi ben sostenuti (Ambra-Vukotic; Yilmaz-Ferrari;Savino-Fantastichini); Eccellenti Favino (soprattutto nelle scene con il padre di Argentero) e Buy (la psicologa che non sa gestire le proprie emozioni e quindi le annulla); Scarso Accorsi.
    Si esce dalla sala "strani" e con molte domande in testa:

    -cos'è veramente una famiglia?
    -qual è il limite tra amore e possesso?
    -ciò che consideriamo diverso lo è davvero?

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di aurora77
    Data registrazione
    23-02-2005
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    11,601
    la Buy interpreta una psicologa?wow!c'è una rappresentante della nostra professione
    anke stasera salto l'appuntamento con il cinema,mi è venuta un'apatia così forte ke nn ho alcuna voglia di muovermi di casa...

  11. #11
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di promises78
    Data registrazione
    13-04-2004
    Residenza
    Banchette (To)
    Messaggi
    994
    Visto sabato...

    beh...io da un regista così mi aspetto sempre troppo forse.
    Diciamo che mi ha un pò delusa.

    Questa specie di famiglia di amici mi sembra alquanto strana...
    ha sempre questa cosa del monologo iniziale che torna alla fine...
    un rimando per chiudere il film.
    Questa è stata la parte più bella secondo me...
    Gli attori...
    dunque...
    la Buy mi piace sempre,
    Accorsi mi è scaduto in modo pazzesco.
    Alla fine non malissimo Ambra...anche se fa una parte molto particolare...
    Fantastichini poteva fare di più...
    La Ferrari aveva una particina piccola piccola...però mi piace comunque.
    Bravissima l'attrice straniera di cui non ricordo il nome...è sempre spettacolare. Sfido che se la porti dietro in ogni film...

    Comunque non male...
    solo che da un regista così e da questi attori mi aspettavo molto molto di più. Mi sembra un pò lento e povero di contenuti...e anche la storia...boh...

    Però il monologo è carino...
    C'è qualcuno che riesce a trovarlo?
    io ho provato ma non lo trovo da nessuna parte.
    Foglia che cade nel fiume, anche se il fiume la porta via, muta l'aspetto del fiume...


    http://promises78.spaces.live.com/PersonalSpace.aspx?_c02_owner=1

  12. #12
    Partecipante Assiduo L'avatar di cinfra79
    Data registrazione
    30-12-2005
    Residenza
    Modena
    Messaggi
    207
    A me è piaciuto molto.....Argentero e l'Angiolini sono stati una piacevole sorpresa per me...
    L'attrice straniera è fenomenale!!!
    Ma anche il bimbo, il figlio della Buy, mi faceva troppo ridere ;o)!!!
    Io comunque lo consiglio.

  13. #13
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912
    Intanto stasera mi guardo Cuiore sacro...chi l'ha visto?? E' bello?

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di aurora77
    Data registrazione
    23-02-2005
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    11,601

    sinceramente Cuore sacro non mi ha fatto impazzire ed un po' mi ha deluso,perchè non mi è rimasto nel cuore,così come Le fate ignoranti e La finestra di fronte,film che ho già rivisto parecchie volte,ma che continuano sempre ad emozionarmi sistematicamente ogni volta.
    cmq guardalo,così poi mi dici la tua impressione.
    Buona visione!

  15. #15
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912
    Beh allora...Le fate ingoranti l'ho visto e mi e' piaciuto tanto...Riesce ad essere leggere ed impegnato allo stesso tempo con grande maestria... La finestra di fronte mi e' piaciuto anche se e' molto piu' lento e introspettivo delle fate... Ora vedro' questo... Poi se mi capita andro' a vedere anche quest'ultimo...

Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy