• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin

Visualizza risultati del sondaggio: Siete d'accordo circa l'abolizione dell'esame di stato?

Partecipanti
1159. Non puoi votare in questo sondaggio
  • si, non è l'esame che valuta la competenza della persona.

    483 41.67%
  • no, è giusto che l'abilitazione non venga concessa a chiunque.

    267 23.04%
  • si, è solo un inutile dispendio di energie e di soldi.

    306 26.40%
  • no, perchè dà la possibilità di approfondire tematiche sule quali in precedenza non ci si era soffermati.

    103 8.89%
Pagina 1 di 9 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 135
  1. #1
    dottoressa_82
    Ospite non registrato

    Sondaggio Esami Di Stato

    Salve a tutti..lancio questo sondaggio per capire chi di voi è favorevole o meno all'abolizione dell'esame di stato...

  2. #2
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834
    l'ho spostato nella stanza più adatta

    mercoledì proviamo a passarlo anche nella newsletter di Ops inviata a 35000 iscritti

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    ottimo direi


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

  4. #4
    dottoressa_82
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da nico
    l'ho spostato nella stanza più adatta

    mercoledì proviamo a passarlo anche nella newsletter di Ops inviata a 35000 iscritti
    ottimo nico, sei un grande

  5. #5
    risperidone
    Ospite non registrato

  6. #6
    dottoressa_82
    Ospite non registrato
    risperidone, ti piace il sondaggio????

  7. #7
    risperidone
    Ospite non registrato
    Sì certo,: avevo risposto con pollice in sù:
    Ottima idea!!!!

  8. #8
    Partecipante Affezionato L'avatar di anna81.s
    Data registrazione
    13-05-2006
    Residenza
    pavia
    Messaggi
    96
    ciao, ho votato la prima opzione, ovvero abolirlo perchè non valuta la competenza delle persone. però posso fare una precisazione?

    io lo abolirei perchè in alcune sedi è un po' una presa in giro, tuttavia penso che bisognerebbe trovare una maniera alternativa per valutare la preparazione e quindi l'adeguatezza all'abilitazione e all'esercizio, non dare a tutti indistintamente la possibilità di esercitare subito.
    quindi non nessuna valutazione, ma una valutazione differente.

    ciao ciao
    (bel sondaggio!)

  9. #9
    dottoressa_82
    Ospite non registrato
    grazie anna del tuo intervento e dei tuoi complimenti al sondaggio.. farò tesoro della tua opinione così come di quelle che mi perverranno...

    baci

  10. #10
    psicosarix
    Ospite non registrato
    ciao a tutti
    complimenti per il sondaggio ho partecipato molto volentieri, soprattutto perchè dopo aver sostenuto l'esame di stato, aver messo un po' di distanza tra me e quell'esperienza e aver lavorato (anche se poco e stra-sottopagata) come psicologa ... penso di poterne dare un giudizio abbastanza obiettivo .

    come ho già detto in altri thread, io non sono d'accordo con l'abolizione dell'esame di stato, probabilmente è una posizione impopolare ma secondo me, un esame che valuti le capacità pratiche dei laureati in psicologia è assolutamente necessario, sia per tutelare coloro che si rivolgono ad uno psicologo (cosa fondamentale!) sia per tutelare il valore della nostra professione nella società e sul mercato (valore che è bassissimo ... e sul perchè, di questa catastrofe, dovremmo farci delle domande ... )
    quando ho preparato l'esame ho studiato molto e l'ho fatto in modo completamente diverso da un esame universitario, in una prospettiva che, dopo 12 mesi di tirocinio, era totalmente diversa da quella che avevo appena laureata.

    è un fatto assodato che avere la laurea non significa "saper fare" lo psicologo . l'esame di stato abilita alla professione di psicologo, cioè valuta le capacità professionali: che non sono assolutamente in diretta relazione con la laurea in psicologia. dunque, secondo me, l'esame deve essere mantenuto.

    con questo non intendo dire che l'esame deve essere tenuto così com'è ... tutt'altro!!!! deve assolutamente essere modificato e in un altro thread ho già detto come dovrebbe essere modificato, secondo, me.

    ... ma soprattutto dovrebbe essere garanzia di serietà e non come giustamente osserva anna81.s "un po' una presa in giro", non si deve dare l'abilitazione a tutti e per coloro che non la ottengono si devono trovare forme di esercizio compatibili solo con la laurea.

    secondo me, se vogliamo fare della laurea in psicologia e della professione di psicologo cosa "seria e professionalmente valida" non possiamo permetterci di perdere altro tempo e dobbiamo lavorare veramente sodo.



  11. #11
    Salve ragazzi! Io sono uno psicologo abilitato dal 2003, e vorrei esprimere la mia opinione a riguardo. Capisco che è un notevole dispendio di denaro, lo è stato anche per me e, vi assicuro, continua a pesare al mio portafogli anche l'iscrizione all'ordine. L'esame di stato è anche un enorme dispendio di energie ma a mio avviso, nonostante tutti questi "contro", serve a mantenere ancora, per quel poco che serve, la professionalità. Tutti i professionisti si abilitano alla professione e si iscrivono all'Albo corrispondente. Tutta questa buroscrazia aiuta specie per chi ha a che fare col settore giuridico. Pensate che c'è chi lotta per avere un albo riconosciuto, come la figura dell'educatore, c'è chi fatica più di noi, vedi gli avvocati.
    A tutti coloro che stanno vivendo l'avventura dell'esame di stato faccio un grosso in bocca al lupo.

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di francesco27
    Data registrazione
    22-06-2006
    Residenza
    Long Island, N.Y.
    Messaggi
    3,732
    grazie nico! allora ragazzi, per illustrare meglio la genesi del tread a riguardo e le finalità di questo sondaggio: non è che stiamo contando le persone che vogliono abolire l'esame di stato perchè non hanno voglia di farlo, attenzione, questa è solo la punta dell'iceberg per aprire un discorso di ampio respiro sullo stato dell'arte dello psicologo, della psicologia in italia.
    difatti nel nostro tread, noi si propone un'esame di stato role play, che metta in evidenza la vera conoscenza clinica e diagnostica, che premi altri fattori quali la COMPETENZA diagnostica differenziale e creativa e motivazionale dell'aspirante, non certo un caso clinico, come quello di chieti nel quale era basato tutto esclusivamente sulla conoscenza dei test MMPI E Waiss.
    vogliamo dei tirocini FORMATIVI veramente ,anche retribuiti, abbiamo tante idee, veniteci a trovare, confrontiamoci, facciamoci sentire!!!!
    grazie dello spazio messo a disposizione! grazie ops! saluto risperidone!


    花は桜木人は武士
    "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".
    Nessun Metodo Come Metodo Nessun Limite Come Limite. B.Lee

  13. #13
    marcobert
    Ospite non registrato
    Ciao io son laureato in altra materia, Agraria, e ora mi son iscritto a psic. x piacere personale.

    dico subito che trovo assurdo l'esame di stato per esercitare una professione per la quale abbiamo studiato cinque lunghi anni!

    allora se abbiamo bisogno dell'esame di stato per confermare la professionalità conseguita vuol dire che bisogna riformare l'università!

    cmq in tanti altri paesi l'esame di stato non serve!!

    bye

    PS: complimenti a tutto il sito!

  14. #14
    emmeemme
    Ospite non registrato
    Proprio un bel sondaggio!!!

    Ho votato....
    io sto facendo il tirocinio e ....
    non voglio che l'esame di stato venga abolito !!!
    Al limite migliorato, limato, reso idoneo alla valutazione del candidato...che si presenta all'esame per diventare psicologo!
    Una modifica che io sappia è stata comunque già fatta .....o perlomeno proposta...
    insomma, so che per esempio io avrò non più tre prove come è stato per molti di voi ma quattro, la quarta dovrebbe essere un'ipotesi verosimile di progetto pricologico all'interno di una definita realtà sociale. E da li il candidato stende un progetto......il più possibile verosimile, attuabile e valido.

    L'esame di stato è un mattone.....ma da sempre le case senza mattoni valgono poco!

    Un bacio Emme

    [[[sto leggendo tutte le vostre opinioni con molto interesse ]]]

  15. #15
    Ottimo sondaggio ragazzi! L'esame di Stato, si può essere utile e in buona parte è vero tutto ciò che hanno detto i ragazzi contrari alla sua abolizione... Però io penso una cosa: che chi ha preso la laurea come farsa (non tantissimi per fortuna) un modo per "sistemarsi" anche all'EdS lo trovano lo stesso. E poi francamente dopo 5 anni e, almeno nel mio caso, 51 esami tutt'altro che ridotti un altro esame ancora lungo ed estenuante con un albo che non ci tutela per niente e non ci ascolta (mandata 4 settimane fa una mail solo per chiedere quante prove, la richiesta di un semplice piccolo numero che ci vuole un minuto, ci saranno l'anno prossimo rimasta senza minima risposta pur essendomi firmata con nome e cognome e con la certezza che la mail sia arrivata) mi sembra qualcosa di ridicolo e svilente.
    Non per la professione... ma per la nostra dignità personale.
    Cmq bacioni: mi è piaciuto tantissimo il sondaggio!

Pagina 1 di 9 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy