• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 16
  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di riversky
    Data registrazione
    05-07-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    3,984
    Blog Entries
    1

    trovare lavoro con master in HR



    Ciao, volevo sapere se c'è qn che, dopo aver fatto un master in HR (post quinquennio), è riuscito a trovare lavoro senza passare per stage/tirocini.
    Vi ringrazio per le testimonianze e la colaborazione!


    "The road of excess leads to the palace of Wisdom..." W. Blake



    Il mio primo blog!!!

  2. #2
    lila1981
    Ospite non registrato
    Mi associo..sono curiosa delle testimonianze giacchè sto facendo un master che purtroppo non ha stage....
    saluti

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Io ho iniziato un master in HR management mentre aspettavo di trovare lavoro... E alla fine ho trovato lavoro una settimana dopo l'iscrizione, quindi poi non ho più fatto lo stage previsto.

    Dalle esperienze dei miei colleghi corsisti, nessunod i loro ha trovato lavoro grazie allo stage (nel senso che nessuno è stato confermato dall'azienda in cui aveva fatto lo stage).

    Per esperienza, le aziende valorizzano più l'esperienza pratica di corsi e corsetti vari, quindi il mio consiglio è di evitare di iscriversi ai master, e iniziare invece con uno stage in azienda. La formazione sul campo è sempre la più consistente. Molto spesso quello che si impara nei corsi si può imparare anche da soli leggendo dei libri....
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di riversky
    Data registrazione
    05-07-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    3,984
    Blog Entries
    1
    Grazie, Doni, per aver riportato la tua esperienza!
    Confermi la mia impressione. Il mio problema è che, al momento, ho un lavoro abbastanza stabile come impiegata, anche se retribuito in maniera proporzionale a quelle che sono le mie responsabilità e compiti(cioè, poco).
    La molla che mi spingeva a cambiare era appunto l'opportunità di un guadagno maggiore, oltre che la soddisfazione professionale. Il lavoro di ufficio non mi dispiace e penso di tollerare bene qualche vaffa...da parte di potenziali candidati. Credo che la psicologia del lavoro non si esaurisca in quello che molte agenzie interinali vogliono far credere(infatti assumono anche laureati non psicologi), ma ho scelto l'indirizzo clinico, per cui non ho speranze di essere assunta direttamente da un'azienda. Volevo tentare con il corso e non con lo stage, perchè non posso permettermi di lasciare un posto di lavoro stabile per un'esperienza che, come tu mi confermi, non sempre porta ad un'assunzione(inoltre ho già 28 anni, se non mi confermano con lo stage, che faccio? Ne cerco un'altro? Chi prenderebbe una -oramai- 29enne invece che una neolaureata 24enne?E se proprio non va'? Chi mi ri-assume come impiegata?)
    Frequentando il corso, invece, manterrei comunque l mio lavoro attuale, dove, peraltro, ogni tanto faccio un po' di recruiting e posso assistere ai colloqui di selezione dei potenziali stagisti, ma non volevo buttare i soldi(ed il tempo!)dal momento che sembra anche a me che l'unico modo per inizare a lavorare nelle risorse umane sia lo stage...
    "The road of excess leads to the palace of Wisdom..." W. Blake



    Il mio primo blog!!!

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di riversky
    Data registrazione
    05-07-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    3,984
    Blog Entries
    1
    Non ho speranze nè competenze, volevo intendere, non voglio vendere aria!
    "The road of excess leads to the palace of Wisdom..." W. Blake



    Il mio primo blog!!!

  6. #6
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Guarda, a proposito della mia esperienza, posso solo dirti che il primo lavoro nella selezione (post-tirocinio, non nella stessa struttura) l'ho avuto in una società di R&S (fuori dal mondo ex-internale, per fortuna non c'era ancora la legge Biagi) in cui mi pagavano 500 euro al mese con cocopro per 40 ore di lavoro settimanali.... Con "in più" l'1% di provvigioni sulle selezioni andate a buon fine... Uan delusione tremenda, ed ho potuto accettare solo perchè abitavo ancora con i miei!!!

    E posso dirti che non sono l'unica ad aver passato momenti così difficili...
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di riversky
    Data registrazione
    05-07-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    3,984
    Blog Entries
    1
    Quindi, hai fatto anche un tirocinio nell'ambito, giusto?
    "The road of excess leads to the palace of Wisdom..." W. Blake



    Il mio primo blog!!!

  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    sì, un semestre. E il lavoro l'ho trovato grazie a questa esperienza più che al fatto che fossi iscritta ad un master. Per questo, secondo me, è molto meglio fare un'esperienza pratica di stage piuttosto che un corso. Anche perchè si impara veramente di più!

    Considera che molte aziende ormai richiedono un master in RU per posizioni di lavoro nelle risorse umane, ma probabilmente è solo perchè c'è talmente tanta offerta di personale che vuole lavorare in questi ambiti, che devono per forza inventarsi dei requisiti per fare screening.
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di riversky
    Data registrazione
    05-07-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    3,984
    Blog Entries
    1
    Lo temevo .
    Purtroppo, mi son decisa un po' tardi....
    Grazie delle info, almeno so' a quel che vado incontro!
    "The road of excess leads to the palace of Wisdom..." W. Blake



    Il mio primo blog!!!

  10. #10
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Però, a quanto dici, hai già fatto colloqui di selezione... A volte basta bluffare un po'...

    Adesso attirerò le ire di qualcuno, ma quando ho fatto il colloquio di selezione per lavorare nella società di R&S io ho bluffato... Ho detto che durante il tirocinio avevo seguito almeno 10 selezioni in affiancamento, mentre ne avevo seguita una sola....

    Magari non sarà stato molto professionale, ma ha funzionato. Poi tanto quando ho iniziato lì, all'inizio mi hanno comunque affiancata....
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  11. #11
    Postatore Compulsivo L'avatar di riversky
    Data registrazione
    05-07-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    3,984
    Blog Entries
    1
    Io ho bluffato all'esame di stato! Al tirocinio, che ho fatto, haimè, nell'ambito della psicologia clinica mi han fatto seguire solo due coppie, dove il problema non ce l'avevano loro, ma il figlio. Per il resto ho fatto la segretaria, lavoro, che, come ho già detto, non mi dispiace, ma vendermelo come tirocinio in psicologia...
    Non ti dico cosa non mi sono dovuta inventare di fronte alla commissione per fargli credere di aver avuto un'esperienza valida!
    "The road of excess leads to the palace of Wisdom..." W. Blake



    Il mio primo blog!!!

  12. #12
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Beh, allora si tratta più o meno di fare la stessa cosa... Non sarà il massimo della deontologia, ma bisgna pur azzardare qualche volta!!!

    comunque non scartare a priori le agenzie ex interinali: sono un modo per entrare nel settore, fare conoscenze e maturare qualche competenza.... E soprattutto, è vero che il lavoro è tosto, ma sono anche tra le poche aziende che pagano! Chiaramente dopo un primo periodo di insermento in stage (che però potresti contrattare...)
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  13. #13
    Postatore Compulsivo L'avatar di riversky
    Data registrazione
    05-07-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    3,984
    Blog Entries
    1
    Lo so'!
    In effetti, come hai intuito, avevo già fatto un colloquio(di gruppo) per la Generale Industrielle: praticamente una presentazione generale più osservazione di una dinamica di gruppo in cui scorreva il sangue sul tavolone della sala riunioni. (ne ho fatta un'altra per un posto da receptionist, sempre con altre laureate, masterizzate, ecc.., ma ti assicuro che c'è stata molta meno violenza).
    Per quanto riguarda la Adecco, avevo sentito dire che fa' la politica degli stagisti, ma tutte le persone che ci lavorano sono entrate tramite stage, e non credo che la minima esperienza di recruiting che sto' facendo in quanto segretaria possa essere definita tale per farmi assumere in quanto esperta. Altre agenzie, tipo Creyfs offrono stage retribuiti una miseria.
    Il mio problema è che, dopo la laurea, il fatto di pesare sui genitori ha iniziato a farsi sentire, per cui ho iniziato a fare un lavoretto part-time per pagarmi le spese del tirocinio, e son arrivata all'esame di stato esausta e con il simbolo del dollaro negli occhi come zio Paperone.
    Con una psicologa dell'orientamento che ho consultato dopo l'EDS, ho deciso di scartare l'ipotesi della scuola di specializzazione in psicoterapia, e prendere la prima occasione che si presentava fra lavoro come educatrice full time(lavoro che, pure, non mi dispiaceva) e impiegata. l'ipotesi stage nelle HR l'avevo scartata per non mettere troppa carne al fuoco e, appunto, perchè in quel momento facevo fatica già con lo stipendiuccio del call center(difficoltà familiari che non racconto per non tediarti).
    Mi vergogno un po' a dirlo, ma la molla che mi spinge a cambiare è prettamente un discorso economico. Al momento sono la classica milleurista assunta con un contratto a tempo indeterminato, ma senza opportunità di carriera, in questa società. Capisci perchè avevo fatto il discorso del master(che ora mi posso permettere) e poi, eventualmente, dell'assunzione diretta?
    "The road of excess leads to the palace of Wisdom..." W. Blake



    Il mio primo blog!!!

  14. #14
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Ti capisco perfettamente, perchè io ero una psicologa sperimentale ma ho dovuto rinunciare alla carriera nella ricerca per problemi economici.
    Il master me lo sono pagato da sola facendo lavori del cavolo, che però aiutano molto. Oggi lavorando nella selezione vedo molti neolaureati boriosi e pieni di sè, pur non avendo la minima esperienza, forti solo delle conoscenze universitarie.... E credo che un passaggio nel mondo del lavoro, anche sui ruoli più "umili" faccia bene a tutti!

    Il fatto di ricercare un miglioramento economico è normale. Non si vive solo d'aria... L'unico consiglio che posso darti è di proporti comunque alle agenzie. Come saprai hanno un turn over molto alto, e spesso rimangono "scoperte" all'improvviso... Se sei fortunata e capiti nel posto giusto al momento giusto è possibile che trovi qualcuno disposto a darti un bel rimborso spese, anche se per uno stage, o a farti direttamente un contratto!
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di riversky
    Data registrazione
    05-07-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    3,984
    Blog Entries
    1
    Infatti, era quello che pensavo. Al master ci avevo pensato perchè mi sembrava una chanche in più, dal momento che punto all'assunzione ed ho i soldi per pagarlo. Ma mi faceva piacere cercare di sapere l'esperienza anche di altre persone. Spero che risponda qn altro per raccontare la sua esperienza, anche per rispondere a Lila 81.

    A proposito(per Lila): come avrai intuito di stage nelle risorse umane, anche se nelle agenzie interinali, ce ne sono a iosa. Sei giovane, si tratta solo di resistere per altri 3 mesi dopo il master...per di più puoi ambire ad un buon rimborso spese.
    "The road of excess leads to the palace of Wisdom..." W. Blake



    Il mio primo blog!!!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy