• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 33
  1. #1
    Postatore OGM L'avatar di morrigan
    Data registrazione
    21-12-2004
    Residenza
    seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino
    Messaggi
    4,275

    fumatori Vs non fumatori

    si fa tanto parlare dei rischi del fumo, degli effetti, del cancro e sono tutte cose giuste, tutte cose vere, però un fumatore acquista sigarette i cui proventi vanno ad uno stato che vieta di fumare nei luoghi pubblici e che ti dice che sei un fesso a comperare quello che lui ti vede.
    contraddizioni a parte, io ho sempre cercato di adeguarmi alle norme: senon si fuma nei locali io esco fuori, se non si può fumare io non fumo...io capisco quelli che non fumano e che provano fastidio a sentire la puzza del fumo però...
    caso n. 1: attesa davanti all'autobus. pubblica via. accendo una sigaretta e vengo sbranata da una vecchia perchè la infastidivo. ora: se sono in un posto dove non si può fumare io mi allontano, se sono in un luogo pubblico può anche allontanarsi chi è infastidito, perchè io? perchè sono la causa del fastidio? ma se avessi puzzato di sudore o di profumo nauseabondo, chi mi avrebbe detto di spostarmi? si sarebbero spostati.
    caso n. 2: cerco una stanza, trovo un contatto, chiamo vado a vedere la stanza, per loro vanno bene, mi dicono che non si fuma in casa: nessun problema, sono abituata a vivere con non fumatori, nessunosi è mai lamentato. comincio a portare le mie cose, a piedi, sotto la pioggia, il viaggio da casa mia alla nuova dura due ore, per problemi nella metropolitana, arrivo poso la roba, scendo a prendere i soldi bagnandomi sotto il diluvio, torno e me ne vado a cena distrutta. mentre sto assaggiando il primo boccone squilla il cellulare, sono le mie nuove coinquiline: dicono che non va bene che io fumi...io rispondo che non fumerei in casa, che ho già vissuto con persone che non fumavano e che non ci sono mai stati problemi, loro rispondono che do fastidio per il semplice fatto che fumo, anche se non fumassi in casa sarei sgradita comunque perchè si sente che fumo.
    io dico: in ogni luogo di lavoro ci sono persone che fumano, probabilmente i vestiti dopo otto ore saprebbero comunque di fumo, ma non venitemi a dire che un piumino che sa di fumo impesta una casa intera perchè altrimenti mi incazzo. provo a spiegare che devo dar di conto dei miei comportamenti in casa, ma non di quelli fuori casa, ma loro non ne vogliono sapere e così io la sera stessa sono stata costretta ad andare a riprendermi le mie cose e tornare a casa, solo perchè fumo...

    racconto la mia storia solo per sapere se secondo voi sia o meno giusto e normale un atteggiamento del genere da parte di alcuni non fumatori. una cosa è non voler giustamente respirare il mio fumo, altra è lamentarsi per l'odore di sigaretta. allora se fittassi una stanza io potrei benissimo bloccare l'accesso a chi usa profumi al cocco, che ne so, se l'odore del cocco mi nausea.
    credo che nei confronti dei fumatori, che fanno una cosa dannosa per sè, si stia scatenando una specie di caccia alle streghe, noto un'intolleranza altissima verso di un comportamento non più dannoso del bere o di altri; nei commenti di alcuni noto un giudizio sulla mia vita, sulla mia intelligenza: una delle due cretine della casa mi ha detto: "no, tu non capisci, tu non DEVI fumare, però io non posso entrare nella tua privacy"...allora perchè per un comportamento privato tu mi discrimini?
    ...non sono forse un accordo stonato, nella divina sinfonia,
    grazie alla vorace ironia che mi squassa e che mi morde?
    E' dentro la mia voce, come stride!
    E' il mio sangue, questo veleno nero!
    Sono lo specchio sinistro in cui si guarda la megera.
    io sono la piaga e il coltello! Sono lo schiaffo e la gota!
    Sono le membra e la ruota, e la vittima e il carnefice!
    Sono del mio cuore il vampiro,uno di quei grandi derelitti
    condannati all'eterno riso
    e che non possono più sorridere


    my blog
    le mie foto


    Sono un'erinni



  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Anandamyde
    Data registrazione
    27-07-2005
    Messaggi
    1,800
    Blog Entries
    1
    hai pienamente ragione...

    si fa troppo parlare di rispetto verso i non fumatori...ma ai fumatori chi ci pensa?

    nonentro nel merito del discorso che faccia male o meno fumare...oramai tutti ne conoscono i rischi e le possibilità per smettere...se uno fuma...cavoli suoi

    la storia della vecchietta mi ha scioccata ...io l'avrei mandata a cagare

    sei in un luogo aperto...senza nessun divieto...se le da fastidio il fumo...dille di spostarsi contro vento

    anche mia zia quest'estate si è comportata in quel modo...stavamo cercando un tavolino per pranzare (di quelli da pic nic all'aperto...tip autogrill o piazzola di sosta)...un tipo ci ha gentilmente fatto accomodare al suo e dopo aver finito il suo pranzo si è acceso una sigaretta...e mia zia subito "digli di spengere...a me il fumo da fastidio...che cafone..." senza preoccuparsi o meno che lui potesse sentire...dopo poco ha spento la sigaretta e se n'è andato lanciandoci un'occhiataccia...io mi sono sentita 'na merdaccia da paura...

    ...il fatto è che vabene mettere i divieti per i locali pubblici e posti chiusi...

    pero' non si puo' criminalizzare una persona che fuma all'aperto...nè tantomeno essere "razzisti" con una coinquilina...
    posso capire che dia fastidio l'odore del fumo...ma basta che tieni le tue cose in camera tua...e poi ci sono sempre i profumatori per ambiente!

    e parla una che non fuma...e che al solo "sentore" di fumo inizia a tossire e a lacrimare

    non discriminiamo i fumatori!
    baciuz'

  3. #3
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702
    Ti sono vicino morrigan
    Non mi è mai capitato di essere discriminato per l'odore del fumo (che tra l'altro mi piace) ma se dovesse accadere non so come reagirei...probabilmente malissimo, insultando a mia volta, cavillando su ogni cosa.
    Sto pure cercando di smettere, questa è una cosa per la quale potrei continuare ( j/k)
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  4. #4
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,917
    Morrigan... io sono un non fumatore...ma mi dissocio completamente dagli imbecilli con cui sei venuta a contatto.....
    I primi inqualificabili... prima ti accolgono poi ti mandano via??? Poi che cafoni... sei sgradita perche' cmq fumi e si sente....mah...non so proprio che dire...
    La scena alla fermata poi.... se io vedo uno che fuma e che crea una cappa di fumo che mi viene contro...mi sposto.... o me la prendo con il vento.... O senno' dovrei prendermela con le macchine che emettono ogni giorno gas tossici e puzzolenti.... che idiota.....
    Fermo restando che sono stato favorevolissimo alla legge sirchia.... Ho sempre detestato le persone (e ne ho trovate molte) che a tavola ti sfumacchiano addosso.... oppure che si mettevano a fumarti davanti durante un concerto...e magari oltre che occupare la visuale era anche alto due metri....
    A me cmq non da' noia tanto il fumo o il suo odore (a parte mentre mangio che non e' ckmq piacevole) mi da' molto fastidio il fatto che molti fumatori spesso non si pongono il problema o la domanda che possa dare fastidio... Non e' il tuo caso sicuramente Morrigan... perche' credo che tu sia una persona rispettosa di sicuro.... ma mi e' spesso successo ad esempio a casa di amici... che magari in tre metri quadri si mettano a fumare senza chiedere se da noia...oppure a tavola mentre si mangia.... Magari non mi frega niente anzi.... ma almeno l'educazione di chiedere....
    Cmq inqualificabili le persone che hai conosciuto....Noi non fumatori non siamo tutti cosi'...

  5. #5
    psicologiaela
    Ospite non registrato
    anch'io sono una non fumatrice e mi ritrovo in quello che ha scritto Duccio e aggiungo anche come sia inqualificabile che una maestra elementare fumi in classe davanti a bambini di quinta elementare
    è incredibile ma è accaduto davvero nella classe di mio nipote!

  6. #6
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Lepre*marzolina
    Data registrazione
    04-10-2005
    Residenza
    nei peggiori bar di caracas...
    Messaggi
    2,886
    io non fumo...e tiro delle piazzate assurde a chi fuma nei luoghi chiusi...ma in mezzo alla strada, nei luoghi aperti in generale non mi lamento assolutamente...se mi da fastidio mi sposto io...
    divido casa con una fumatrice ma non ho problemi perchè c'è rispetto reciproco...
    sinceramente i tuoi esempi non dipingono dei tipici non fumatori ma dei non fumatori evidentemente squilibrati ...(apparte la vecchia...ma quelle rompono per principio..una volta una mi ruppe le scatole nel pulman perchè masticavo la gomma).pero' per me la legge sirchia è stata un gran passo avanti perchè nei locali pubblici prima non si poteva proprio entrare....
    dove c'è gusto non c'è perdenza

    ho sempre amato il mio prossimo...finchè era poco....



    Questo è il mio pesciolino numero 641 in una vita costellata di pesciolini rossi. I miei genitori mi comprarono il primo per insegnarmi cosa significasse amare e prendersi cura di una creatura vivente del Signore. 640 pesci dopo, l'unica cosa che ho imparato è che tutto quello che ami morirà
    C.P.



    E' cosi' difficile divertirsi di questi tempi, anche sorridere fa male alla faccia

  7. #7
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111
    io fumo ma ci sono stati periodi in cui non ho fumato per lungo tempo e mi rendevo conto in effetti di quanto il fumo mi desse fastidio, nei locali, alla fermata del bus. nonostante il fastidio, certamente non mi mettevo a sgridare gli altri all'aperto. mentre, al chiuso, e nello specifico in treno, mi incavolavo come un'ape: già che c'è puzza, poi ci si fuma anche ed è la fine...
    per il resto, nonostante io sia una fumatrice, sentire puzza di fumo al mattino appena alzata (anche alla fermata del bus per me è terribile), quando vado in bagno, o avere la casa satura di fumo (cosa che fanno spesso le mie coinquiline, che quando entro in soggiorno dopo due minuti mi lacrimano gli occhi), mi dà la nausea e in casa chiedo gentilmente che si apra la finestra. per il resto, vieto a tutti (anche a me stessa) di non fumare in camera mia, quanto meno non prima di andare a letto, se no mi tocca dormire coi pinguini.
    insomma, sono una fumatrice e sono anche una scassa ca**i!

    comunque morrigan, hai beccato delle tipe con le fisime vere e proprie e mi spiace molto. qui si tratta che a ste tipe dà fastidio anche la tua puzza di fumo, nei tuoi vestiti e questa o è ossessione o hanno il nasino delicato o era un modo per darti il ben servito. ad ogni modo potevano mettere in chiaro le cose prima di prendere impegni e farti fare quel trasloco... bah che gente

    PS: comunque sarebbe bello aprire un thread con le nostre sventure a casa con coinquiline e co. ne racconterei delle belle. mò lo faccio!
    Ultima modifica di pinga : 10-02-2007 alle ore 04.02.32

  8. #8
    Partecipante Super Figo L'avatar di CaptiveSoul
    Data registrazione
    28-02-2006
    Residenza
    Siena - Padova
    Messaggi
    1,646
    Io sono una fumatrice, ma sto tranquillamente un mese o due, se non di più senza toccare sigaretta.. dipende tutto dai periodi! La legge Sirchia non ha cambiato praticamente niente nella mia vita, anche se c'è un posto che frequentavo prima che non è più lo stesso senza la sua bella cappa di fumo e in germania quest'estate ho fumato più nei locali che fuori (ma credo questo sia un'altra storia.. )

    Originariamente postato da Biz
    Ti sono vicino morrigan
    Non mi è mai capitato di essere discriminato per l'odore del fumo (che tra l'altro mi piace) ma se dovesse accadere non so come reagirei...probabilmente malissimo, insultando a mia volta, cavillando su ogni cosa.
    Sto pure cercando di smettere, questa è una cosa per la quale potrei continuare ( j/k)
    Anch'io adoro l'odore del fumo, in particolare quello che mi rimane sulle mani dopo aver fumato ! Credevo di essere la sola

    Comunque mi dispiace morrigan per quello che ti è successo!! Un po' di tempo fa ho assistito ad una scena simile alla tua della vecchia, sempre alla fermata dell'autobus, ma credo addirittura prima della legge sirchia! per fortuna non ero io l'interessata, ma un'altra ragazza, altrimenti non so come sarebbe finita.. sono troppo impulsiva ! La ragazza si è allontanata di mezzo passo senza batter ciglio e ha continuato a fumare, la vecchia continuava a lamentarsi, ma nessuno la stava ad ascoltare, nè la ragazza nè l'altra gente alla fermata che faceva fnta di niente .
    La seconda disavventura mi avrebbe infastidito molto di più! Ho letto spesso che non vogliono fumatrici nelle case che affittano, e fin qui liberissimi di farlo, ma se non fumi in casa . La mia padrona di casa, che tra l'altro vive in casa con me, non credo sappia neppure che fumo.. o se lo sa gliel'ho detto io, non ricordo!

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Sono con voi, anche io fumatrice!
    Pensate che una volta fumavo nell'atrio del conservatorio (tecnicamente è all'aperto anche se è un porticato) e il direttore in persona è venuto a sgridarmi! Io gli ho detto che allora non avrebbero dovuto mettere i posacenere e lui non ha risposto... io credo fosse solo perchè gli da fastidio che la gente sappia godere e lui che non fuma no quindi mi sono scusata e quando è rientato ho continuato a fumare
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  10. #10
    Johnny
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da CaptiveSoul
    Anch'io adoro l'odore del fumo, in particolare quello che mi rimane sulle mani dopo aver fumato ! Credevo di essere la sola

    ...credevo ke la pelle di una donna profumasse di rosa...non di fumo

  11. #11
    Partecipante Figo L'avatar di Codename47
    Data registrazione
    11-03-2006
    Residenza
    GOMORRA - in attesa che Dio la distrugga
    Messaggi
    842
    Blog Entries
    12
    Originariamente postato da rasputin
    ...credevo ke la pelle di una donna profumasse di rosa...non di fumo
    grande Rasputin!Invitiamo le donne a smettere!
    No davvero, la donna che fuma è una contraddizione.
    E' noto che le donne sono (e fortunatamente) molto più attente al corpo rispetto agli uomini. Io per esempio di donne che puzzano non me ne ricordo...grande attenzione ai bagni, ai bagnoschiuma, ai capelli sempre puliti e profumati, i vestiti si cambiano spessissimo, così le lenzuola, lavano sempre a terra e poi...accendono una sigaretta e in un istante distruggono tutto!
    I capelli, le mani, i vestiti, la bocca...tutto puzza di fumo...
    Capisco gli uomini che fumano perchè in generale sono meno attenti a certe cose, ma una donna?No spiegatemi, non vi sembra una contraddizione una donna che fuma?

  12. #12
    eh già, tornassimo a fare la calza, almeno con le mani occupate non avremmo il tempo per una sigaretta
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  13. #13
    Partecipante Figo L'avatar di Codename47
    Data registrazione
    11-03-2006
    Residenza
    GOMORRA - in attesa che Dio la distrugga
    Messaggi
    842
    Blog Entries
    12

  14. #14
    Partecipante Super Figo L'avatar di CaptiveSoul
    Data registrazione
    28-02-2006
    Residenza
    Siena - Padova
    Messaggi
    1,646
    Originariamente postato da Codename47
    grande Rasputin!Invitiamo le donne a smettere!
    No davvero, la donna che fuma è una contraddizione.
    E' noto che le donne sono (e fortunatamente) molto più attente al corpo rispetto agli uomini. Io per esempio di donne che puzzano non me ne ricordo...grande attenzione ai bagni, ai bagnoschiuma, ai capelli sempre puliti e profumati, i vestiti si cambiano spessissimo, così le lenzuola, lavano sempre a terra e poi...accendono una sigaretta e in un istante distruggono tutto!
    I capelli, le mani, i vestiti, la bocca...tutto puzza di fumo...
    Capisco gli uomini che fumano perchè in generale sono meno attenti a certe cose, ma una donna?No spiegatemi, non vi sembra una contraddizione una donna che fuma?
    ma non hai mai conosciuto una ragazza fumatrice non mi sembra che fumare sia una mancanza di pulizia, di igene o altro.. nè di solito fumo così tanto da far puzzare capelli o vestiti.. come detto sopra di solito non se ne accorge nessuno (genitori, coinquilini..) però adoro le mie mani che odorano di tabacco!
    il tuo discorso, spero che non sia serio :mah: , mi sembra molto maschilista e antiquato

  15. #15
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111
    Originariamente postato da Codename47
    grande Rasputin!Invitiamo le donne a smettere!
    No davvero, la donna che fuma è una contraddizione.
    E' noto che le donne sono (e fortunatamente) molto più attente al corpo rispetto agli uomini. Io per esempio di donne che puzzano non me ne ricordo...grande attenzione ai bagni, ai bagnoschiuma, ai capelli sempre puliti e profumati, i vestiti si cambiano spessissimo, così le lenzuola, lavano sempre a terra e poi
    io ho la cura personale di pig pen, uso un normale docciaschiuma palmolive a un euro in montagnola, cambio le lenziola una volta ogni tre settimane se me lo ricordo, lavo per terra solo quando è sporco e fumo.
    questa petizione vale anche per me?

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy