• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14

Discussione: presentazione progetti

  1. #1
    AIDI1979
    Ospite non registrato

    presentazione progetti

    ciao a tutti, ho bisogno del vostro aiuto, come si procede nel presentare un progetto al comune?
    a chi rivolgersi?
    può presentarlo una sola persona o meglio più di una?
    per la ricompensa come bisogna procedere?
    suggerimento per qualche testo di riferimento per la stesura di un progetto?
    scusatemi per tutte queste domande.
    grazie mille a tutti.

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di lulunana
    Data registrazione
    13-01-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    218
    in genere per il comune non si risponde ad un bando di concorso?

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di mistral_72
    Data registrazione
    01-02-2007
    Messaggi
    651
    Blog Entries
    41

    progetto

    ciao AIDI, prima di passare alla stesura vera e propria meglio fare una verifica di fattibilità, mi spiego, a partire da una prima idea, magari organizzata in un paio di cartelle, iniziare a sondare il terreno con mail, telefonate, presentarsi personalmente etc. insomma, siamo professionisti delle relazioni o no!! senza questa fase interlocutoria rischi di fare una faticaccia per far precipitare il tuo lavoro in una qualche scrivania dimenticatoio, non fraitendermi, non è detto che sia necessariamente così ma ci sono buone possibilità. Riguardo la stesura vera e propria non è semplice da dire in poche righe, ad ogni modo visto che il 3d è aperto discutiamone! La prima cosa, a mio modo di vedere, è un'analisi dei bisgoni e/o l'esistenza di bisogni/domande potenziali, in altre parole, cosa proponiamo? perchè quello che stiamo proponendo può interessare? che ne guadagna il futuro datore di lavoro? perchè dovrebbe pagarci? forse sono troppo prosaico, ritengo che, specie in una prima fase, sia vitale lavorare intorno alle cosidette variabili hard: soldi, struttura amministrativa/politica dei contesti, figure di riferimento, cultura locale etc.
    ciao a presto

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    non fare progetti completi che poi potrebbero venire rifiutati ufficialmente per essere portati a termine da qualcun altro...
    dai delle idee piuttosto...e vedi se ci sono bandi sul sociale

  5. #5
    AIDI1979
    Ospite non registrato
    grazie, a tutti
    x mistral_72, a me farebbe molto piacere discuterne, perchè ho bisogno di confrontarmi e capirci qualcosa.

  6. #6
    AIDI1979
    Ospite non registrato
    per le scuole, invece come funziona?, è vero che i progetti si presentano a settembre?

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di lulunana
    Data registrazione
    13-01-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    218
    per le scuole dipende dal dirigente scolastico; infatti è quasi sempre meglio contattare il docente che generalmente si occupa dei progetti e farsi consigliare rispetto ai periodi o agli interessi che il dirigente potrbbe avere, ancora meglio se ti conosce qualche interno perchè spesso si perde una sacco di tempo!!!!!!!!

  8. #8
    AIDI1979
    Ospite non registrato
    sono proprio d'accordo sul discorso delle conoscenze, in questa serie di dubbi, volevo chiedrvi ma il volontariato al di là dell'esperienza formativa, è vero che vale 1 punto nei concorsi?
    grazie

  9. #9
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    concorsi...quali????

  10. #10
    AIDI1979
    Ospite non registrato
    parlavo in generale, nn mi riferivo a nessun in particolare, perchè nn c'è niente purtroppo

  11. #11
    emilianoza
    Ospite non registrato
    Ciao..sto scegliendo la scuola in psicoterapia...ambito sistemico relazionale...chi sa darmi qualche informazione????

  12. #12
    Partecipante Affezionato L'avatar di ariel81
    Data registrazione
    12-09-2004
    Messaggi
    67
    Per presentare progetti nelle scuole bisogna essere abilitati?

  13. #13
    Partecipante Super Esperto L'avatar di mistral_72
    Data registrazione
    01-02-2007
    Messaggi
    651
    Blog Entries
    41
    Ciao Ariel, ti rispondo per quello che so io, l'abilitazione diventa LEGALMENTE necessaria nel momento in cui:
    a) Sottoscrivi di un contratto in cui è conternuta la dicitura "PSICOLOGO", cioè, non ti possono fare un contratto come psicologo se non hai l'abilitazione
    b) Discorso analogo credo valga nella presentazione di un progetto, nel senso che per presentare un progetto come Psicologo hai da essere abilitato dalla legge Italiana ad utilizzare la dicitura "PSICOLOGO"
    Ad ogni modo la cosa migliore è far riferimento all'ordine degli psicologi, per mia esperienza posso dirti che ho trovato sempre molta disponibilità.
    Spero che queste informazioni possano esserti di una qualche utilità.
    ciao a presto e in bocca al lupo

  14. #14
    Partecipante L'avatar di Dalila83
    Data registrazione
    29-03-2007
    Messaggi
    59
    Sono necessari dei corsi come progettisti sociali per lavorare nel campo della realizzazione di progetti?
    Mi interesserebbe molto e soprattutto se oltre la laurea in psicologia sono necessari corsi me ne sapreste indicare qualcuno utile?
    grazie!!

Privacy Policy