• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Neofita L'avatar di beaaaaaa
    Data registrazione
    30-01-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    11

    corsi per bambini e adolescenti

    Ciao a tutti!
    Un'associazione per la quale già collaboro come psicologa mi ha chiesto di progettare e realizzare alcuni interventi all'interno di 2 corsi educativi che loro svolgono su tematiche religiose, indirizzati a due gruppi di minori: il primo di bambini dagli 8 ai 12 anni e il secondo di adolescenti. Dovrei decidere io il contenuto e le modalità di questi interventi e non ho molte idee in proposito...

    Qualcuno può aiutarmi con qualche suggerimento??

    Personalmente sono un pò perplessa sugli obiettivi che tali corsi dovrebbero avere perchè ritengo (forse anche perchè lavoro con gli adulti e la mia formazione non è sull'età evolutiva...) che sarebbe più utile fossero i genitori a frequentare corsi relativi alle problematiche infantili e adolescenziali e non i figli...Ha senso parlare con gli adolescenti delle problematiche dell'adolescenza?? E ai bambini cosa si può proporre, anche considerando la loro scarsa capacità di prestare attenzione per lunghi periodi?

  2. #2
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    120
    non sottovalutare la capacità di interagire dei bambini.. molto sta nel metodo in cui presenti gli argomenti.. potrebbe essere utile usare dei giochi, delle rappresentazioni, scrivere delle storie..
    ma non ho capito il tema degli incontri che dovresti progettare..

  3. #3
    Neofita L'avatar di beaaaaaa
    Data registrazione
    30-01-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    11
    Ciao!!
    meno male che qualcuno ha risposto...cominciavo a disperare...
    In effetti è proprio questo il problema! la tematica degli incontri dovrei essere io a proporla, tenendo conto che gli interventi condotti da me si inserirebbero nel contesto di un corso di educazione alla responsabilità ed educazione religiosa (si svolge in un associazione cattolica).
    Il mio intervento (che non prevede assolutamente contenuti religiosi) quindi, servirebbe ad affrontare con il gruppo di bambini e con quello dei ragazzi, tematiche inerenti problemi legati alle loro rispettive età, con la finalità comune agli obiettivi del corso di promuovere comportamenti adattivi ma anche una maggiore consapevolezza di sè...

    Penso anch'io che con il gruppo dei bambini più piccoli (8-12 anni) che poi tanto piccoli non sono, l'unico modo per coinvolgerli sia proporre delle attività interattive, tipo giochi sull'educazione socio-affettiva sui quali mi sto documentando e che mi hanno offerto qulche spunto interessante...

    Quallo che mi preoccupa di più è il gruppo degli adolescenti, perchè pur avendo un'idea chiara delle problematiche e dei principali compiti evolutivi che li riguardano, non riesco a decidere quali argomenti trattare, quale modalità di presentazione dell'intervento utilizzare, cosa potrebbe risultare più utile ed efficace...Non so se sono riuscita a spiegarmi...

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di paolaluna
    Data registrazione
    22-10-2006
    Residenza
    roma
    Messaggi
    194
    ciao
    con un piccolo gruppo di bambini ( 6-8 anni) abbiamo affrontato l'argomento
    di ciò che li spaventa dei programmi che trasmettono in tv, è stato veramente sorprendente, le loro risposte sono state così genuine ed esplicite.... ascoltandoli mi sembrava di vedere la televisione con i loro occhi..... istruttivo ed educativo per tutti, adulti compresi.

Privacy Policy