• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6

Discussione: Scelta del curriculum

  1. #1
    Frazziel
    Ospite non registrato

    Scelta del curriculum

    Mi rivolgo a coloro che frequentano corsi di laurea suddivisi in più curricula, piani di studio o simili (che in genere differiscono l'uno dall'altro solo per una manciata di esami): in base a cosa scegliete il vostro percorso? Facilità degli esami? Prospettive lavorative (ma fa poi tutta questa differenza tra l'uno e l'altro)? Interesse personale?

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Elo.nora
    Data registrazione
    31-01-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    1,200
    io l'ho scelto sia per gli sbocchi lavorativi che per i miei interessi personali, per gli esami che mi intressavano di più....

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di claudiapitt
    Data registrazione
    13-09-2004
    Residenza
    provincia varese
    Messaggi
    18,837
    Blog Entries
    62
    io ho sempre scelto in base agli interessi personali...solo in un caso mi sono basata sulle "voci di corridoio" sulla facilità dell'esame




    Credi nell'amore a prima vista o devo ritornare?

    "here I am: Mary Fuckin' Poppins" (S.Jones- S&TC)

    La setta dei gufatori
    Dea della vendetta
    Ex-Inquisitore boia del fu-F.E.R.U.

  4. #4

    Silvietta
    L'avatar di sildel82
    Data registrazione
    22-01-2005
    Residenza
    prov di udine
    Messaggi
    2,146
    Io mi sono basata sugli esami, non ho scelto l'indirizzo ritenuto più facile, visto che c'erano molte più mutuazioni con altre facoltà e quindi non un taglio strettamente psicologico. Poi tieni conto che da noi a Trieste non c'è l'indirizzo clinico e allora ho scelto anche in base al curriculum dove c'erano esami di carattere clinico, così almeno ho un'infarinatura.
    Silvia


  5. #5
    Frazziel
    Ospite non registrato
    Io frequento Servizi giuridici e starei seguendo il curriculum per Operatore giudiziario, però...mi chiedo se uno studente laureato in Scienze giuridiche o in Servizi giuridici seguendo un curriculum diverso da quello in Operatore giuridico d'impresa, può considerarsi qualificato per un lavoro nell'impresa (sempre nei limiti in cui un datore di lavoro privato consideri una laurea triennale)....
    Seguire fedelmente un curriculum o variegarlo per garantirsi una preparazione più versatile...questo è il problema!
    Non so se dare procedura civile per concludere il curriculum da operatore giudiziario o sbattermene di questo e dare qualcosa tipo diritto industriale o bancario (anche perchè di procedura civile ancora non si sa bene neanche il testo...e vorrei laurearmi prima possibile!!)

  6. #6
    Frazziel
    Ospite non registrato
    C'è qualcuno nel forum iscritto a un corso di laurea in scienze dei servizi giuridici ?

Privacy Policy