• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 21
  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di emanuele508
    Data registrazione
    09-01-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    80

    e se ci mettessimo in proprio?

    ciao,
    sono uno psicologo del lavoro( anche se a quanto pare non significa niente) laureato a roma da un anno e in attesa dell'abilitazione (speriamo bene) e fra un libro e un altro sto vedendo come immagino tantissime altre persone come me come muoversi nel mondo del lavoro.
    da quanto mi pare di capire alcuni continuano a studiare con master o corsi più o meno interessanti altri guardano agli stage.
    io sono uno di questi e ho fatto anche un paio di colloqui in agenzie interinali di cui ancora nn so l'esito cmq non è questo di cui voglio parlare. cio che ho avvertito in tutti gli interventi nel forum è che:
    1) la nostra professione non è riconosciuta e siamo un po messi ai margini del mercato del lavoro almeno per adesso
    2) fare stages porta esperienza (se ti va bene) però stressa alquanto e ti sfruttano senza retribuzione e poi è anche difficile trovarlo
    3) senza esperienza nn vai da nessuna parte ed è anche giusto
    ma cavolo, siamo (e parlo della maggior parte di noi) persone intelligenti e soprattutto giovani con voglia di emergere e di viveere dignitosamente la nostra vita come fatto tutti.
    ho sempre pensato che quando non ti fanno fare qualcosa te la devi fare da solo e quindi continua a balenarmi sempre in testa in questi mesi (ovviamente tra un cv inviato e un offerta adocchiata) un idea fissa:lavorare in proprio,mettere su un piccolo gruppo di giovani intraprendenti e intelligenti perche è l'intelligenza che fa la fortuna dell'uomo e progettare un futuro da chi il lavoro lo vende e nn lo cerca. bisogna avere un po di iniziativa e coraggio e nn sperare che qualcuno risponda al tuo curriculum e ti dica :prego si accodomi ti farò ricco o anche e sarebbe gia buono "ti farò sentire realizzato"!
    non sarà facile e nn sarà attuabile da subito lo so, e dovrò passare anche io per un po di esperienza e "studiare il nemico" dall'interno come se fosse una guerra; ma chi ha tempo nn aspetti tempo...
    ho proposto questo nuovo thread per discutere con persone intelligenti e che siano interessate a discutere di questo argomento con me e con altri o a chi mi vuole consigliare e perchè no dissuadere o incoraggiare.
    io sono ottimista di natura...non cè lavoro?nn ce lo danno?creiamocelo noi...


  2. #2
    alej2005
    Ospite non registrato
    sono d'accordo con te! ed infatti è quello che ho fatto, dopo 2 anni di lavoro a progetto mi sono buttata e adesso dopo l'iscrizione all'albo mi sono aperta la partita iva!!!
    non so se ho fatto la scelta giusta, lo scoprirò ovviamente a breve, ma ho pensato che è meglio buttarsi con entusiasmo piuttosto che deprimersi e non fare nulla! o cercare lavori del cavolo e dequalificanti.
    peccato che sei di roma, io sono di padova....
    cmq approvo in pieno il tuo discorso!!!!

  3. #3
    Partecipante Affezionato L'avatar di emanuele508
    Data registrazione
    09-01-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    80
    sono stato a padova da una mia amica e ho visto la vostra facoltà ce un buon circolar di idee...sicuramente ti andrà bene...ora io sto studiando per la seconda prova che ho fra un paio di settimane e spero vada tutto per il verso giusto...
    quando vuoi confrontarti mi trovi qui...o su wlm se vuoi ti di do l'email...
    il tuo nome?

  4. #4
    alej2005
    Ospite non registrato
    io sono alessandra, cos'è wlm?
    io uso skype, mi trovi come aletrive80

    in bocca al lupo per la seconda prova!!!!

  5. #5
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    01-01-2007
    Messaggi
    116
    Emanuele508.......finalmente una persona che la pensa come me!!!nessuno ti verrà a cercare a casa a chiederti se per favore puoi fare lo psicologo nella sua mega azienda!!!ma non basta sapere qst...bisogna avere grinta e fiducia in se stessi...se tu non sei il primo a pensare di aver qualcosa in più degli altri migliaia laureati in psicologia, come fai a convincere qualcuno a stipulare un "contratto" con te???..non intendo con ciò essere presuntuosi o immortali(!!!)...voglio dire che devi essere creativo, diverso, originale e ovviamente competente.
    Mi sono laureata a Firenze...sto facendo il tirocinio che si concluderà a Sett e magari un giorno verrò a Roma .....un mese si e un mese no mi viene voglia di mollare tutto e mi dico"...ma chi me lo fa fare...voglio lavorare nelle risorse Umane...non serve per forza l'iscrizione all'Albo"...ma poi mi dico che un anno in più non cambia niente ed è meglio lasciarsi aperte tutte le porte!domani qualcosa inventerò!!!Non so se ti è mai capitato...Pure io ho un progetto interessante ma ovviamente prima devo formarmi e acquisire competenze e per farlo dovrò fare anche, attraverso uno stage, la gavetta in qualche azienda...tu hai già qualche esperienza?
    Ci possiamo sentire e scambiare qualche riflessione...magari chissà...mischiando le tue idee con le mie...può venire fuori un mega progetto!!!A presto...

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678
    Io sono a Roma ed esco da una deludente esperienza in un'agenzia per il lavoro (di circa un anno)....e ho capito che lì si fa tutto fuorchè la psicologa!
    Emanuele, se vuoi io ci sono...con la mia laurea, la mia abilitazione, i miei due anni di lavoro nel settore (e non so quanti in tutti gli altri) e un master (che ho sfruttato solo per conoscenza personale)!
    Mi sto specializzando in psicodiagnostica...e ho una gran voglia di mandare per aria tutte quelle persone che sin qui mi hanno sfruttato e mi hanno illuso di fare la psicologa del lavoro!
    Lucia


  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678
    Originariamente postato da meilinne
    Emanuele508.......finalmente una persona che la pensa come me!!!nessuno ti verrà a cercare a casa a chiederti se per favore puoi fare lo psicologo nella sua mega azienda!!!ma non basta sapere qst...bisogna avere grinta e fiducia in se stessi...se tu non sei il primo a pensare di aver qualcosa in più degli altri migliaia laureati in psicologia, come fai a convincere qualcuno a stipulare un "contratto" con te???..non intendo con ciò essere presuntuosi o immortali(!!!)...voglio dire che devi essere creativo, diverso, originale e ovviamente competente.
    Mi sono laureata a Firenze...sto facendo il tirocinio che si concluderà a Sett e magari un giorno verrò a Roma .....un mese si e un mese no mi viene voglia di mollare tutto e mi dico"...ma chi me lo fa fare...voglio lavorare nelle risorse Umane...non serve per forza l'iscrizione all'Albo"...ma poi mi dico che un anno in più non cambia niente ed è meglio lasciarsi aperte tutte le porte!domani qualcosa inventerò!!!Non so se ti è mai capitato...Pure io ho un progetto interessante ma ovviamente prima devo formarmi e acquisire competenze e per farlo dovrò fare anche, attraverso uno stage, la gavetta in qualche azienda...tu hai già qualche esperienza?
    Ci possiamo sentire e scambiare qualche riflessione...magari chissà...mischiando le tue idee con le mie...può venire fuori un mega progetto!!!A presto...

    Meilinne..naturalmente, il mio appello era rivolto anche a te...e a chiunque si voglia aggregare!
    Lucia


  8. #8
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    01-01-2007
    Messaggi
    116
    Ciao Andalucia......si si ce la puoi fare a mandare a gambe all'aria tutte quelle persone che ti hanno sfruttato!!!
    Che master hai fatto???...

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678
    Pm
    Lucia


  10. #10
    Partecipante Affezionato L'avatar di emanuele508
    Data registrazione
    09-01-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    80
    allora...sono appena tornato dai miei soliti allenamenti quotidiani che porto avanti con enormi sacrifici e orari assurdi per far coincidere studio sport e ricerca lavoro e trovo due risposte al trhead che ho aperto...
    rispondo sia a andalucia che a meilinne...innanzitutto mi fa piacere che abbiate lasciato un vostro contributo e mi piace molto la vostra grinta...sono d'accordo con quanto affermate anche perchè sono le stesse cose che penso io...ma non cercate e dico soprattutto a meilinne la vendetta o la rivalsa verso qualcuno o il mondo intero...la rabbia offusca le prospettive e immobilizza le idee...
    andalucia fai benissimo a fare il tirocinio anche io avevo le tue stesse idee di nn farlo ma poi ho capito che se nn lo facevo adesso nn lo avrei piu fatto e spero tanto di finire al più presto nn perche mi porti via tempo ma più che altro mi stressa mentalmente e nn mi fa concetrare su cose più importanti...
    durante il tirocinio avevo un bravo psicologo clinico che mi ha insegnato molte cose e mi ha dato molti consigli per il futuro e mi ha detto che il lavoro indipendente è molto più produttivo di quello dipendente anche se da meno certezze all'inizio...
    avevo fatto durante il tirocinio un progetto di orientamento per le scuole medie molto interessante e avevo impegnato molto del mio tempo libero per generarlo ma nn ho mai avuto la possibilità di girare e contrattarlo con le varie scuole della zona...cmq la cosa mi è piaciuta e da li ho capito come sia bello creare immaginare plasmare un intervento psicologico senza che nessuno ti chieda di portargli il caffè o di rispondere alla segreteria o alla posta elettronica...
    hai ragione melinne quando dici che nn bisogna peccare di presunzione...ma bisogna anche nel silenzio del nostro sgobbare della società progettare la fuga dalla massa...
    idee sinceramente non è ho in testa in questo periodo di ben precise ma quelle vengono sempre all'improvviso e le metterò sicuramente a confronto con le vostre e con chi vuole confrontarsi...
    io mi sono dato molto tempo...devo capire ancora molte cose...imparare molte cose...se avete fretta nn faccio per voi...altrimenti si inizia ragazzi: il treno è partito

  11. #11
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    01-01-2007
    Messaggi
    116
    Emanuele...hai scambiato i nomi ai 3d!!!io non sono quella che parla di rivalsa...anzi!!!

  12. #12
    Partecipante Affezionato L'avatar di emanuele508
    Data registrazione
    09-01-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    80
    scusami è che sono un po stanco e stressato dalle gare che sto facendo...come mai verrai a roma?

  13. #13
    Partecipante L'avatar di pollianna
    Data registrazione
    19-10-2004
    Residenza
    Monterotondo - Roma
    Messaggi
    47
    ciao! sarò anch'io presto una psicologa del lavoro (una cheeeee?)
    ho studiato a parma e lì sto dando l'esame di stato.

    Da poco mi sono trasferita a roma e mi sono buttata alla ricerca di un lavoro: al momento mi sto candidando a stage in agenzie per il lavoro o a hr junior recruiter, ma sembra proprio che il mio CV non interessi a nessuno, sembra che la laurea in psicologia non dia alcun valore aggiunto anzi... (io poi ho un problema in più: credo che i miei quasi 29 anni mi mettano già fuori gioco, è assurdo ma ho paura che sia proprio così)

    Un master in HR mi rifiuto di farlo, perchè sarebbe un ripetere cose che già so e so fare, solo che non le ho mai fatte!!

    Secondo voi come si potrebbe lavorare in proprio in questo settore?

    Io ho qualche esperienza nella formazione: ho progettato un corso in risorse umane e poi ne ho condotto una parte; mi interessa anche l'orientamento scolastico e professionale e anche qui ho qualche piccola piccola idea... ma come metterle in pratica?

  14. #14
    Partecipante Affezionato L'avatar di emanuele508
    Data registrazione
    09-01-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    80
    parma...la mia città natale ci tornerei volentieri a vivere...tu sei di parma o di roma o di dove? nn credo sia questione di età io ne ho 27 ma mi chiamano ai colloqui lo stesso...
    mettere in pratica qualcosa non è facile ma nemmeno impossibile...
    innanzitutto devi avere l'idea giusta...se credi di averla devi renderla progetto...fatto il progetto capire se lo puoi portare avanti da sola o se hai bisogno di sostegno...poi trovare il contesto dove applicarlo...studiare una strategia per proporlo e tanta tanta faccia tosta...
    poi ovviamente dipende dal tipo di idea o progetto che hai...di che si tratta la tua piccola piccola idea?magari è una grande idea

  15. #15
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    01-01-2007
    Messaggi
    116
    Ciao Emanuele... la mia idea di venire un domani a Roma è perchè ho intenzione di frequentare un master...e quelli che attirano di più la mia attenzione sono a Milano o Roma...per ora sono idee!sto valutando!!!chissà.....magari un tempo pensavo che offrisse più opportunità lavorative rispetto alla mia piccola Pisa,ma a quantio pare è dura anche li!!!

    X pollianna:...neppure io sai credo che sia una questione di età...secondo me è che fino ad una certa età è necessario fare esperienze lavorative anche non pagate per formarsi..poi qc devi inventare tu e porti nell'ambiente giusto in base alle tue idee.
    Una curiosità.....visto che a Sett devo sostenere l'Eds e non so ancora dove...come è a Parma???
    Ovviamente anche tu Emanuele se puoi darmi qualche consiglio mi fa piacere!!!...

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy