• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 38

Discussione: Bassisti a raccolta

  1. #1
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711

    Bassisti a raccolta

    Allora, abbiamo capito che su ops ci sono molti musicisti e ci sono amolti thread che lo dimostrano. Voglio aprire dunque una discussione su quello che sta diventando il mio strumento preferito. Dopo 12 anni passati sulla chitarra (della quale sono innamorato perso ), da un pò di tempo a questa parte mi sto sempre più scoprendo bassista, tanto che ho da un anno (quasi) un gruppo blues in cui suono il basso, e su cui mi sto togliendo un pò di soddisfazioni.
    Questo thread può essere sia su quelli che sono i nostri bassisti preferiti, sia su consigli sugli strumenti che sulla tecnica. Insomma psicobassisti, uniamoci e parliamo!
    Per il momento vi linko un piccola chicca su quello che è da un pò di tempo a questa parte uno dei miei bassisti preferiti, il grandissimo Victor Wooten. Qui da il meglio di sè, unisce tutte le tecniche in maniera mai eccessiva e sempre musicale. Non riuscirò mai a capire come cavolo fa quel maledetto Double Thumb!

    A voi la parola!
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711
    Che peccato, sembra che non ci siano bassisti su Ops...
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

  3. #3
    Partecipante L'avatar di Malato_de_mente
    Data registrazione
    16-06-2006
    Residenza
    L'Aratrice (Gr)
    Messaggi
    57
    eccomi qua...al cospetto, anche se di consigli non so quanti te ne posso dare, visto che il double thumb non lo so fare nemmeno io

    Ti posso consigliare come bassisti il fenomeno irraggiungibile Jaco Pastorius, di quelli attuali a me piace tantissimo Marcus Miller, funkettone abbestia e sleppatore indemoniato...
    What better place than here
    What better time than now...

  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711
    Allora ci sono i bassisti opsiani!
    Io il duble thumb credo di aver capito tecnicamente come si fa. Praticamente il pollice viene usato come se fosse una sorta di plettro, quindi scendendo si batte sulla corda come nello slap classico, al ritorno si fà il movimento al contrario facendo un specie di slap con la parte superiore del pollice. Poi, come fa wooten, ci si può aggiungere lo slap con l'indice e il medio. Ne esce fuori una cosa ad una velocità pazz3sca! Ovviamente fra il capire come si fa e farlo c'è un abisso.
    Tu che basso hai? Io per ora suono con un acustico Ibanez AEB10 , con top in abete, fasce, fondo e manico in mogano e tastiera in palissandro. Si è rivelato un ottimo basso, i materiali sono buoni e l'ho pagato circa 300 Euro cioè niente. Purtroppo ha i limiti dell'acustico. Il mio batterista sta impazzendo perchè dice che non mi sente mai quando suoniamo. Ora sto comprando un Ibanez BTB attivo. L'ho provato e ti dico che non ha nulla da inviadiare a strumenti più blasonati e di prezzo estremamente superiore.
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

  5. #5
    Partecipante L'avatar di Malato_de_mente
    Data registrazione
    16-06-2006
    Residenza
    L'Aratrice (Gr)
    Messaggi
    57
    io ho un G&L Tribute...la foto dovrebbe essere nel topic degli strumenti

    è maneggevolissimo e l'ho pagato 600 euro usato (nuovo costa tipo 1000). Ha la modalità attiva e passiva, due pickup e in fondo ci si suona veramente bene...poi nello slapping porta via se lo metti attivo
    Io e il mio maestro di basso lo abbiamo scartavetrato e lucidato poi s'è fatto risaltare il colore del legno (prima era nero).

    Unica pecca è che quando devo accordarlo per arrivare alla chiave del sol mi ci vuole una prolunga
    What better place than here
    What better time than now...

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di HellSt0rm
    Data registrazione
    02-03-2004
    Residenza
    Maleventum
    Messaggi
    3,337
    Io io!

    Anche io suono il basso...

    Questo è il mio gioiellino...



    A presto!
    "La sincerità è il primo passo verso la solitudine..."

    "Chi parla male degli altri con te, parla male di te con gli altri"

    "Ste pagliacciate e fann sul e viv, nuje simm serie, appartenimm a mort!"

    A computer is like an air conditioner, it stops working when you open Windows.

    Prendete e cliccatene tutti...questo è un mio video

    Omen Mortis Live @ Heinjoy

    Omen Mortis - Delirium Tremens live @ Heinjoy

  7. #7
    Partecipante Super Figo L'avatar di Simysimy
    Data registrazione
    23-08-2006
    Residenza
    Genova
    Messaggi
    1,966
    Va bene anche una ex bassista? Mi piace questo thread! Anche se di tecnica me ne sono sempre capita poco,a me piace molto il suono del basso,e l'idea di tirar fuori da uno strumento ritmico una qualche melodia...ho suonato per una paio di anni e poi mi sono data al canto,ma cmq il basso rimane sempre privilegiato per me...al di là dei tecniconi chi vi piace? Io adoro il suono e lo stile di Nick Oliveri...lo trovo divino...a voi la parola!
    ...non solo godere del risultato,ma di tutto il cammino...

    Pace Amore e Rispetto sembrano essere un po' fuori moda,nonostante tutto io ci credo ancora...


  8. #8
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711
    Originariamente postato da Simysimy
    Va bene anche una ex bassista? Mi piace questo thread! Anche se di tecnica me ne sono sempre capita poco,a me piace molto il suono del basso,e l'idea di tirar fuori da uno strumento ritmico una qualche melodia...ho suonato per una paio di anni e poi mi sono data al canto,ma cmq il basso rimane sempre privilegiato per me...al di là dei tecniconi chi vi piace? Io adoro il suono e lo stile di Nick Oliveri...lo trovo divino...a voi la parola!
    Nick Oliveri non lo conosco, con chi suona? Io ho sempre apprezzato particolarmente John Paul Johnes dei Led Zeppelin. E' uno di quei bassisiti che fanno esattamente il loro lavoro: i ritmici. Con in piùun'ottima inventiva e un gusto particolare. Per esempio mi piace molto quello che fa in alcuni pezzi come Lemon Song e Immigrant Song.


    Originariamente postato da Malato_de_mente
    o ho un G&L Tribute...la foto dovrebbe essere nel topic degli strumenti
    L'ho visto anche se la foto è un pò piccolina. Quindi è un buon strumento? Non so perchè ma i G&L sono strumenti che non mi hanno mai attirato particolarmente, ma ammetto di non averne mai provati.

    Originariamente postato da HellSt0rm
    Questo è il mio gioiellino...
    Se non sbaglio è un EDB vero? La mia chitarra è della stessa serie, però di qualche anno fa. Mi ci sono sempre trovato benissimo. Ormai mi convinco sempre di più che gli strumenti Ibanez sono i migliori come rapporto qualità prezzo. Io mi sono praticamente innamorato del BTB e non vedo l'ora che mi arrivino i soldi del servizio civile. Mi sputtanerò il primo stipendio immediatamente!
    Ultima modifica di Antopsi : 02-02-2007 alle ore 21.38.33
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di HellSt0rm
    Data registrazione
    02-03-2004
    Residenza
    Maleventum
    Messaggi
    3,337
    Sono d'accordo sul fatto che gli strumenti Ibanez sono i migliori come rapporto qualità/prezzo. Il mio mi è stato regalato, ma so quanto costa e ha un suono eccezionale per quello che è stato pagato. Io poi non posso fare a meno della quinta corda, che ha quel suono corposo, duro e BASSO, da farti tremare il cuore quando lo suoni.

    Come bassisti mi piace molto John Myung dei Dream Theater, che oltre ad una tecnica eccezionale, riesce comunque a tirare fuori dal suo strumento delle parti eccezionali.

    P.S.

    Per Antopsi: si è un EDB405! Uno spettacolo...
    Ultima modifica di HellSt0rm : 02-02-2007 alle ore 21.45.16
    "La sincerità è il primo passo verso la solitudine..."

    "Chi parla male degli altri con te, parla male di te con gli altri"

    "Ste pagliacciate e fann sul e viv, nuje simm serie, appartenimm a mort!"

    A computer is like an air conditioner, it stops working when you open Windows.

    Prendete e cliccatene tutti...questo è un mio video

    Omen Mortis Live @ Heinjoy

    Omen Mortis - Delirium Tremens live @ Heinjoy

  10. #10
    Partecipante L'avatar di Malato_de_mente
    Data registrazione
    16-06-2006
    Residenza
    L'Aratrice (Gr)
    Messaggi
    57
    tra i non mostri del basso il migliore in italia è senza dubbio Gianni Maroccolo, ex Litfiba e Csi e che ora suona coi Marlene Kuntz...la precisione e l'incisività che raggiunge il suo basso rendono sempre i pezzi in chiave new wave...fantastico
    Invece tra quelli esteri Flea (quando i red hot facevano Blood sugar sex magik) per il ritmo e il funky, Bill Gould (Faith no more) per la precisione e Sting per la semplicità
    What better place than here
    What better time than now...

  11. #11
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711
    Sting non lo trovo poi così semplice ci credi? Chiaramente non ci vuole nessun tipo di tecnica per suonare le parti di basso dei Police, però alcune cose sono un pò più elòaborate di quanto ti aspetteresti nel genere. Per esempio in Roxanne la chitarra è in levare (ovvio visto che è un tepo raegge), ma il basso va in battere. E' un controtempo un pò strano su cui ho visto, e sentito più che altro, andare fuori tempo più di un bassista anche bravino. E ci sono molti altri esempi sul suo stile. La cosa che mi fa impazzire di lui è che su queste parti di basso assolutamente non scontate, ci cantava sopra, spesso in controtempo con basso e chitarra! Io impazzirei!
    Invece avete mai sentito Roscoe Beck? E' il bassista di Robben Ford, nella vecchia formazione con i Blue Line. Un bassista Fusion che fa Blues. Eccezionale!
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

  12. #12
    Partecipante Super Figo L'avatar di Simysimy
    Data registrazione
    23-08-2006
    Residenza
    Genova
    Messaggi
    1,966
    Su Sting concordo in pieno con Antopsi...sembra facile,ma a volte riprodurre certe cose in quel modo è tutto tranne facile,ci sono molti dei bassisti citati che vanno ben al di là della tecnica,pur essendo anche dei mostri...anche su Myung concordo,ma lui è proprio inarrivabile!

    Ah Nick Oliveri era il bassista dei Queens of the stone age,se apprezzi la potenza te lo consiglio vivamente Antopsi!
    ...non solo godere del risultato,ma di tutto il cammino...

    Pace Amore e Rispetto sembrano essere un po' fuori moda,nonostante tutto io ci credo ancora...


  13. #13
    Partecipante L'avatar di Malato_de_mente
    Data registrazione
    16-06-2006
    Residenza
    L'Aratrice (Gr)
    Messaggi
    57
    ho come l'impressione di esser stato frainteso...

    Non ho detto che i pezzi di Sting da fare con il basso siano facili...anzi è abbastanza tosta!

    il fatto è che lui li fa sembrare facili...ed è questo l'aspetto particolare perchè è un gioco da ragazzi sbalordire un pubblico quando sei un bassista come Myung che viaggia come una bestia ed esegue scale su scale fino alla nausea. Allora uno dice "guarda quel tipo, è fortissimo perchè è velocissimo!"
    Che sia bravo non lo metto in dubbio però non sarà mai orecchiabile e piacevole come un giro di basso di Sting
    What better place than here
    What better time than now...

  14. #14
    Postatore Compulsivo L'avatar di HellSt0rm
    Data registrazione
    02-03-2004
    Residenza
    Maleventum
    Messaggi
    3,337
    Originariamente postato da Malato_de_mente
    ho come l'impressione di esser stato frainteso...

    Non ho detto che i pezzi di Sting da fare con il basso siano facili...anzi è abbastanza tosta!

    il fatto è che lui li fa sembrare facili...ed è questo l'aspetto particolare perchè è un gioco da ragazzi sbalordire un pubblico quando sei un bassista come Myung che viaggia come una bestia ed esegue scale su scale fino alla nausea. Allora uno dice "guarda quel tipo, è fortissimo perchè è velocissimo!"
    Che sia bravo non lo metto in dubbio però non sarà mai orecchiabile e piacevole come un giro di basso di Sting
    Non credo invece che Myung sia difficile solo perchè è velocissimo. La cosa che mi "spaventa" di Myung sta nel fatto che riesce a stare dietro con una personalità incredibile a una formazione bestiale come i Dream Theater. Inoltre in un pezzo, "Through her eyes", la parte di basso, fatta con un basso fretless, è ispiratissima. Ulteriore conferma che non è solo la velocità la caratteristica predominante di quell'uomo.

    Inoltre mi è capitato di vedere qualche video di Wooten. Quello è proprio di un altro pianeta!
    "La sincerità è il primo passo verso la solitudine..."

    "Chi parla male degli altri con te, parla male di te con gli altri"

    "Ste pagliacciate e fann sul e viv, nuje simm serie, appartenimm a mort!"

    A computer is like an air conditioner, it stops working when you open Windows.

    Prendete e cliccatene tutti...questo è un mio video

    Omen Mortis Live @ Heinjoy

    Omen Mortis - Delirium Tremens live @ Heinjoy

  15. #15
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711
    B'è comunque la velocità è una delle sue caratteristiche principèali, così come lo è per John Petrucci. Io da un pò di tempo non apprezzo più questi bassisti e chitarristi iperveloci come per esempio Billy Sheehan. Mi stancano, questo essolo dura 8 minuti ma dopo un pò non ne posso veramente più.
    Invece il a marzo vado a vedere qui a palermo Frank Gambale che sarà accompagnato al basso dal grandissimo Alain Caron, che per chi non lo conoscesse è stato il maestro di Victor Wooten. Lui è un esempio di megatecnica, ma non esasperata. Quando c'è da esagerare fa girare la testa, quando c'è da fare le cose semplici le fa. In più suona il contrabbasso da Maestro!
    Ultima modifica di Antopsi : 04-02-2007 alle ore 17.07.00
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy