• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 9 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 126
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di *manuela*
    Data registrazione
    05-08-2002
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    126

    Tutto (?)....sul Tradimento!

    Cercando del materiale sulla comunicazione non verbale mi sono imbattuta in diversi siti che trattavano l'argomento, mi sono fatta prendere dall'entusiasmo ) e me li sono spulciati tutti. Vi riporto qui sotto quello che sono riuscita ad estrapolare e che ritengo molto interessante.

    - Ho visionato un forum con maggioranza maschile nel quale esprimevano il loro punto di vista ovvero che il tradimento è una cosa "naturale" per l'uomo e che quasi tutti (90% degli iscritti)tradivano (di nascosto naturalmente) la propria compagna,moglie o fidanzata. Ritengono inoltre che il tradimento che comporta solo l'atto sessuale non è tradimento perchè solamente basato sull'attrazione fisica quindi non hanno nessun senso di colpa perchè è una cosa naturale. Ritengono inoltre che il tradimento delle donne sia inammissibile perchè secondo loro la donna tradisce non per attrazione fisica ma perchè innamorata o comunque è emotivamente in sintonia con un altro uomo.
    So che il campione non è rappresentativo pero' puo' servire come spunto di riflessione.

    -Negli ultimi anni c'è stato un aumento della "tolleranza" rispetto al tradimento in una coppia: il tradimento confessato viene spesso perdonato (sopratutto dalle donne e raramente dagli uomini).

    Riguardo ad esperienze personali conosco/ho conosciuto sia in ambito lavorativo sia amicale persone fidanzate che tradivano tranquillamente il proprio partner come bere una tazzina di caffè nonostante il loro rapporto andasse benissimo.
    Personalmente sono contro ogni forma di tradimento perchè è una totale mancanza di rispetto e correttezza nei confronti dell'altro ed il fatto che possa essere "solamente" per un'attrazione (come dicono tanti..)secondo me è ancora piu' scorretto.
    Aspetto i vostri punti di vista

  2. #2
    Super Postatore Spaziale L'avatar di miss hyde
    Data registrazione
    21-10-2004
    Residenza
    in nessun posto....e in ogni dove
    Messaggi
    2,877
    il mio punto di vista....eccolo + + ed è meglio se non si fa vedere in giro

  3. #3
    Partecipante Super Figo L'avatar di Anandamyde
    Data registrazione
    27-07-2005
    Messaggi
    1,800
    Blog Entries
    1
    oddio...io sono categorica in questo...

    per me il tradimento non è ammesso! ...assolutamente...

    capisco che in un rapporto che va avanti da molto tempo ci possano essere delle "fantasie"...sfido chiiunque a negare di aver sognato ad occhi aperti storie di amore/sesso sfrenato con qualche belloccio della tv ...ma non credo sia "tradire"...

    se pero' venissi a sapere (e preferirei saperlo ) che il mio lui mi tradisce con un'altra...credo che non perdonerei...

    lo vorrei fuori dalla mia vita il più presto possibile...spero solo di riuscire a trattenere la mia "furia omicida" e limitarmi a ignorarlo

    non credo valga la pena "sporcarsi le mani" con gente così...se ami una persona...il tradimento non è contemplato!
    baciuz'

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di mymelody
    Data registrazione
    21-02-2006
    Messaggi
    539
    allora per me è più difficile esprimermi adesso in merito a questo punto..posso dirvi che fino a poco prima dell'estate ero categorica anche io..non si perdona chi tradisce..
    ma quando si vive dal di dentro un tradimento,bhè la cosa cambia..
    vi preciso che io non son stata tradita in senso fisico..non mi ha messo le corna il mio uomo eppure un tradimento l'ho subito ed è stato peggiore..ma non è questa la sede adatta...sarei fuori tema..però posso aggiungere che certe volte piegarsi per non spezzarsi è segno di maturità e che vanno ammesse all'esame tutte le implicazioni possibili e anche quelle impossibili se la persona che tradisce conta qualcosa...
    certo che di getto vi direi..mi ha tradito?con me ha chiuso...
    ma la mia realtà smentisce questo istinto..

  5. #5
    Partecipante Super Figo L'avatar di Anandamyde
    Data registrazione
    27-07-2005
    Messaggi
    1,800
    Blog Entries
    1
    io sono disposta a " trattare" solo in amicizia...se veramente il sentimento è profondo e conta qualcosa...

    non so perchè...ma in amore non credo sia possibile un riavvicinamento dopo aver tradito...non riuscirei a perdonare...
    baciuz'

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di larowsky
    Data registrazione
    29-01-2005
    Residenza
    io che sono sempre stata altrove..non so dove..di continuo via..
    Messaggi
    410
    la prima reazione sarebbe distruttiva fuori e dentro di me


    mi verrebbe da dire che abbandonerei tutto e tutti..
    ma avendo una famiglia vera...chi può dire come reagirò
    credo che le parole di mymelody siano dettate da tanta maturità e dall'esperienza vera di avere una famiglia
    certo non sarebbe facile perdonare....forse non si perdona mai...
    ma forse nasce un tipo d'amore per "la famiglia" che fa superare anche questo...
    boh...non lo so....

    Carpe Diem



    La mia parte di letto in questa parte di vita
    il tuo respiro che mi calma se ci appoggio il cuore
    so che è successo già che altri già si amarono
    non è una novità
    ma questo nostro amore è come musica
    che non potrà finire mai
    mai
    mai

  7. #7
    Partecipante Figo L'avatar di Codename47
    Data registrazione
    11-03-2006
    Residenza
    GOMORRA - in attesa che Dio la distrugga
    Messaggi
    842
    Blog Entries
    12
    *manuela* dice che il tradimento è frequente anche in alcune coppie che vanno benissimo. Hai pensato che forse vanno benissimo anche grazie ai tradimenti?
    Non so se nell'uomo il tradimento sia biologico o no, sicuramente la cultura maschile nel nostro paese è così, ti educa verso il tradimento. Fin da piccoli e poi anche nella maturità, tra uomini si parla sempre di donne e del NUMERO di partner sessuali avuti. Il numero sì,la quantità, che vale, pare, più della qualità delle donne con cui si è stati. Nella nostra cultura, chi ha tante donne è più uomo. Chi ha avuto più donne, al bar con gli amici può vantarsi ed essere ammirato più degli altri. Non è però quasi mai il gusto di tradire (tranne forse al primo tradimento) che ti spinge a tradire, ma il desiderio di avere un'altra da aggiungere alla propria "collezione". O per variare un pò. Come disse un mio amico:"io tradisco anche per cambiare minestra".

  8. #8
    Partecipante Super Figo L'avatar di eneri1201
    Data registrazione
    25-11-2006
    Residenza
    dove mi porta...l'università!
    Messaggi
    1,625
    Originariamente postato da miss hyde
    il mio punto di vista....eccolo + + ed è meglio se non si fa vedere in giro
    quoto...e raddoppio la dose

    per me è inammissibile perchè anche se vai con un'altra o un altro solo per "attrazione" vuol dire che nella relazione o in te c'è qualcosa che non va...quindi lascia il tuo partner e vai con chi ti pare! perchè devi far soffrire una persona se vuoi andare con quello e quell'altro!????

  9. #9
    Partecipante Super Esperto L'avatar di mymelody
    Data registrazione
    21-02-2006
    Messaggi
    539
    eneri tu credi davvero che se ti lascia prima di tradirti non si soffra??ne sei convinto/a??
    io non credo che sia così..
    si soffre sia che il partner ti informi di ciò che farà mentre ti lascia e sia che tu lo scopra solo a cose fatte..quando è tardi...
    chi viene tradito o lasciato per poter tradire soffre ugualmente...
    e poi ricorda non di solo sesso si tradisce...
    ah..un ultima cosa...tutto si può perdonare ma non tutto si può dimenticare...

  10. #10
    Partecipante Figo L'avatar di Codename47
    Data registrazione
    11-03-2006
    Residenza
    GOMORRA - in attesa che Dio la distrugga
    Messaggi
    842
    Blog Entries
    12
    Originariamente postato da eneri1201
    perchè anche se vai con un'altra o un altro solo per "attrazione" vuol dire che nella relazione o in te c'è qualcosa che non va...
    ma no eneri/irene,
    ho parlato prima che per gli uomini è anche un fatto culturale.Non è che c'è qualcosa che non va. Tu cresci in un ambiente dove sono tutti così, e se ci si azzarda a dire "io sono fedele, anche se mi capita un'altra donna, io dico no", si viene accusati di essere gay, di non essere buoni ecc...si viene derisi. tu sai benissimo che chi vive in una società, cerca l'integrazione piuttosto che l'emarginazione. Se tutti sono così, ed io non ho altri modelli, allora divento così anche io automaticamente.
    Giusto persone di comunità reliìgiose (tipo gli evangelici) ho visto che si comportano in maniera diversa, ma perchè?Perchè se il loro comportamento di fedeltà può essere criticato da chi è fuori, viene invece applaudito all'interno del gruppo.
    Se io ho un solo modello divento quello.

  11. #11
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Secondo me il tradimento ha sia basi biologico-fisiche (sapete che un topo, così come un uomo, può avere molti più rapporti consecutivi se cambia ogni volta partner rispetto a se è sempre la stessa) che culturali che interne alla relazione, ma anche interne alla persona. Come sempre la psicologia di comunità ci fa guardare le cose da più prospettive!
    In ogni caso sono daccordo con mymelody: io sarei categorica in teoria, ma a volte è capitato di parlarne e mio marito mi ha detto: "Davvero tu mi lascieresti così senza pietà? Io mi arrabbierei, ma prima di lasciarti sentirei le tue motivazioni, magari ho fatto io qualcosa di male oppure è solo stato uno sbaglio". Non ricordo, chi di noi due è lo psicologo??

  12. #12
    Partecipante Super Esperto L'avatar di m3logr4no
    Data registrazione
    26-10-2005
    Residenza
    dentro e fuori dal cuore
    Messaggi
    620
    io reagirei malissimo ad un suo tradimento, sarebbe un dolore fortissimo e sicuramente farei un casino...ma dopo, con + calma, nn so se sarei così categorica, cioè, se avessi una famiglia magari ci penserei tanto prima di mollare tutto e probabilmente proverei a mettere da parte il dolore e il risentimento!
    certo che mi rendo anche conto che sopportare nn mi porterebbe a niente, so che alla lunga la delusione e il sospetto minerebbero definitivamente il rapporto...
    nn lo so, ingenuamente spero di nn dovermici mai trovare

  13. #13
    psicologiaela
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da miss hyde
    il mio punto di vista....eccolo + + ed è meglio se non si fa vedere in giro







    ( ma non c'era gia' un 3d simile?)

  14. #14
    LucyVanPelt
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da psicologiaela



    ( ma non c'era gia' un 3d simile?)
    *qui*

  15. #15
    Partecipante Super Figo L'avatar di eneri1201
    Data registrazione
    25-11-2006
    Residenza
    dove mi porta...l'università!
    Messaggi
    1,625
    per mymelody...sì sicuramente soffrirei come un cane ma in maniera diversa che che se mi tradisse e poi lo scoprissi. perchè così mi sembrerebbe che un minimo mi abbia "rispettata" invece nell'altro modo mi sentirei...boh non so,presa in giro ovviamente ma anche calpestata...cmq spero di non dovermici mai trovare nell'una o nell'altra situazione .è vero cmq hai ragione non mi sono espressa bene...soffrirei lo stesso...ma preferirei sapere prima!
    e appunto che non si tradisce di solo sesso che uno dovrebbe lasciare l'altro prima di tradire...se non sei innamorato/a che senso ha stare con una presona perpoi tradirlo/a???una mia amica ha tradito il suo ragazzo per"amore"(per me era un'infatuazione momentanea)ma lei ha sempre detto di non essere sicura di amarlo,eppure sono quasi 3 anni che stanno insieme...quindi secondo me prende in giro lui ma anche se stessa in questo modo!almeno io la penso così!!!

    per codename... lo so,io ragiono da donna e non concepisco. ma hai ragione su quello che hai detto. se un uomo ha molte donne è un figo, se una donna ha tanti uomini è una ehm....poco di buono!in genere il pensiero comune è questo!
    però credo che anche se hai un modello se sei innamorato DAVVERO tu non debba nemmeno sentire l'esigenza di andare con altre...boh poi sarò io che sono una sognatrice ma vorrei che il mio principe azzurro non si cercasse un harem di principesse..
    Ultima modifica di eneri1201 : 17-01-2007 alle ore 17.09.52

Pagina 1 di 9 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy