• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 31
  1. #1
    psicologiaela
    Ospite non registrato
    ok, tu ti diverti.
    Scusa, pero' non ti sembra di intasare il database inutilmente?
    Non voglio attaccarti, ma non credo che molti di noi abbiano la facolta' di essere poliglotta.
    Non vedo l'utilità di questo 3d sinceramente.
    Spero di aver espresso il mio dissenso senza cadere nel sarcasmo o altro.
    Mi farebbe piacere che mi rispondessi, almeno proverei a capire il perchè di questo tuo 3d.
    Ultima modifica di psicologiaela : 13-01-2007 alle ore 13.31.13

  2. #2
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,889
    Blog Entries
    4
    Io sinceramente lo trovo un buon modo di ampliare le notizie e una possibilità di vederle sotto angolazioni diverse in quanto derivanti da contesti caratterizzati da punti di vista e coordinate socio-culturali differenti.
    Poi dopo, c'è chi a scuola ha studiato l'inglese e chi il francese, chi li sa tutti e due e chi si si arrabatta in altri modi....mi sembra anche si rispetti la par condicio.
    Io mastico discretamente l'inglese e so non più di 2 h di francese come autodidatta, nulla di più...ci sarà chi sta nella situazione opposta alla mia, immagino.
    Io la trovo un'ottima iniziativa.
    Ultima modifica di crissangel : 13-01-2007 alle ore 13.42.00
    Sei un professionista? Servizio Supervisioni e E-book per professionisti

    Per la tua formazione post laurea, dai un'occhiata alle proposte di Opsonline:
    Corsi d'aula
    Corsi on line
    Webinar

    Regolamento Forum



    Innanzitutto, l'uomo normale è solo un'astrazione

  3. #3
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281
    Originariamente postato da psicologiaela
    ok, tu ti diverti.
    Scusa, pero' non ti sembra di intasare il database inutilmente?
    Non voglio attaccarti, ma non credo che molti di noi abbiano la facolta' di essere poliglotta.
    Non vedo l'utilità di questo 3d sinceramente.
    Spero di aver espresso il mio dissenso senza cadere nel sarcasmo o altro.
    Mi farebbe piacere che mi rispondessi, almeno proverei a capire il perchè di questo tuo 3d.
    Nessun problema a spiegare, psicologiaela:

    A me pare che osservare le "notizie" da altri angoli di visuale possa essere interessante. Mi spiace per chi non legge lingue diverse dall'italiano. Non saperle non è una colpa, conoscerle non è un merito. Tu non le leggi, altri si, forse.
    La questione, a mio parere, sta nel fatto che, troppo spesso, mi pare che vediamo il mondo solo con le nostre lenti. Così è "notizia" la strage di Erba (e giustamente, accade qui, non possiamo fare a meno di occuparcene), ma non è notizia un fatto di cronaca ad Abu Dhabi, o a Calcutta. E il fatto di postare punti di vista che vengono da paesi semi-sconosciuti, sempre a mio parere, potrebbe essere uno stimolo a cercare di comprendere come "gli altri" che abitano il pianeta vedono alcuni avvenimenti.
    Inoltre potrebbe essere anche uno stimolo per alcuni/e ad iniziare l'apprendimento di lingue diverse dall'italiano. Dopotutto, il pianeta è uno, anche se i modi per raccontarlo sono molti.

    Spero di essermi spiegato.

    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  4. #4
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912
    Si soprattutto e' interessantissimo vedere le cose da diversi punti di vista, in questo caso ad esempio e' molto interessante leggere la notizia della morte di Saddam vista dalla stampa estera, ad esempio dai paesi africani... E' un buon modo per guardarci e guardare i problemi tramite altre lenti...e ampliare un po' anche i nostri punti di vista.....
    Poi insomma... molto inutile e superfluo dire che si intasa inutilmente il database quando ci sono thread davvero inutili in confronto a questo che spesso servono per far aumentare il numero di messaggi.....
    Per l'inglese...beh in qualche modo si capisce....Preferisco capirci magari meno... ma leggere fonti vere invece che leggere delle traduzioni magari infelici....
    Mi piace molto questo thread...altro che inutile...

  5. #5
    psicologiaela
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da willy61
    Nessun problema a spiegare, psicologiaela:

    A me pare che osservare le "notizie" da altri angoli di visuale possa essere interessante. Mi spiace per chi non legge lingue diverse dall'italiano. Non saperle non è una colpa, conoscerle non è un merito. Tu non le leggi, altri si, forse.
    La questione, a mio parere, sta nel fatto che, troppo spesso, mi pare che vediamo il mondo solo con le nostre lenti. Così è "notizia" la strage di Erba (e giustamente, accade qui, non possiamo fare a meno di occuparcene), ma non è notizia un fatto di cronaca ad Abu Dhabi, o a Calcutta. E il fatto di postare punti di vista che vengono da paesi semi-sconosciuti, sempre a mio parere, potrebbe essere uno stimolo a cercare di comprendere come "gli altri" che abitano il pianeta vedono alcuni avvenimenti.
    Inoltre potrebbe essere anche uno stimolo per alcuni/e ad iniziare l'apprendimento di lingue diverse dall'italiano. Dopotutto, il pianeta è uno, anche se i modi per raccontarlo sono molti.

    Spero di essermi spiegato.

    Buona vita

    Guglielmo

    ...Ok Willy61, ho capito cosa intendi dire.
    Forse non mi sono espressa bene, siamo d'accordo che osservare sotto altri punti di vista le notizie sia interessante e culturalmente inecepibile.....il mio dubbio ( e percio' ho detto "3d poco utile) sta nel fatto che, a mio avviso, molti utenti neanche si fermano a leggere questi articoli....semplicemente per difficolta' di comprensione.
    Ok tutti noi abbiamo studiato a scuola l'inglese o il francese....pero' una cosa è avere la conoscenza scolastica un'altra è esser capaci di comprendere lunghi articoli.....
    Cio' che voglio dire, e che credo possa essere utile al forum, è che forse sarebbe meglio allegare la traduzione di cio' che viene postato ( esistono programmi del pc funzionali a cio'...).
    Questo è il mio pensiero.
    Ultima modifica di psicologiaela : 13-01-2007 alle ore 14.01.29

  6. #6
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281
    Originariamente postato da psicologiaela

    Cio' che voglio dire, e che credo possa essere utile al forum, è che forse sarebbe meglio allegare la traduzione di cio' che viene postato ( esistono programmi del pc funzionali a cio'...).
    Questo è il mio pensiero.
    Opzione interessante. L'avevo presa in considerazione ma l'ho scartata per due motivi:

    1) La traduzione degli strumenti automatici lascia molto a desiderare.

    2) Non mi pare una buona idea dare sempre "la pappa pronta". Altrimenti non si impara mai a mangiare da soli.

    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  7. #7
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,889
    Blog Entries
    4
    Si poi con i programmi di traduzione che traducono termine per termine in barba alla parafrasi e alla sintassi, come se la grammatica delle diverse lingue fosse equivalente, ti rendono ancora più difficile la comprensione. Il livello scolastisco è più che sufficiente per comprendere il succo di un articolo in lingua e poi è un ottimo esercizio per la preparazione della tesi...sarà difficile trovare articoli in italiano
    Sei un professionista? Servizio Supervisioni e E-book per professionisti

    Per la tua formazione post laurea, dai un'occhiata alle proposte di Opsonline:
    Corsi d'aula
    Corsi on line
    Webinar

    Regolamento Forum



    Innanzitutto, l'uomo normale è solo un'astrazione

  8. #8
    psicologiaela
    Ospite non registrato
    Per Willy61:

    ...sul primo motivo , ti assicuro che esistono buoni programmi di traduzione...
    sul secondo motivo: bisogna vedere se ci interessa "questa pappa", beh voglio dire che non siamo mica a scuola....ci basta gia' "quanta pappa" dobbiamo ingurgitare quotidianamente a causa dei nostri esami....

  9. #9
    e infatti mica nessuno è obbligato se interessa lo fa, se no nessuno dice niente è un po' come se adesso andassi su pensieri liberi a dire, ma basta! non vi sembra di intasare il database! non vedo l'utilità di questo thread! giustamente gli utenti che ci scrivono mi picchierebbero
    l'utilità guglielmo ce l'ha detta, altri utenti hanno palesato il loro interesse, il fatto che gli articoli siano in altre lingue è un limite (superabile) per alcuni, per altri no, morale: chi è interessato legge il thread, se non sa l'inglese o il francese ricorre a un programma di traduzione oppure rinuncia, e vissero tutti felici e contenti
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  10. #10
    psicologiaela
    Ospite non registrato
    ma infatti nessuno dice che si è obbligati!!
    ma se in un forum non si esprimono i propri pensieri o dubbi , allora che senso avrebbe??
    poi se guardi il numero delle visite e quello delle repliche , forse questo "limite" linguistico non l'ho solo io.....penso che se uno legge ( e comprende) un articolo, quanto meno lo commenta......

  11. #11
    è vero quello dici sul forum, ma è altrettanto vero che può essere utile ignorare, semplicemente, quello che non interessa o infastidisce.
    io per esempio spesso leggo e non commento (come penso faranno in molti). magari perché non ho tempo di argomentare la mia posizione, o perché non sento di avere niente da aggiungere o per mille altri motivi. non credo che il numero di repliche sia davvero indicativo di qualcosa, soprattutto visto il modo in cui è impostato il thread in questione (di informazione più che di discussione).
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  12. #12
    Partecipante Super Figo L'avatar di **Ayax**
    Data registrazione
    25-08-2005
    Residenza
    Derry, Maine (USA)
    Messaggi
    1,689
    Mettiamola così :

    Originariamente postato da psicologiaela
    poi se guardi il numero delle visite e quello delle repliche , forse questo "limite" linguistico non l'ho solo io.....penso che se uno legge ( e comprende) un articolo, quanto meno lo commenta......
    ...esistono thread di "nicchia", come quello aperto da Willy (...tipo "I programmi dell'accesso" che tutti apprezzano ma che pochi leggono) e thread "nazional popolari", che catturano un interesse maggiore (...ne ho aperto anche uno io, di infimo livello, "Tentativi di approccio", il quale ha raggiunto uno "share" notevole, a dispetto dell'incosistenza del tema...)

  13. #13
    Partecipante Super Figo L'avatar di **Ayax**
    Data registrazione
    25-08-2005
    Residenza
    Derry, Maine (USA)
    Messaggi
    1,689
    A proposito : leggete questa notizia della Bild.

    Berlin – Die Gesundheitsreform steht! Eine Expertenrunde der Großen Koalition hat sich nach monatelangem Streit auf die letzten Details geeinigt. Sie soll am 1. April in Kraft treten.

    Das kommt jetzt auf die Versicherten zu:

    Beiträge: Ab 2009 zahlen alle gesetzlich Versicherten in Deutschland einen Einheitsbeitrag – nach jetzigem Stand etwa 15 Prozent vom Bruttolohn (Hälfte zahlt der Arbeitgeber). Billigere Kassen können Beiträge zurückerstatten. Teure Kassen müssen beim Versicherten einen Zusatzbeitrag erheben. Im Höchstfall rd. 36 Euro/Monat.

    Impfungen: Die Kassen müssen alle empfohlenen Impfungen bezahlen – bislang konnten die Kassen selbst entscheiden.

    Chronisch Kranke: Wer nicht regelmäßig zur Vorsorge gegangen ist, muss im Fall einer daraus entstehenden dauerhaften Krankheit bis zu zwei (derzeit ein) Prozent des Bruttogehaltes zu den Medizinkosten dazuzahlen! Für welche Krankheiten das gilt, wird noch festgelegt.

    Piercing/Schönheits-OP: Kommt es zu Komplikationen, müssen sich die Patienten an den Behandlungskosten beteiligen.

    Medikamente: Apotheker müssen für den jeweils verschriebenen Wirkstoff das günstigste Medikament heraussuchen und auch einzelne Tabletten abgeben.

    Privatversicherte: Alle Privatversicherungen müssen ab 2009 einen Basis-Tarif anbieten. Er soll die gleichen Leistungen wie bei der gesetzlichen Krankenversicherung abdecken. Der Beitrag darf höchstens so teuer sein wie der durchschnittliche Höchstbeitrag der gesetzlichen Kassen – derzeit etwa 530 Euro. Alle Privatversicherten können in den neuen Tarif bei reduzierten Leistungen wechseln – aber nur vom 1.1.2009 bis zum 30.6.2009. Der Wechsel von einer Privatversicherung zu einer anderen wird grundsätzlich erleichtert.

    Nichtversicherte: Ab 2009 gilt eine Versicherungspflicht für alle! Wer keinen Krankenschutz mehr hat, weil die Privatversicherung zu teuer geworden ist (zzt. ca. 300 000), kann dort ab Juli 2007 wieder aufgenommen werden. Wer sich den Beitrag nicht leisten kann, kann Sondertarife oder Unterstützung vom Sozialamt in Anspruch nehmen.

    Krankenhäuser: Sie sollen etwa 350 Millionen Euro zusätzlich einsparen. Folge: weniger Leistungen für Patienten! Einige Kliniken müssen Spezialabteilungen verkleinern oder ganz schließen.


    Che ne pensate?

  14. #14
    è un tema delicato, non conosco bene l'attuale sistema di assistenza sanitaria per poter giudicare se questa riforma sia un passo avanti o uno indietro: comunque se ti interessa l'opinione degli utenti puoi (devi!) aprire un nuovo thread, oh maestro dell'off topic!

    (non andiamo off topic nell'off topic, per favore )
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  15. #15
    psicologiaela
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Mia_Wallace
    è vero quello dici sul forum, ma è altrettanto vero che può essere utile ignorare, semplicemente, quello che non interessa o infastidisce.
    io per esempio spesso leggo e non commento (come penso faranno in molti). magari perché non ho tempo di argomentare la mia posizione, o perché non sento di avere niente da aggiungere o per mille altri motivi. non credo che il numero di repliche sia davvero indicativo di qualcosa, soprattutto visto il modo in cui è impostato il thread in questione (di informazione più che di discussione).

    ti assicuro che anche io spesso non commento cio' che non mi interessa ...!
    pero' mi piace il confronto costruttivo....penso che osservare e tacere sempre non sia sinonimo nè di intelligenza nè di altro...
    ovviamente parlo in generale, non mi riferisco a te.

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy