• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 19

Discussione: curriculum

  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di June81
    Data registrazione
    26-07-2004
    Residenza
    caserta
    Messaggi
    587

    curriculum

    Ciao a tutti/e...mi vergogno quasi a chiedere questa cosa, ma come si scrive un c.v.??O meglio, visto che oltre la laurea in psico non ho attestati, non ho frequentato corsi...cosa scrivo?? I miei dati e la mia istruzione?? In più..non ho mai lavorato, a parte qualche mese di volantinaggio...sarebbe il curriculum più breve della storia! Mi vergogno anche al sol pensiero di consegnarlo.....
    tutto questo x un posto da commessa in una libreria..
    ...Infinity is a great place to start...

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di SilentEagle
    Data registrazione
    05-03-2005
    Residenza
    milano
    Messaggi
    127
    Eccoti i miei consigli:
    1. non sottovalutarlo, cura anche l'impostazione delle pagine;
    2. se non hai esperienze di lavoro precedenti insisti sui tuoi interessi, seminari frequentati, se fai o facevi parte di associazioni, se fai o facevi volontariato (specificando dove e cosa);
    3. ricordati di specificare se hai la patente e se sei automunita (spesso è qualcosa che chiedono);
    4. su internet trovi il modello europeo, può esserti utile;
    5. spesso è gradita una foto tessera (soprattutto per i lavori da commessa)

    Spero di esserti stata almeno un po' di aiuto.

    Ciao

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di Aimi_Summers
    Data registrazione
    23-02-2003
    Residenza
    Prato
    Messaggi
    780
    qui puoi trovare qualche indicazione interessante.

    Un lavoro per commessa in una libreria dici, dunque.
    Intanto comincio col dirti che per lavori di questo tipo, a volte evidenziare che si ha una laurea può essere controproducente perché la persona che ti assume può pensare che da laureata tu abbia delle aspirazioni troppo elevate per poter adattarti ad un lavoro da commessa.

    Quindi, secondo me, oltre alla laurea in Psicologia, io riporterei anche la tua esperienza col volantinaggio.

    Dato che la parte delle tue esperienze professionali non è ancora consistente, cura particolarmente la sezione con i tuoi hobbies ed interessi (nei quali ci sarà sicuramente la lettura al primo posto )

    Allega anche una foto, perché si imprimano bene nel cervellino il tuo viso, e, soprattutto, perché il tuo cv sia più facilmente "Ricordabile" rispetto agli altri cv che visioneranno.

    Domanda: ma devi solo lasciarglielo, oppure hai già fatto con loro un colloquio? Se non ci hai mai parlato allega al cv una lettera di presentazione, dove specifichi i le motivazioni che hai nei confronti di quel lavoro.

    Spiegaci un po' meglio la situazione, e potremo esserti maggiormente di aiuto per fare un cv o una lettera di presentazione il più "personalizzati" possibili

    Io personalmente sconsiglierei il modello europeo quando si è alle prime esperienze: è piuttosto articolato e per riempirlo in tutte le sue parti bisogna aver maturato qualche esperienza professionale Sicuramente puoi prenderlo come spunto per l'impostazione.
    Ultima modifica di Aimi_Summers : 12-01-2007 alle ore 15.52.22
    Aimi

    Se vuoi essere amato, ama. - Seneca


    la vita è quella cosa che ci accade mentre noi siamo occupati a fare altri progetti A. De Mello

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di SilentEagle
    Data registrazione
    05-03-2005
    Residenza
    milano
    Messaggi
    127
    Originariamente postato da Aimi_Summers
    [B
    Io personalmente sconsiglierei il modello europeo quando si è alle prime esperienze: è piuttosto articolato e per riempirlo in tutte le sue parti bisogna aver maturato qualche esperienza professionale Sicuramente puoi prenderlo come spunto per l'impostazione. [/B]

  5. #5
    Partecipante Super Esperto L'avatar di June81
    Data registrazione
    26-07-2004
    Residenza
    caserta
    Messaggi
    587
    Siete davvero gentilissimi...
    Dunque:sono passata davanti al negozio e fuori c'era scritto "cercasi personale, presentare c.v. con foto"..Tutto qui..io non ho parlato con nessuno ancora!!Devo anche fare le foto..nei miei interessi dovrei scrivere che amo leggere???Ma nn è vero ...uff!!Così non mi prenderanno mai..
    ...Infinity is a great place to start...

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di babajaga
    Data registrazione
    10-02-2005
    Residenza
    sono un pò zingara in questo periodo...
    Messaggi
    374
    Io avevo mandato un cv alla feltrinelli per il periodo natalizio con una bella letterina di presentazione dove avevo brevemente accennato della mia grande passione per la lettura....e il direttore del negozio è rimasto colpito, infatti ho sostenuto il colloquio e sono stata chiamata....

  7. #7
    atenanike
    Ospite non registrato
    Ciao,se è per un lavora da commessa e scrivi che sei laureata non ti prenderanno mai,perchè pensano che sia un lavoro passeggero e che potresti andare via appena trovi di meglio,quindi per loro assicurarti è un rischio. A meno che nel colloquioche ti faranno metti le cose in chiaro e spieghi loro perchè vuoi fare la commessa....ma è part-time?Una mia amica è laureata come te e sta facendo la commessa per pagarsi l'affitto, lei aveva fatto solo la promoter.Quindi dipende da cosa cercano,lei non ha ancora iniziato il master ma quando comincia se è di sabato non penso possa continuare ad andare a meno che non siano disponibile e abbia colleghe con cui cambiare il turno.Non ti proccupare.....scrivi che ami leggere e inventati conoscenze letterarie,lo so che non è bello ma scrivi che hai fatto la promoter nei centri commerciali per far capire che ci sai fare con la gente,poi quando se li ti farai valere.io avevo scritto un curriculum per una mia amica che aveva fatto solo la baby sitter,per lavorare da Spizzico a Monza,noi viviamo a Cagliari.Il curriculum l'ha portato a mano il ragazzo che già viveva li.e l'hanno chiamata il giorno dopo,lei non è andata perchè non era pronta...chi si immaginava che la chiamassero cosi' presto.Poi è entrata alla Benotton,e ha solo la licenza media,senza nessuna esperienza a parte baby-sitter,però è abbastanza carina e si tiene moltissimo,èsempre perfetta,questo è importante,fai una foto e mettiti in posa e se ti chiamano per il colloquio,fatti bella,l'immagine è tutto in certi lavori o almeno conta molto!Auguri...

  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di Aimi_Summers
    Data registrazione
    23-02-2003
    Residenza
    Prato
    Messaggi
    780
    Originariamente postato da atenanike
    Ciao,se è per un lavora da commessa e scrivi che sei laureata non ti prenderanno mai,perchè pensano che sia un lavoro passeggero e che potresti andare via appena trovi di meglio,quindi per loro assicurarti è un rischio. A meno che nel colloquioche ti faranno metti le cose in chiaro e spieghi loro perchè vuoi fare la commessa....ma è part-time?Una mia amica è laureata come te e sta facendo la commessa per pagarsi l'affitto, lei aveva fatto solo la promoter.Quindi dipende da cosa cercano,lei non ha ancora iniziato il master ma quando comincia se è di sabato non penso possa continuare ad andare a meno che non siano disponibile e abbia colleghe con cui cambiare il turno.Non ti proccupare.....scrivi che ami leggere e inventati conoscenze letterarie,lo so che non è bello ma scrivi che hai fatto la promoter nei centri commerciali per far capire che ci sai fare con la gente,poi quando se li ti farai valere.io avevo scritto un curriculum per una mia amica che aveva fatto solo la baby sitter,per lavorare da Spizzico a Monza,noi viviamo a Cagliari.Il curriculum l'ha portato a mano il ragazzo che già viveva li.e l'hanno chiamata il giorno dopo,lei non è andata perchè non era pronta...chi si immaginava che la chiamassero cosi' presto.Poi è entrata alla Benotton,e ha solo la licenza media,senza nessuna esperienza a parte baby-sitter,però è abbastanza carina e si tiene moltissimo,èsempre perfetta,questo è importante,fai una foto e mettiti in posa e se ti chiamano per il colloquio,fatti bella,l'immagine è tutto in certi lavori o almeno conta molto!Auguri...
    Io personalmente sconsiglio di inventarsi balle, sia nel cv che durante il colloquio. Al di là della questione etica, che è a discrezione di ognuno e sulla quale non mi esprimo, eviterei di inventarsi di sana pianta esperienze e quant'altro perché possono diventare un'arma a doppio taglio in sede di colloquio. Ti possono rendere nervosa, con la paura di essere "scoperta" e farti assumere un comportamento non verbale che può diventare controproducente per l'effetto che fa ala persona che hai davanti.
    In più, si può creare l'effetto iceberg per cui ti fanno domande su queste presunte esperienze e tu entri in panico perché non sai che rispondere.

    Il consiglio è quello di basarti su quello che realmente hai fatto e realmente ti piace e di "potenziare" quegli aspetti compatibili con il profilo che stanno cercando.

    Hai fatto volantinaggio? Bene, enfatizza questa esperienza mettendo in risalto la tua umiltà, modestia, il tuo "essere alla mano".
    Odi leggere? ecco, questo magari evita di farlo trapelare, punta sul tuo naturale "feeling" coi libri come studentessa, che coi libri ha avuto a che farci da sempre e che, vista la tua formazione psicologica che richiede un continuo aggiornamento, continuerai a sviluppare, approfondire ecc.

    Sul cv metticelo che ti piace leggere, mica devi specificare cosa...
    Aimi

    Se vuoi essere amato, ama. - Seneca


    la vita è quella cosa che ci accade mentre noi siamo occupati a fare altri progetti A. De Mello

  9. #9
    atenanike
    Ospite non registrato
    Certo non si inventano competenze che non hai,e di sicuro verrai scoperta,perchè se non sai fare una cosa non la sai fare e basta,ma fare la promoter è una cretinata,e solo per far capire che sai trattare con la gente,poi magari ti fanno fare anche la prova e non ci vuole una laurea a fare la commessa.Se non ti fai un pò furba resti in casa.....già è difficile trovare lavoro,visto che se non hai unostraccio di esperienza non ti prendono neppure in considerazione a meno che non ci sia una raccomandazione di mezzo.di sicuro non lo sto consigliando di andare a raccontare che ha lavorato da un commercialista per entrare da un consulente a fare buste paga,perchè li si tratta di professionalità e competenze specifiche....io per un colloquio da commessa ho detto di aver avuto una piccola esperienza in un negozio di amici,cosa inventata....comunque mi hanno fatto fare la prova e mi hanno presa,e non vedo cosa ci sia di male.Tra l'altro dovevo vendere cravatte e intimo,quindi certo che non potevo dire di aver lavorato nello stesso campo perchè se ne sarebbero accorti,e quella si sarebbe stata una bugia a doppio taglio,in effette avevo lavorato in una gastrononia....ma tra polli e cravatte c'è troppa differenza!

  10. #10
    Partecipante Figo L'avatar di Aimi_Summers
    Data registrazione
    23-02-2003
    Residenza
    Prato
    Messaggi
    780
    Originariamente postato da atenanike
    Certo non si inventano competenze che non hai,e di sicuro verrai scoperta,perchè se non sai fare una cosa non la sai fare e basta,ma fare la promoter è una cretinata,e solo per far capire che sai trattare con la gente,poi magari ti fanno fare anche la prova e non ci vuole una laurea a fare la commessa.Se non ti fai un pò furba resti in casa.....già è difficile trovare lavoro,visto che se non hai unostraccio di esperienza non ti prendono neppure in considerazione a meno che non ci sia una raccomandazione di mezzo.di sicuro non lo sto consigliando di andare a raccontare che ha lavorato da un commercialista per entrare da un consulente a fare buste paga,perchè li si tratta di professionalità e competenze specifiche....io per un colloquio da commessa ho detto di aver avuto una piccola esperienza in un negozio di amici,cosa inventata....comunque mi hanno fatto fare la prova e mi hanno presa,e non vedo cosa ci sia di male.Tra l'altro dovevo vendere cravatte e intimo,quindi certo che non potevo dire di aver lavorato nello stesso campo perchè se ne sarebbero accorti,e quella si sarebbe stata una bugia a doppio taglio,in effette avevo lavorato in una gastrononia....ma tra polli e cravatte c'è troppa differenza!
    Non è il problema di essere scoperta a fare qualcosa che non si sa fare, il problema è ritrovarsi a disagio o in tensione, per la paura che le balle vengano scoperte
    Aimi

    Se vuoi essere amato, ama. - Seneca


    la vita è quella cosa che ci accade mentre noi siamo occupati a fare altri progetti A. De Mello

  11. #11
    atenanike
    Ospite non registrato
    Cero se per carattere non te la senti hai ragione è meglio non rischiare.....

  12. #12
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111
    convengo con aimi. non è questione di carattere: potrebbero andare a chiedere dove si è fatto il lavoro in questione, possono chiedere referenze. e in quel caso che gli rispondi?

  13. #13
    atenanike
    Ospite non registrato
    Ciao,infatti io le ho consigliato di dire che ha fatto la promoter almeno,ti assicuro che se sentono che non haimailavorato non ti prendono di sicuro.le ho consigliato di dire promoter perchè è un lavoro a contatto con il pubblico e non esistono referenze per quel tipo di lavoro,puoi lavorare anche per 20 agenzie in contemporanea....poi mi sorge il dubbio che qui sia diverso,magari sono più fiscali e vogliono verificare...non so qui non succederebbe mai,le referenze le chiedono solo per fare la colf o la baby-sitter.Ma allora potrebbero chiedere le referenze anche dove faceva volantinaggio?Chiedo per sapere...non mi ricordo in che città vive.Un mio amico ha 30 anni ha sempre studiato ma non andava avanti con gli esami,allora si èdeciso a trovare lavoro,e quando i datori di lavori sapevano che era senza esperienza in nessun campo non lo prendevano in considerazione,alle fine ha trovato ma grazie ad una conoscenza,che si è fidata e in soli 2 mesi porta avanti tutto lui,lavora in un centro fisioterapico in segreteria.Secondo me ci vorrebbe un pò di fiducia,li odio quando scrivono:cercasi .......max 24 anni con almeno 2 anni di esperienza!Perchè uno appena esce dalle superiori trova lavoro!Comunque se ci sono queste difficoltà ritiro il consiglio.Scusa!

  14. #14
    Partecipante Super Esperto L'avatar di June81
    Data registrazione
    26-07-2004
    Residenza
    caserta
    Messaggi
    587
    So solo dirvi che questo lavoro sarebbe a tempo determinato..cmq non direi mai bugie, perchè non me la sentirei e non saprei cosa dire se, eventualmente, mi chiedessero qualcosa.
    Allora voi dite che chi non ha esperienza non lavorerà mai????E come si fa esperianza se nessuno ti prende??
    Mah....
    E poi non è che odio leggere, però quando studiavo non avevo mai tempo, davo la precedenza agli esami...e moooolto raramente qualcosa l'ho letta!!!
    ...Infinity is a great place to start...

  15. #15
    Partecipante Super Esperto L'avatar di June81
    Data registrazione
    26-07-2004
    Residenza
    caserta
    Messaggi
    587
    Ah...un'altra cosa..se non scrivo neanche che ho una laurea..cosa cavolo scrivo??????????
    ...Infinity is a great place to start...

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy