• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 36
  1. #1
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    lombardia
    Messaggi
    75

    ora anche i medici fanno gli educatori...

    non sapevo che ci fosse la laurea in medicina e chirurgia con indirizzo educatore professionale:



    http://www.infojobs.it/oferta/pOfert...971083F82BCA93
    tigrabianca

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di australia
    Data registrazione
    16-12-2005
    Residenza
    cittadina del mondo
    Messaggi
    317
    Mah!!! ... più si approfondisce più ci si rende conto di trovarci in un caos indescrivibile ed impensabile ... è proprio il caso di dire che la realtà supera la fantasia. Questa situazione è davvero deprimente ... in questo momento un pensiero attraversa la mente ... si salvi chi può!!!

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di marianna5
    Data registrazione
    10-07-2003
    Residenza
    ragusa
    Messaggi
    167




    NO COMMENT!!!

  4. #4
    Partecipante L'avatar di g.sissi
    Data registrazione
    30-10-2004
    Messaggi
    40
    Ciao,conosco una ragazza che studia per diventare educatore professionale...in realtà è una mini laurea e dipende dalla facoltà di medicina e chirurgia. fanno un pò tutte le materie compresa medicina legale e interna (a cosa servirà poi questo tipo di formazione??) mistero...

  5. #5
    psicologiaela
    Ospite non registrato
    ah bene! ci mancavo solo che i medici iniziassero a fare anche gli educatori.....ma poi mi chiedo che c'entri con il loro percorso di studi??!
    ovviamente loro possono, dato che sono medici......

    mah....

  6. #6
    guardate che ha ragione g.sissi non si tratta di medici, ma di educatori professionali, punto. la formazione suppongo vari da corso a corso, alcuni sono interfacoltà: niente di grave, quindi, cercano educatori come educatori, tranquille!
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  7. #7
    Partecipante
    Data registrazione
    25-12-2006
    Messaggi
    53

    Re: ora anche i medici fanno gli educatori...

    Originariamente postato da tigrabianca
    non sapevo che ci fosse la laurea in medicina e chirurgia con indirizzo educatore professionale:



    http://www.infojobs.it/oferta/pOfert...971083F82BCA93
    già ci stanno fregando il ruolodi psicoterapeuta..se ci si mettono anche qui è davvero la fine!

    cvomunque è uno scandalo che non ci sia uno straccio di regola che delimiti/salvaguardi una professione

  8. #8
    per diventare educatore professionale in ambito sanitario è necessario conseguire una laurea di primo livello, di durata triennale, in EDUCAZIONE PROFESSIONALE.

    gli atenei che hanno attivato tale corso di laurea sono:

    università degli studi di Bologna presso la facoltà di medicina e chirurgia

    università degli studi di Brescia presso la facoltà di medicina e chirurgia

    università degli studi di Firenze presso la facoltà di medicina e chirurgia

    università degli studi di Foggia presso la facoltà di medicina e chirurgia

    università degli studi di Genova presso la facoltà di medicina e chirurgia

    università degli studi di Insubria presso la facoltà di medicina e chirurgia

    università degli studi di Milano presso la facoltà di medicina e chirurgia

    università degli studi del Piemonte Orientale presso la facoltà di medicina e chirurgia

    università degli studi di Roma presso la facoltà di medicina e chirurgia

    università degli studi di Torino presso la facoltà di medicina e chirurgia

    università degli studi di Trieste presso la facoltà di medicina e chirurgia

    in un paio atenei, tale corso di laurea è stato attivato presso la facoltà di scienze dell'educazione o come laurea interfacoltà. quindi laurea in medicina con indirizzo educatore professionale significa questo. non significa che i medici vanno a fare gli educatori, ma che gli educatori fanno gli educatori.
    chiaro adesso?
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    non capisco una cosa: perchè ci dovremmo indignare tanto, nel caso fosse davvero come riporta Tigrabianca? noi psicologi lavoriamo come educatori, e io sono una di quelle... nel caso dovrebbero essere gli educatori a lamentarsi che noi psicologi entriamo nel loro campo.
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  10. #10
    Giuliamd
    Ospite non registrato

    Re: Re: ora anche i medici fanno gli educatori...

    [i]già ci stanno fregando il ruolodi psicoterapeuta..se ci si mettono anche qui è davvero la fine! comunque è uno scandalo che non ci sia uno straccio di regola che delimiti/salvaguardi una professione [/B]
    Veramente gli psicoteraputi psicologi sono arrivati ben dopo i medici. E personalmente non posso affatto dire che si sia trattato di un affare, né di un bene, avere in giro così tanti laureati in simile materia, ma che della vita hanno visto molto poco.
    Non ce l'ho con voi, ragazzi, ma tra 6 anni di Medicina + 4 di specializzazione + il training come analisti, facendosi il mazzo per anni in guardia medica, nelle guardie psichiatriche e negli ambulatori, c'è una bella differenza che con 4 anni di laurea, 3 di specializzazione e 1 anno di tirocinio, non nel senso del numero di anni, ma nel senso della quantità di situazioni di vita che si esperiscono.
    I medici psic hano una visione delle cose che uno psicologo non può avere, se non dopo moltissimi anni.

  11. #11
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    forse confondi un po' le cose: una cosa è essere medico psicanalista, un'altra essere medico psicoterapeuta. e per gli psicologi: sono 5 anni di università, 1 di tirocinio e 4 di specializzazione per la psicoterapia (ma non so come funziona esattamente per la SPI per il training di analisi...).
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  12. #12
    psicologiaela
    Ospite non registrato

    Re: Re: Re: ora anche i medici fanno gli educatori...

    Originariamente postato da Giuliamd
    Veramente gli psicoteraputi psicologi sono arrivati ben dopo i medici. E personalmente non posso affatto dire che si sia trattato di un affare, né di un bene, avere in giro così tanti laureati in simile materia, ma che della vita hanno visto molto poco.
    Non ce l'ho con voi, ragazzi, ma tra 6 anni di Medicina + 4 di specializzazione + il training come analisti, facendosi il mazzo per anni in guardia medica, nelle guardie psichiatriche e negli ambulatori, c'è una bella differenza che con 4 anni di laurea, 3 di specializzazione e 1 anno di tirocinio, non nel senso del numero di anni, ma nel senso della quantità di situazioni di vita che si esperiscono.
    I medici psic hano una visione delle cose che uno psicologo non può avere, se non dopo moltissimi anni.

    quindi se ho capito bene, tu sei un medico specializzato in psicoanalisi?

  13. #13
    Partecipante Super Figo L'avatar di CaptiveSoul
    Data registrazione
    28-02-2006
    Residenza
    Siena - Padova
    Messaggi
    1,646

    Re: Re: Re: ora anche i medici fanno gli educatori...

    Originariamente postato da Giuliamd
    Veramente gli psicoteraputi psicologi sono arrivati ben dopo i medici. E personalmente non posso affatto dire che si sia trattato di un affare, né di un bene, avere in giro così tanti laureati in simile materia, ma che della vita hanno visto molto poco.
    Non ce l'ho con voi, ragazzi, ma tra 6 anni di Medicina + 4 di specializzazione + il training come analisti, facendosi il mazzo per anni in guardia medica, nelle guardie psichiatriche e negli ambulatori, c'è una bella differenza che con 4 anni di laurea, 3 di specializzazione e 1 anno di tirocinio, non nel senso del numero di anni, ma nel senso della quantità di situazioni di vita che si esperiscono.
    I medici psic hano una visione delle cose che uno psicologo non può avere, se non dopo moltissimi anni.
    di quello che hai scritto concordo solo sul fatto che gli psicologia sono arrivati dopo i medici..
    ma adesso sono troppo di fretta per commentare

    però volevo chiederti una cosa: io sapevo che i medici sono pagati per seguire le scuole di specializzazione.. questo vale anche per le scuole di psicoterapia?

  14. #14
    Partecipante L'avatar di robertar
    Data registrazione
    30-03-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    30
    Per giulamd.

    anche il percorso degli psicologi psicoterapeuti è molto sofferto: dopo 5 anni di università, 1 anno di tirocinio, l'esame di stato, 4 anni di specializzazione e altrettanti anni di tirocinio... tutto gratuitamente a differenza dei medici specializzandi che invece percepiscono comunque una borsa di studio...

    penso che il nostro percorso formativo sia degno di tutto rispetto.

    Ciao
    Roberta

  15. #15
    Partecipante
    Data registrazione
    25-12-2006
    Messaggi
    53

    Re: Re: Re: ora anche i medici fanno gli educatori...

    Originariamente postato da Giuliamd
    Veramente gli psicoteraputi psicologi sono arrivati ben dopo i medici. E personalmente non posso affatto dire che si sia trattato di un affare, né di un bene, avere in giro così tanti laureati in simile materia, ma che della vita hanno visto molto poco.
    Non ce l'ho con voi, ragazzi, ma tra 6 anni di Medicina + 4 di specializzazione + il training come analisti, facendosi il mazzo per anni in guardia medica, nelle guardie psichiatriche e negli ambulatori, c'è una bella differenza che con 4 anni di laurea, 3 di specializzazione e 1 anno di tirocinio, non nel senso del numero di anni, ma nel senso della quantità di situazioni di vita che si esperiscono.
    I medici psic hano una visione delle cose che uno psicologo non può avere, se non dopo moltissimi anni.
    Rispetto la tua opinione ma secondo me hai ragione solo se il medico in questione è uno psichiatra.
    Altrimenti penso che la laurea in psicologia sia molto più formativa rispetto alla preparazione che potrebbe aver ottenuto un medico generico a cui un giorno salta in mente di farsi una scuola di specializzazione.
    Ok che la laurea in medicina è molto considerata (giustamente) ma questo non dovrebbe significare l'onniscienza della categoria medica.
    Ripeto: ok se si tratta di uno psichiatra ma paradossale se si tratta di medici generici (ne conosco almeno due: psicodrammatista e terapia familiare)...non dirmi che fare delle appendiciti o fare diagnosi (per quanto drammatico possa essere) di medicina generale sia una "situazione di vita" così rilevante per poter accedere alla professione di psicoterapeuta.

    X LuisaMiao: concordo con te. In effetti sono gli educatori che dovrebbero odiare noi psicologi.

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy