• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: che scuola scelgo?

  1. #1
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    01-04-2006
    Residenza
    roma
    Messaggi
    121

    che scuola scelgo?

    ciao a tutte sono una delle tante laureate(ind clinico)e abilitate alle prese con la scelta della scuola di specializz...il dilemma è questo...scegliere la scuola che è in linea con le proprie passioni e aspirazioni anche se gia' so a priori che non avrò sbocchi una volta fatta,oppure scegliere quella che è piu' conveniente ai fini di un eventuale sbocco lavorativo...?ad esempio io ho varie passioni:la sessuologia,la criminologia,i carceri,le tossicodipendenze,ma so già che una volta fatte le varie scuole in sessuologia,in criminologia ecc...rimarro' disoccupata(troppe ne ho sentite di psicologhe specializzate che stanno in giro)mi chedo quindi se convenga fare qualcosa di piu' utile...tipo un master in psicodiagnostica(che serve sempre!)o in risorse umane...so già che mi risponderete che nessun master dà garanzie...però forse vale la pena farne di piu' alcuni che altri!!!ho anche pensato di non fare proprio nulla visti i disoccupati con specializzazione che ci sono in giro..(oltretutto sarebbe non solo un investimento di tempo ma anche di soldi..tanti!) voi che dite?aspetto consigli..grazie a tutti..claudia

  2. #2
    Lilagrace
    Ospite non registrato
    I corsi che tu citi (sessuologia, criminologia, psicodiagnostica) non sono scuole di specializzazione ma, appunto, semplici corsi.
    Non ha quindi molto senso, per me, paragonarli.
    Io penso che questi siano utili se già si è nel giro e serve potenziare un aspetto specifico della formazione (per esempio criminologia se si lavora con il tribunale, psicodiagnosi se si lavora in un consultorio). Altrimenti non credo che diano una gran spinta nella ricerca di un lavoro visto che sul tuo curriculum, teoricamente, avrebbe sempre la meglio chi ha il titolo di psicoterapeuta.

    Ciao!!!

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Secondo me sul curriculum serve molto anche l'esperienza! Buttarsi a capofitto in una scuola senza sapere cosa si vuol fare può significare investire tempo e denaro per poi accorgersi che la cosa non va. Perchè non cominci a frequentare un servizio che ti interessa e vedi che aria tira, la scelta della scuola poi verrà da sola.

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di Princesa76
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    roma
    Messaggi
    298
    anni fa anche io pensavo che l'importante era formarsi fare corsi, seguire convegni...poi pero ti rendi conto che il panorama lavorativo in ambito psicologico cerca sopratutto una buona esperienza...prima di qualsiasi corso io personalemnte darei la priorità alla scuola di specializzazione se ho il desiderio di formarmi, poichè come gia detto la scuola ti apre le porte alla psicoterapia e ad una formazione che un master o un corso non puo darti. Ho fatto un master in sessuologia e soltanto dopo mi sono resa conto che fare tante cose non serve a molto se non si è inseriti in un contesto che permette di mettere in pratica le conoscenze acquisite; avrai tempo per fare tutto cio che desideri dopo...e non pensare che la scuola ti apra sbocchi lavorativi perchè questo non è detto....falla sopratutto perchè lo desideri o per eventualmente lavorare in prorpio, almeno questo è un mio parere.....ciao!

Privacy Policy