• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Kia
    Data registrazione
    27-03-2002
    Residenza
    Scozia
    Messaggi
    1,491

    Self-defeating Personality Disorder

    [color=green:a19f2da017]Sono più confusa che mai! ..... ....la mia relatrice mi ha detto che il "Self-defeating Personality Disorder" non esiste!
    Peccato che nella versione americana del DSM IV esista eccome!!!
    Unico problema.... come si traduce in Italiano?
    Ha a che fare con l'autolesionismo e il masochismo.....
    Non avendo tutto il DSM IV a casa, non ho avuto la possibilità di trovare questo disturbo....
    qualcuno di voi sa dirmi a cosa corrisponde in Italiano? :teach:

    Grazie

    Bacioni, Kia[/color:a19f2da017]
    ...how much wood would a wood-chuck chuck, if a wood-chuck could chuck wood?

    KIA & ZENO
    from online romance to lifelong commitment!


    Il mio sito & blog

  2. #2
    [color=#9966ff:865f26adc6]ciao Kia
    ho un po' di problemi a fare ricerche col pc ( o ad usarlo in generale mi funziona solo -e male- mezzo schermo) ma ho provato a cercare...la traduzione italiano potrebbe essere "masochistico" ma da quello che ho capito era una categoria diagnostica del DSM III-R, che nel IV sarebbe riportata solo tra le "deleted diagnostic cateogories" se riesco a scoprire qualcosa di più ti faccio sapere... per ora "accontentati" di questo
    [/color:865f26adc6]
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  3. #3
    [color=#9966ff:a38d810904]>>QUI<<ho trovato questo...
    Il peso rilevante di fattori sociologici e politici nei criteri utilizzati è anche individuabile nell'interessante storia della proposta, fatta da terapeuti di ambito psicoanalitico, dell'inclusione nella classificazione del Disturbo Masochistico di personalità. Tale proposta incontrò dapprima un'accesa opposizione soprattutto dalla psichiatria femminista in quanto tale tipo s'identificava eccessivamente con il comportamento sottomesso delle donne e veniva quindi considerato di carattere misogino, per cui si sostenne che tale categoria avrebbe potuto avere dei biases legati al sesso.
    La denominazione venne quindi mutata in quella più neutra di Disturbo di Personalità Auto-frustrante e fu accompagnata dalla proposta del Tipo Sadico di Personalità che avrebbe costituito il contraltare maschile del precedente. Tali categorie sono entrate nel DSM-III-R non nella classificazione ufficiale ma in quella che necessita di ulteriore studio. Nel DSM-IV sono state del tutto eliminate, anche dal novero di quelle che necessitano di ulteriore studio.
    Ho cercato anche in inglese, ma il risultato è sempre questo...mi sa che per una volta la tua proffa ha ragione
    [/color:a38d810904]
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Kia
    Data registrazione
    27-03-2002
    Residenza
    Scozia
    Messaggi
    1,491
    Ciao Chia!

    Grazie mille, come sempre!!! Sei mitica!

    A me va più che bene sapere ciò che mi hai detto, non importa che non sia più presente nelle versioni più recenti del DSM...

    Ciò che trovo strano è che una mia amica americana lo ha trovato citato in appendice B del DSM-IV....

    Grazie ancora, ti farò sapere cosa ne dirà la mia proffa!!!

    Baciuzz, Kia
    ...how much wood would a wood-chuck chuck, if a wood-chuck could chuck wood?

    KIA & ZENO
    from online romance to lifelong commitment!


    Il mio sito & blog

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Kia
    Data registrazione
    27-03-2002
    Residenza
    Scozia
    Messaggi
    1,491
    Corro a leggere ciò che mi hai "indicato"!!!!

    Grazie ancora!!!
    ...how much wood would a wood-chuck chuck, if a wood-chuck could chuck wood?

    KIA & ZENO
    from online romance to lifelong commitment!


    Il mio sito & blog

  6. #6
    [color=#9966ff:13f9523a1d]:o :o :o
    grazie Kia
    in effetti dovrebbe essere citato...ma tra le diagnosi cancellate...io purtroppo nn ho una copia del DSM IV (nè di altri :cry: ) quindi nn ti so dire se e dove trovare il disturbo in questione...
    aspetto notizie...e poi voglio leggerla questa tesi. ormai mi ci sono "affezionata"
    un bacione
    [/color:13f9523a1d]
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Kia
    Data registrazione
    27-03-2002
    Residenza
    Scozia
    Messaggi
    1,491
    [color=blue:f1660b88d5]Oh, Chia!

    Che bello trovarti on line!!!

    Ma con piacere!!! :o La tesi te la farò leggere con VERO piacere .... ma non è venuta come speravo....
    Ho una valigiata di materiale in inglese che non ho potuto inserire per colpa di divergenze varie.... cmq, pazienza!!!
    Potrò usarlo in futuro magari.... chissà!

    Un bacione grosso e BUON SAN VALENTINO a te e LUI!!!

    Kia[/color:f1660b88d5]
    ...how much wood would a wood-chuck chuck, if a wood-chuck could chuck wood?

    KIA & ZENO
    from online romance to lifelong commitment!


    Il mio sito & blog

  8. #8
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Kia
    Data registrazione
    27-03-2002
    Residenza
    Scozia
    Messaggi
    1,491
    Ciao Chia,

    volevo ringraziarti per l'aiuto e condividere con te le info sul Disturbo Masochistico di personalità


    [b:91e51a8022]Self-defeating Personality Disorder [/b:91e51a8022]

    A. A pervasive pattern of self-defeating behavior, beginning by early adulthood and present in a variety of contexts. The person may often avoid or undermine pleasurable experiences, be drawn to situations or relationships in which he or she will suffer, and prevent others from helping him or her, as indicated by at least five of the following:

    chooses people and situations that lead to disappointment, failure, or mistreatment even when better options are clearly available
    rejects or renders ineffective the attempts of others to help him of her
    following positive personal events (e.g., new achievement), responds with depression, guilt, or a behavior that produces pain ( e.g., an accident)
    incites angry or rejecting responses from others and then feels hurt, defeated, or humiliated (e.g., makes fun of spouse in public, provoking an angry retort, then feels devastated)
    rejects opportunities for pleasure, or is reluctant to acknowledge enjoying himself or herself (despite having adequate social skills and the capacity for pleasure)
    fails to accomplish tasks crucial to his or her personal objectives despite demonstrated ability to do so, e.g., helps fellow students write papers , but is unable to write his or her own
    is uninterested in or rejects people who consistently treat him or her well, e.g., is unattracted to caring sexual partners
    engages in excessive self-sacrifice that is unsolicited by the intended recipients of the sacrifice

    The behaviors in A do not occur exclusively in response to, or in anticipation of , being physically, sexually, or psychologically abused.

    The behaviors in A do not occur only when the person is depressed.
    Note: For coding purposes, record: 301.90 Personality Disorder NOS (Self-defeating Personality Disorder).

    Source: American Psychiatric Association. Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders, Third Edition, Revised. Washington, DC, APA, 1987. pp. 373-74.



    La mia correlatrice (dr.ssa Casalegno) :linguaccia: + relatrice (prof.ssa Valente Torre) continuano a dire che NON ESISTE.... .. però me lo hanno lasciato inserire nella tesi!
    ...how much wood would a wood-chuck chuck, if a wood-chuck could chuck wood?

    KIA & ZENO
    from online romance to lifelong commitment!


    Il mio sito & blog

Privacy Policy