• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 25

Discussione: Per Francy

  1. #1
    L'avatar di zio jack
    Data registrazione
    31-07-2002
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    8,505

    Per Francy

    Oggi scrivo, lo so, del tutto consapevole, emulando un principe.
    Che esso mi perdoni per l’idea ladra, per l’attimo rubato, ma se leggendo ciò che ha scritto ho capito, ne vien fuori che forse, differenze a parte, io sono un suo compagno di viaggio.
    Perdonami principe, non è il mio gesto a voler essere simile, ma simile è forse quello che ci ha portati qui, a scrivere.

    Io non sono un principe, sono parte integrante della plebe, forse sono solo fumo negli occhi.
    Non sono nemmeno un grande scrittore, quello che di solito mi riesce meglio non mi è ancora ben chiaro.

    Però scrivo.
    Lo faccio a volte di nascosto, perché seppur non sono geloso per natura, io sono geloso delle mie paure.
    E quando ho paura scrivo di mio padre, perché lui mi protegge.
    Quando mi sento solo scrivo di mia madre, perché il suo pensiero riesce a cullarmi.
    Quando amo invece non scrivo, perché sono troppo piccolo, e non trovo più il mio mantello rosso.

    Oggi sto provando ad essere grande, a metter via la mia candela e il mio timone, e ad aspettare.
    Senza luce però barcollo, e senza timone finisco alla deriva.
    Per fortuna non sono un capitano, che nessuno mi segua, ho perso la mia rotta.

    Parecchi di voi mi conoscono.
    Chi di persona chi meno, nessun personaggio misterioso, solo un omino consapevole di poter fare qualcosa di positivo, volendo.

    Da piccolo ho sempre sognato di essere un poeta, ma poi mi sono reso conto che tutti i poeti in fondo sognavano altro.
    Così sogno tutto, sfidando Freud e le sue interpretazioni, quasi a convincermi che se così piccolo non posso conquistare il mondo, posso almeno scegliere cosa sognare.

    Negli ultimi due anni sono morto due volte: a Giugno del 2005 e a Dicembre del 2006.
    A pensarci niente male per un omino.
    Muoio con il cuore che continua a battere, con il respiro silente.
    Sono un fenomeno da baraccone, ed in fondo non so se valgo il prezzo del biglietto.
    Ma viaggio.

    Poi mi riprendo a tratti, e scrivo, violando quel mondo tenuto sempre segreto, quel posto dove mi rifugio quando ho paura.
    Lo faccio per amore, e non crediate che per me sia facile.
    Voglio solo fare qualcosa di difficile, così sono sicuro di non farlo per egoismo.

    Se lo grido al mondo attraverso questo forum, lo immagino come un modo sottile per far echeggiare la mia voce lontano, di regione in regione.
    E le parole restano, forse oggi possono confondersi, ma di sicuro al tempo giusto potranno servire a riscaldare un cuore.

    Questo è per la mia Francy, vostra moderatrice, mia piccola pulce.

    Mittente e destinatario conosciuti, ed io scrivo perché sono innamorato, e non voglio avere più paura, voglio parlare e raccontarvi di lei.



    Non mi aggredite, non mi giudicate, non mi lucchettate. Adesso non potrei difendermi.

    Lo faccio perché se ami allora non hai paura di dimostrare di poter fare qualcosa che di solito non faresti, e farlo mi fa sorridere.
    Io l’ho già fatto, prima di morire, ma non è bastato.
    Allora lo faccio ancora, perché l’amore non ha confini, è tutto una sfumatura.
    L’amore non è razionalità, io credo sia solo essenza, forse è colore.
    Forse così potrei essere il suo piccolo artista.
    Qualcuno ha scritto che l’amore è bello, e mi emoziona riuscire a parlarne così, senza timore.

    Nessuno conosce la mia Francy.

    Lei è piccola, ma insieme diventiamo due giganti.
    Lei non brilla, perché non permette a tutti di ammirarla, ma si illumina solo per l’altra sua metà.
    Lei non vola, ma riesce a far volare me ogni volta che mi si appiccica addosso, proprio come una pulce.
    Lei è silenziosa, ma parla con gli occhi, senza mai fermarsi.
    Lei non è bella, perché non posso descriverla secondo i canoni dell’estetica, non avrei nessun paragone.
    E’ un esemplare unico, irradiante, la sinfonia della mia serenità.
    Lei non è bellezza, vedete, è il mio piccolo incanto.
    Se scrivo è la mia penna, se bacio è le mie labbra, se vivo è la mia anima.

    Io la amo, glielo ho detto.
    Lei mi ama, me lo ha detto.
    Adesso però è partita, con un biglietto ancora non scritto.

    Non so se il suo viaggio sarà di sola andata o se ritornerà in stazione, ma io sono qui, spettatore di questo suo tempo.
    Lei su quel treno non può sentirmi, io dalla banchina non posso parlarle, perché siamo in movimento.
    Due viaggiatori che soffrono a stare lontani, perché si amano tantissimo.
    Io e lei adesso siamo la terra che ruota, così veloce da non potercene accorgere, e così intenti a mantenere l’equilibrio dal non voler vedere che cos’è che realmente ci mantiene in piedi.

    Vorrei fermare quel treno, correre più veloce di lui, ma non lo farò.
    Credo che ogni viaggio vada rispettato ed io, da bravo viaggiatore, rispetto il suo.

    Posso solo rimanere qui in stazione, quasi invisibile alla massa, ad aspettare che quel treno faccia ritorno, ad aspettare quel passeggero speciale che nessuno può vedere con occhi diversi dai miei.
    Consapevole che alcuni ostacoli, quei famosi ostacoli del cuore, gia non esistono più.
    Consapevole che quando l’amore è troppo forte, vince.
    E l’amore è il nostro ossigeno in un mondo difficile.

    Io la riconosco perché la mia Francy ha l’ombra d’oro, e da quasi quattro anni camminiamo insieme.
    Lei a volte è buffa e freddolosa, perché mi regala il suo calore.
    E’ singolare nel suo modo di essere, come un fiore che si oppone al sole quando esso è troppo forte.
    Lei è il seme di tutti quei fiori belli e colorati, perché dà colore senza chiedere nulla in cambio.

    Per questo le lascio queste parole, a testimonianza del fatto che se un omino non può correre come un treno e non può lottare contro il tempo, quell’omino è lì, sorridente e con gli occhi aperti sui binari, con il cuore in cerca della sua onda perfetta, in attesa della giusta marea, emozionato al punto giusto.

    Non aver paura pulce, io ci sono, sempre pronto a proteggerti, così tenera e delicata.
    E quando avrai paura o ti sentirai incompresa, non ti muovere, perché io so come abbracciarti.
    Ti amo e volevo urlarlo al mondo.
    Buon viaggio amore mio.
    Dott. Armando Cozzuto
    Ordine Psicologi Campania n° 5509

  2. #2
    Super Postatore Spaziale
    Data registrazione
    31-08-2006
    Residenza
    ...
    Messaggi
    2,935
    che belle parole

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di mymelody
    Data registrazione
    21-02-2006
    Messaggi
    539
    è sempre stato difficile per i miei occhi versare lacrime... ma leggendoti zio Jack..esse mi solcano il viso e non voglio fermarle...
    mille auguri a te e alla tua Francy..che questo viaggio che vi separa sia breve e il vostro cammino insieme sempre meraviglioso...

  4. #4
    lialy
    Ospite non registrato
    sono in lacrime..... mi sento come se fossi un intrusa...scusami x questo commento, ma volevo esternare le sensazioni che a me che non ti conosco come non conosco lei, le tue parole hanno provocato....

    ci vuole molto coraggio ad aspettare nell'ombra al freddo di quella stazione...ma questa è un'altra storia...è la mia con un finale diverso...

    scusami x l'intrusione....

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Laylapink
    Data registrazione
    08-02-2006
    Residenza
    Provincia di Napoli
    Messaggi
    1,435
    che belle parole, che sentimento puro....è quello che ho sempre sognato sentirmi dire..... fortunata lei e fortunato tu che questi sentimenti li provi... ma fortunati insieme che vi siete incontrati....

    p.s.

    .. e come dice lialy....scusa anche me x l'intrusione...
    Ultima modifica di Laylapink : 31-12-2006 alle ore 14.20.10
    CarnivalQueen o'Movie

  6. #6
    Principe
    Ospite non registrato
    Perdonarti?
    Hey Jack, io non ti conosco ma ti voglio bene...

    Tu e la tua piccola pulce siete un binomio che pre-esiste, eppure siete talmente vivi che ciò comporta un'esistenza a tutti gli effetti.

    Io sono stato bloccato perché qualcuno ha colto la mia essenza viscerale, un mostro. Ma nessuno mi può fermare, la mia crescita tramite lei e con lei è inarrestabile come il torrente.

    Qualcuno mi ha detto che l'amore è come un bambino.

    Il vostro bambino, Jack e Francy, ha degli occhi bellissimi.
    E guarda come sorride.....

  7. #7
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672
    più il tempo passa e più mi deprimo.....
    mi chiedo... CHE SENSO HA TUTTO CIò???
    perchè continuare a vivere in questo modo'???
    perchè continuare a lottare per gli altri???

    vedendo ciò che hai scritto ho trovato le risposte che cercavo.....

    sarò stupido,ma spero che accetterai le mie opinioni con grande umiltà...
    anche se i chilometri sono molti e la strada sembra in salita sono sicuro che la tua luce brillerà solo per lei...
    pronta a sostenerla sempre in ogni momento di crisi e di difficoltà...

    come sono sicuro che lei dal profondo meandro del suo cuore amerà sempre il suo PRICNIPE....
    un OMINO che con delle semplici parole a ridato la luce a un vecchio vagabondo
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di Flò06@@@
    Data registrazione
    06-11-2006
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    241
    le tue parole sono stupende!!!

    Mi hai fatto vivere un momento di vera poesia e mi hai riportato in mente una persona che mi ricorda un pò te...
    Flò

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di Mallory
    Data registrazione
    29-09-2002
    Residenza
    Prigioniera del paese dei balocchi...con un chiodo fisso nella testa!!
    Messaggi
    3,203
    Jack........non ho altre parole.....
    Vento in faccia, alzo le braccia
    Pronto a ricevere il sole!
    Anima in pace quando tutto tace
    È la libertà che mi vuole!


    °°Progetti per il futuro:non sottovalutare le conseguenze dell'amore°°

    Linea21

    Queen of Movies del mese di Maggio

    Ciambellana dei Film del mese di Luglio



    La mia libreria

  10. #10
    Postatore Compulsivo L'avatar di Eleonora
    Data registrazione
    23-01-2002
    Residenza
    *somewhere over the rainbow*
    Messaggi
    3,889
    quello che hai scritto è meraviglioso
    "L'apprendimento senza il pensiero è fatica sprecata."
    "Non importa se vai avanti piano, l'importante è che non ti fermi." Confucio
    "- Sempre insieme, eternamente divisi.
    - Finchè il sole sorgerà e tramonterà, finchè ci saranno il giorno e la notte, per tutto il tempo che sarà loro concesso di vivere... " - Lady Hawke -

    "ah beh, cos'è la vita senza draghi?"
    La mia Libreria su aNobii

  11. #11
    smackete
    Ospite non registrato
    ..Francy..io mi kiedo solo una cosa...come fai a nn correre a piedi, anke da capo al mondo per abbracciarlo??....
    si percepisce, nn potete stare lontani..sembra una cosa disumana...
    io spero davvero ke vada bene..ke in quella stazione vi rincontrerete...ke quel treno ritorni.....perkè nn si può viaggiare per sempre...prima o poi bisogna ritornare a casa...
    tanti auguri..e ke il nuovo anno vi possa rivedere insieme.
    baci!!

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di claudina
    Data registrazione
    15-08-2002
    Residenza
    *persa ...e basta :D *
    Messaggi
    3,055
    piango.
    anche se personalmente non vi conosco sono felice per voi, il cuore ringrazia, è così bello leggere l'amore.

    Alcune cose ci sfuggono perchè sono così impercettibili che le trascuriamo. Ma altre non le vediamo proprio perchè sono enormi.

  13. #13
    L'avatar di zio jack
    Data registrazione
    31-07-2002
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    8,505
    Ieri notte il mare era bellissimo.
    Ho fatto presente di essere senza timone, senza luce, ma ha detto che andava bene lo stesso.
    A malapena sentivo il chiasso di chi lancia fuoco in aria, ognuno intento a lanciarlo più in alto.
    Però mi piaceva il pensiero che in quel momento il fuoco degli uomini illuminasse gli scogli, quasi a dirmi: "omino sveglia! guarda che bello!"

    Forse lo sapevo fin dall'inizio, prima di scrivere, che non sarei stato fortunato come un principe, ma dovevo scrivere.
    Non sono mica un omino che cerca fortuna io.
    Nessuna pietra preziosa: io cercavo i miei ultimi anni di vita, spariti con una semplicità ed una velocità impressionante.
    Ma secondo voi quante volte può morire un omino?

    Tra un decesso e l'altro, stordito, non ho mai creduto a quella filosofia da fiction televisiva, del tipo ti amo ma non posso amarti, perchè sono sempre stato dall'altro lato dello schermo, lì nel banale mondo reale.
    Ma ho accettato, sofferto, pianto.
    Ho rispettato.
    Meraviglioso, come ha risposto la tua principessa, mio fortunato amico, non dimenticarlo, come io non dimenticherò il silenzio.

    Vedi principe, mi piace ciò che hai scritto e come lo hai fatto, forse non lo sai ma hai smosso un pò tutti.
    In passato sarei stato di sicuro intollerante a riguardo.
    Stavo così bene che certe frasi mi avrebbero dato fastidio.
    Poi, un pò con lo studio complice ed un pò per le troppe cose brutte piombatemi addosso tutte insieme, ho capito che se qualcosa ti fa rabbia è perchè non la sai affrontare.
    Così, leggendo quello che hai scritto per la tua principessa, ho capito che quello che in passato mi avrebbe dato fastidio era l'ammettere di non essere più in grado di scrivere come un principe.
    Per questo anche io ti voglio bene.

    Tutti voi, che belli, mi avete capito, mi avete scritto, mi avete fatto sentire un pò meno freddo, e pian piano mi sto riscaldando nelle vostre parole.
    Nessuna intrusione la vostra, mi avete tenuto compagnia forse senza saperlo, avete convogliato qui parte del vostro passato, delle vostre storie, aiutandomi a ricomporre la mia.
    Terapeutico oserei dire.

    Ieri notte, oggi, è stato però un giorno importante, troppo per me.
    Troppo, troppo, troppo.
    Capodanno.
    Dall'altro lato della banchina ho ascoltato solo silenzio, un silenzio gelido e inspiegabile, che, in giorni come questo, anche un omino pieno d'amore come me non riesce a giustificare.

    Per questo mi congedo e vi ringrazio tutti, dal profondo del mio essere uomo, e cercando di ricordare come si fa, scappo via da questo silenzio assordante.

    Siete meravigliosi.
    Dott. Armando Cozzuto
    Ordine Psicologi Campania n° 5509

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di paky
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    6,026
    Jack, amico mio. Piango. Hai scritto delle parole meravigliose, ma non avevo alcun dubbio che ne saresti stato capace: so che la ami. Posso immaginare però quanto ti sia costato palesarlo in questo modo, e questo ti fa onore.

    Francy, cucciola mia. Normalmente ti scriverei in privato, ma il principe e l'omino mi hanno insegnato, in questi giorni, quanto sia bello esternare i propri sentimenti, non nascondersi, aprire il cuore al mondo. Già dopo poche righe, leggendo il messaggio che il tuo principe ha lasciato per te, sono scoppiata a piangere e non ho saputo continuare. Perchè so che nessuno per me sarebbe in grado di parlare così. Perchè so che nessuno, forse, sarebbe capace di aspettarmi, rispettando il mio viaggio. Non riesco ad immaginare come puoi sentirti, adesso. Forse una parte di te vuole restare su quel treno, mentre l'altra ti urla di correre alla stazione ad abbracciarlo. Non posso dirti cosa fare, nè so cosa farai. Però voglio dirti una cosa: il nostro senso su questa Terra, secondo me, è AMARE. Non tutti sono così fortunati da trovare qualcuno da Amare, o qualcuno che li Ami. Molti finiscono il viaggio senza aver mai conosciuto l'amore, o avendolo sperimentato solo a senso unico. Voi siete così fortunati! Ed è così bello il sentimento che vi lega!

    Ti voglio bene, cucciola mia
    Ti voglio bene, amico mio, principe omino
    Spero che sappiate ritrovare la vostra strada, insieme.
    ...love is passion, obsession, someone you can't live without.
    I say fall head over heels.
    Find someone you can love like crazy and who'll love you the same way back.
    How do you find him? Well, forget your head and listen to your heart.
    'Cause the truth is that there's no sense living your life without this.
    To make the journey and not fall deeply in love... well, you haven't lived a life at all.
    But you have to try, because if you haven't tried, you haven't lived.

    Meet Joe Black

  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di Mallory
    Data registrazione
    29-09-2002
    Residenza
    Prigioniera del paese dei balocchi...con un chiodo fisso nella testa!!
    Messaggi
    3,203
    Originariamente postato da paky

    Spero che sappiate ritrovare la vostra strada, insieme.
    Lo spero tanto anche io!!Noi non ci conosciamo benissimo ma è da tanti anni che ci "leggiamo"qui su Ops....ed ho sempre fatto il tifo per voi.....JD(per me sarai sempre jd!!)ti sono vicina e spero che tutto vada per il meglio...per te e Francy
    Vento in faccia, alzo le braccia
    Pronto a ricevere il sole!
    Anima in pace quando tutto tace
    È la libertà che mi vuole!


    °°Progetti per il futuro:non sottovalutare le conseguenze dell'amore°°

    Linea21

    Queen of Movies del mese di Maggio

    Ciambellana dei Film del mese di Luglio



    La mia libreria

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy