• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 47

Discussione: lavorare in banca

  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di IRISA
    Data registrazione
    27-09-2005
    Residenza
    Trieste
    Messaggi
    311

    lavorare in banca

    ciao a tutti!
    sapete che ci sono persone laureate in lettere e psicologia che lavorano in banca?
    come si fa a far valere la nostra laurea in banca? ne sapete qualcosa?

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di moon2007
    Data registrazione
    09-10-2006
    Messaggi
    315
    Già, come si fa?

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Credo che le possibilità siano all'interno dell'ufficio risorse umane.
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di Flò06@@@
    Data registrazione
    06-11-2006
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    241
    NN ho mai sentito che la figura dello psicologo è prevista all'interno di una banca.. cmq pensandoci credo sia come ha detto Doni, nell'area risorse umane, ma nn ho prorio idea di come si fa..Cmq buono a sapersi
    Flò

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di sarasarafr
    Data registrazione
    27-03-2006
    Messaggi
    327
    Io sono psicologa (Vecchio ordinamento-indirizzo lavoro)iscritta all'albo e lavoro in banca c/o ufficio gestione RU.
    Non vedo quale differenza ci sia tra lavorare nelle RU di una banca piuttosto che nelle RU di altre aziende...

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di IRISA
    Data registrazione
    27-09-2005
    Residenza
    Trieste
    Messaggi
    311
    e quindi che cosa fai sarasarafr? la laurea triennale senza iscrizione all'albo è riconosciuta?

  7. #7

    Silvietta
    L'avatar di sildel82
    Data registrazione
    22-01-2005
    Residenza
    prov di udine
    Messaggi
    2,146
    Ieri ho posto il quesito al mio ragazzo che è laureato in Economia. Mi ha detto che ultimamente ci sono banche che preferiscono assumere laureati in sociologia e psicologia, perchè non sono "indrottinati" dalle facoltà di economia. Preferiscono dare loro le nozioni necessarie per svolgere il lavoro. Ma in teoria mi chiedo, possono lavorare solo i laureati in indirizzo lavoro?
    Silvia


  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di Aimi_Summers
    Data registrazione
    23-02-2003
    Residenza
    Prato
    Messaggi
    780
    Originariamente postato da IRISA
    e quindi che cosa fai sarasarafr? la laurea triennale senza iscrizione all'albo è riconosciuta?
    Sì, ho un'amica che ha la laurea triennale ed è stata appena assunta nell'ufficio del personale a tempo indeterminato.
    Aimi

    Se vuoi essere amato, ama. - Seneca


    la vita è quella cosa che ci accade mentre noi siamo occupati a fare altri progetti A. De Mello

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di IRISA
    Data registrazione
    27-09-2005
    Residenza
    Trieste
    Messaggi
    311
    non lo so sildel! io dovrei fare un esame di economia aziendale, ce l'ho obbligatorio nel piano di studi proprio!
    e come si fa a lavorare in banca? con chi si può parlare? con il direttore.....?ma che figura....vi immaginate se si mette a ridere appena vado lì e gli chiedo quale contributo può dare un laureato in psicologia in una banca!!!! preferisco sapere qualcosa da voi prima!

  10. #10

    Silvietta
    L'avatar di sildel82
    Data registrazione
    22-01-2005
    Residenza
    prov di udine
    Messaggi
    2,146
    Originariamente postato da Aimi_Summers
    Sì, ho un'amica che ha la laurea triennale ed è stata appena assunta nell'ufficio del personale a tempo indeterminato.
    Bella notizia! La tua amica ha una laurea triennale in psicologia del lavoro?
    Silvia


  11. #11
    Partecipante Figo L'avatar di Aimi_Summers
    Data registrazione
    23-02-2003
    Residenza
    Prato
    Messaggi
    780
    Originariamente postato da sildel82
    Bella notizia! La tua amica ha una laurea triennale in psicologia del lavoro?
    Sì. Ha fatto il concorso a Roma dopo aver lavorato come cassiera per una sostituzione a tempo determinato, e ora l'hanno passata all'ufficio del personale.
    Aimi

    Se vuoi essere amato, ama. - Seneca


    la vita è quella cosa che ci accade mentre noi siamo occupati a fare altri progetti A. De Mello

  12. #12
    Partecipante Esperto L'avatar di IRISA
    Data registrazione
    27-09-2005
    Residenza
    Trieste
    Messaggi
    311
    Aimi_Summers! abbiamo inviato il messaggio contemporaneamente!
    e che cosa fa in pratica la tua amica? e come si è presentata in banca? io non so proprio come funzionano le assunzioni!

  13. #13

    Silvietta
    L'avatar di sildel82
    Data registrazione
    22-01-2005
    Residenza
    prov di udine
    Messaggi
    2,146
    Originariamente postato da IRISA
    non lo so sildel! io dovrei fare un esame di economia aziendale, ce l'ho obbligatorio nel piano di studi proprio!
    e come si fa a lavorare in banca? con chi si può parlare? con il direttore.....?ma che figura....vi immaginate se si mette a ridere appena vado lì e gli chiedo quale contributo può dare un laureato in psicologia in una banca!!!! preferisco sapere qualcosa da voi prima!
    Io non ho nessun esame inerente al lavoro in banca, ma la cosa mi ha incuriosito, visto la pecunia di lavoro che c'è in giro..Immagino tu possa mandare il curriculum all'ufficio personale e poi saranno loro a contattarti.
    Silvia


  14. #14
    Partecipante Figo L'avatar di Aimi_Summers
    Data registrazione
    23-02-2003
    Residenza
    Prato
    Messaggi
    780
    Originariamente postato da IRISA
    Aimi_Summers! abbiamo inviato il messaggio contemporaneamente!
    e che cosa fa in pratica la tua amica? e come si è presentata in banca? io non so proprio come funzionano le assunzioni!
    Senti credo che la prima cosa che abbia fatto sia stato mandare il cv.

    Le hanno fatto un colloquio prima per entrare come cassiera, che è andato a buon fine perché l'hanno appunto chiamata per sostituire una in malattia/maternità (non ricordo), lei ha lavorato come cassiera per sei mesi, poi scaduto il contratto a tempo determinato è andata a fare il concorso a Roma (dove ci sono prove di gruppo, test psicoattitudinali, inventari di personalità e colloquio individuale), se lo superi vieni assunto a tempo indeterminato. Lei non aveva chiesto espressamente di andare nell'ufficio del personale, ma comunque hanno deciso di mandarla là, per gli studi che ha fatto.

    Comunque richiedono la diponibilità a lavorare in qualsiasi filiale del territorio della tua regione.

    Nell'ufficio del personale gestisci le risorse umane del gruppo.
    Quindi dalla parte amministrativa fino alla parte che più di avvicina al campo psicologico come la selezione, la formazione ecc.
    Ultima modifica di Aimi_Summers : 22-12-2006 alle ore 17.22.09
    Aimi

    Se vuoi essere amato, ama. - Seneca


    la vita è quella cosa che ci accade mentre noi siamo occupati a fare altri progetti A. De Mello

  15. #15
    saradreams
    Ospite non registrato
    carissimi,

    conosco una tipa con laurea in scienze dell'educazione che sta lavorando nel settore "selezione del personale" in una banca.
    Ha partecipato a bandi di concorso/selezione? NO
    Ha svolto periodi di stage/tirocinio/volontariato in qualche azienda/banca? NO
    Ha titoli specifici riguardo la selezione del personale (master, corsi ecc.)? NO
    Ha discusso almeno una tesi/tesina sull'argomento? NO (l'ha discussa sulle emozioni nell'infanzia...).

    Eppure...un bel giorno si apre la porta del bar dove lavorava, entra un capo di una banca e, dopo una bella chiaccherata le offre di fare selezione del personale nella sua banca.
    Questa storia inverosimile è purtroppo vera ed anche regolare, perchè il dirigente di un'azienda o di una banca può assumere chi vuole...specie per professionalità multidisciplinari come quella della formazione e della selezione del personale.

    La mia domanda di fondo comunque dentro di me rimane: semplice "culo" o qualcosaltro?

    Scusate la franchezza.

    mahhh
    Ultima modifica di saradreams : 22-12-2006 alle ore 18.19.14

Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy