• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 26

Discussione: Butta La Luna

  1. #1
    marudago
    Ospite non registrato

    Butta La Luna

    IN QIESTI GIORNI è ANDATA IN TV UNA SERIE DAL TITOLO "BUTTA LA LUNA" CHE VEDE PROTAGONISTA UNA PSICOLOGA... poichè spesso i media divulgano stereotipi (realistici???) che entrano nel nostro immaginario collettivo, vorrei sapere da voi che ne pensate di questa FICTION...
    ciao a tutti

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Dove l'hai vista, su che canale e a che ora?

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di psychodany
    Data registrazione
    19-03-2006
    Messaggi
    11,484
    Credo sia questa http://www.opsonline.it/forum/forumd...?s=&forumid=85 la stanza più consona a questo tipo di thread!


    VIRTUTE SIDERUM TENUS

  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di crysalem
    Data registrazione
    30-12-2005
    Residenza
    tra Marina di Carrara e Ameglia
    Messaggi
    1,902
    cmq è su raiuno al martedì sera..
    c'è fiona may..

    semmai spostate questo thread..

  5. #5
    marudago
    Ospite non registrato
    forse è opportuno spostare il thread...o forse no. volevo prendere spunto dalla fiction per parlare più ampliamente e criticamente dell'immagine dell psicologo che passa attraverso i media.

  6. #6
    Partecipante Super Figo L'avatar di crysalem
    Data registrazione
    30-12-2005
    Residenza
    tra Marina di Carrara e Ameglia
    Messaggi
    1,902
    vabbè semmai lo spostano i moderatori..non preoccuparti,,

  7. #7
    psicosarix
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da marudago
    forse è opportuno spostare il thread...o forse no. volevo prendere spunto dalla fiction per parlare più ampliamente e criticamente dell'immagine dell psicologo che passa attraverso i media.
    secondo me è il forum giusto se si parla di come i media "mediano" la nostra professione agli occhi del pubblico!magari se si può si dovrebbe modificare il titolo per far capire di più il tema ...

    ... comunque non è importante ... secondo me ...

    entrando nel vivo del thread ... a me viene da pensare oltre alla fiction ai telegiornali ... non so se avete notato che ogni volta che c'è un'emergenza, un evento fortemente traumatico, un atto di violenza, ecc. le vittime sono sempre seguiti "da un'equipe di psicologi" ... URCA!!! ... no dico ... non da uno psicologo solo, ma addirittura da un'equipe!!!
    quanto la cosa sia vera ... sinceramente non lo so ... visto che la maggior parte di noi è a spasso ... comunque ... senza polemizzare ... a me fa piacere che sia parli degli psicologi in ambiti diversi dalla solita clinica e psicoterapia (col max rispetto per questi colleghi), penso che aiuti le persone a far capire che lo psicologo non è il solito "dottore dei matti", ma è un professionista che interviene anche fuori dall'ambito della malattia, quando c'è un disagio, un evento traumatico, una situazione difficile da affrontare e si ha bisogno di un sostegno specifico e professionalmente adeguato.

    Ultima modifica di psicosarix : 14-12-2006 alle ore 13.41.39

  8. #8
    Partecipante Super Figo L'avatar di crysalem
    Data registrazione
    30-12-2005
    Residenza
    tra Marina di Carrara e Ameglia
    Messaggi
    1,902
    Originariamente postato da psicosarix
    a me fa piacere che sia parli degli psicologi in ambiti diversi dalla solita clinica e psicoterapia (col max rispetto per questi colleghi), penso che aiuti le persone a far capire che lo psicologo non è il solito "dottore dei matti", ma è un professionista che interviene anche fuori dall'ambito della malattia, quando c'è un disagio, un evento traumatico, una situazione difficile da affrontare e si ha bisogno di un sostegno specifico e professionalmente adeguato.

    [/FONT] [/B]
    si anche a me fa piacere ma la gente pensa troppo spesso che lo psicologo sia solo per chi è matto, c'è sempre molta diffidenza a riguardo..

    purtroppo...

  9. #9
    Matricola L'avatar di piccina80c
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    Caserta
    Messaggi
    27
    Seguo la fiction di rai1 menzionata e vorrei farvi notare il semplice percorso affrontato dalla protagonista,appunto una psicologa, per collaborare con un Tribunale dei Minorenni..Inoltre, ha avuto la brillante idea di proporsi con il curriculum direttamente al giudice, il giorno dopo la seduta di laurea i media non sanno e non conoscono affatto quello che passiamo noi per realizzarci nel mondo del lavoro..non è così semplice..e pensare che non c'è stato neppure l'anno di tirocinio! :shy2:

  10. #10
    Partecipante Super Figo L'avatar di crysalem
    Data registrazione
    30-12-2005
    Residenza
    tra Marina di Carrara e Ameglia
    Messaggi
    1,902
    apparte che nella fiction,la prima puntata lei era appena nata, e dopo 18 anni fiona may era sempre uguale senza nemmeno una ruga,o un capello bianco,e dall'inizio che nn voleva andare all'università poi aveva già un lavoro,e già seguito varie persone..
    pazzesco

  11. #11
    Partecipante Esperto L'avatar di Milich-82
    Data registrazione
    31-03-2006
    Residenza
    roma
    Messaggi
    359
    Originariamente postato da piccina80c
    Seguo la fiction di rai1 menzionata e vorrei farvi notare il semplice percorso affrontato dalla protagonista,appunto una psicologa, per collaborare con un Tribunale dei Minorenni..Inoltre, ha avuto la brillante idea di proporsi con il curriculum direttamente al giudice, il giorno dopo la seduta di laurea i media non sanno e non conoscono affatto quello che passiamo noi per realizzarci nel mondo del lavoro..non è così semplice..e pensare che non c'è stato neppure l'anno di tirocinio! :shy2:
    vabbè...ora non esageriamo..è solo un film! anche a me è venuto in mente di dire "ah...subito un lavoro eh..beata lei!" ma non è che il film è basato su tutta la strada che deve affrontare una ragazza laureata in psi e quindi tirocinio e ricerca di un lavoro per mesi e mesi....altrimenti quanto avrebbero dovuto farlo durare sto film?

  12. #12
    Partecipante Super Figo L'avatar di crysalem
    Data registrazione
    30-12-2005
    Residenza
    tra Marina di Carrara e Ameglia
    Messaggi
    1,902
    bè milich,si,hai ragione anche te..

  13. #13
    Partecipante Affezionato L'avatar di anna81.s
    Data registrazione
    13-05-2006
    Residenza
    pavia
    Messaggi
    96
    Ciao! io la serie non l'ho vista, però leggendo i vostri commenti, la prima cosa che mi viene da ricollegare è la massa di iscrizioni a psicologia, che sono anche in aumento... a parte la visione poco reale del lavoro dello psicologo che i media passano alle persone, quest'immagine viene acquisita anche dai giovani, che magari decidono di iscriversi a psicologia per poi rimanere fortemente delusi dal percorso e a piedi a fine dopo la laurea, con amarezza e sorpresi di non trovare subito un posto gratificante!!! e questo non solo nelle varie fiction in cui è di moda mettere la figura dello psicologo, ma anche a causa dei vari "professionisti" che vanno nei programmi televisi...

    veramente poco serio!

  14. #14
    a me viene in mente che il fatto che la protagonista sia una "psicologa" nel caso di Butta la Luna, ma viene anche in mente anche Capri con la Pession in tal caso sia a livello di scrittura della fiction solo un espediente narrativo che non viene adeguetamente approfondito, la storia si sposta poi rapidamente altrove.
    Se questo possa danneggiare la categoria professionale non lo so davvero.
    Personalmente per esempio la mia fiducia sui medici non si fonda sulla serie televisiva "Amico Mio" per chi si ricorda della fiction di Massimo D'Apporto perchè per gli psicologi dovrebbe essere diverso?

  15. #15
    psicosarix
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da ezechiele
    [...]Personalmente per esempio la mia fiducia sui medici non si fonda sulla serie televisiva "Amico Mio" per chi si ricorda della fiction di Massimo D'Apporto perchè per gli psicologi dovrebbe essere diverso?
    sarei d'accordo con te se la nostra categoria avesse un'immagine forte e consolidata come quella dei medici

    il fatto è che la nostra professione è molto meno conosciuta di quella medica , la nostra immagine più fragile e confusa, il nostro lavoro e le nostre competenze non sempre comprese appieno e poi ... troppo spesso siamo "stigmatizzati" come quelli con cui "ci si può confidare" o "quelli che curano i matti" ... secondo me tutto questo ci mette in una posizione molto più scomoda ... perchè può darsi che per certe persone la tv sia la sola a veicolare l'immagine dello psicologo, mentre del medico hai comunque, fin da piccolo, una tua esperienza personale.


Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy